Come nutrire una miscela di neonati

Quando nasce un bambino, nessuno ha domande: con che cosa dargli da mangiare? Tutti sanno che il latte materno è un alimento equilibrato e sufficiente per neonati e bambini nel primo anno di vita.

Tuttavia, accade che il latte materno della madre non sia abbastanza per nutrire il neonato, a volte può finire troppo presto o non venire affatto. E poi sorge la domanda: cosa dare da mangiare al bambino?

In questi casi, l'allattamento artificiale può essere una sostituzione completa o parziale del latte materno.

Ragioni per passare a IV

Le ragioni per passare all'alimentazione artificiale possono essere le seguenti situazioni:

  1. Grave parto o scarsa salute materna, che comporta l'assunzione di medicinali non compatibili con l'alimentazione infantile.
  2. Il bambino non ingrassa, il numero di attaccamenti al seno è aumentato, ma la mollica non è ancora nutrita.
  3. La madre è costretta a nutrire il bambino con latte espresso da una bottiglia, ma la sua quantità non è sufficiente per il pieno sviluppo del neonato.

In ogni caso, un completo rifiuto del latte materno e il passaggio alla IV è possibile solo dopo aver consultato un pediatra. Ricorda che anche una piccola quantità di latte materno può portare benefici inestimabili al bambino e alla sua salute.

Come fare la giusta scelta di miscela?

Prima di acquistare latte artificiale per briciole, dovresti consultare un pediatra e prestare attenzione anche alla presenza di un bambino:

  • predisposizione alle allergie,
  • malattie del pancreas,
  • problemi con il tratto gastrointestinale.

In questi casi, il pediatra può prescrivere l'uso di qualsiasi miscela di latte medicinale.

Se il bambino non ha problemi di salute, allora quando si sceglie la pappa si dovrebbe prestare attenzione a:

  • produttore (è meglio scegliere comprovato, da tempo esistente sul mercato);
  • età consigliata per l'uso (di solito è indicata sul barattolo con la miscela);
  • tipo di miscela.

Varietà di pappe per IV

La formula del latte per i bambini è:

  • adattato,
  • non adattato,
  • parzialmente adattato.

Le miscele di latte adattate quasi ripetono la composizione del latte materno in base al numero di oligoelementi e sono raccomandate per l'alimentazione artificiale dei bambini dalla nascita.

Formulazioni parzialmente adattate possono essere utilizzate per l'alimentazione artificiale di bambini da 6 mesi. Le formule del latte non adattate sono raccomandate per l'uso solo per bambini di età pari o superiore a un anno.

Regole e modalità di alimentazione durante IV

Su richiesta o all'ora?

Se l'alimentazione di un neonato con latte materno avviene "su richiesta", allora è necessario nutrire il bambino con un'alimentazione artificiale rigorosamente secondo il programma. Questa discrepanza è dovuta al fatto che le briciole impiegano più tempo per digerire la miscela artificiale.

Quante volte al giorno e quante ore per nutrire un neonato?

Di solito, su un IW, l'intervallo tra l'alimentazione di un neonato è di circa 3-3,5 ore e di notte fino a 6,5 ​​ore. Il numero totale di poppate è 6-7 volte al giorno.

Le figure approssimative sono mostrate nella tabella seguente:

In alcune situazioni, il pediatra può consentire l'alimentazione libera quando 2 poppate del bambino vengono stabilite secondo il programma e il resto, a seconda del desiderio del bambino.

Poiché l'alimentazione artificiale implica che il bambino riceverà tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno da una bottiglia della miscela, è necessario essere in grado di calcolare correttamente la quantità della miscela di cui ha bisogno in una volta.

Come calcolare il tasso di consumo della miscela per il bambino?

La quantità giornaliera della miscela è calcolata come segue:

  • nei primi 2 mesi di vita, per l'alimentazione, una quantità sufficiente di alimenti per l'infanzia è pari a 1/5 del peso corporeo del bambino;
  • da 2 a 4 mesi è necessario un volume pari a 1/6 del suo peso per nutrire il bambino;
  • da 4 a 6 mesi - 1/7 del peso;
  • dopo sei mesi al giorno, deve essere somministrato solo 1/9 del peso corporeo del bambino.

Per calcolare la percentuale unica di consumo di alimenti per l'infanzia da parte del bambino a IV, il volume giornaliero deve essere diviso per il numero di poppate.

Regole per l'allevamento di latte artificiale

  1. È necessario piantare la polvere rigorosamente secondo le istruzioni e solo acqua bollita.
  2. Alimenta il bambino sempre con una miscela appena preparata, puoi conservare la composizione in forma finita per non più di un'ora, in frigorifero - non più di 6 ore.
  3. La temperatura della formula diluita per l'alimentazione del bambino dovrebbe essere di circa 37 ° C.
  4. Per l'alimentazione artificiale parziale, l'alimentazione del cucchiaio viene solitamente utilizzata in modo che il bambino non rinunci affatto al seno.
  5. È molto importante non dimenticare di sterilizzare la bottiglia e i capezzoli in tempo. Per fare questo, si utilizza uno sterilizzatore speciale o una bollitura (la sterilizzazione è necessaria almeno una volta alla settimana, mentre gli altri giorni è consentito il risciacquo della bottiglia e del capezzolo con acqua bollente).

Cosa succede se il neonato non si adatta alla miscela?

A volte ci sono situazioni in cui la briciola non vuole mangiare dalla bottiglia. Non è necessario in tali situazioni nutrire il neonato con una forza.

Potrebbe semplicemente non gradire la formulazione proposta per IV e, dopo aver consultato un medico, dovrà essere sostituito, o provare a usare un altro metodo di alimentazione, ad esempio con un cucchiaio.

Vale anche la pena pensare di sostituire gli alimenti per l'infanzia quando il bambino rigurgita spesso durante l'allattamento, spesso ha diarrea o, al contrario, costipazione, così come se l'assunzione di latte artificiale provoca una reazione allergica nel bambino.

In una qualsiasi di queste situazioni, è necessario contattare il pediatra per trasferire il bambino in un'altra miscela.

Come nutrire un neonato con una miscela: dal tempo e dalla quantità

Se è successo che il bambino è diventato un artista artificiale e per qualche motivo è stato privato del latte materno, i genitori dovrebbero assumersi questa responsabilità con ogni responsabilità. Innanzitutto, è necessario familiarizzare con la quantità giornaliera approssimativa di cibo necessaria per i bambini di età diverse. In secondo luogo, è necessario concentrarsi su un determinato programma di assunzione di cibo ogni ora. In terzo luogo, ci sono delle regole su come nutrire un neonato con una miscela: devono essere seguiti e devono cercare di non allontanarsi da loro.

Tutto ciò aiuterà il bambino ad adattarsi rapidamente al nuovo mondo, a svilupparsi normalmente ea crescere energicamente e in salute.

Numero di

Se si scopre che il neonato ha bisogno di essere alimentato con una miscela, è necessario prima raccoglierlo correttamente. Il moderno mercato dei prodotti per l'infanzia offre una vasta gamma di opzioni: altamente o parzialmente adattate, latticini e non caseari, anti-reflusso e senza glutine, liquidi e secchi. Dopo aver esaminato le valutazioni e le recensioni (recensioni, tipi e valutazioni delle migliori miscele per i neonati sono disponibili nel nostro articolo), dopo aver consultato un pediatra, i genitori selezionano una delle opzioni più ottimali.

Dopo aver acquisito la polvere desiderata (o emulsione), uno dei compiti principali è non sovralimentare il bambino, o viceversa - non lasciarlo affamato. E qui il tavolo "Tassi giornalieri della miscela" è di grande aiuto.

Poiché la tabella contiene diversi parametri, consideriamo ciascuno di essi in modo più dettagliato.

Nonostante il nostro compito sia quello di nutrire il neonato con una miscela (che, per definizione, dovrebbe essere compresa tra 0 e 1 mese), la tabella mostra anche i dati per età successive. Così i genitori saranno in grado di confrontare gli indicatori e concentrarsi su di loro in futuro, mentre crescono briciole.

  • La quantità della miscela per 1 alimentazione

Questi indicatori hanno una gamma piuttosto ampia di scopo, come si può vedere dalle cifre già nella prima riga. Quindi quanto dare la miscela? 20 ml o 60? Questo indicatore dipenderà da quale programma la madre nutrirà il neonato. Se 7 volte, secondo le raccomandazioni dei pediatri, allora la cifra sarà una. Se su richiesta (la cosiddetta alimentazione artificiale gratuita) - il numero di pasti sarà più, e la dose - meno.

  • La quantità della miscela al giorno

Non esiste una gamma così ampia. E se i numeri della seconda colonna sono facilmente regolabili a seconda della frequenza con cui si alimenta il neonato con la miscela, alla fine si dovrebbero ancora ottenere gli indicatori dalla terza colonna - essere guidati da loro.

Sebbene dipendano dal peso e dalla salute del neonato. Se è prematuro, ha qualche patologia, non mangerà molto comunque. Ma se un bogatyr è nato con una salute notevole e un peso elevato, di conseguenza, avrebbe avuto bisogno di più mix. Ma questa differenza viene presa in considerazione in un altro, più conveniente, dal punto di vista di molti genitori, tabella.

Esistono vari modi per calcolare la quantità di miscela necessaria per nutrire il neonato, in base ai suoi indicatori individuali (in particolare, il peso). Puoi usare queste formule. Daranno numeri più precisi. Non appena decidi la quantità di cibo, dovrai programmare le poppate.

Consigli utili Molto spesso, tutte queste tabelle e formule non sono necessarie ai genitori per una semplice ragione. La maggior parte delle miscele artificiali per i neonati contengono istruzioni dettagliate su quanta polvere e quanta acqua diluire alla volta. Per alcuni produttori, questa informazione è contenuta sulla scatola, per altri - direttamente sul flacone di misurazione, che fa parte delle miscele.

orario

Decidi immediatamente come darai da mangiare al neonato con una miscela - a seconda del tempo o su richiesta.

Nel primo caso, verrà elaborato un determinato programma, che si integrerà automaticamente nella modalità giornaliera. È conveniente, consentirà alla madre di fare le faccende domestiche a intervalli, insegnare al bambino e al suo stomaco ad ordinare.

D'altra parte, molti pediatri dicono che è molto più utile nutrire il bambino alla sua prima richiesta, in accordo con i desideri naturali del suo corpo. Tuttavia, vi è il rischio di sovralimentazione e ulteriore obesità.

Questo dilemma deve essere risolto dai genitori stessi o ascoltando l'opinione del pediatra locale. Se l'opzione di pianificazione viene selezionata in base all'ora, è possibile utilizzare la seguente tabella.

Questo è un programma provvisorio di alimentazione artificiale di un neonato all'ora, che può essere regolato a sua discrezione, tenendo conto della modalità del giorno e delle caratteristiche individuali di ogni famiglia individualmente.

L'età da 1 a 5 mesi è data per il confronto e per comodità: dopotutto, sarà abbastanza facile allungare gli intervalli tra un pasto e l'altro, se immediatamente insegni a tuo figlio a mangiare in quel momento, piuttosto che su richiesta. Quindi scegli lo schema ed è ora di imparare come preparare la miscela.

È necessario sapere. Ad oggi, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (uno degli organi più competenti in medicina e pediatria) raccomanda che i giovani genitori abbandonino un rigido orario di ore a favore di nutrirsi della domanda del neonato.

Processo di cottura

Il benessere del neonato, che sta alimentando artificialmente, dipenderà direttamente da come correttamente la madre preparerà la miscela.

Tutti questi prodotti sono accompagnati da istruzioni dettagliate, che devono essere attentamente studiate, e tutti i suoi punti sono rigorosamente seguiti. Tra questi ci sono alcuni punti generali.

  1. Per la diluizione della miscela secca, usare acqua in bottiglia, che non può bollire per conservare tutte le sue proprietà benefiche.
  2. Acqua da ebollizione necessariamente.
  3. Seguire con precisione il dosaggio specificato nelle istruzioni per la miscela. Un sacco di polvere e mancanza d'acqua causano coliche e dispepsia. Una quantità insufficiente di base secca e molta acqua è una garanzia che il neonato agirà e chiederà di mangiare fuori dal tempo.
  4. Diluire immediatamente la miscela nella bottiglia.
  5. Innanzitutto, l'acqua viene preriscaldata a 50 ° C. Se la sua temperatura è superiore a questo indicatore, distruggerà i batteri benefici della miscela.
  6. Dopo aver versato la polvere nella bottiglia, agitarla bene, in modo che non ci siano grumi.
  7. Prima di dar da mangiare al neonato, ricontrolla la temperatura della miscela: non deve superare i 37 ° C.
  8. La larghezza del foro nel capezzolo dovrebbe fare in modo che il neonato si sforzi per filtrare la miscela dalla bottiglia.

Il processo di produzione della miscela - una delle fasi principali dell'alimentazione. La correttezza della sua attuazione dipenderà da quanto è soddisfatto il bambino con il cibo, se sarà completamente saturo, così come la sua salute e l'ulteriore sviluppo fisico.

Una volta che hai imparato le basi della cucina per questi bambini, dovrai seguire dei piccoli "corsi" per imparare come nutrirli correttamente.

Life hacking. Per determinare la temperatura della miscela finita per un neonato, gocciolare un po 'di liquido da latte da una bottiglia sul polso. Se la pelle non sente nulla, puoi nutrire il tuo eroe. Se si avverte un tocco caldo o freddo, il cibo dovrà essere raffreddato o riscaldato.

Processo di alimentazione

Un momento molto importante per tutte le giovani madri è imparare a nutrire correttamente un neonato con una miscela, perché la tecnica di questo processo è significativamente diversa da quella utilizzata per i bambini.

Più velocemente riuscirete a padroneggiarlo, meno problemi con l'alimentazione e ulteriori sviluppi si presenteranno. Alcuni consigli utili aiuteranno a farlo.

La posizione del neonato

  1. Non dovrebbe giacere sul retro, poiché la miscela uscirà dalla bottiglia stessa. Per questo motivo, il bambino potrebbe soffocare o soffocare. Anche il riflesso di suzione sarà formato in modo errato.
  2. La testa dovrebbe essere posizionata leggermente sopra il corpo, alla curva del braccio della madre piegata al gomito.
  3. La testa e la colonna vertebrale del neonato dovrebbero formare una linea retta.
  4. La posizione del bambino durante l'alimentazione della miscela deve essere la stessa del seno.

Tecnica di alimentazione

  1. Non permettere al neonato di afferrare il capezzolo con le sue labbra. La posizione corretta: nella bocca dovrebbe essere solo la sua parte oblunga, ma sul giro - si trovano le labbra.
  2. Assicurarsi che la parte oblunga del capezzolo sia costantemente riempita con una miscela. Quindi il neonato non inghiottirà l'aria e quindi soffrirà di coliche.
  3. Non correre il bambino mentre si nutre. Lui stesso conosce il ritmo con cui è a suo agio a succhiare. Non agitare la bottiglia, non urlare e cercare di non mostrare la tua impazienza.
  4. Se il neonato rifiuta di mangiare, non costringerlo a mangiare tutto alla goccia. Se la dose è inferiore al solito, dai uno sguardo più da vicino: forse si sente male. In questo caso, consultare un pediatra.
  5. Dopo averlo allattato, picchietti delicatamente il bambino sulla schiena: questo gli farà ruttare l'aria, inghiottita mentre succhia.

pause

  1. Vuoi imparare come nutrire il tuo bambino con la miscela? Quindi dovresti fare delle brevi pause mentre mangi.
  2. Il fatto è che quando succhia il bambino ingoia ancora l'aria, il che crea un falso senso di saturazione. Per liberarsene, hai bisogno di una piccola sosta. Permettono al neonato di ruttare, cioè liberarsi dall'aria, e di nuovo sentire di non averne ancora abbastanza.
  3. Non appena la mollica viene rimossa dalla bottiglia, tenerla in posizione semi verticale o verticale con una colonna e attendere il rigurgito.
  4. Con lo stesso scopo, puoi mettere la sua pancia - sulla sua spalla e maniglie - sulla sua schiena.
  5. Un altro modo per eliminare l'aria inghiottita è un leggero massaggio della schiena, dolci pacche sul fondo.
  6. Se lo metti in ginocchio, abbassa il risultato: il risultato sarà lo stesso.
  7. Esercitati in diversi modi e scegli la tecnica che ti consentirà di ottenere rapidamente l'effetto desiderato.
  8. Non dimenticare di proteggere i tuoi vestiti e quelli di sputare.
  9. Se non fai una pausa e non aspetti il ​​rigurgito, l'aria ingerita provocherà coliche e gas.

Connessione madre e bambino

  1. Molto spesso, le donne che non allattano al seno hanno un senso di colpa, poiché si ritiene che i bambini abbiano un legame emotivo molto più stretto con le loro madri. Tuttavia, può anche essere regolato con gli artificialisti durante il processo di alimentazione.
  2. Mentre mangi, tira dolcemente il bambino verso di lui.
  3. Parla con lui: chiamalo con nomi gentili, cerca di trasmettere tutto il tuo amore e la tua tenerezza attraverso la voce.
  4. Accarezza il neonato durante l'alimentazione - questo ti permetterà di creare un contatto fisico stretto, che non è abbastanza per le donne artificiali.
  5. Uno dei benefici nutrizionali delle miscele è chiamato l'interazione del neonato con altri parenti, in particolare - con il padre, che può anche dargli una miscela di una bottiglia. Tuttavia, per stabilire una connessione emotiva con sua madre, lei deve nutrire il bambino durante il primo mese di vita.

Questa è la tecnica di nutrire i neonati con una miscela. Se impari a farlo correttamente, eviterai molti momenti spiacevoli, che sono considerati carenze di nutrizione artificiale.

Il cibo adattato è il più vicino possibile al latte materno. È anche possibile raggiungere una comunicazione emotiva e uno stretto contatto fisico. Quindi non ci dovrebbero essere problemi. Alcuni consigli utili per completare l'operazione dissiperanno gli ultimi dubbi.

Poca sfumatura Durante una pausa nel mezzo della poppata, quando aiuti il ​​bambino a ruttare l'aria inghiottita, non dovresti metterlo in ginocchio con la pancia in giù, sebbene questo metodo esista e sia usato nella pratica. Sì, l'aria verrà fuori, ma la pressione esercitata in tale posizione sul tratto digestivo del bambino può causare interruzioni nel suo funzionamento.

regole

Seguendo tutti i suggerimenti di cui sopra, è possibile imparare rapidamente come alimentare correttamente un neonato con una miscela di bottiglie. In caso di dubbi, è sempre possibile consultare il proprio medico o consultare l'elenco di raccomandazioni generali.

  1. Non lasciare il neonato da solo con una bottiglia.
  2. Cambiare periodicamente il capezzolo - come si deforma e si usura.
  3. Tieni traccia della durata di conservazione della miscela.
  4. Non nutrire il bambino in uno stato di depressione o irritazione. Per prima cosa devi rilassarti e calmarti. I neonati sentono molto sottilmente l'umore della loro madre. Sarai teso - il bambino sarà anche ansioso.
  5. Non dare da mangiare al bambino se piange o piange in modo che non soffochi. Cerca di calmarlo prima.
  6. Tieni presente che la miscela è più dura e più digerita dallo stomaco del bambino rispetto al latte materno. Pertanto, gli intervalli tra le poppate dovrebbero essere di almeno 3 ore.
  7. La bottiglia e il capezzolo sono disinfettati per ogni pasto.
  8. Non lasciare miscela non consumata fino alla prossima volta.

Tutte queste sfumature, come nutrire un neonato con una miscela, sono molto importanti per il suo ulteriore sviluppo e salute. Se tutto è fatto secondo le raccomandazioni degli specialisti, facendo affidamento su consulenze individuali di un pediatra, non si presenteranno problemi.

Non dovresti nemmeno preoccuparti che la tua mollica sia priva di latte materno. I moderni alimenti per l'infanzia sono adattati al tratto digestivo emergente di un piccolo corpo e contengono una grande quantità di utili e nutrienti necessari per il normale sviluppo. Dai da mangiare al tuo bambino la giusta qualità, miscele accuratamente selezionate - e ti delizierà con la sua buona salute e la sua irrefrenabile energia.

Quante volte al giorno nutrire un neonato con una miscela?

Cos'è l'alimentazione artificiale

Regole di selezione

  • composizione della nutrizione
  • bambini invecchiati
  • il suo peso
  • caratteristiche del corpo,
  • reazioni al cibo.
  • il suo peso
  • caratteristiche del corpo,
  • reazioni al cibo.

Motivi per la sostituzione

  1. Allergia alla composizione (grave eruzione cutanea).
  2. Richiede un altro adatto per l'età.
  3. A causa della malattia (richiede una composizione speciale con proprietà curative).
  4. Cessazione dell'aumento di peso.

Quante volte posso cambiare miscele artificiali

  1. Un'eruzione cutanea può passare il giorno successivo.
  2. La sedia disfunzionale è migliorata di sera.
  3. La pancia non fa male la mattina dopo.
  4. Nessun rigurgito e simili.

Miscele per alimenti artificiali - tipi e varietà

  • secco, liquido,
  • succedanei del latte fresco e fermentato per il latte materno,
  • Regolare (in composizione assomiglia al latte materno) e adattato (il più simile possibile).

Varietà di formula per l'alimentazione artificiale dei neonati

  1. Più adattato: con il maggior grado di somiglianza con il latte materno.
  2. Altamente adattato: grazie alla presenza di acido taurico, la nutrizione è l'ideale per i bambini prematuri.
  3. Con meno adattamento: dal latte vaccino secco, senza siero di latte, ma con gli altri parametri di adattamento.
  4. Con adattamento parziale: senza siero di latte, con adattamento incompleto di carboidrati e grassi, amido e saccarosio; inaccettabile per i neonati.
  5. Speciale: per casi speciali quando è richiesta una dieta speciale (bambini con immunità indebolita, prematura).
  6. Guarigione (senza lattosio, soia, semi-elementare, con addensanti - con allergie, deficit di assorbimento del cibo nell'intestino, basso peso, violazioni della flora intestinale, ecc.).

Quanto spesso alimentare il neonato con una modalità di alimentazione mista

Come inserire la miscela - le regole della cucina

Regole per la preparazione di latte artificiale e alimentazione

Come calcolare la quantità richiesta di miscela di mangime

  • nei primi due mesi di vita - 1/5 del peso corporeo,
  • in 2-4 mesi - 1/6,
  • in 4-6 mesi - 1/7,
  • dopo sei mesi - 1 / 8-1 / 9.

Quanto cibo è necessario in una sola alimentazione?

Come nutrire una miscela di bambino

  1. Prima di somministrare polvere o prodotti liquidi miscelati con acqua per bambini, è necessario controllare la temperatura della massa risultante (non superare i 36,6-37 gradi).
  2. È importante osservare che il bambino non ingoia l'aria durante la suzione.
  3. Non riutilizzare una miscela non utilizzata.
  4. Il bambino dovrebbe essere in una posizione semi-verticale.
  5. Dopo aver mangiato, i piatti e il ciuccio devono essere sterilizzati qualitativamente.

Quante volte per alimentare la modalità di alimentazione

Regole di alimentazione artificiale - altri suggerimenti

  1. Durante la cottura, prendere la miscela con un misurino pulito.
  2. Nei primi giorni di raccolta della quantità desiderata, aggiungere 10-20 ml. Quando il regime nutrizionale del baby "artificialista" è migliorato, il numero sarà più facile da raccogliere.
  3. Sì, il latte artificiale è più lungo nello stomaco, quindi il regime è stabilito. Ma se il bambino è molto preoccupato per 15-20 minuti prima di nutrirsi, non torturare: nutrire.
  4. Il capezzolo dovrebbe essere con un buco normale, piuttosto che largo: il latte scorre non nei flussi, ma gocciola.
  5. Tenere la bottiglia in modo che il latte riempia il collo. Altrimenti, inghiottendo l'aria con il latte, il bambino farà il ruttino.
  6. Non lasciarlo con un corno da solo - l'eruttazione potrebbe soffocare.
  7. Non nutrire durante il sonno.
  8. Andate in clinica, se notate frequente rigurgito, aumento di peso e altezza insufficienti, sedia frequente (più di tre volte al giorno) con noduli non digeriti, qualsiasi ansia prima o dopo aver mangiato.

Plus alimentazione artificiale

  1. Puoi affidare la poppata a tuo marito oa qualcuno della tua famiglia e partire per lavoro.
  2. Nutrendo il bambino in questo modo, la madre sa quanto cibo ha bisogno. Perché notano immediatamente problemi di salute.
  3. Puoi, a differenza delle mamme che stanno allattando, continuare a mangiare come prima.
  4. Non sei minacciato di mastite e altri problemi derivanti dall'allattamento al seno.
  5. A causa della digestione più lunga della miscela, il numero di pasti è ridotto. Quindi, puoi dedicare molto più tempo a te stesso, alla tua famiglia e al tuo lavoro preferito!

Nuove promozioni

Post popolari

Stiamo cambiando gli standard di bellezza nella moda moderna! Dev'essere ammesso: lo sviluppo delle moderne tecnologie ha giocato uno scherzo crudele con l'industria della moda e con i mass media. All'inizio del secolo, le donne sono state offerte a lottare per un'immagine di una bellezza impeccabile.

Varys Dirieu: un fiore del deserto che ha dichiarato guerra all'umiliazione in Somalia! Dovette morire dissanguata su una roccia sotto un albero e il caldo sole africano, come una delle sue sorelle. Doveva diventare la quinta moglie di un nomade, da battere e abusare.

Cake Spread al cioccolato Questa è una cosa straordinaria!

Bodypositive - non significa promuovere l'obesità! L'atteggiamento negativo nei confronti del bodipositive è comprensibile: le persone vedono come ragazze piene pubblicano foto esplicite nei social network, guardano i blogger.

Beats - significa amore: continuiamo a vivere in una cultura di violenza! Secondo un rapporto di Amnesty del 2002, ogni terza donna russa si picchia regolarmente. Nel 2017 i dati hanno già raggiunto il numero di 60 mila donne maltrattate quotidianamente.

Come nutrire la formula del bambino

Le miscele artificiali, che sono rappresentate dai produttori nel nostro mercato, sono fatte da latte di mucca o di capra con l'aggiunta di vari componenti alimentari. Nella loro composizione, contengono molti ingredienti, adattati alle esigenze dei bambini di diverse fasce d'età. Prima di nutrire il neonato con una miscela, e questo dovrebbe essere fatto correttamente, dovresti studiare attentamente le istruzioni che descrivono il suo uso. Di norma, il produttore del contenitore di imballaggio indica: il tempo di produzione, la composizione e la durata di conservazione del prodotto, l'età prevista e altre informazioni importanti.

Quale miscela è meglio nutrire?

I medici affermano che la moderna nutrizione artificiale per i neonati ha una composizione equilibrata, che è estremamente adatta al latte materno della madre. La formula contiene molti nutrienti utili che sono necessari per il pieno sviluppo del bambino.

Oggi ci sono diversi tipi di tali alimenti:

  1. Adattivi, che nei loro ingredienti sono il più vicino possibile al latte materno. Si raccomanda di dare bambini dalla nascita a 6 mesi. Tale cibo ha una maggiore competizione tra le mamme e quindi costa di più.
  2. Parzialmente adattivo - che sono un po 'vicino al latte materno. In questa dieta, la composizione acido-grasso non è bilanciata, c'è saccarosio e in alcuni additivi per amido. Tra i benefici si possono distinguere i costi relativamente bassi.
  3. Non adattivo - il latte vaccino è usato nella produzione, la capra è un po 'meno comune. La loro struttura comprende vari decotti (grano saraceno, riso, semole), quindi i pediatri sconsigliano di dare tali alimenti a bambini di età inferiore a un anno.

Per i bambini che soffrono di allergie, disbatteriosi, coliche e altre malattie, possono essere acquistate speciali miscele terapeutiche.

Prima di acquistare alimenti per l'infanzia, prestare attenzione alla data di produzione e alla durata di conservazione. Se non sei sicuro della correttezza della tua scelta, allora è meglio chiedere consiglio ad un pediatra.

Precauzioni alimentari misti

Quando l'alimentazione mista deve seguire le precauzioni:

  • Prodotto lattiero-caseario preparato, prima di dare al bambino, misurare in uno speciale dispositivo di misurazione o biberon;
  • Durante la cottura, seguire rigorosamente le istruzioni indicate sulla confezione;
  • per la preparazione di latte artificiale, usare acqua bollita;
  • Prima di nutrire il bambino, controllare la temperatura del prodotto preparato. Per fare questo, metti una goccia di porridge sul palmo esterno;
  • se il cibo è preparato per diverse poppate, quindi conservare il resto in frigorifero, ma non più di un giorno;
  • dopo ogni poppata, è obbligatorio sterilizzare bottiglie e capezzoli;
  • il capezzolo dovrebbe essere morbido e non avere un grande buco. Quindi sarà più facile per il bambino assorbire la miscela dalla bottiglia.

È severamente vietato riscaldare o diluire la miscela artificiale nel microonde. La differenza tra la temperatura dei contenuti interni e la superficie della bottiglia può essere significativa, a causa della quale la bocca del bambino può essere bruciata.

Come il latte materno, la formula artificiale è una base eccellente per la riproduzione di vari microrganismi nella flora intestinale di un bambino. Pertanto, è necessario preparare questo prodotto per la tua briciola ogni giorno.

Si consiglia di alimentare il neonato con una miscela del produttore, che è raccomandato dal Ministero della Salute, così come i pediatri e le mamme esperte.

Come nutrire un neonato con il biberon?

Molte mummie si pongono una domanda: da cosa dipende la quantità della miscela consumata dal bambino? Gli esperti identificano diversi fattori principali:

A seconda dell'ora del giorno, il bambino può mangiare diverse quantità di cibo.

All'inizio, il bambino può avere un cattivo appetito. Ha ancora bisogno di tempo per abituarsi alla nuova dieta. Se le briciole hanno un buon appetito e lei guadagna costantemente, allora non dovresti preoccuparti.

Per la prima volta dopo la nascita, i bambini piccoli possono mangiare 25-30 ml del prodotto finito. Già più vicino a un mese mangiano almeno 110 ml di cibo per 1 porzione. Con ogni mese questa proporzione aumenterà e per 6 mesi potrebbe essere almeno 250 ml della miscela.

Se il neonato non presenta deviazioni di salute, puoi provare questa proporzione: 120-140 ml della miscela preparata per chilogrammo di peso del bambino.

Alla fine di ogni pasto, sostenere il bambino nella posizione "colonna" in modo che il gas accumulato nel suo intestino uscirà.

Prova ogni giorno a guardare il bambino che allatta. A volte il suo corpo può essere irrequieto e rifiutarsi di mangiare.

Segni di scarso appetito possono servire nelle seguenti circostanze:

  • frequente rigurgito;
  • rallentamento nell'ottenere peso e altezza;
  • WC molto raro e capricciosità costante.

In questi casi, la necessità di consultare un pediatra. Forse viene scelta la miscela sbagliata e il sistema digestivo non può digerire il prodotto.

Nutrire i neonati con una miscela ogni ora

Indubbiamente, l'allattamento al seno è il gold standard della nutrizione infantile. Ma cosa fare quando una madre non può allattare? Diciamo che è malata, che ha latte piccolo o no, o ci sono altri motivi. Per aiutare a chiamare l'alimentazione artificiale con le formule del latte. Per trarne beneficio, è importante conoscere tutte le sfumature: quanto spesso alimentare il neonato con la miscela, quanto latte può essere dato, quale è meglio scegliere, ecc.

Cos'è l'alimentazione artificiale

Questo è un sostituto (completo o parziale - 2/3 della razione) di latte materno con prodotti caseari artificiali. BTW: soluzione ideale per gemelli, terzine, ecc.

Regole di selezione

Deve essere fatto a favore di un prodotto di qualità. Non si tratta solo della data di produzione, del tempo di conservazione dopo l'apertura del pacco. Prima di tutto, dovrebbero essere i consigli dei pediatri corretti, basati su:

  • composizione della nutrizione
  • bambini invecchiati
  • il suo peso
  • caratteristiche del corpo,
  • reazioni al cibo.
  • il suo peso
  • caratteristiche del corpo,
  • reazioni al cibo.

Motivi per la sostituzione

C'è diarrea o stitichezza, sonnolenza, aumento della formazione di gas? Forse il prodotto caseario non è adatto. Sta alimentando nella modalità di lacrime e sputi? Qualcosa è andato storto, non ha gradito il gusto o qualcos'altro. Quindi, è necessario contattare il proprio medico per un consiglio e un consiglio. Perché ci sono ragioni più serie che obbligano lo specialista bambino a sostituire una formula per l'alimentazione artificiale con un'altra:

  1. Allergia alla composizione (grave eruzione cutanea).
  2. Richiede un altro adatto per l'età.
  3. A causa della malattia (richiede una composizione speciale con proprietà curative).
  4. Cessazione dell'aumento di peso.

BTW: Non puoi usare diverse miscele, dare cibo destinato ad un'altra età o nutrire il bambino contro la sua volontà.

Quante volte posso cambiare miscele artificiali

No, spesso non è raccomandato, e ancor meno senza parlare con un pediatra. È difficile per il corpo di un bambino cambiare rapidamente o, peggio, farlo tutto il tempo. Cerca di osservare più da vicino l'assimilazione di un nuovo cibo da parte del bambino:

  1. Un'eruzione cutanea può passare il giorno successivo.
  2. La sedia disfunzionale è migliorata di sera.
  3. La pancia non fa male la mattina dopo.
  4. Nessun rigurgito e simili.

ATTENZIONE: se qualcosa non va, fai una visita alla clinica per bambini. Chiedi quali tipi di prodotti caseari sono perfetti.

Miscele per alimenti artificiali - tipi e varietà

I produttori fabbricano prodotti per l'alimentazione artificiale dei neonati, a base di latte (capra o mucca). Succede:

  • secco, liquido,
  • succedanei del latte fresco e fermentato per il latte materno,
  • Regolare (in composizione assomiglia al latte materno) e adattato (il più simile possibile).

Varietà di formula per l'alimentazione artificiale dei neonati

  1. Più adattato: con il maggior grado di somiglianza con il latte materno.
  2. Altamente adattato: grazie alla presenza di acido taurico, la nutrizione è l'ideale per i bambini prematuri.
  3. Con meno adattamento: dal latte vaccino secco, senza siero di latte, ma con gli altri parametri di adattamento.
  4. Con adattamento parziale: senza siero di latte, con adattamento incompleto di carboidrati e grassi, amido e saccarosio; inaccettabile per i neonati.
  5. Speciale: per casi speciali quando è richiesta una dieta speciale (bambini con immunità indebolita, prematura).
  6. Guarigione (senza lattosio, soia, semi-elementare, con addensanti - con allergie, deficit di assorbimento del cibo nell'intestino, basso peso, violazioni della flora intestinale, ecc.).

ATTENZIONE: il medico prescrive miscele mediche e speciali secondo le indicazioni!

Quanto spesso alimentare il neonato con una modalità di alimentazione mista

È possibile nutrire il bambino a volontà e chiedere? No, è meglio non farlo. In primo luogo, non è il latte materno, che arriva in proporzione alla quantità che succhia nella precedente alimentazione. In secondo luogo, il corpo del bambino ha bisogno di tempo per digerire il cibo artificiale. Altrimenti, se la pausa non viene sostenuta, non arriverà nulla di buono dall'aggiunta di cibo fresco al cibo non digerito. Quando un bambino viene nutrito artificialmente, deve consumare la quantità prescritta di cibo e rigorosamente entro l'ora.

Come inserire la miscela - le regole della cucina

Se questo è il primo mantenimento nella dieta di prodotti lattiero-caseari (o nuovi), quindi eseguire il processo entro 5-7 giorni. All'inizio viene offerto un piccolo volume (non più di un terzo della porzione prescritta). Se tutto è andato bene, la quantità di cibo aumenta durante la settimana.

Regole per la preparazione di latte artificiale e alimentazione

La prima cosa da fare è leggere attentamente le istruzioni per preparare un prodotto lattiero-caseario e attenervisi. Più o meno del contenuto della confezione o del barattolo è irto di eruttazione, rigurgito, sedia instabile e altre conseguenze pericolose per il fegato, i reni, il pancreas e altri organi. Quando si prepara la messa, che il piccolo artista artificiale deve sicuramente apprezzare, ricorda: è preparata esclusivamente prima dell'alimentazione e in nessun caso - non invano. Acqua (bollita) e il prodotto viene rapidamente miscelato nella giusta proporzione fino a completa dissoluzione. Quindi la bottiglia viene scossa. La cottura è necessaria solo in piatti ben sterilizzati. Per l'allevamento, l'acqua specializzata viene utilizzata senza sostanze nocive. Il capezzolo dovrebbe essere adatto per l'alimentazione del bambino. RICORDA: la temperatura del cibo cotto deve essere di 36-37 ° (facendo cadere una goccia sul polso, controllare - il liquido non deve essere sentito).

Come calcolare la quantità richiesta di miscela di mangime

Il tasso è calcolato in base all'età delle briciole, peso e appetito. In linea di principio, di solito è raccomandato il cosiddetto. "Metodo volumetrico". Ad esempio, nel giorno il cibo principale dovrebbe essere:

  • nei primi due mesi di vita - 1/5 del peso corporeo,
  • in 2-4 mesi - 1/6,
  • in 4-6 mesi - 1/7,
  • dopo sei mesi - 1 / 8-1 / 9.

Un esempio Il peso di un neonato è di 3,5 mesi e 5700. Dagli una miscela adatta 950 ml al giorno. Ma la quantità approssimativa di cibo, nonché il numero di ore da somministrare, è specificata caso per caso separatamente con il medico e non "a occhio". RICORDA: il tuo piccolo "artista artificiale" può mangiare diverse quantità di cibo alla volta. Salute, appetito e altri fattori possono essere un fattore determinante.

Quanto cibo è necessario in una sola alimentazione?

Per questo, il volume giornaliero è diviso per il numero di ricezioni. ie dalla formula 950: 6 = 158, vediamo che alla volta, al momento giusto (con alimentazione a sei volte), il più piccolo dovrebbe essere dato circa 160 g. BTW: succo, acqua, decotti di frutta e verdura non sono inclusi nel volume del prodotto artificiale. Se il menu include il prikorm (purea di verdure, tuorlo, fiocchi di latte), è necessario tenere conto del fatto nel determinare il volume desiderato della miscela.

Come nutrire una miscela di bambino

  1. Prima di somministrare polvere o prodotti liquidi miscelati con acqua per bambini, è necessario controllare la temperatura della massa risultante (non superare i 36,6-37 gradi).
  2. È importante osservare che il bambino non ingoia l'aria durante la suzione.
  3. Non riutilizzare una miscela non utilizzata.
  4. Il bambino dovrebbe essere in una posizione semi-verticale.
  5. Dopo aver mangiato, i piatti e il ciuccio devono essere sterilizzati qualitativamente.

BISOGNO DI SAPERE: è rimasto qualcosa nella bottiglia? Riversa, perché la prossima volta non puoi lasciare una goccia!

Quante volte per alimentare la modalità di alimentazione

Come scoprire dopo quanto tempo, quante volte alimentare gli "artificiali"? Il programma di alimentazione è solitamente tradizionale. Quindi, nel primo mese di vita, è necessario dare da mangiare 6-7 volte, ad es. la pausa viene mantenuta da qualche parte in 3-3,5 ore. (Di notte, il divario può essere di circa 6 ore). Dopo il divario aumenta. ATTENZIONE: Se si nota che il bambino non è abbastanza non lo è, non ne ha abbastanza, consultare un medico per un aumento del numero di mangimi. In una parola, tutto determina, e poi, se necessario, il medico lo correggerà. Ad esempio, una briciola non può far fronte al volume raccomandato alla volta. Quindi, nutriti più spesso, ma in porzioni più piccole. Ad ogni modo, è auspicabile monitorare da vicino il comportamento del piccolo. Non dovrebbe essere apatico e sedentario. Deve guadagnare peso bene. Altrimenti: alla reception, alla clinica! A proposito: includere nella dieta dell'acqua con l'alimentazione artificiale! Ma non considerarlo, contando la quantità totale della norma giornaliera dei pasti per bambini.

Regole di alimentazione artificiale - altri suggerimenti

  1. Durante la cottura, prendere la miscela con un misurino pulito.
  2. Nei primi giorni di raccolta della quantità desiderata, aggiungere 10-20 ml. Quando il regime nutrizionale del baby "artificialista" è migliorato, il numero sarà più facile da raccogliere.
  3. Sì, il latte artificiale è più lungo nello stomaco, quindi il regime è stabilito. Ma se il bambino è molto preoccupato per 15-20 minuti prima di nutrirsi, non torturare: nutrire.
  4. Il capezzolo dovrebbe essere con un buco normale, piuttosto che largo: il latte scorre non nei flussi, ma gocciola.
  5. Tenere la bottiglia in modo che il latte riempia il collo. Altrimenti, inghiottendo l'aria con il latte, il bambino farà il ruttino.
  6. Non lasciarlo con un corno da solo - l'eruttazione potrebbe soffocare.
  7. Non nutrire durante il sonno.
  8. Andate in clinica, se notate frequente rigurgito, aumento di peso e altezza insufficienti, sedia frequente (più di tre volte al giorno) con noduli non digeriti, qualsiasi ansia prima o dopo aver mangiato.

Plus alimentazione artificiale

Quindi non c'è latte materno, o ci sono altri validi motivi per non allattare? Non avere fretta di arrabbiarsi! Sì, la nutrizione artificiale consigliata non contiene elementi così unici del latte materno. Ma ancora questo sistema di alimentazione ha i suoi vantaggi.

  1. Puoi affidare la poppata a tuo marito oa qualcuno della tua famiglia e partire per lavoro.
  2. Nutrendo il bambino in questo modo, la madre sa quanto cibo ha bisogno. Perché notano immediatamente problemi di salute.
  3. Puoi, a differenza delle mamme che stanno allattando, continuare a mangiare come prima.
  4. Non sei minacciato di mastite e altri problemi derivanti dall'allattamento al seno.
  5. A causa della digestione più lunga della miscela, il numero di pasti è ridotto. Quindi, puoi dedicare molto più tempo a te stesso, alla tua famiglia e al tuo lavoro preferito!

Articoli correlati Lascia un commento

  • Numero di
  • orario
  • Processo di cottura
  • Processo di alimentazione
  • regole

Se è successo che il bambino è diventato un artista artificiale e per qualche motivo è stato privato del latte materno, i genitori dovrebbero assumersi questa responsabilità con ogni responsabilità. Innanzitutto, è necessario familiarizzare con la quantità giornaliera approssimativa di cibo necessaria per i bambini di età diverse. In secondo luogo, è necessario concentrarsi su un determinato programma di assunzione di cibo ogni ora. In terzo luogo, ci sono delle regole su come nutrire un neonato con una miscela: devono essere seguiti e devono cercare di non allontanarsi da loro.

Tutto ciò aiuterà il bambino ad adattarsi rapidamente al nuovo mondo, a svilupparsi normalmente ea crescere energicamente e in salute.

Numero di

Se si scopre che il neonato ha bisogno di essere alimentato con una miscela, è necessario prima raccoglierlo correttamente. Il moderno mercato dei prodotti per l'infanzia offre una vasta gamma di opzioni: altamente o parzialmente adattate, latticini e non caseari, anti-reflusso e senza glutine, liquidi e secchi. Dopo aver esaminato le valutazioni e le recensioni (recensioni, tipi e valutazioni delle migliori miscele per i neonati sono disponibili nel nostro articolo), dopo aver consultato un pediatra, i genitori selezionano una delle opzioni più ottimali.

Dopo aver acquisito la polvere desiderata (o emulsione), uno dei compiti principali è non sovralimentare il bambino, o viceversa - non lasciarlo affamato. E qui il tavolo "Tassi giornalieri della miscela" è di grande aiuto.

Poiché la tabella contiene diversi parametri, consideriamo ciascuno di essi in modo più dettagliato.

Nonostante il nostro compito sia quello di nutrire il neonato con una miscela (che, per definizione, dovrebbe essere compresa tra 0 e 1 mese), la tabella mostra anche i dati per età successive. Così i genitori saranno in grado di confrontare gli indicatori e concentrarsi su di loro in futuro, mentre crescono briciole.

  • La quantità della miscela per 1 alimentazione

Questi indicatori hanno una gamma piuttosto ampia di scopo, come si può vedere dalle cifre già nella prima riga. Quindi quanto dare la miscela? 20 ml o 60? Questo indicatore dipenderà da quale programma la madre nutrirà il neonato. Se 7 volte, secondo le raccomandazioni dei pediatri, allora la cifra sarà una. Se su richiesta (la cosiddetta alimentazione artificiale gratuita) - il numero di pasti sarà più, e la dose - meno.

  • La quantità della miscela al giorno

Non esiste una gamma così ampia. E se i numeri della seconda colonna sono facilmente regolabili a seconda della frequenza con cui si alimenta il neonato con la miscela, alla fine si dovrebbero ancora ottenere gli indicatori dalla terza colonna - essere guidati da loro.

Sebbene dipendano dal peso e dalla salute del neonato. Se è prematuro, ha qualche patologia, non mangerà molto comunque. Ma se un bogatyr è nato con una salute notevole e un peso elevato, di conseguenza, avrebbe avuto bisogno di più mix. Ma questa differenza viene presa in considerazione in un altro, più conveniente, dal punto di vista di molti genitori, tabella.

Esistono vari modi per calcolare la quantità di miscela necessaria per nutrire il neonato, in base ai suoi indicatori individuali (in particolare, il peso). Puoi usare queste formule. Daranno numeri più precisi. Non appena decidi la quantità di cibo, dovrai programmare le poppate.

Consigli utili Molto spesso, tutte queste tabelle e formule non sono necessarie ai genitori per una semplice ragione. La maggior parte delle miscele artificiali per i neonati contengono istruzioni dettagliate su quanta polvere e quanta acqua diluire alla volta. Per alcuni produttori, questa informazione è contenuta sulla scatola, per altri - direttamente sul flacone di misurazione, che fa parte delle miscele.

orario

Decidi immediatamente come darai da mangiare al neonato con una miscela - a seconda del tempo o su richiesta.

Nel primo caso, verrà elaborato un determinato programma, che si integrerà automaticamente nella modalità giornaliera. È conveniente, consentirà alla madre di fare le faccende domestiche a intervalli, insegnare al bambino e al suo stomaco ad ordinare.

D'altra parte, molti pediatri dicono che è molto più utile nutrire il bambino alla sua prima richiesta, in accordo con i desideri naturali del suo corpo. Tuttavia, vi è il rischio di sovralimentazione e ulteriore obesità.

Questo dilemma deve essere risolto dai genitori stessi o ascoltando l'opinione del pediatra locale. Se l'opzione di pianificazione viene selezionata in base all'ora, è possibile utilizzare la seguente tabella.

Questo è un programma provvisorio di alimentazione artificiale di un neonato all'ora, che può essere regolato a sua discrezione, tenendo conto della modalità del giorno e delle caratteristiche individuali di ogni famiglia individualmente.

L'età da 1 a 5 mesi è data per il confronto e per comodità: dopotutto, sarà abbastanza facile allungare gli intervalli tra un pasto e l'altro, se immediatamente insegni a tuo figlio a mangiare in quel momento, piuttosto che su richiesta. Quindi scegli lo schema ed è ora di imparare come preparare la miscela.

È necessario sapere. Ad oggi, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (uno degli organi più competenti in medicina e pediatria) raccomanda che i giovani genitori abbandonino un rigido orario di ore a favore di nutrirsi della domanda del neonato.

Processo di cottura

Il benessere del neonato, che sta alimentando artificialmente, dipenderà direttamente da come correttamente la madre preparerà la miscela.

Tutti questi prodotti sono accompagnati da istruzioni dettagliate, che devono essere attentamente studiate, e tutti i suoi punti sono rigorosamente seguiti. Tra questi ci sono alcuni punti generali.

  1. Per la diluizione della miscela secca, usare acqua in bottiglia, che non può bollire per conservare tutte le sue proprietà benefiche.
  2. Acqua da ebollizione necessariamente.
  3. Seguire con precisione il dosaggio specificato nelle istruzioni per la miscela. Un sacco di polvere e mancanza d'acqua causano coliche e dispepsia. Una quantità insufficiente di base secca e molta acqua è una garanzia che il neonato agirà e chiederà di mangiare fuori dal tempo.
  4. Diluire immediatamente la miscela nella bottiglia.
  5. Innanzitutto, l'acqua viene preriscaldata a 50 ° C. Se la sua temperatura è superiore a questo indicatore, distruggerà i batteri benefici della miscela.
  6. Dopo aver versato la polvere nella bottiglia, agitarla bene, in modo che non ci siano grumi.
  7. Prima di dar da mangiare al neonato, ricontrolla la temperatura della miscela: non deve superare i 37 ° C.
  8. La larghezza del foro nel capezzolo dovrebbe fare in modo che il neonato si sforzi per filtrare la miscela dalla bottiglia.

Il processo di produzione della miscela - una delle fasi principali dell'alimentazione. La correttezza della sua attuazione dipenderà da quanto è soddisfatto il bambino con il cibo, se sarà completamente saturo, così come la sua salute e l'ulteriore sviluppo fisico.

Una volta che hai imparato le basi della cucina per questi bambini, dovrai seguire dei piccoli "corsi" per imparare come nutrirli correttamente.

Life hacking. Per determinare la temperatura della miscela finita per un neonato, gocciolare un po 'di liquido da latte da una bottiglia sul polso. Se la pelle non sente nulla, puoi nutrire il tuo eroe. Se si avverte un tocco caldo o freddo, il cibo dovrà essere raffreddato o riscaldato.

Processo di alimentazione

Un momento molto importante per tutte le giovani madri è imparare a nutrire correttamente un neonato con una miscela, perché la tecnica di questo processo è significativamente diversa da quella utilizzata per i bambini.

Più velocemente riuscirete a padroneggiarlo, meno problemi con l'alimentazione e ulteriori sviluppi si presenteranno. Alcuni consigli utili aiuteranno a farlo.

La posizione del neonato

  1. Non dovrebbe giacere sul retro, poiché la miscela uscirà dalla bottiglia stessa. Per questo motivo, il bambino potrebbe soffocare o soffocare. Anche il riflesso di suzione sarà formato in modo errato.
  2. La testa dovrebbe essere posizionata leggermente sopra il corpo, alla curva del braccio della madre piegata al gomito.
  3. La testa e la colonna vertebrale del neonato dovrebbero formare una linea retta.
  4. La posizione del bambino durante l'alimentazione della miscela deve essere la stessa del seno.

Tecnica di alimentazione

  1. Non permettere al neonato di afferrare il capezzolo con le sue labbra. La posizione corretta: nella bocca dovrebbe essere solo la sua parte oblunga, ma sul giro - si trovano le labbra.
  2. Assicurarsi che la parte oblunga del capezzolo sia costantemente riempita con una miscela. Quindi il neonato non inghiottirà l'aria e quindi soffrirà di coliche.
  3. Non correre il bambino mentre si nutre. Lui stesso conosce il ritmo con cui è a suo agio a succhiare. Non agitare la bottiglia, non urlare e cercare di non mostrare la tua impazienza.
  4. Se il neonato rifiuta di mangiare, non costringerlo a mangiare tutto alla goccia. Se la dose è inferiore al solito, dai uno sguardo più da vicino: forse si sente male. In questo caso, consultare un pediatra.
  5. Dopo averlo allattato, picchietti delicatamente il bambino sulla schiena: questo gli farà ruttare l'aria, inghiottita mentre succhia.

pause

  1. Vuoi imparare come nutrire il tuo bambino con la miscela? Quindi dovresti fare delle brevi pause mentre mangi.
  2. Il fatto è che quando succhia il bambino ingoia ancora l'aria, il che crea un falso senso di saturazione. Per liberarsene, hai bisogno di una piccola sosta. Permettono al neonato di ruttare, cioè liberarsi dall'aria, e di nuovo sentire di non averne ancora abbastanza.
  3. Non appena la mollica viene rimossa dalla bottiglia, tenerla in posizione semi verticale o verticale con una colonna e attendere il rigurgito.
  4. Con lo stesso scopo, puoi mettere la sua pancia - sulla sua spalla e maniglie - sulla sua schiena.
  5. Un altro modo per eliminare l'aria inghiottita è un leggero massaggio della schiena, dolci pacche sul fondo.
  6. Se lo metti in ginocchio, abbassa il risultato: il risultato sarà lo stesso.
  7. Esercitati in diversi modi e scegli la tecnica che ti consentirà di ottenere rapidamente l'effetto desiderato.
  8. Non dimenticare di proteggere i tuoi vestiti e quelli di sputare.
  9. Se non fai una pausa e non aspetti il ​​rigurgito, l'aria ingerita provocherà coliche e gas.

Connessione madre e bambino

  1. Molto spesso, le donne che non allattano al seno hanno un senso di colpa, poiché si ritiene che i bambini abbiano un legame emotivo molto più stretto con le loro madri. Tuttavia, può anche essere regolato con gli artificialisti durante il processo di alimentazione.
  2. Mentre mangi, tira dolcemente il bambino verso di lui.
  3. Parla con lui: chiamalo con nomi gentili, cerca di trasmettere tutto il tuo amore e la tua tenerezza attraverso la voce.
  4. Accarezza il neonato durante l'alimentazione - questo ti permetterà di creare un contatto fisico stretto, che non è abbastanza per le donne artificiali.
  5. Uno dei benefici nutrizionali delle miscele è chiamato l'interazione del neonato con altri parenti, in particolare - con il padre, che può anche dargli una miscela di una bottiglia. Tuttavia, per stabilire una connessione emotiva con sua madre, lei deve nutrire il bambino durante il primo mese di vita.

Questa è la tecnica di nutrire i neonati con una miscela. Se impari a farlo correttamente, eviterai molti momenti spiacevoli, che sono considerati carenze di nutrizione artificiale.

Il cibo adattato è il più vicino possibile al latte materno. È anche possibile raggiungere una comunicazione emotiva e uno stretto contatto fisico. Quindi non ci dovrebbero essere problemi. Alcuni consigli utili per completare l'operazione dissiperanno gli ultimi dubbi.

Poca sfumatura Durante una pausa nel mezzo della poppata, quando aiuti il ​​bambino a ruttare l'aria inghiottita, non dovresti metterlo in ginocchio con la pancia in giù, sebbene questo metodo esista e sia usato nella pratica. Sì, l'aria verrà fuori, ma la pressione esercitata in tale posizione sul tratto digestivo del bambino può causare interruzioni nel suo funzionamento.

regole

Seguendo tutti i suggerimenti di cui sopra, è possibile imparare rapidamente come alimentare correttamente un neonato con una miscela di bottiglie. In caso di dubbi, è sempre possibile consultare il proprio medico o consultare l'elenco di raccomandazioni generali.

  1. Non lasciare il neonato da solo con una bottiglia.
  2. Cambiare periodicamente il capezzolo - come si deforma e si usura.
  3. Tieni traccia della durata di conservazione della miscela.
  4. Non nutrire il bambino in uno stato di depressione o irritazione. Per prima cosa devi rilassarti e calmarti. I neonati sentono molto sottilmente l'umore della loro madre. Sarai teso - il bambino sarà anche ansioso.
  5. Non dare da mangiare al bambino se piange o piange in modo che non soffochi. Cerca di calmarlo prima.
  6. Tieni presente che la miscela è più dura e più digerita dallo stomaco del bambino rispetto al latte materno. Pertanto, gli intervalli tra le poppate dovrebbero essere di almeno 3 ore.
  7. La bottiglia e il capezzolo sono disinfettati per ogni pasto.
  8. Non lasciare miscela non consumata fino alla prossima volta.

Tutte queste sfumature, come nutrire un neonato con una miscela, sono molto importanti per il suo ulteriore sviluppo e salute. Se tutto è fatto secondo le raccomandazioni degli specialisti, facendo affidamento su consulenze individuali di un pediatra, non si presenteranno problemi.

Non dovresti nemmeno preoccuparti che la tua mollica sia priva di latte materno. I moderni alimenti per l'infanzia sono adattati al tratto digestivo emergente di un piccolo corpo e contengono una grande quantità di utili e nutrienti necessari per il normale sviluppo. Dai da mangiare al tuo bambino la giusta qualità, miscele accuratamente selezionate - e ti delizierà con la sua buona salute e la sua irrefrenabile energia.

Con l'avvento del neonato, i genitori hanno molte domande. Forse la domanda più frequente sulla corretta alimentazione. Se per qualsiasi motivo l'allattamento al seno non è possibile, il bambino viene trasferito all'allattamento al seno. Ora sul mercato ci sono molte varie miscele adattate. Sebbene contengano tutte le sostanze necessarie, ma ovviamente non c'è il pieno rispetto del latte femminile. Le regole dell'alimentazione artificiale sono in qualche modo diverse dal naturale.

Quando si sceglie una miscela, è necessario consultare il pediatra per tenere conto dell'età e delle caratteristiche dello sviluppo e della salute del bambino.

Modalità di alimentazione

Si consiglia di applicare al seno i bambini allattati al seno su richiesta, tutte le volte che chiede la mollica. Quando si alimenta la miscela, la situazione è diversa. La miscela è più difficile da digerire, i bambini spesso perdono la capacità di riconoscere la saturazione, sono sovrappeso e questo porta a problemi di salute. Possono essere disturbati da coliche intestinali, feci irregolari, distensione addominale. Nel caso di alimentazione della miscela si raccomanda di aderire al regime. A seconda del peso e dell'età del bambino, determina quanto e quanto spesso devi dare da mangiare. Nei primi giorni di vita, gli intervalli tra le poppate sono instabili, il bambino spesso richiede cibo attraverso diversi periodi di tempo, da un'ora a tre. Dopo 6-7 settimane, viene stabilito un programma nutrizionale relativamente stabile.

  • Nella prima settimana di vita, il neonato deve essere nutrito 8-10 volte con una pausa di 2,5 ore. Le dimensioni della porzione sono determinate come segue: un numero è pari a quanti giorni il bambino è, e per un bambino di peso inferiore a 3,2 kg moltiplicato per 70, di peso superiore a 3,2 kg - per 80. Il risultato sarà uguale al volume giornaliero di cibo, quindi dividerlo per il numero poppate.
  • Dalla seconda settimana il numero di poppate è ridotto a 7, con un intervallo di 3 ore. Aumentare gradualmente la pausa notturna portandola a 6 ore. La razione giornaliera è calcolata come 1/5 del peso, entro la fine del primo mese, in media, sarà di circa 100 ml per porzione.
  • Dal secondo mese, il numero di poppate viene ridotto di un altro e l'intervallo tra i pasti è regolato a 3,5 ore, l'assunzione giornaliera è fissata a 1/6 del peso.
  • Dal quarto mese in poi, la quantità della miscela dovrebbe essere 1/7 del peso corporeo. Alimentazione sei volte al giorno con un intervallo fino a 4 ore.
  • Da sette mesi vengono introdotti cinque pasti al giorno, con un intervallo di 4-4,5 ore. Durante questo periodo, molti alimenti diversi sono già nella dieta del bambino. La miscela deve essere alimentata al mattino e prima di coricarsi, negli altri pasti è data a volontà. La quantità della miscela è definita come 1/8, da nove mesi come 1/9 del peso. La pausa notturna raggiunge le 8-10 ore.

Segni che un bambino ha fame

Ogni volta che un bambino piange, la madre assume che ha fame. È probabile che l'organizzazione di alimentazione scelta non sia adatta. Ma la ragione può essere in un'altra, forse il neonato ha il mal di stomaco o è il momento di andare in giro. Segni che un bambino ha fame:

  • torce la testa da un lato all'altro in cerca di una fonte di energia;
  • fa succhiare le labbra;
  • piangendo;
  • non mente in silenzio, i suoi muscoli sono tesi;
  • tira le maniglie della bocca e cerca di succhiarle.

Regole per la preparazione della miscela

  • Per l'alimentazione utilizzare una bottiglia di misurazione speciale con un capezzolo. I fori dentro non dovrebbero essere troppo grandi. È meglio acquistare un capezzolo ortodontico che si adatta alla forma di un capezzolo femminile e consente il movimento dell'ugola dei bambini, come se fosse allattato al seno.
  • L'acqua per la cottura è presa solo bollita, raffreddata a 40-50 ° C. Se non si osserva questo intervallo di temperatura, nella soluzione si formano spesso grumi.
  • È necessario diluire la miscela immediatamente prima dell'uso, seguendo rigorosamente le istruzioni sulla confezione e controllando la data di scadenza. Non è consigliabile cucinare per un uso futuro, ma se c'è una tale necessità, quindi è possibile conservare il cibo per non più di un giorno in frigorifero.
  • Quando una bottiglia viene data a un bambino, dovrebbe essere calda, ma non calda, la temperatura ottimale è 36-37 ° C. Per controllare, puoi lasciar cadere qualche goccia sulla tua mano.

Non riscaldare la bottiglia nel microonde. Il vetro e il liquido non si riscaldano allo stesso modo. Non sarà possibile stimare correttamente la temperatura della miscela e rischiare di bruciare il neonato.

  • Dopo ogni poppata, le stoviglie vengono lavate e sterilizzate per 10 minuti in un contenitore chiuso.
  • I moderni capezzoli in silicone non si consumano a lungo, ma per ragioni igieniche vengono cambiati dopo 2 mesi.
  • È necessario modificare la miscela già testata con un'altra con cautela. Una transizione brusca può innescare disturbi digestivi.

In modo che il bambino non soffochi, è necessario tenerlo in modo che la testa fosse significativamente più alta del corpo. Le labbra dovrebbero chiudersi più vicino alla base del capezzolo, nella parte più ampia.

Il latte deve riempire completamente il capezzolo in modo che il bambino non ingerisca l'aria che dovrebbe accumularsi sul fondo della bottiglia. Dopo aver mangiato, è necessario tenere la "colonna" appena nata in modo che possa ruttare l'aria. Meglio di tutto, quella mamma ha dato da mangiare al bambino, tenendolo tra le sue braccia. Quindi puoi star sicuro che non soffocherà o non perderà la bottiglia. Si stabilirà una connessione emotiva tra madre e figlio, entrambi si sentiranno più tranquilli. Non affrettare la fine del processo di suzione, il tasso di saturazione è individuale. Il segno principale che il programma nutrizionale si adatta al neonato è il suo buonumore: il bambino non piange, ha un sonno sano, mangia con appetito, regolarmente, ogni giorno recupera peso almeno una volta, urina in media 12-15 volte al giorno. L'aumento di peso si verifica in base all'età. Se un bambino piange spesso, non dorme bene, impazientemente con il cibo, ma l'aumento di peso non corrisponde alla norma, quindi dovresti consultare un medico. Se il bambino è difficile mantenere l'intervallo tra una poppata e l'altra, non lasciarlo piangere a lungo, cerca di distrarlo. Questo può essere fatto con un giocattolo, un ciuccio, da bere. Se il bambino non si calma, dargli un pasto, deviazioni dal regime per 20 minuti in qualsiasi direzione - questo è permesso. Ogni bambino ha caratteristiche personali. Se non riesce regolarmente a sopportare l'intervallo proposto, non è necessario insistere per aderire al tempo esatto, spesso somministrare porzioni più piccole. Anche un rifiuto una tantum di mangiare non è un problema, date da mangiare al neonato più tardi, ma non spostate troppo il pasto successivo, offrite il porridge al solito orario.

Se il bambino mangia la miscela, assicurati di dargli dell'acqua bollita o del tè per bambini.

Di notte, è necessaria una pausa per il normale funzionamento dell'intestino. Il bambino si sveglia spesso di notte, non per la fame, può essere bagnato, è freddo o caldo, i fastidi per la colica o la dentizione - possono esserci molte ragioni. Molto spesso, il bambino ha semplicemente bisogno di soddisfare il riflesso di suzione. In questo caso, è sufficiente dargli dell'acqua o un ciuccio.

Se il bambino non ha abbastanza latte materno, allora viene nutrito con la miscela. In questo caso, è importante che il bambino non rinunci al seno. Il fatto è che succhiare il capezzolo è molto più facile. Pertanto, sarebbe corretto suggerire un metodo alternativo di alimentazione, ad esempio, da un cucchiaio, una tazza piccola, un bicchiere di plastica o un sistema di alimentazione supplementare. Puoi sperimentare e trovare un modo conveniente per il neonato. Prima di dare al bambino la parte successiva del cibo, devi assicurarti che abbia inghiottito il precedente. Quando un bambino disseta la fame, non vuole ingoiare cibo, o semplicemente smette di aprire la bocca. Quando il cibo misto è raccomandato, cinque volte al giorno, dalle 6 alle 12 di sera, ogni 4 ore. La base di una porzione è 1/4 della norma, calcolata per l'alimentazione artificiale di un bambino dell'età appropriata, quindi viene effettuato un aggiustamento in accordo con l'appetito del bambino. Non cercare di forzare a mangiare tutta la porzione cotta. Lascialo bere la miscela che vuole. Se il bambino ha mangiato meno del solito, non è necessario aumentare la quantità di cibo alla successiva alimentazione.

Affinché la mamma mantenga il latte il più a lungo possibile con mangimi misti, è imperativo che tu debba offrire il bambino dopo il supplemento. Quando si alimenta artificialmente il neonato, è importante creare un'atmosfera piacevole. Prendi il bambino tra le tue braccia, parla con lui con voce gentile e gentile, sorridi. Sii paziente e attento, e presto il bambino stabilirà un programma pasto conveniente.

Il latte materno è una dieta ottimale per un bambino di un mese e più vecchio. Insieme a questo prodotto, un bambino può ricevere le sostanze più importanti e utili, nonché le abilità comunicative iniziali e, naturalmente, l'amore materno.

Tuttavia, a causa di determinate circostanze, alcune madri non possono allattare al seno e il neonato viene trasferito a una dieta alternativa.

L'alimentazione artificiale di un neonato pone molti problemi alla madre appena creata: quale miscela scegliere, come prepararla e darla, quanto dovrebbe mangiare il bambino durante il primo mese di vita.

Cause di alimentazione artificiale

L'alimentazione artificiale non dovrebbe essere introdotta proprio così, su richiesta di una madre che allatta. Nessuno della miscela di alta qualità non può trasferire al neonato tutte le sostanze necessarie che il latte materno dà.

Gli esperti hanno identificato diverse buone ragioni quando è necessaria e persino desiderabile una nutrizione adattata ai neonati.

  • Lavoro troppo pesante, dopo il quale una donna ha bisogno di ripristinare energia e vitalità.
  • Ricevimento da parte della madre di un bambino di un mese di gravi medicinali, nelle istruzioni per le quali l'allattamento è tra le controindicazioni (spesso dopo un po 'di tempo, il GV può essere ripristinato).
  • Malattie infettive delle donne incompatibili con l'allattamento al seno. L'OMS assegna solo 2 indicazioni vere quando la madre non è in grado di allattare il neonato: HIV e tubercolosi in forma aperta. Dovrebbe essere compreso che le malattie del cuore, dei reni e di altri organi non sono indicazioni categoriali per l'abolizione di HB.
  • Il latte materno è completamente assente (agalassia) o la sua quantità è insufficiente (ipogalassia) per il pieno sviluppo dei bambini. La mancanza di nutrizione naturale può essere determinata controllando la pesatura del neonato dopo aver mangiato. Gli esperti sostengono che la mancanza di latte materno si trova solo nell'1% delle donne che allattano a causa di un grave squilibrio ormonale.
  • L'allattamento al seno è impossibile, perché la madre è molto lontana dal bambino. Tuttavia, questa condizione può essere considerata abbastanza ragionevole, se solo non c'è posto per conservare il latte o una donna è assente per settimane e mesi.

Prima di tutto, il latte materno dovrebbe essere provato a recuperare con l'aiuto di rimedi popolari e medicinali che migliorano l'allattamento.

La nutrizione adattabile di neonati è effettuata solo se tali farmaci non hanno portato i risultati richiesti.

Gli esperti non consigliano di passare completamente all'alimentazione artificiale, se il latte materno della donna ha una quantità minima. Alcune gocce di un prodotto naturale porteranno un grande beneficio a un bambino.

Pro e contro di alimentazione artificiale

Prima di passare all'alimentazione artificiale dei neonati, ogni madre ha bisogno di conoscere tutti i vantaggi e gli svantaggi della nutrizione adattata.

Molto spesso, i genitori appena coniati passano al miscuglio a causa di alcuni principi inverosimili, privando così i bambini di importanti vitamine e minerali.

I vantaggi di IV sono i seguenti:

  • Il neonato può essere nutrito dal padre e da altri parenti stretti. Una donna viene liberata da ogni minuto di stare con suo figlio ed è ora in grado di andarsene per un periodo piuttosto lungo, senza preoccuparsi che il bambino rimanga affamato (è meglio, ovviamente, non soffermarsi a lungo).
  • Durante l'allattamento, la madre non può sempre controllare il numero di porzioni, quindi il bambino a volte rimane affamato o, al contrario, mangia troppo, e poi rutta. Inoltre, l'alimentazione artificiale consente di monitorare il deterioramento della salute, mostrando una diminuzione dell'appetito (lo si può vedere dal volume della miscela rimanente).
  • Se i neonati che mangiano la miscela iniziano una reazione allergica, la madre ha sempre un "sospetto" specifico. Nel caso dell'allattamento al seno, le donne dovranno seriamente rivedere la loro dieta e abbandonare molti prodotti.
  • La nutrizione artificiale viene digerita a lungo (molto più a lungo del latte materno), motivo per cui il numero di pasti che un bambino può ridurre.

Questi sono i vantaggi dell'alimentazione adattata, tuttavia, secondo l'opinione di molti specialisti, gli svantaggi dell'alimentazione artificiale sono molto più seri e più seri.

  • I bambini con IW hanno spesso raffreddori, malattie infettive e reazioni allergiche durante il primo mese di vita e nella prima infanzia. I medici spiegano questo fenomeno dal fatto che non ci sono anticorpi essenziali nelle miscele che la madre dovrebbe dare al bambino insieme al latte.
  • L'uso di contenitori per l'alimentazione richiede un lavaggio regolare e persino la sterilizzazione. Se queste condizioni non vengono seguite, il disturbo intestinale o altri fattori dispeptici possono svilupparsi nel neonato.
  • È abbastanza difficile per un bambino nel IV digerire un prodotto che non è caratteristico del suo tratto gastrointestinale. Questo è il motivo per cui gli artificialisti soffrono spesso di coliche, sputi costanti dovuti alla deglutizione dell'aria.
  • Durante i lunghi viaggi con il bambino, la madre deve preparare e portare con sé un gran numero di cose, compresa la miscela secca, bottiglie pulite, un dispositivo sterilizzante adatto. Voglio dire, devi raccogliere una borsa intera e da qualche altra parte per cucinare il cibo.
  • Non è sempre possibile raccogliere immediatamente la miscela ideale per i neonati, quindi le neo mamme spesso devono cambiare diversi tipi di cibo per scegliere il più adatto per un determinato bambino.
  • L'alimentazione infantile adattata richiede una certa quantità di denaro dalla madre. Un prodotto equilibrato ea pieno titolo non può essere economico, soprattutto perché il bambino adulto avrà bisogno di una quantità molto più grande della miscela.

Quindi, ci sono ancora dei vantaggi dall'allattamento artificiale, tuttavia, ci sono più svantaggi di una tale dieta. Ecco perché è estremamente indesiderabile rifiutare l'allattamento al seno per i propri principi, l'opinione dei media e il desiderio di provare "libertà" nei primi mesi di vita di un bambino.

Cosa dice Komarovsky?

Il pediatra Komarovsky, un'autorità indiscutibile tra molte madri, è convinto che il latte materno sia un prodotto indispensabile, nonostante le ultime scoperte scientifiche e tecniche.

Il latte materno contiene un numero così elevato di componenti essenziali (anticorpi, sostanze ormonali, enzimi digestivi) che la sua composizione non può essere superata a lungo. Komarovsky non si stanca di ripetere che in tutte le circostanze il latte materno è preferibile alla miscela.

L'alimentazione artificiale di un bambino è un problema che preoccupa molte giovani mamme che, a causa di varie circostanze, non sono in grado di allattare un neonato.

Komarovsky suggerisce di concentrarsi su 2 assiomi principali:

  1. Nessuna miscela, anche adattata, può sostituire completamente il latte materno.
  2. Il latte di mucca o di capra non è un buon prodotto per un bambino come miscela equilibrata.

Komarovsky nota uno schema curioso: negli ultimi tre decenni, il numero di casi di allergie alimentari o disturbi intestinali nei neonati del primo mese è diminuito molte volte (mille o più volte), mentre le madri passavano dal latte animale a miscele industriali.

Il dottor Komarovsky convince le mamme appena coniate, che non possono allattare al seno, che nutrire i bambini con il latte divorziato o intero di una mucca o di una capra è un grave errore. E non ascoltare le nonne, che chiamano la miscela una serie di reagenti chimici.

Komarovsky cita prove che i bambini di età inferiore a un anno non possono essere nutriti con latte di mucca o di capra. Dopo 12 mesi e fino a tre anni, il volume di questo prodotto dovrebbe essere minimo, e dall'età prescolare un bambino può consumare tale latte in quantità ragionevoli.

Tali limitazioni sono associate ad un aumento del contenuto di fosforo e composti di calcio nel latte animale. Un tale eccesso di norma di questi minerali è pieno di malattie renali e dello sviluppo patologico del sistema muscolo-scheletrico.

Che tipo di mix ci sono?

Quindi, hai valutato tutti i pro e i contro e hai deciso che il bambino ha bisogno di alimentazione artificiale. È importante seguire alcuni principi e tenere conto di determinate condizioni. Tra questi ci sono:

  • selezione di nutrizione adattata;
  • modalità di alimentazione e volume della porzione;
  • tecnica di alimentazione del bambino.

Per selezionare prodotti di qualità per bambini, è necessario seguire il consiglio di un medico esperto. Ai genitori vengono offerti miscele per l'alimentazione completa di neonati sani, neonati con disturbi digestivi, allergie e neonati prematuri. Considerali in dettaglio.

Miscele adattate

Questi prodotti sono fatti da latte di mucca, ma il volume di componenti proteici in esso è significativamente ridotto dall'introduzione di siero di latte demineralizzato.

Per i bambini del primo mese, è necessario acquistare prodotti con formule primarie o iniziali. Sulla scatola con la miscela, questo è indicato dal numero 1, ad esempio "Nutrilak 1."

Contiene miscele adattate di vari ingredienti importanti: aminoacidi, compresa la taurina (importante per gli organi della visione e del cervello), nucleotidi, complessi vitaminico-minerali, carboidrati facilmente digeribili (saccarosio, per esempio).

Entro 6 mesi, al bambino devono essere dati prodotti con la cosiddetta formula seguente. Sono anche chiamati miscele meno adattate. Contengono una maggiore quantità di proteine ​​del latte e componenti di carboidrati per fornire un maggiore fabbisogno energetico.

Miscela di latte fermentato

Differiscono dal prodotto precedente non in quantità, ma nella qualità degli elementi proteici.

Le proteine ​​del latte sono sottoposte a uno speciale effetto enzimatico, il che implica il suo portare a uno stato di formaggio. Di conseguenza, la miscela è vicina alla composizione del latte materno.

A causa di questo processo, la miscela viene digerita meglio nel tratto gastrointestinale del neonato e piuttosto assorbita. Gli ingredienti di formaggio formano una microflora intestinale ottimale, diffondendo batteri benefici nel corpo.

Tali prodotti sono indicati per l'alimentazione di neonati con dysbacteriosis, feci sconvolte, suscettibilità alle allergie.

Inoltre, tale alimentazione artificiale è prescritta a un bambino debole e prematuro.

Miscele non adattate

Fateli da latte animale fresco o essiccato. Il volume dei componenti proteici nella loro composizione è significativamente più alto rispetto alla gelatina femminile.

Poiché l'elemento principale di tali prodotti è la caseina non naturale per i neonati, possono verificarsi alcune condizioni non sicure:

  • violazione della microflora intestinale;
  • disturbi digestivi;
  • basso peso in un neonato;
  • sviluppo ritardato.

Gli esperti IV non consigliano di dare a un bambino sotto i 12 mesi un prodotto simile. Non soddisfa i bisogni dei neonati e minaccia persino il suo benessere. Inoltre, gli esperti non consentono l'uso di latte vaccino o di capra per cucinare il porridge.

Regole di selezione

Se non puoi allattare il tuo bambino ed è tempo per un prodotto alternativo, è meglio concordare la scelta della miscela con uno specialista. Un pediatra, conoscendo le caratteristiche del corpo di un bambino, consiglierà la nutrizione più delicata.

Per trovare il miglior prodotto, è necessario tenere conto di alcune sfumature e dei criteri più importanti.

  • Assicurati di controllare la data di scadenza della miscela. I prodotti freschi aiuteranno ad evitare conseguenze negative. Questo è il motivo per cui dovresti scegliere tali pacchetti, in cui la durata di conservazione è di diversi mesi.
  • Monitora l'integrità della scatola. Se la confezione è deformata, accartocciata, aperta o graffiata, questo prodotto non è più adatto per l'alimentazione di un neonato.
  • Al momento dell'acquisto di una miscela dovrebbe essere guidata dall'età del bambino. Quindi, il prodotto raccomandato dai bambini del settimo mese di vita non funzionerà per un neonato. Inoltre, l'opzione ideale per un bambino al mese è miscele ipoallergeniche che sono più adatte al tratto digestivo di tali briciole.
  • I mix di qualità sono piuttosto costosi. La composizione ottimale del prodotto è il risultato della più seria ricerca sperimentale di intere istituzioni scientifiche. Anche le materie prime sono piuttosto costose, motivo per cui la miscela finita non è tra i prodotti disponibili. Alcune mamme sono costrette ad acquistare sostituti del latte materno a basso costo, ma gli esperti non raccomandano di risparmiare sull'acquisto di una miscela, perché la salute del bambino dipende dalla scelta giusta.
  • È importante acquistare prodotti di marchi famosi, e questo non è un tributo al marketing pubblicitario, ma l'eliminazione del rischio di scegliere controparti lattiere di bassa qualità. I produttori globali noti e rispettabili apprezzano la loro meritata reputazione e non scivoleranno un "gatto in una borsa" alle loro madri.
  • Poiché la miscela non viene conservata per un lungo periodo, dovrebbe essere utilizzata durante gli intervalli di tempo specificati. La confezione aperta deve essere lasciata in luoghi asciutti e bui, ma non deve essere collocata nei frigoriferi, poiché il latte in polvere diventerà semplicemente crudo e diventa inutilizzabile.
  • Se un neonato soffre di problemi di salute, le formule del latte possono contenere una varietà di integratori. Per i bambini affetti da anemia, producono prodotti speciali fortificati con ferro. Se la mollica costantemente sputa, è necessario acquistare miscela anti-reflusso.

Quando incontri per la prima volta un bambino con un prodotto lattiero-caseario, devi costantemente monitorare le sue reazioni e il suo comportamento: guarda quanto è allegro, monitora il colore della sua pelle, la frequenza e la natura delle sue feci.

Come cucinare la miscela?

Dovrebbe essere compreso che indipendentemente dal fatto che tu stia allattando o allattando, devi servire correttamente il "piatto".

Prima di realizzare il prodotto, è imperativo esaminare la confezione per capire come preparare la miscela acquistata. I requisiti standard per la preparazione del prodotto a base di latte secco sono i seguenti:

  1. L'acqua per la produzione della miscela dovrebbe essere di alta qualità. Ideale - acqua speciale per bambini, al ritmo di un serbatoio standard al giorno, in questo caso l'acqua rimarrà sempre fresca. Se si prende un tale liquido, non è necessario bollire, perché la qualità di questo peggiorerà solo. Se l'acqua dal sistema di approvvigionamento idrico, acqua di pozzo o acqua di pozzo, allora deve essere bollito.
  2. Osservare il dosaggio. Se superi la quantità di massa in polvere secca, il tratto gastrointestinale del neonato sarà sopraffatto dalla miscela di sostanze nutritive, e questo è irto di sedia instabile, rigurgito costante, reazioni allergiche, vomito o aumento di peso troppo veloce. Se l'acqua prevale nel prodotto, il bambino non riceve la quantità necessaria di sostanze nutritive, in conseguenza della quale rimane affamata, capricciosa, irrequieta e con scarso peso.
  3. Il prossimo passo - l'acqua bollita è raffreddata, e la sua temperatura non deve superare 50 ° C. Una temperatura più elevata porterà alla morte di microrganismi benefici e alla distruzione di vitamine. L'acqua viene versata nel serbatoio per l'alimentazione, quindi viene aggiunta la quantità necessaria di polvere.
  4. Quindi il prodotto deve essere accuratamente miscelato, assicurandosi che non si formino grumi. Puoi controllare l'uniformità della miscela di latte guardando attraverso la bottiglia alla luce.
  5. Se stai cucinando questo cibo per la prima volta, devi sapere come viene controllata la temperatura del prodotto. Dovrebbe far cadere un paio di goccioline di latte sulla curva del gomito. La temperatura ottimale è 36-37 ° C (cioè, la persona non sente questo effetto).

In alcune situazioni, puoi cucinare più porzioni contemporaneamente. In modo che la miscela non scompaia, deve essere collocata in frigorifero (per un giorno) o in un thermos speciale (per un massimo di 4 ore). Naturalmente, se hai tenuto il prodotto nel frigorifero, devi riscaldare la miscela prima di dar da mangiare al bambino.

I riscaldatori speciali sono venduti nei negozi e anche l'acqua calda (o l'acqua del rubinetto) è adatta al riscaldamento. Il riscaldamento nel microonde non è consigliato, perché il prodotto si riscalda in modo non uniforme, il che significa che il bambino può bruciarsi.

Modalità libera o alimentazione all'ora?

Gli esperti identificano due modi principali per nutrire un neonato che si nutre artificialmente: la modalità sull'orologio e l'alimentazione gratuita.

Modalità orologio

L'alimentazione artificiale dovrebbe essere accurata. Gli esperti consigliano spesso alle neo mamme di osservare il regime, mantenendo determinati intervalli tra le poppate e osservando le norme in dosaggio.

Quante volte per nutrire i neonati con una miscela? Il numero di pasti per mese è simile a questo:

  • Da 0 a 3 mesi. Cucini e alimenti il ​​bambino ogni 3 ore, di notte la pausa è di 6 ore. Durante il giorno si ottengono circa 7 poppate.
  • Da 3 a 6 mesi. Dopo 3,5 ore durante il giorno, di notte sei interrotto per circa 6 ore. Cioè, durante il giorno, un bambino avrà bisogno di essere nutrito 6 volte.
  • Con mezzo anno. All'età di 6 mesi, un bambino artificiale inizierà a familiarizzare con l'alimentazione. Approssimativamente alla stessa età, vengono somministrati alimenti complementari ai bambini allattati al seno. Per un bambino più grande, una poppata dovrebbe essere cambiata in una purea di verdure o di poltiglia. Ora il numero di pasti è 5 dopo 4 ore, il sonno della notte è di circa 8 ore.

Alimentazione gratuita

Gli esperti sconsigliano l'uso del metodo di alimentazione libera, che è in qualche modo simile alla popolare tecnica di allattamento "on demand" di un bambino.

Il latte e la formula artificiale delle donne differiscono nella composizione. Se un prodotto naturale non porta a gravità, anche con un frequente attaccamento al seno, il latte in polvere diluito non è considerato un piatto "leggero".

Tuttavia, altri esperti suggeriscono di utilizzare un'alimentazione parzialmente libera, un metodo caratterizzato da un tempo di alimentazione specifico. Il volume della miscela in questo caso dipende dal desiderio del bambino, ma rientra nei limiti specifici.

Si cuoce e si versa il composto in un contenitore di circa 25 millilitri in più, ma il cibo dovrebbe essere somministrato in un tempo strettamente fisso. Ciò ti consentirà di determinare con maggiore precisione la quantità ottimale di porzioni necessarie al bambino. Se lascia il latte nella bottiglia, non puoi forzare il cibo.

Regole per nutrire un bambino artificiale

Nutrire il bambino con un seno non è così facile, cosa possiamo dire riguardo all'artificialista. In alcune situazioni, il bambino sta ingrassando male, negli altri - parlando di sovralimentazione. Ecco perché le madri dovrebbero seguire alcune regole di alimentazione artificiale.

  1. Un bambino dovrebbe essere tenuto in una "colonna" (quasi verticalmente), una posizione simile ottimizza il processo di suzione e il bambino non soffoca.
  2. È importante monitorare che la miscela riempia completamente il capezzolo e che l'aria rimanga solo sul fondo del serbatoio di alimentazione. Questo aiuterà a evitare il rigurgito. Dopo aver mangiato, un bambino non è tenuto per un tempo molto lungo con una "colonna" per l'uscita al fine di "scacciare" l'aria possibile.
  3. L'ugello sulla bottiglia deve essere sostituito regolarmente. In primo luogo, il bambino può danneggiarlo con le gengive e, in secondo luogo, il materiale può diventare più sottile, a seguito del quale fluirà il liquido. Cioè, è necessario cambiare, che la briciola non soffochi.
  4. La mamma nutre un bambino di un mese, tenendo le braccia, il bambino più grande può sedersi sulla sedia. Tuttavia, è severamente vietato lasciarlo solo con una bottiglia. È in grado di soffocare con una miscela o di far cadere una pentola.
  5. Durante il primo mese, i contenitori di alimentazione e gli ugelli sono sterilizzati dopo ogni pasto. Inizialmente, la bottiglia viene semplicemente risciacquata con acqua calda, quindi l'intero dispositivo deve essere bollito. Questo può essere fatto manualmente o in un dispositivo speciale - uno sterilizzatore. Dal secondo mese la nave e il capezzolo vengono lavati e appena cosparsi di acqua bollente.

Non bisogna pensare che l'artista artificiale abbia bisogno di meno cure della madre rispetto allo scienziato naturale. Sembra che un padre o un altro parente siano in grado di dargli una bottiglia e un capezzolo possa confortarlo. Tuttavia, gli esperti raccomandano alla madre di assicurare il contatto più stretto con il bambino, tirandolo verso di sé, sdraiandosi l'uno accanto all'altro.

Idealmente, un bambino di un mese dovrebbe essere nutrito solo dalla madre. L'alimentazione artificiale non dovrebbe essere affidata ad altri membri della famiglia. Lascia che succhi la bottiglia solo sulle mani della madre, girandosi per guardarla. Non appena si addormenta, il capezzolo viene rimosso dalla bocca e messo a letto.

Quanto miscela mangia un neonato?

In uno schema semplificato, gli standard nutrizionali di un artificialista sono i seguenti:

  • Nei primi 10 giorni, il volume giornaliero della miscela può essere calcolato sulla base del numero di giorni di vita del bambino, moltiplicato per 70 o 80 (dipende dal peso corporeo, 80 - se il peso alla nascita è superiore a 3200 g);
  • da 10 giorni a 60 giorni - un bambino mangia fino a 800 millilitri di nutrizione adattata 7 o 8 volte;
  • da 2 a 4 mesi - il volume massimo di latte aumenta a 900 millilitri (o è un sesto del peso del bambino).

Per impostare correttamente le norme e calcolare la quantità di cibo necessaria, è necessario procedere dal peso corporeo del bambino. Ad esempio, un neonato pesa 4 chilogrammi, il che significa che dovrebbe mangiare circa 800 millilitri della miscela al giorno.

Quando dovrebbe essere cambiata la miscela?

L'alimentazione è necessaria per rispettare le caratteristiche delle briciole. Tuttavia, non tutti i prodotti artificiali sono adatti per i bambini, quindi ogni miscela viene data inizialmente in una piccola quantità e non molto lunga, seguendo attentamente ogni reazione.

Gli esperti consigliano di cambiare il prodotto nelle seguenti situazioni:

  • il bambino non tollera la miscela, arrossamenti, arrossamenti, rigurgito, stitichezza o diarrea;
  • il bambino ha raggiunto certi limiti di età quando è necessario passare a una miscela meno adatta (in questo caso, si consiglia di cambiare il prodotto in un liquame della stessa marca);
  • è necessario passare a un alimento terapeutico speciale (reazione allergica, ad esempio), e quindi tornare al solito prodotto.

È necessario passare in modo coerente, osservando alcune sfumature. In primo luogo, introdurre un nuovo prodotto, mescolandolo con il vecchio (due terzi della vecchia miscela e un terzo introdotto). Quindi inizia a essere osservata la proporzionalità, entro la fine della settimana il bambino passa completamente al prodotto precedentemente sconosciuto.

Se la madre nutre il bambino con la miscela, il pediatra può dirle tutto sull'alimentazione artificiale. La consulenza specialistica è particolarmente utile quando si sceglie il primo prodotto e si sostituisce la potenza adattativa. Sebbene la miscela non sia in grado di diventare una copia assoluta del latte materno, se si seguono tutte le regole di base, il bambino artificiale diventerà necessariamente forte e sano.

»Neonato

Come nutrire un neonato con la miscela?

Il primo passo nella transizione dall'allattamento al seno all'artificiale: la scelta del cibo appropriato. La preferenza dovrebbe essere data alle miscele di latte di produttori noti. Quando acquisti latte artificiale, devi prestare attenzione all'età consigliata. I bambini al seno in diversi periodi della loro vita hanno bisogno di alcuni nutrienti e oligoelementi, e il loro tratto gastrointestinale è in grado di digerire ingredienti alimentari ben definiti.

Quanto spesso alimentare la miscela neonata?

Per nutrire il bambino deve essere su richiesta. Non dovresti provare a resistere a intervalli di tempo rigorosi. Il corpo del bambino formerà il programma di alimentazione più appropriato, che corrisponderà ai suoi ritmi biologici e ai suoi bisogni fisiologici, la cosa principale è rispettare la norma.

Il tasso di alimentazione della miscela neonata

  1. Da 0 a 2 mesi, il bambino dovrebbe consumare durante il giorno circa 850 millilitri di formula.
  2. Da 2 a 4 mesi, la velocità è di 950 millilitri.
  3. Da 4 a 9 mesi, la norma aumenta di cinquanta millilitri ed è 1000 millilitri di latte artificiale.
  4. Da 9 a 12 mesi, la quantità di cibo aumenta a 1.200 millilitri al giorno.

È importante notare che il consumo giornaliero è indicativo.

Come nutrire una miscela di un neonato?

Puoi nutrire il tuo bambino con latte artificiale con un cucchiaio o un capezzolo. È meglio fare un mangime con una miscela di un neonato con un cucchiaio, poiché in questo caso c'è meno possibilità di un completo fallimento del seno. Se il bambino è completamente trasferito all'alimentazione artificiale, allora è più opportuno fare da mangiare attraverso il capezzolo. Quando si alimenta un neonato con la miscela, è necessario osservare rigorosamente le regole igienico-sanitarie e seguire la durata di conservazione degli alimenti per l'infanzia.

Dopo che ora dar da mangiare al neonato? Come capire il tuo bambino senza parole

Quanto tempo ci vuole per nutrire un neonato ogni mamma

Infine, un piccolo grumo cigolante tra le braccia della mamma e devi iniziare il rituale sacro di nutrire il tuo bambino. Con quale frequenza dovrebbe essere applicato il seno al seno o dargli una bottiglia se si nutre artificialmente? Ogni giovane madre ha bisogno di sapere: dopo che ora dar da mangiare a un neonato. Dopo che ora hanno dato da mangiare ai neonati, puoi concentrarti per l'inizio sul regime di alimentazione che ti è stato raccomandato nella maternità. Quindi, essendo a casa, tu e il tuo bambino troverete la vostra routine quotidiana individuale. Come nutrire il neonato che si nutre artificialmente è già scritto molti trattati. Tutte le fonti tendono ad aderire alla necessità di rispettare l'intervallo di tempo tra le poppate per circa tre e tre ore e mezza. Le miscele di latte sono molto più pesanti del latte materno naturale e sono più lente dal canale alimentare del bambino. Pertanto, per evitare il sovralimentazione e il sovrappeso, è necessario rispettare il regime di alimentazione. Ore di alimentazione di un neonato con miscele o altri sostituti: la tabella mostra il tempo approssimativo del pasto e non il fatto che il bambino non abbia bisogno di nutrirlo nel cuore della notte. L'allattamento al seno è facile. Il latte materno viene elaborato abbastanza velocemente. Dopo venti minuti, il latte sta già iniziando a scoppiare in enzimi. Pertanto, puoi nutrire il tuo bambino senza un regime, senza paura di sovralimentare. Il bambino non mangerà, più di quello di cui ha bisogno. Non c'è bisogno di sopportare tre ore tra i pasti, il neonato è a rischio di diventare molto affamato, in attesa dell'ora prescritta. Per abituarsi alla dieta, ne vale comunque la pena per la semplice ragione che è più conveniente per la madre. Il bambino non richiederà il cibo prima, la solita ora. Un'altra cosa è che tra una poppata vale la pena prendersi una pausa non più di due ore e mezza, o anche due. Il bambino, piangendo, ti mostrerà quanto spesso ha bisogno di cibo. Nutrire un neonato ogni ora con l'allattamento al seno è la scelta della madre. Vuoi nutrirti in tempo, e se no, allora lascia che il torace vada sempre, quando il bambino piange, e rapidamente noti come le tue guance si sono ingrassate.

Alimentazione artificiale (alimentazione) dei neonati

Ciao, cari mamme e papà! Recentemente, con l'avvento di una vasta selezione di formule del latte, molti genitori hanno preferito l'alimentazione artificiale. E anche se la formula del latte di alta qualità è più vicina nella sua composizione al latte materno, ma non possono mai sostituire il latte materno di alta qualità. Ogni madre di suo figlio può allattare al seno, ma la nostra vita non è così semplice e ci sono situazioni in cui l'allattamento al seno di un neonato è controindicato. Ciò potrebbe essere dovuto alla malattia della madre e potrebbe essere dovuto alla salute del bambino. Non entreremo nei dettagli, ma piuttosto parleremo di alimentazione artificiale dei neonati, dei suoi vantaggi, di come nutrire il bambino correttamente e di quanto si possa dare la formula del bambino.

Nutrire un neonato con la formula del latte: qual è il vantaggio? ↑

L'alimentazione artificiale del neonato presenta alcuni vantaggi:

  • Il principale vantaggio dell'alimentazione artificiale dal seno materno è che dà alla madre del bambino una certa libertà. Accetta che una bottiglia possa essere alimentata da qualsiasi membro della famiglia;
  • Inoltre, l'alimentazione dei neonati con una miscela implica un chiaro regime di alimentazione: i bambini devono essere nutriti meno frequentemente e nei tempi previsti. Ciò è spiegato dal fatto che la miscela viene digerita dal ventricolo del bambino più a lungo del latte materno;
  • e infine, è più facile controllare la quantità di latte che un neonato mangia.

Quanta formula infantile dovrebbe mangiare un neonato? ↑

Quando si alimenta un bambino con una miscela è molto importante calcolare correttamente la quantità di cibo necessaria per il bambino. Ecco la regola: è meglio sottoporre il bambino al seno che a un sovralimentazione, altrimenti si può guadagnare una cattiva indigestione:

  • nutrire un neonato con una miscela artificiale dovrebbe essere su un programma chiaro: dopo una pausa di 3-3,5 ore, con una deviazione di mezz'ora, è abbastanza accettabile. Tutti i feed 6-7 al giorno;
  • nella prima settimana di vita di un neonato, gli diamo una miscela della quantità pari al numero di giorni moltiplicati per 10 della vita del bambino. Ad esempio, una briciola di 5 giorni, moltiplicata per 10 e ottieni 50 ml di formula per una poppata;
  • dalla seconda settimana e fino a 2 mesi, calcoleremo la quantità della miscela in un modo leggermente diverso: il peso corporeo del bambino deve essere diviso per 5. Ad esempio, se il bambino pesa 3900, diviso per 5, otteniamo 780 ml di latte al giorno. Successivamente, dividere per il numero di poppate, lasciare che sia 7 e ottenere circa 110 ml di miscela per alimentazione.

Alimentazione artificiale - soluzione per l'alimentazione di gemelli o terzine

I genitori felici di gemelli o triplette preferiscono spesso l'alimentazione artificiale. Ciò è dovuto al fatto che le madri di bambini semplicemente non hanno abbastanza latte e devono prima nutrire i bambini con la formula del latte, e in seguito passare completamente all'alimentazione artificiale dei neonati. In effetti, nutrirsi allo stesso tempo urlando e richiedendo l'alimentazione immediata dei bambini diventa un compito quasi impossibile. Pertanto, per mantenere la calma, perché i bambini hanno bisogno di madre calma, è meglio andare alla miscela. Sebbene sia possibile lasciare l'alimentazione mista: un bambino deve essere allattato al seno, e il secondo con una miscela nutriente, nella successiva alimentazione, al contrario. La scelta è tua.

Quanto spesso sterilizzare biberon e capezzoli? ↑

La questione della pulizia dei piatti per bambini è una delle principali garanzie della salute del bambino. Per sterilizzare le bottiglie, puoi acquistare un dispositivo speciale, uno sterilizzatore o bollirli a bagnomaria. Vale la pena notare che è sufficiente sterilizzare accuratamente le bottiglie ei capezzoli una volta alla settimana, il resto del tempo prima di preparare la miscela, è sufficiente versare acqua bollente sia sulla bottiglia che sul capezzolo. Far bollire o no l'acqua per la preparazione della miscela di latte? L'acqua per la preparazione del latte artificiale dovrebbe assolutamente bollire. Anche se usi l'acqua in bottiglia per bambini speciali, deve anche essere sterilizzata. Secondo alcuni rapporti, durante il controllo della qualità dell'acqua in bottiglia dei bambini, gli esperti hanno trovato in esso il contenuto di batteri nocivi. Non faremo affidamento sul fatto che siamo fortunati e l'acqua sarà perfettamente pulita, e preferiremmo rassicurarci. Ma saremo fiduciosi nella purezza del cibo per il tuo amato bambino. Atmosfera emotiva e alimentazione di un neonato da una bottiglia Crea una piacevole atmosfera emotiva quando alimenta artificialmente un bambino, mettilo in contatto con lui, è possibile quando lo si nutre da una bottiglia, è sufficiente:

  • scegliere un posto accogliente nella stanza per l'alimentazione;
  • La mamma dovrebbe avere un buon umore e calma;
  • durante l'allattamento, reggi il bambino al petto, guardalo negli occhi, sorridi, parlagli;
  • È importante che la temperatura della miscela di latte sia ottimale, idealmente dovrebbe essere vicino a una temperatura corporea di 36-37 ° C.

Buona fortuna nel dar da mangiare al tuo karapuz, lascialo crescere sano per la gioia di mamma e papà.