Come capire una donna incinta che il travaglio inizierà presto

Dal nono mese di gravidanza, ogni futura mamma ha paure legate al parto. Non importa se è il primo figlio o no, ogni volta per una donna come la prima volta. Soprattutto spesso nascono paure a causa dell'incertezza della futura mamma che riconosce le contrazioni nel tempo e avrà il tempo di venire in ospedale.

Ma questi casi sono estremamente rari, più spesso le donne incinte vengono mandate a casa per partecipare alla scadenza. Dopo tutto, è molto difficile non riconoscere l'inizio del parto e quando il bambino vuole nascere, capirai immediatamente.

Se ascolti il ​​tuo corpo, scoprirai che circa 14 giorni prima della data prevista di nascita, inizieranno cambiamenti significativi. E più si avvicina la scadenza, più tangibili saranno questi cambiamenti.

14 giorni prima della nascita del bambino

In questo momento, il corpo inizia a prepararsi per un evento importante - la nascita di un bambino. Durante questo periodo, la mamma inizia a sentire i precursori del parto - segni che indicano l'approssimarsi della data preziosa.

Esercizi di allenamento
Le contrazioni sono contrazioni dell'utero che aiutano il bambino a uscire dall'utero. Sembra un dolore durante le mestruazioni, solo molto più intenso. Sono necessari combattimenti di formazione per preparare l'utero e gli organi pelvici per il parto. A differenza di queste abbreviazioni, non sono periodiche e meno dolorose.

Prolasso addominale
Un altro precursore del parto è il prolasso addominale. Questo non può essere solo sentito, ma anche visto. Tu stesso noterai come lo stomaco è diventato molto più basso, come se fosse attratto dal pavimento. Ciò significa che il bambino è già pronto per la sua nascita e preme la testa nella parte inferiore dell'utero. Pertanto, si sposta gradualmente dalla cavità addominale alla pelvica. La donna incinta comincia a sentire leggerezza nell'addome e nel torace, perché smette di premere. Allo stesso tempo, vi è frequente minzione e disagio nell'area dell'inguine.

4-5 giorni prima della nascita

Più questo evento è vicino, più nuove esperienze la futura mamma. A volte questo può essere preso come un problema nel corso della gravidanza, quindi per compiacimento vale la pena di più comunicare con i propri cari e, se necessario, con un medico.

disagio
La donna incinta prima del parto può sentire dolore doloroso nella parte bassa della schiena. Questo suggerisce lussazione pelvica, espansione dei fianchi e distorsione. Quindi, il corpo è preparato per il parto.

Cambiamenti ormonali
Quando l'evento prediletto si avvicina, il cervelletto inizia a produrre ormoni responsabili del parto. Provocano lotte e altri cambiamenti. Puoi notare questo se il tuo gusto cambia, il tuo appetito scompare, il tuo umore salta, la tua sedia diventa più frequente. Spesso le donne incinte nelle ultime settimane perdono peso, questo è dovuto al fatto che gli ormoni non influenzano più l'accumulo di liquidi nel corpo.

Diminuzione dell'attività del bambino
Ora il bambino occupa quasi l'intera cavità dell'utero e semplicemente non può girarsi correttamente. Allo stesso tempo, analisi e indicatori rimangono normali e nulla minaccia la salute del bambino.

Se non senti i precursori del parto e la data amata si avvicina, non ti preoccupare, forse il tuo corpo è meno sensibile di altre madri incinte o i sintomi sono meno intensi.

1 giorno prima della consegna

Il giorno prima della nascita o poco dopo, la futura mamma ha sintomi che non danno origine a un indizio ambiguo che presto incontrerai il bambino. Se senti i seguenti sentimenti, informa i tuoi cari che il loro aiuto sarà presto necessario.

Chiudere il tappo del muco
La spina mucosa è una barriera che durante l'intera gravidanza ha protetto il bambino dalla penetrazione di microbi, batteri e virus. Prima di partorire, viene respinto dal corpo, liberando la strada ed esce gradualmente o immediatamente. Non allarmarti quando trovi del muco giallo sul bucato, se non ha coaguli di sangue, allora tutto procede secondo i piani.

contrazioni
La contrazione dell'utero prima della nascita diventa periodica. All'inizio, si potrebbe pensare che questo sia un altro "allenamento" del corpo, ma quando tali attacchi si infastidiranno ogni 15-20 minuti, ciò indicherà l'inizio dell'attività lavorativa. Nel tempo, l'intervallo diventerà più piccolo fino a raggiungere 3-5 minuti.

Acqua trafilata
Nei lungometraggi e programmi TV di eroine, il parto inizia sempre con l'improvviso rilascio di acqua. In effetti, ciò accade molto raramente. Le madri esperte lo sanno da sole. All'inizio ci sono scontri, e solo allora tutti gli altri segni. Inoltre, la bolla non può esplodere da sola, quindi è perforata già in ospedale. Questa è una procedura assolutamente indolore che non danneggia il bambino.

Se hai perso l'acqua, ma non ci sono contrazioni, chiama urgentemente un'ambulanza o chiedi ai tuoi parenti di portarti in ospedale. Tale confluenza di circostanze può complicare il corso del parto, quindi l'osservazione da parte di un medico è estremamente necessaria.

diarrea
Poche ore prima della nascita, la muscolatura intestinale inizia a contrarsi e libera tutto ciò che non è necessario, in modo che il contenuto non interferisca con il flusso naturale del travaglio. Pertanto, potresti provare frequenti impulsi "in generale". Inoltre, c'è una sensazione di nausea, fino all'impulso di vomitare.

brividi
Alcune madri celebrano brividi, apparendo un po 'di tempo prima della consegna. La futura mamma si raffredda, lei inizia a tremare un po '.

È tempo di andare all'ospedale di maternità

Fino a quando le contrazioni diventano troppo frequenti, circa ogni 5-7 minuti, stai calmo e preparati per il viaggio all'ospedale di maternità. In questo momento, cerca di non sdraiarti, ma muovi di più e respira profondamente, in modo da stimolare l'attività lavorativa. Se l'ospedale è lontano, è necessario prepararsi molto prima o andare in anticipo.

Il dolore aumenterà solo, quindi assicurati di prendere e preparare la borsa in anticipo. È buono, se ci sarà una persona nativa vicino a te in questo momento, in particolare la madre. Con esso, ti sentirai sicuro e calmo.

Se le contrazioni sono iniziate prima del previsto, non preoccuparti. Oggi è considerata la norma avere un bambino già a 35 settimane di gestazione. I medici dicono che entro questa data tutte le importanti funzioni del bambino sono completamente formate ed è pronto per la vita extrauterina. Ma se l'attività lavorativa non inizia in tempo, ed i giorni passano, allora vale la pena cominciare a preoccuparsi e andare dal dottore. Il bambino sta diventando troppo grande, non è già abbastanza cibo proveniente dalla madre e dall'ossigeno.

Cosa raccogliere per essere spedito all'ospedale

Per non raccogliere le cose prima del viaggio, prenditi cura di questo per alcune settimane. In ospedale dovrà prendere:

  • Scambio di carte
  • Certificato di nascita
  • passaporto
  • Polizza di assicurazione sanitaria
  • Il contratto con l'ospedale, se c'è
  • scarpe da ginnastica
  • Telefono e caricabatterie
  • accappatoio
  • nighty
  • Mutandine usa e getta
  • Guarnizioni progettate per le donne dopo il parto
  • Sapone per bambini
  • Coccola per i neonati
  • Dentifricio e spazzolino
  • shampoo

Il resto, se necessario, sarà portato a voi dai vostri parenti.

Consigli utili

Riassumendo tutto quanto descritto in precedenza, puoi notare i suggerimenti principali che ti aiuteranno a mantenere la calma, capire che la nascita è iniziata e devi andare in ospedale:

  1. Impara a distinguere i combattimenti di allenamento da quelli veri. Questi ultimi iniziano dopo identici periodi di tempo, diventando gradualmente sempre più doloroso.
  2. Registra il tempo di lavoro e la loro durata. Non sdraiarsi durante il travaglio, poiché diventano più dolorosi.
  3. Guarda la tua pancia. Quando inizierà a scendere, lo vedrai immediatamente. Quando lo scarico dell'acqua chiama urgentemente un'ambulanza.
  4. L'output di scarico mucoso indica l'inizio dell'attività lavorativa.
  5. Tieni sempre il telefono del medico con te. Risponderà alle tue domande e ti darà le istruzioni necessarie se necessario.

La nascita di un bambino è un evento tanto atteso e responsabile per ogni madre, quindi è necessario essere preparati a tutte le difficoltà e le peculiarità di questo processo. Mantieni la calma, sii sicuro delle tue conoscenze e della tua forza, e poi la nascita andrà bene.

I primi segnali che il lavoro inizierà presto

Segni di lavoro imminente

Come capire che la nascita è presto - i segni principali

Come capire che presto partorire, quali sono i loro segni? In un altro sono anche chiamati messaggeri. Appaiono poco prima dell'inizio del travaglio. Di solito non più di 2 settimane. Ma ci sono i primi segni di consegne rapide in primogenito e multiparso non sempre. Le persone ripetute non possono prestare attenzione a loro. E primipare, al contrario, prendere per i sintomi ciò che non sono, sebbene sia simile. Quali sono i segni che il multiparous inizierà presto il travaglio e con il quale possono essere facilmente confusi?

1). Vere o combattimenti di allenamento? L'utero è un organo muscoloso. E affinché un bambino possa nascere, è necessario che il suo strato muscolare sia ben e correttamente contratto. A causa di ciò, vi è una divulgazione della cervice e, in seguito, la nascita di un bambino nei tentativi. Per questo motivo, il corpo della madre anche poche settimane prima della nascita inizia il processo di "allenamento". Una donna ha qualcosa come le contrazioni, ma non è dolorosa e facile. Solo periodicamente stomaco kamenet. Molte persone chiamano questo tono utero o ipertonio. E in questi casi, i medici amano trattare la minaccia di parto pretermine, mentre questo dovrebbe essere fatto solo se la cervice inizia ad aprirsi e accorciarsi. Ma in questo caso stiamo già parlando piuttosto di questa attività generica.

False contrazioni non portano all'inizio del travaglio, sebbene possano anticipare rapide contrazioni vere. Soprattutto accade spesso nelle donne nullipare, che percepiscono le contrazioni uterine molto acutamente e non le trascurano.

Ricorda questi segni di lavoro. come si manifestano le vere contrazioni:
1. Non passano, se fai un bagno caldo, pillola no-shpy, prendi una postura comoda.
2. Ogni volta che diventano più lunghi nel tempo.
3. Gli intervalli di tempo tra le contrazioni vengono sempre abbreviati, non accade che le contrazioni siano improvvisamente scomparse per un'ora, per poi ricomparire con la stessa intensità. Questo effetto può essere raggiunto solo prendendo alcuni farmaci. Sono rilasciati nell'ospedale per maternità al fine di prevenire la debolezza del lavoro.
4. Le vere contrazioni assomigliano a un'onda. Primo, un leggero dolore che aumenta, raggiunge il suo apice e arriva a zero. Dopo pochi minuti, tutto si ripete. Bene aiuta a sopravvivere alla lotta corretta respirazione - inspirare attraverso il naso ed espirare attraverso la bocca.
5. Dolore. Le contrazioni vere sono sempre almeno spiacevoli. E per i primipare, questo segno di avvicinamento alla nascita a volte sembra insopportabile.

2). Discesa brusca dell'addome. Ciò è dovuto all'avanzamento della parte che presenta il bambino, più spesso la testa, nel bacino della madre. A volte le donne, che hanno un altro 1,5-2 mesi prima della data prevista di consegna, notano il prolasso dell'utero e considerano questo un possibile sintomo del travaglio prematuro. Ma non sempre devi andare nel panico. Succede che lo stomaco cambia forma in qualche modo a causa del fatto che il bambino ha cambiato la posizione del corpo, per esempio, sdraiato attraverso l'utero. Certo, questo non va bene, dal momento che in una posizione del genere non è possibile dare alla luce un bambino, ma ciò non significa che il bambino nascerà prematuramente.
Quando il feto affonda verso il bacino, se si verifica durante l'ultimo mese di gravidanza, la donna è sollevata - il suo bruciore di stomaco, mancanza di respiro, eruttazione scompare, il suo respiro diventa più facile, ma allo stesso tempo vuole andare in bagno più spesso, c'è feci più frequenti. Pochi hanno la stitichezza prima del parto. Al contrario, passa senza lassativi e cambiamenti nell'alimentazione. Ma la pressione si fa sentire sulla vescica, sul perineo e sul retto. Diventa scomodo sedersi e camminare. Al fine di mantenere un'attività fisica più o meno tollerabile, e talvolta prolungare una piccola gravidanza, rimandare l'inizio del parto, una benda speciale sotto forma di cintura o mutandine aiuterà.

3). Scarico di tappo di muco e liquido amniotico. In primipara, il tappo del muco di solito parte immediatamente all'inizio del travaglio, e non in alcune parti entro pochi giorni, come accade con quelli multiparti. A volte le donne confondono il tappo del muco e il liquido amniotico. In linea di principio, se una donna non ha acqua bassa, non è difficile capire che l'acqua si è ritirata, ci sarà un flusso reale, che difficilmente manterrà l'assorbente più affidabile.

Se la scarica è relativamente piccola, ma non si è conclusa in 30-60 minuti e sono più liquide delle mucose, è necessario eseguire un test per la fuoriuscita del liquido amniotico. Certo, è meglio non comprarlo da solo, dal momento che il risultato non può essere ottenuto rapidamente e non sarà accurato al 100%, ma in ospedale. Inoltre, sarà assolutamente gratuito.

Avendo notato un chiaro segnale di consegna veloce, non dimenticare di controllare se tutto è stato ritirato presso l'ospedale di maternità, tutti i documenti (polizza, passaporto, certificato di nascita), chiama il medico se hai concordato con un determinato specialista in gestione delle nascite.

Hai trovato la risposta alla tua domanda?

Chi dare alla luce in una settimana? O come capirlo presto)))

Ha trovato un articolo interessante, particolarmente utile per le donne incinte -

La gravidanza normale richiede 9 mesi o 40 settimane, ma come mostra la pratica, circa il 25% delle nascite si verifica a 38 settimane e circa l'8% è ritardato a 42 settimane. Durante i 9 mesi di gravidanza, una donna dovrebbe prepararsi alla nascita di un bambino e imparare a identificare i segni dell'inizio del travaglio. Ecco i segni che permettono di capire che il parto inizierà presto, il che significa che è ora di andare all'ospedale di maternità:

1. Lo stomaco è andato giù. Molto spesso, le donne incinte notano che la pancia è scesa una settimana prima del parto. Ma per alcune donne in gravidanza che stanno aspettando il loro primo figlio, il prolasso addominale può verificarsi un mese prima del parto. In questo momento, la futura madre si accorge che è diventato più difficile camminare e respirare. Questo perché la testa del bambino va giù, a causa della preparazione del corpo per il processo di nascita.

2. Appare una sensazione di "mal di stomaco". Una settimana prima di dare alla luce una donna incinta, lo sgabello diventa molto più sottile e si ha la sensazione che si sia verificata una "indigestione", qualcosa che ha portato alla diarrea. Questo perché, alla fine della gravidanza, aumenta la pressione sulla vescica e sul retto del feto, che porta alla frequente voglia di crescere. Anche alla fine della gravidanza, aumenta il livello degli ormoni che rilassano la cervice uterina sull'intestino, facendolo diventare acquoso.

3. Appetito perduto. Alla fine della gravidanza, quel grande appetito, che era tutto mesi prima, improvvisamente scompare. Anche per i cibi preferiti, come il gelato e il cioccolato, una donna sembra senza alcun desiderio di mangiarli. Inoltre, se si trova sulla bilancia, noterà che il suo peso è diminuito di ben 2 chilogrammi. Questo accade perché alla fine della gravidanza il corpo si sbarazza di tutto ciò che è superfluo e non vuole che la forza della donna incinta venga spesa per digerire il cibo. Se c'è una perdita di peso, allora questo è un chiaro segno che ci sono 1-2 settimane prima della nascita. Il dimagrimento si verifica a causa dell'escrezione di liquidi in eccesso.

4. Più bambino nello stomaco non si muove. Nell'ultima settimana prima della nascita, il bambino si capovolge, rendendo difficile il movimento. Inoltre, è già stretto nell'utero, motivo per cui non può muoversi e calciare. Tutti questi cambiamenti nelle donne in gravidanza possono essere visti sul video del parto.

5. frequenti cambiamenti di umore. Entro la fine della gravidanza, l'umore in una donna incinta cambia come il tempo a maggio. Ora ride e si rallegra come un bambino, o può arrabbiarsi e piangere senza motivo. A questo proposito, le sue azioni sono imprevedibili. A volte la fatica si rovescia su di lei e lei giace esausta, quindi può assomigliare a un vero lavoratore che lavora, ignorando tutte le precauzioni.

6. Desiderio di privacy. Se una donna incinta non vuole comunicare e parlare, e chiede persino a tutti di lasciarla sola, significa che il parto inizierà molto presto. Così il corpo aggiusta la futura madre per prepararsi psicologicamente alla nascita di un bambino in modo che non sia distratta da altri problemi.

7. Mal di schiena. Molto spesso nelle ultime settimane di gravidanza una donna avverte dolore alla schiena, specialmente nella regione lombare e nel coccige. Questi dolori sono associati alla posizione del bambino capovolta e allo stiramento del tessuto connettivo sacro-iliaco. Anche durante questo periodo, puoi sentire un formicolio alle gambe, come se una corrente elettrica le attraversasse. Ciò è dovuto al fatto che la testa del bambino preme le terminazioni nervose della madre.

8. Piccolo dolore addominale, come durante le mestruazioni. Alcune donne incinte possono avvertire dolore addominale appena percettibile poche settimane prima del parto, le cosiddette "contrazioni di allenamento". Sono indolori e irregolari. I dolori sono simili alle sensazioni durante le mestruazioni, ma se diventano forti e gli intervalli tra di loro si riducono, allora dice già che è ora di andare all'ospedale.

9. Scarico delle mucose. Se si nota sul colore giallo trasparente di muco denso di biancheria intima, a volte con una miscela di sangue, quindi è necessario chiamare il vostro ginecologo e consultare. Il muco cervicale durante la gravidanza chiude in modo affidabile il canale cervicale e protegge il feto dall'infezione nell'utero. Di solito il muco esce un paio di giorni prima del parto o durante il parto. In alcune donne, lo scarico del muco è osservato due settimane prima del parto, è anche considerato normale. Se il muco è uscito prima di due settimane prima del parto, allora questo è un segno di nascita pretermine, in questo caso dovresti consultare urgentemente un medico.

10. Cervice accorciato e morbido. Se, dopo l'esame, il ginecologo nota che la cervice è diventata più corta di 1 cm e che i suoi tessuti si ammorbidiscono, questo è un chiaro segno che rimangono poche ore prima della nascita. Prima del parto, il livello di estrogeni e prostaglandine nel corpo di una donna aumenta, di conseguenza, la cervice si ammorbidisce e il canale cervicale si espande a circa un dito.

Ho già una pancia da circa una settimana. A volte l'addome inferiore fa un po 'male, proprio come durante le mestruazioni, di notte sogno costantemente di ciò che partorisco. Ma il bambino si sta muovendo attivamente, non ho lasciato cadere il peso e mangio come un elefante. Sì, e dormo ancora molto. In breve, non so nemmeno cosa pensare. E il nostro dottore dice che non saremo nati prima dei 15 anni.

28 dicembre 2012, 19:03

Per esempio, ho avuto tutti questi precursori per un mese e mezzo... cioè. dalla 35a settimana è iniziato, e per alcune settimane ce ne sono stati alcuni, poi altri... e ho dato alla luce per 40 settimane.

29 dicembre 2012, 09:37

Allergie dei bambini: cosa devi sapere?

Alimenti per bambini in pauches. Cosa sai di loro?

Concorso "Nel linguaggio della felicità"

Prova a guidare alimenti biologici per bambini. Leggi le recensioni!

Metti in prova snack utili per bambini da 1 anno

Sicuramente non sapevi di insetti!

La mamma va su un sentiero di ricerca

Enciclopedia sugli insetti: la più interessante

Spuntino delizioso e salutare per i bambini

Qui sono strisce adorate! Cosa fare dopo?

Post correlati sull'argomento "Per dare alla luce in una settimana? O come capirlo presto))) "

Come capire che è iniziato il parto? Condividi i tuoi sentimenti.

La storia della nascita di Hermann, o come non sono arrivato all'ospedale

Bogdan, o come divertirsi l'8 marzo..

Allergie da bambini: cosa dovrebbe sapere la mamma?

Cosa hai fatto in 2 anni?

I bambini nelle cellule. come a Londra, 30 anni fanno i loro bambini

Come capire cosa sta già partorendo?

Come capire che è tempo di partorire?

L'inizio del travaglio - cause, precursori, sintomi. Modi per accelerare l'inizio del travaglio

Introduzione. Come riconoscere l'inizio del travaglio?

Molte donne incinte spesso si interrogano sull'imminente data di nascita. e soprattutto le donne preoccupate che devono partorire per la prima volta. Di regola, hanno molta paura di non riconoscere l'inizio del parto e di confonderli con un'indisposizione temporanea. In molti casi, un'attenta osservazione dei cambiamenti che si verificano nel suo corpo contribuirà a risolvere questi disturbi.

Già a 38 settimane inizia il periodo prenatale, quando sorgono i primi precursori del travaglio e le prime, ma irregolari (allenamenti). Tali contrazioni appaiono irregolarmente e passano dopo un cambiamento nella posizione del corpo o un breve riposo. Nelle donne primipare, tali contrazioni uterine possono durare cinque anni e, in alcuni casi, anche più giorni prima del parto. Quando appaiono, non c'è motivo di preoccuparsi e vanno immediatamente all'ospedale di maternità, ma la futura madre dovrebbe notificare tali cambiamenti nel suo corpo al suo medico, parenti e amici.

Al primo segno di perdita o rottura del liquido amniotico, che può indicare l'inizio del travaglio o del travaglio prematuro, la donna deve immediatamente informare il medico o contattare in modo indipendente l'istituzione medica per decidere sull'ulteriore ospedalizzazione.

Se una donna ha imparato a riconoscere le contrazioni di allenamento, allora sarà in grado di distinguerle dall'insorgere delle contrazioni generiche o vere. Queste sensazioni sono difficili da confondere con qualsiasi altro sintomo. poiché sono caratterizzati da periodicità e ritmo. Ad esempio, una lotta dura per 20-30 secondi, e poi c'è una pausa di 20 minuti - questa viene ripetuta molte volte di seguito, con gli intervalli di tempo che rimangono quasi invariati.

All'inizio delle contrazioni del lavoro, una donna in travaglio o i suoi parenti devono informare il medico dell'inizio del travaglio, chiamare un'ambulanza o andare all'ospedale per maternità da soli.

Cause dell'inizio del travaglio

Con l'inizio del travaglio nel corpo di una donna incinta, avvengono molti processi complessi che, essendo in stretta relazione, forniscono l'inizio di un tale atto riflessivo come attività ancestrale.

La ragione principale dell'inizio del travaglio è la prontezza dell'utero per la nascita del nascituro e la maturità del feto.

Pronto per l'utero del parto:

  • guadagnare peso e dimensioni sufficienti;
  • il suo apparato neuromuscolare è pronto per l'attività contrattile;
  • placenta completamente matura.

2 o 3 settimane prima dell'inizio del travaglio, l'utero viene rilasciato da un eccesso di una porzione di fibre nervose. Questo riduce il dolore durante il travaglio e aumenta la contrattilità delle pareti dell'utero.
Il processo di inizio del lavoro è influenzato da diversi fattori:

  • neuro-riflesso - come risultato di una diminuzione dell'eccitabilità del cervello. aumentare l'eccitabilità del midollo spinale e aumentare la sensibilità delle fibre muscolari dell'utero all'ossitocina: viene prodotta una maggiore attività contrattile dell'utero;
  • ormonale - alla fine della gravidanza, la produzione di progesterone diminuisce e aumenta la produzione del complesso di estrogeni. che stimolano l'inizio del travaglio;
  • neuroumorale - alla fine della gravidanza nel corpo di una donna, viene potenziata la sintesi di ossitocina, prostaglandine, serotonina e altre sostanze bioattive, che aumentano la sensibilità dell'utero alle sostanze che causano la contrazione attiva dei suoi muscoli;
  • bioenergetico - una quantità sufficiente di sostanze (glicogeno, ATP, composti del fosforo, elettroliti e microelementi) si accumula nel corpo della madre, il che rende l'utero capace di migliorare l'attività contrattile;
  • meccanico - l'utero maturo perde la sua capacità di allungarsi, e in risposta all'attività motoria del feto e un aumento del livello degli ormoni dell'azione ossitocina-simile, inizia a diminuire attivamente;
  • trofico e metabolico - l'accumulo nel corpo di un feto maturo di alcuni prodotti di scarto porta al suo movimento attivo, e processi degenerativi nella placenta matura e piena maturazione delle fibre muscolari uterine contribuiscono alla comparsa del travaglio.

Lo stato del sistema nervoso della donna in travaglio è di primaria importanza nella formazione di tutti i meccanismi dell'inizio del travaglio, poiché è questo che garantisce la prontezza dell'utero per il parto naturale.

Tutti i suddetti fattori, essendo in una stretta relazione, contribuiscono alla comparsa di contrazioni, che vengono sostituite da tentativi e termina con l'espulsione del feto dall'utero e la nascita della placenta.

Preannunci dell'inizio del travaglio

Gli arpisti del parto sono chiamati un insieme di caratteristiche che indicano l'imminente inizio dell'attività lavorativa attiva. Ci sono molti precursori dell'inizio del travaglio, ma per ogni donna, la loro totalità è individuale e dipende dalle caratteristiche dell'organismo della futura madre.

  • Omissione dell'addome
    Tale cambiamento, che è determinato dalla comparsa di un piccolo spostamento dell'addome verso il basso, individualmente per ogni donna incinta, e non può sempre essere visto in modo indipendente. Nelle donne primipare, questo precursore può apparire 2-4 settimane prima del giorno di nascita, e per le donne multiparo, può comparire diversi giorni o immediatamente prima della nascita.
  • L'andatura cambia
    La natura dell'andatura cambia dopo la distensione addominale. Una donna inizia a camminare "ondeggiando" a causa della pressione della testa del bambino sull'osso pelvico e sul fondo dell'utero.
  • Cambiamenti nella minzione e nei movimenti intestinali.
    Il prolasso addominale può causare un aumento della minzione o dell'incontinenza urinaria. poiché l'utero inizia a esercitare più pressione sulla vescica. L'effetto meccanico di un utero gravido sulla parete intestinale può provocare stitichezza. e in alcuni casi la diarrea. alcune settimane o giorni prima della consegna.
  • Cambiare la natura delle secrezioni dal tratto genitale.
    Lo scarico vaginale sotto l'influenza di cambiamenti ormonali diventa più abbondante e fluido. In alcuni casi, per escludere lo scarico del liquido amniotico, un ostetrico esegue un test speciale.
  • Scarica del tappo del muco.
    Questo precursore del travaglio può verificarsi 2 settimane prima dell'inizio del travaglio e poche ore prima che inizi. In alcuni casi, il tappo del muco non parte completamente, ma in piccole porzioni. In pratica, questo sintomo assomiglia allo scarico delle perdite vaginali (a volte con una miscela di una piccola quantità di sangue). Una donna incinta dovrebbe informare il suo ostetrico-ginecologo riguardo allo scarico del tubo mucoso.
  • Diminuzione del peso corporeo della futura madre.
    Alcuni giorni prima del parto, una donna incinta potrebbe notare che pesa 1-2 kg in meno. Tale perdita di peso può essere spiegata con la rimozione del fluido in eccesso dal corpo sotto l'influenza di cambiamenti nel fondo ormonale.
  • Riduzione del movimento fetale.
    Il feto, poche settimane prima del parto, si sposta meno frequentemente. Ciò è dovuto alla sua rapida crescita. Il futuro bambino diventa affollato nell'utero e i suoi movimenti sono ostacolati.
  • Combattimenti di allenamento
    Più vicino alla data di nascita, l'utero comincia ad assumere un tono sempre più accentuato, che si esprime nella sensazione dei combattimenti di allenamento. Differiscono dalle contrazioni generiche per una serie di caratteristiche: breve durata, irregolarità, sensazioni dolorose deboli (assomigliano al dolore durante le mestruazioni), scomparsa spontanea dopo un cambiamento di posizione del corpo o di riposo.
  • La manifestazione dell'istinto "annidamento".
    Molte donne negli ultimi giorni e persino ore prima del parto iniziano a dedicarsi alla preparazione di alloggi per l'imminente nascita di un bambino. Queste azioni possono essere espresse nel fatto che una donna inizia a pulire accuratamente, a lavarsi e persino a iniziare una riparazione.
  • Cambiamenti nella cervice.
    Solo un ostetrico-ginecologo può vedere un tale precursore della nascita che si avvicina quando la donna viene esaminata su una sedia ginecologica. Sotto l'influenza degli ormoni estrogeni, la cervice viene ridotta di 38 settimane e diventa più elastica. La cervice esterna della cervice inizia ad aprirsi prima dell'inizio delle contrazioni del travaglio.

Gli arpisti del parto in primipare e donne multiparte hanno le loro caratteristiche.

Gli arpisti dell'inizio del travaglio - video

Segni dell'inizio del travaglio

I segni affidabili dell'inizio del travaglio sono:
1. Contrazioni;
2. L'effusione di liquido amniotico.

Questi due segni indicano sempre l'inizio del travaglio e ogni donna incinta dovrebbe sapere come stanno procedendo.

Le vere contrazioni o contrazioni generiche sono chiamate contrazioni delle fibre muscolari uterine, che si verificano a intervalli regolari e che la donna non può controllare. È questo segno che indica l'inizio del travaglio.

Le prime vere contrazioni sono accompagnate da minori sensazioni dolorose, che la maggior parte delle donne paragonano al dolore durante le mestruazioni. Il dolore è tollerabile e può essere somministrato alla parte bassa della schiena o localizzato nell'addome inferiore. La maggior parte delle madri inizia a sentire contrazioni durante la notte. Alcune donne notano che durante una contrazione del travaglio, l'utero diventa pietra, cioè se durante un travaglio la donna si mette la mano sullo stomaco, allora può sentire un utero duro e teso.

Per determinare la verità delle contrazioni, puoi usare un cronometro. La loro frequenza e presenza costante, che non viene eliminata cambiando la posizione del corpo, facendo un bagno caldo o rilassando, indica l'inizio dell'attività lavorativa.

Inizialmente, le contrazioni si verificano ad intervalli di mezz'ora (in alcuni casi più spesso). Ad ogni contrazione, la donna in travaglio comincia a sentire non solo il dolore, ma anche le contrazioni ritmiche dei muscoli dell'utero. Gradualmente, le contrazioni diventano più tangibili e la loro frequenza, durata e intensità aumentano. Ad ogni contrazione, la bolla amniotica e la testa del feto premono contro il fondo dell'utero, causando una graduale apertura della cervice.

Rottura del liquido amniotico

Nel corso classico del travaglio, la rottura del liquido amniotico si verifica dopo la dilatazione della cervice fino a 3-7 cm. Sotto la pressione del feto, la membrana amniotica si rompe e parte del liquido amniotico viene versata.

Alla madre, in presenza del classico versamento delle acque, può sembrare che ella involontariamente abbia urinato. In alcuni casi, l'acqua viene versata gradualmente, in piccole porzioni. In questo caso, una donna potrebbe notare la comparsa di macchie bagnate sulla biancheria intima o sulle lenzuola e sperimentare sensazioni come quando si separano le secrezioni vaginali o mestruali.

A volte l'effusione di liquido amniotico può verificarsi prima dell'inizio delle contrazioni regolari e della dilatazione della cervice, o molto più tardi dell'apertura completa della cavità uterina. Queste condizioni non sempre significano che verrà osservata una patologia della nascita o del feto, ma i ginecologi di solito usano varie tattiche speciali per condurre ulteriormente tale attività lavorativa per prevenire possibili complicazioni.

Segni dell'inizio del travaglio - video

Contrazioni all'inizio del travaglio

Ostetrici e ginecologi distinguono tre fasi delle contrazioni del lavoro:

Fase iniziale (nascosta):

  • la durata del combattimento - 20 secondi;
  • frequenza delle contrazioni - 15-30 minuti;
  • rivelazione di una faringe di un utero - 0 o a 3 cm.

La durata della fase iniziale è compresa tra 7 e 8 ore.
Fase attiva:

  • la durata del combattimento - 20-60 secondi;
  • frequenza delle contrazioni - 2-4 minuti;
  • rivelazione di una faringe di un utero - 3-7 cm.

La durata della fase attiva va da 3 a 5 ore. Solitamente in questa fase viene emesso il liquido amniotico.
Fase transitoria (transitoria):

  • la durata del combattimento - 60 secondi;
  • frequenza delle contrazioni - 2-3 minuti;
  • rivelazione di una faringe di un utero - 7-10 cm.

La durata della fase di transizione va da mezz'ora a un'ora e mezza.

I dolori del parto si verificano nella prima fase del travaglio (periodo di divulgazione).

Inizio del lavoro

Probabili precursori del parto in figurine hanno le loro caratteristiche. Di regola, hanno una differenza temporanea più pronunciata tra il giorno della nascita e la data della comparsa dei precursori. Alcune madri in attesa sono eccessivamente emotive e si assumono qualsiasi tipo di indisposizione per i precursori del parto. Se non sono a conoscenza di un segno particolare, potrebbero ignorarlo.

Probabili precursori del parto possono verificarsi 1-2 settimane prima della nascita e alcuni giorni prima che inizino. La maggior parte degli ostetrici e dei ginecologi ritiene che la comparsa di due o tre precursori del parto sia un motivo per andare dal medico.

All'inizio del travaglio segnali più attendibilmente tali segni di lavoro come contrazioni e rottura del liquido amniotico. Di solito, se la nascita avviene secondo lo scenario classico, e la donna non ha predisposizione alla nascita rapida e prematura, il periodo di travaglio e di versamento si verifica in primipare più a lungo di quelli multiparti (circa 8-11 ore). Ciò è dovuto al fatto che il canale del parto non ha ancora sperimentato il processo del parto, sono meno elastici e la madre avrà bisogno di più tempo per la completa apertura della cervice.

Nella donna primo parto, prima si apre la gola interna dell'utero, e poi più lontano - quella esterna, vale a dire. il primo livellamento e accorciamento della cervice si verifica, e solo allora la cervice si apre completamente.

L'inizio del travaglio in multiparto

Probabili segni di parto in più parti nella maggior parte dei casi iniziano ad apparire dopo 38 settimane di gravidanza. Appaiono più rapidamente e indicano l'inizio imminente del travaglio. Il canale del parto delle donne che partoriscono non è la prima volta, già preparato per l'attività lavorativa fisiologicamente e anatomicamente. Le donne congenite conoscono già i sentimenti che prefigurano l'insorgenza precoce del travaglio e, di norma, li notano facilmente.

A differenza dei primipare, non sono i primi precursori a dare alla luce i precursori da uno a due giorni prima del parto. Una delle caratteristiche peculiari è il fatto che in tali mamme in attesa lo stomaco cade quasi immediatamente prima della nascita.

Nel corso più rapido e marcato della comparsa del travaglio rispetto ai primipari. Il periodo di contrazioni e rottura del liquido amniotico dura 6-7 ore, la cervice si apre abbastanza rapidamente. La gola interna ed esterna dell'utero si aprono quasi contemporaneamente al periodo di levigatura della cervice, e quindi segue il secondo periodo di travaglio (periodo di tentativi).

L'inizio del parto pretermine

Premature considerano il parto, che inizia in un periodo di 28-37 settimane.

L'inizio del travaglio pretermine può essere causato da vari fattori e, di regola, la donna incinta viene informata di questa possibilità e si propone di recarsi in ospedale in anticipo per un costante controllo medico.

Ma in alcuni casi, l'insorgenza prematura del parto può verificarsi all'improvviso, e quindi ogni futura mamma dovrebbe conoscere i segni dell'inizio del travaglio e del parto precoci.

Segni e sintomi del travaglio pretermine:

  • costante sensazione di pesantezza nell'addome inferiore;
  • abbassamento dell'addome prima di 35 settimane;
  • utero frequente in un tono;
  • la presenza di sanguinamento dal canale del parto;
  • forte pressione sul perineo e sulle ossa pelviche;
  • carattere doloroso crampi.

Spesso, il parto pretermine può iniziare molto più velocemente del normale. Questa situazione richiede il ricovero immediato di una donna incinta, dal momento che la prima dilatazione cervicale può causare l'inizio del travaglio rapido e lo sviluppo di varie complicazioni che sono pericolose per la futura madre e il bambino.

Come accelerare l'inizio del travaglio?

In alcuni casi, quando si prolunga la gravidanza fino a 41-42 settimane, è necessario ricorrere a metodi che accelerano il processo del parto. Nonostante la loro ampia pubblicità nei media, possono essere utilizzati solo su consiglio di un medico, perché l'uso illetterato di questi può portare a conseguenze gravi e pericolose per la salute del bambino o della madre.

Esistono diversi metodi per stimolare il travaglio.

Modi popolari

sesso
Molti medici e donne notano che avere rapporti sessuali non protetti può causare l'insorgenza di contrazioni. La ragione è che lo sperma contiene prostaglandine (sostanze biologicamente attive), che possono causare contrazioni uterine. I movimenti attivi, i capezzoli accarezzanti e l'orgasmo possono anche causare l'inizio del travaglio.

Aumento dell'attività motoria
Una lunga camminata, la pulizia della casa, una serie di esercizi con curve, squat e movimenti rotatori pelvici - tutti questi carichi motori possono causare l'inizio delle contrazioni uterine e l'inizio del travaglio.

Stimolazione capezzolo
Massaggiare i capezzoli e il petto può causare il rilascio dell'ormone ossitocina, che è uno stimolante del travaglio. Va ricordato che il movimento durante un massaggio dovrebbe essere pulito e non traumatico.

Aumentare le viscere con clisteri o diete purificanti
La peristalsi attiva (attività locomotoria) dell'intestino, che è causata da un clistere purificante o mangiando verdure fresche o frutta, può causare contrazioni uterine e l'inizio del travaglio. Una dieta speciale per stimolare l'inizio del travaglio può includere i piatti di barbabietola. prezzemolo. insalate di verdure crude con l'aggiunta di oli vegetali. Alcuni esperti raccomandano l'uso di olio di ricino come lassativo.

aromaterapia
L'inalazione di alcuni oli aromatici può causare l'inizio delle contrazioni. In assenza di una reazione allergica, è possibile versare olio di rosa o di gelsomino nella lampada dell'aroma per accelerare l'inizio del travaglio.

Bagni caldi
Prendendo un bagno caldo (a una temperatura dell'acqua di 40-42 o) può causare la contrazione uterina e l'inizio del travaglio.

Metodi medici

Per stimolare il travaglio durante contrazioni deboli e se ci sono indicazioni per la loro stimolazione, ostetrici e ginecologi conducono:

  • Amniotomia - puntura della vescica fetale (eseguita con l'ausilio di speciali strumenti chirurgici: il liquido amniotico viene versato e una diminuzione del loro volume provoca l'inizio delle contrazioni).
  • L'introduzione di farmaci a base di prostaglandine o ossitocina. iniziare le contrazioni o rafforzarle (i farmaci possono essere somministrati sotto forma di compresse o iniezioni).

Queste tecniche possono essere utilizzate solo in ospedale dopo l'esclusione di tutte le controindicazioni per il loro uso.

Con un certo allungamento, l'agopuntura (agopuntura) può essere attribuita ai metodi medici per accelerare l'inizio del travaglio. La stimolazione dell'inizio delle contrazioni si ottiene introducendo un ago speciale in un particolare punto di bioattività, che attiva le contrazioni uterine. In casi di emergenza, questa tecnica non è praticamente utilizzata.

L'inizio del travaglio dopo il sesso

L'inizio del travaglio dopo il sesso non è un evento raro. Questo metodo di approccio alla data di nascita può essere raccomandato alle donne, anche dai medici quando prolungano la gravidanza fino a 41-42 settimane. Un tale effetto sul corpo di una donna incinta può avere rapporti sessuali per vari motivi:

  • La composizione dello sperma include sostanze che, se esposte alla cervice, presentano contrazioni che portano alla comparsa del travaglio;
  • L'amore accarezzato con la stimolazione dei capezzoli provoca la produzione attiva di ossitocina, che è un potente stimolante del travaglio e può avvicinare la data di nascita;
  • L'orgasmo, che è possibile nella tarda gravidanza, è accompagnato da contrazioni delle fibre muscolari uterine; tali tagli possono essere l'inizio delle contrazioni del lavoro.

Molti ginecologi sono dell'opinione che il sesso, oltre agli effetti di cui sopra, possa contribuire alla normalizzazione dello stato psico-emotivo di una donna, che nella maggior parte dei casi è agitata o fisicamente oberata di lavoro da una gravidanza a lungo termine.

Prima dell'uso, è necessario consultare uno specialista.

Come conoscere la nascita imminente: i segni principali

Entro la fine della gravidanza, le donne, specialmente quelle che si preparano a diventare madre per la prima volta, hanno paura di non notare che il parto ha inizio. Ci sono un certo numero di segni che indicano questo. Ma soprattutto le donne incinte sospette sono pronte a interpretare qualsiasi malattia o cambiamento nel corpo come l'inizio del travaglio. Ecco perché è così importante monitorare il tuo benessere e il comportamento del bambino. Questo aiuterà a prepararsi per un evento importante e ad arrivare in ospedale in modo tempestivo.

Segni fisiologici di parto stretto

Di norma, i cambiamenti nel corpo prima del parto sono associati a cambiamenti del retroterra ormonale della donna, prontezza dell'utero per il parto, maturazione della placenta e maturità del feto. Gli arpisti del parto in gravidanza normale compaiono a 38-39 settimane, ma alcune donne possono manifestarsi prima. I primipari cominciano a notare i segni del parto alcuni giorni, anche settimane prima di loro, mentre le donne in attesa del secondo e dei successivi bambini possono avvertire sintomi familiari in poche ore.

"Ptosi addominale"

Su questa base, ai vecchi tempi, le nonne predissero una nascita precoce. Il segno si basa sui cambiamenti nel corpo che si verificano alla fine della gravidanza. Quando la testa prima del parto, la testa del feto scende sotto, entra nella piccola pelvi, come dicono i medici. Di conseguenza, anche la parte superiore dell'utero scende e non preme più così pesantemente sullo stomaco, i polmoni e altri organi. Non è sempre possibile notare in modo indipendente che lo stomaco è abbassato, ma la donna sente che è diventato più facile respirare, ferma la dispnea mentre cammina e sale le scale, soffre di bruciore di stomaco se si è infastidita negli ultimi mesi.

Quando si abbassa l'addome prima del parto, l'ombelico sporge ancora di più e la pelle dell'addome si allunga di più. È in questa fase che è possibile la rapida comparsa delle smagliature.

Minzione frequente, cambiamento nella natura della defecazione

Questo è anche un tratto fisiologicamente esplicabile. La testa discendente del bambino con una forza maggiore esercita una pressione sulla vescica, per cui non può essere riempita completamente, e la necessità di urinare avviene molto più spesso. La donna nota che, anche se ha iniziato ad andare in bagno più spesso, la quantità di urina espulsa diminuiva significativamente.

La forte pressione dell'utero gravido sull'intestino provoca stitichezza. Poco prima di dare alla luce, si verifica un forte aumento dell'ossitocina, che, al contrario, causa l'indebolimento delle feci. Se la frequente stitichezza improvvisamente ha lasciato il posto alla diarrea, questo sintomo indica un travaglio in avvicinamento.

Tirando il dolore nella zona lombare e inferiore dell'addome

Prima del parto per un movimento più confortevole del bambino attraverso il canale del parto, si verifica distorsione, la cartilagine si ammorbidisce, le ossa pelviche si allontanano gradualmente, causando disagio, e in alcune donne c'è una notevole quantità di dolore. In questo momento, l'andatura e la postura cambiano. Molte donne, inoltre, sentono dolore nell'area pubica causata dalla pressione del feto sulle ossa pelviche.

Aumento della secrezione

Scarico semiliquido bianco prima dei segnali di parto sulla rapida espulsione del tappo del muco. Alcune donne incinte temono che il liquido amniotico perdi. In effetti, la perdita di acqua - un fenomeno non così comune come sembra. Si osserva nel caso in cui la rottura delle membrane del feto non si verifica nella gola uterina, ma in una delle pareti dell'utero. Se ci sono dubbi sulla natura dello scarico, dovresti visitare un medico. Con l'aiuto di un test speciale, determinerà la presenza di liquido amniotico nelle secrezioni.

Cambiamenti nella cervice

Il ginecologo ti parlerà dei cambiamenti sulla parte della cervice al prossimo esame settimanale. Il collo è accorciato ed è 1-2 centimetri, la faringe uterina inizia ad aprirsi. Ecco quando i medici parlano dell'apertura della cervice con 1 o 2 dita.

In questo momento, le membrane fetali sono vicine, sono disponibili per tutti i tipi di infezioni, quindi l'igiene intima dovrebbe essere più attenta. Genitali necessari per il bagno e cambio della biancheria due volte al giorno. Per il lavaggio non è necessario usare il sapone ogni volta: asciuga le mucose. Puoi usare un decotto di camomilla. Fare un bagno in questo momento non può essere, dovrebbero essere sostituiti con una doccia calda.

Scarica del tappo del muco

La bocca uterina durante la gravidanza è chiusa dal cosiddetto tappo del muco, che mantiene il bambino e non consente la penetrazione di infezione all'interno. Uno scarico abbondante sotto forma di un grumo di muco indica che la spina si è allontanata e la dilatazione cervicale presto avrà luogo. In alcune donne, la divulgazione avviene gradualmente, in altri il parto inizia immediatamente dopo la scarica del tappo.

Lo scarico del sughero può verificarsi 2 settimane prima della consegna. A volte il tappo non esce completamente, ma in alcune parti, quindi non è sempre riconosciuto. Supponendo che sia possibile per la natura della scarica: trasparente, densa, possibilmente con strisce di sangue.

Cambiare la natura del movimento fetale

Molte donne incinte a 38-39 settimane annotano una diminuzione del numero di movimenti fetali. Il suo movimento è difficile e non così intenso, poiché diventa affollato nell'utero prima della nascita.

Video: Harbingers di nascita in arrivo

Segni psicologici di parto prematuro

Esistono anche precursori psicologici del parto associati a cambiamenti dello sfondo ormonale di una donna. Naturalmente, tali segni sono molto soggettivi ed è abbastanza difficile trarre conclusioni basate solo su di essi.

Sbalzi d'umore

Frequenti cambiamenti di umore, pianto indolente, irritabilità associata ad un aumento dell'ossitocina ormonale prima del parto. Dopo un paio di giorni dopo la nascita del bambino, questo stato d'animo continuerà. Con il ripristino dell'equilibrio degli ormoni, anche lo stato psicologico si stabilizza.

Istinto di nidificazione

Pochi giorni prima di partorire, una donna ha un desiderio travolgente di preparare un appartamento per l'aspetto di un bambino. Ciò si riflette nel fatto che lei tira fuori e mette le cose dei bambini sul posto, infila la culla, accarezza il bucato, trova un posto per un bagno. In generale, stabilisce le cose in modo che il bambino e la madre stessa siano a proprio agio. Alcune donne possono avere un desiderio travolgente di iniziare le riparazioni nell'appartamento, sbarazzarsi di tutto l'eccesso.

Video: come spiegare l'istinto di nidificazione nelle donne in gravidanza

Segni affidabili di parto stretto

Se i segni non si manifestavano esplicitamente, la donna era basata sulle parole del medico e sui suoi sentimenti e sensazioni, quindi segni affidabili indicano che il parto inizierà nelle prossime 24 ore:

  1. Il tono dell'utero. L'utero si restringe, "kamenet" che si sente bene se si mette la mano sullo stomaco. Si alza, di regola, già agli stadi iniziali di contrazioni e contribuisce alla promozione del bambino alla faringe di Falloppio durante parto.
  2. Contrazioni. La prima fase, latente, è caratterizzata da un addome più basso. Molte donne confondono le contrazioni in questa fase con quelle false. Tuttavia, aumentano gradualmente, il divario tra loro diventa più breve. Questa è la fase attiva. In questo momento dovrebbe andare in ospedale.
  3. Lo scarico del liquido amniotico. Se l'acqua viene rimossa, ciò non significa che il bambino sarà immediatamente nato. Spesso, le acque scorrono all'inizio del travaglio, quando la cervice non è ancora aperta. Poi i medici parlano di un periodo di siccità, e sarà sicuramente indicato nella scheda della donna per quanto tempo durerà. Succede, al contrario, con la completa rivelazione della cervice la vescica fetale rimane intatta. In questo caso, è forato in modo che il bambino possa attraversare tranquillamente il canale del parto.

È importante ricordare: se l'acqua viene trasferita fuori dal reparto maternità, devi andare immediatamente lì. Un lungo periodo anidro può portare a infezioni del feto, traumi alla nascita. È necessario cercare di ricordare il colore e l'odore, nonché la presenza di impurità (come sangue, meconio) nel liquido amniotico, e all'arrivo all'ospedale di maternità, dire al medico di tutto. Per la natura del liquido amniotico, fa una conclusione sulla condizione del bambino.

Segni di nascita pretermine

Si ritiene che le nascite premature avvengano da 28 a 36 settimane di gravidanza. Possono verificarsi per vari motivi, si verificano sia rapidamente che gradualmente. Il parto pretermine inizia di solito, improvvisamente, ma alcuni segni possono indicare:

  • sensazione di pesantezza nell'addome inferiore;
  • utero frequente in un tono;
  • prolasso addominale;
  • sensazione di pressione sulle ossa del bacino;
  • dolori in crescita carattere angosciante.

Se si riscontrano uno o più segni di parto, è urgente consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, la consegna pretermine può essere interrotta.

Come scoprire presto cosa dare alla luce? Harbingers: 9 sintomi di lavoro in arrivo

Segni dell'inizio del travaglio: contrazioni false, prolasso addominale e altri cambiamenti nel corpo

Le domande più frequenti che le future madri si pongono e le loro conoscenze già nate sono: "Come faccio a sapere che la nascita è iniziata? Mi mancherà l'inizio del travaglio? Ci sono segni che la nascita stia per iniziare? " Certo, è difficile prevedere con precisione la data di nascita, ma ci sono ancora alcuni segni con cui si può determinare che un bambino possa nascere presto.

Di solito, il parto non avviene all'improvviso, il nostro corpo non può cambiare da un giorno all'altro - non accade che un'ora fa nulla prefigurasse l'inizio del travaglio, e improvvisamente hanno cominciato bruscamente. Le nascite sono sempre precedute da alcuni cambiamenti nel corpo. A cosa dovrebbe prestare attenzione la futura madre?

Ci sono i cosiddetti precursori del parto - cambiamenti tangibili esterni nel corpo, che indicano la preparazione per l'inizio del travaglio. La ragione del loro aspetto è un forte aumento della quantità di estrogeni prima nascita. L'attività di questi ormoni influenza il benessere e il comportamento delle donne. Alcuni critici appaiono anche 2 settimane prima della consegna imminente, e qualcuno solo poche ore prima di loro. Alcuni precursori del lavoro sono espressi intensamente, per qualcuno passano inosservati. Ci sono diversi precursori del parto, ma per capire che il parto inizierà presto, uno o due di essi sono sufficienti.

Contrazioni false

False contrazioni possono verificarsi dopo la 38a settimana di gravidanza. Le contrazioni false sono più intense delle contrazioni di Braxton-Hicks che una donna potrebbe già sentire dal secondo trimestre di gravidanza. False contrazioni, come le contrazioni di Braxton-Hicks, allenano l'utero prima del travaglio imminente, sono irregolari e indolori, gli intervalli tra di loro non diminuiscono. I veri dolori del travaglio, al contrario, sono regolari, la loro forza aumenta gradualmente, diventano più lunghi e più dolorosi e gli intervalli tra di essi si riducono. Quindi possiamo già dire che la nascita è iniziata sul serio. Nel frattempo, ci sono contrazioni false, non è necessario andare all'ospedale di maternità - possono facilmente sopravvivere a casa.

Prolasso addominale

Circa due o tre settimane prima del parto, il bambino, in preparazione alla nascita, preme la parte presentante (di solito la testa) contro il segmento inferiore dell'utero e la abbassa. L'utero, che prima era nella cavità addominale, si sposta nella regione pelvica, la parte superiore dell'utero (in basso), cadendo, cessa di esercitare pressione sugli organi interni del supporto toracico e sulla cavità addominale. Non appena la pancia cade, il futuro, la madre si accorge che è diventato più facile respirare, anche se diventa più difficile sedersi e camminare. Inoltre, bruciore di stomaco e eruttazione scompaiono (dopo tutto, l'utero non esercita più pressione sul diaframma e sullo stomaco). Ma, giù, l'utero inizia a esercitare pressione sulla vescica: naturalmente, la minzione diventa più frequente.

Per qualcuno, il prolasso dell'utero provoca una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore e anche un leggero dolore nell'area del legamento inguinale. A volte le gambe e la parte bassa della schiena sembrano passare attraverso scariche elettriche. Tutte queste sensazioni derivano anche dal fatto che la parte presentante del feto si muove verso il basso e "si inserisce" nell'ingresso del piccolo bacino di una donna, mentre irrita le sue terminazioni nervose.

Nella seconda e successiva nascita, lo stomaco discende più tardi, subito prima della nascita. Succede che questo precursore della nascita non lo è affatto.

Perdita di peso

Circa due settimane prima del parto, il peso può diminuire, solitamente diminuisce di 0,5-2 kg. Ciò accade perché il fluido in eccesso viene escreto dal corpo e il gonfiore viene ridotto. Se prima durante la gravidanza, sotto l'influenza dell'ormone progesterone, si accumulava il fluido nel corpo di una donna incinta, ma ora, prima del parto, l'effetto del progesterone diminuisce, ma altri ormoni sessuali femminili - gli estrogeni - iniziano a lavorare intensamente. Rimuovono anche il liquido in eccesso dal corpo della futura madre. Molto spesso, la futura mamma nota che alla fine della gravidanza è diventato più facile per lei indossare anelli, guanti, scarpe - il gonfiore alle mani e ai piedi diminuiti.

Cambiare le feci

Inoltre, gli ormoni rilassano i muscoli dell'intestino, che possono portare a disturbi delle feci. A volte questo aumento di feci (fino a 2-3 volte al giorno) con la diluizione delle masse fecali le donne prendono per l'infezione intestinale. Tuttavia, se non ci sono nausea, vomito, scolorimento e odore di feci, nessun altro sintomo di intossicazione, non preoccuparti: questo è uno dei precursori della nascita imminente.

Appetito ridotto

Alla vigilia della nascita, ogni desiderio scompare per due, ea volte non vuoi affatto mangiare. Tutto questo è anche la preparazione del corpo per il parto naturale.

Cambiamento dello stato emotivo

Si è notato che molte donne cambiano il loro umore pochi giorni prima della nascita. Di solito, la futura mamma si sente stanca, vuole riposare di più, dormire, appare l'apatia. Questo stato è abbastanza comprensibile: è necessario raccogliere le forze per prepararsi al parto. Spesso, prima della nascita, una donna cerca di andare in pensione, in cerca di un luogo appartato dove puoi stare sdraiato e concentrarti su te stesso e sui tuoi sentimenti.

Cambiare comportamento del bambino

Anche il bambino negli ultimi giorni prima della nascita si calma. La sua attività fisica diminuisce, mentre secondo CTG, ecografia e altri studi, è completamente sano. È solo che il bambino ha già guadagnato abbastanza peso e altezza, e spesso non ha nessun posto dove girare l'utero. Inoltre, il bambino sta guadagnando forza anche prima di un lungo lavoro.

disagio

Alcuni giorni prima di partorire, molte madri in attesa sperimentano qualche disagio nel basso ventre e nell'area sacrale. Più spesso sono simili a quelli che si verificano alla vigilia o durante le mestruazioni - lo stomaco o la parte bassa della schiena periodicamente tira, a volte è un leggero dolore dolorante. Appaiono durante lo scarico di muco o prima. Tale disagio si verifica a causa dello stiramento dei legamenti pelvici, dell'aumento del flusso di sangue verso l'utero o del prolasso dell'utero.

Scarica del tappo del muco

Questo è uno dei principali ed ovvi precursori del parto. Durante la gravidanza, le ghiandole nella cervice producono un segreto (sembra una gelatina densa e forma un cosiddetto tappo), che impedisce a vari microrganismi di entrare nella cavità uterina. Prima della nascita, sotto l'influenza di estrogeni, la cervice si ammorbidisce, il canale cervicale si apre e il tappo può uscire - la donna vede che ci sono grumi di muco di consistenza gelatinosa sui vestiti. Il tappo può essere di diversi colori: bianco, trasparente, giallo-marrone o rosa-rosso. Spesso è macchiato di sangue - questo è del tutto normale e può indicare che il parto avverrà entro le prossime 24 ore. Il tappo del muco può risaltare immediatamente (in una volta) o uscire durante il giorno. Di solito, lo scarico del tappo non influisce sullo stato di salute della futura madre, ma a volte al momento della dimissione si ha la sensazione di abbassare l'addome (come prima delle mestruazioni).

Il tappo del muco può andare via due settimane prima del parto, e può rimanere dentro quasi fino alla nascita del bambino. Se l'ingorgo è fuori servizio e non ci sono contrazioni, non dovresti andare immediatamente all'ospedale di maternità: chiama il medico e consulta. Tuttavia, se il tappo è partito prima di due settimane prima della data di consegna prevista, o se c'è molto sangue rosso vivo in esso, è necessario contattare immediatamente l'ospedale di maternità.

Di solito, la donna incinta ha da due a tre segni di avvicinarsi al travaglio. Ma succede che non ci sono affatto messaggeri. Ciò non significa che il corpo non si stia preparando per il parto: è possibile che una donna semplicemente non noti i precursori o appariranno immediatamente prima della nascita.

E se ci fossero dei precursori del parto? Di solito, non è necessario fare nulla, perché i precursori sono completamente naturali, semplicemente dicono che il corpo viene ricostruito e si sta preparando per la nascita di un bambino. Pertanto, non ti preoccupare e vai in ospedale, non appena, ad esempio, sono iniziati i periodi di allenamento o il tappo del muco si è staccato.