Pannolini di garza. Dovrei preferirli usa e getta?

Quali pannolini si adattano al bambino - una domanda che ogni madre si chiede. Molti genitori acquistano pannolini usa e getta. Le virtù di questi prodotti per l'igiene sono note a tutti, ma le nonne non approvano tale scelta. Credono che i pannolini usa e getta siano dannosi per la salute dei bambini e si consiglia di utilizzare pannolini di garza riutilizzabili.

I prodotti per l'igiene fatti di garza sono considerati dei classici dell'infanzia. Erano usati da nonne e bisnonne che ci hanno curato sin dalla nascita. I prodotti usa e getta apparsi qualche anno fa non potevano portare al totale rifiuto dei genitori di usare analoghi di garza, che possono essere acquistati nel negozio o fatti in modo indipendente.

Pannolini di garza: cosa è, come realizzarli

Le donne si riuniscono in ospedale per la maternità, nella lista delle cose necessarie scoprono i pannolini. Alcune persone comprano pannolini di garza. Tuttavia, questi prodotti venduti nei negozi sono molto sottili. Molto meglio fare i pannolini di garza con le tue mani.

Per la produzione di prodotti riutilizzabili è necessaria una garza. Attualmente, la sua qualità lascia molto a desiderare. In precedenza, la garza era molto più densa. Dopo il lavaggio, i suoi fili non si "ammassavano" l'un l'altro. Ora è molto difficile trovare una tale garza, quindi molte madri che dovevano fare i pannolini da soli, si consiglia di usare un tessuto sottile. Puoi prendere un vecchio foglio o un copripiumino.

Garza o tessuto a forma di quadrato o rettangolo dovrebbero essere cuciti lungo i bordi. La sua lunghezza e larghezza possono essere come segue:

  • 60 per 120 cm (dimensioni dei pannolini di garza per i neonati), 80 per 160 cm (per un bambino 1-2 mesi) o 90 per 180 cm (per un bambino di tre mesi), se viene utilizzata la tecnica di piegatura;
  • 60 per 100 cm se si sceglie il metodo "rettangolo";
  • 60 per 60 cm o 90 per 90 cm se si utilizza il metodo ungherese.

Tecnica di piegare e indossare i pannolini

  1. Puoi piegare una garza o un panno e avvolgerlo con un bambino in diversi modi. La prima tecnica è il velo.
  2. La tela si piega a metà, e poi di nuovo a metà, ma solo in diagonale (il risultato è un triangolo - un "fazzoletto");
  3. Un bambino è messo sul prodotto, il lato lungo del pannolino dovrebbe adattarsi alla vita;
  4. L'estremità inferiore del triangolo è passata tra le gambe, dovrebbe coprire il piccolo pancino;
  5. Estremità laterali dei cappucci l'uno sull'altro o legati.

La seconda tecnica di piegatura è "rettangolo". La dimensione dei pannolini di garza è di 60 per 100 cm e il materiale viene arrotolato su più strati. Il risultato è un piccolo rettangolo (20 per 60 cm). Per preservare la forma, è inguainato attorno al perimetro. È molto facile mettere questi pannolini su un bambino:

  1. Un lungo bordo del rettangolo si piega;
  2. Un bambino è posto sul panno (la parte infilata del pannolino dovrebbe essere nelle ragazze sotto la schiena e nei ragazzi nella parte anteriore);
  3. Il secondo bordo della tela viene passato tra le gambe delle briciole;
  4. Il pannolino è legato con una corda.

Il prossimo metodo di piegatura è "ungherese". È simile alla prima tecnica, poiché il materiale è piegato con un "fazzoletto". Per coloro che non sanno come fare un pannolino da un pannolino, ecco una piccola istruzione.

  1. Il tessuto si piega a metà (la piega dovrebbe essere nella parte inferiore);
  2. Il rettangolo collassa 2 volte (risulta quadrato);
  3. L'angolo superiore è messo da parte in modo che il fazzoletto si spenga;
  4. Il prodotto gira;
  5. Un pezzo di tessuto libero è ripiegato in più strati (risulta una parte centrale compattata).

Il bambino è messo sul pannolino finito. L'estremità inferiore della sciarpa passerà tra le gambe, ei bordi saranno impilati uno sopra l'altro sulla pancia del bambino.

Un po 'sulla sostituzione e il lavaggio

Non tutti sanno come usare i pannolini di garza. Questi prodotti devono essere rimossi dal bambino immediatamente dopo essere bagnati e sporchi. Su un bambino, i pannolini riutilizzabili devono sempre essere asciutti. Altrimenti, sulla pelle del bambino comparirà un'eruzione da pannolino.

Lavare i pannolini di garza devono essere molto attenti. Si consiglia di farlo manualmente. In primo luogo, lavare il tessuto contaminato sotto l'acqua corrente, quindi immergerlo in acqua (60-90 gradi) con polvere per bambini.

Punti di forza e debolezza

I pannolini garza hanno vantaggi e svantaggi. Uno dei principali vantaggi è la convenienza. L'acquisto di pannolini usa e getta colpisce molto il budget familiare.

Usando solo i pannolini di garza, puoi risparmiare molto. Nei negozi, il loro prezzo è basso. Non c'è bisogno di spendere soldi se i genitori sanno come cucire i pannolini dalle garze o dagli stessi pannolini.

Un'altra caratteristica positiva dei prodotti garza è che il bambino si sente molto a suo agio in loro (naturalmente, fino a quando non si bagna). Il materiale è traspirante I prodotti puliti e asciutti non sfregano la pelle.

Come potete vedere, i pregi dei pannolini di garza non sono così tanti. Gli svantaggi sono molto di più.

Sono come segue:

  • i prodotti sono difficili da sistemare in modo da non strisciare fuori dal bambino, e non tutte le madri sanno come piegare il pannolino di garza;
  • il bambino avrà il dermatite da pannolino se il prodotto bagnato non viene immediatamente sostituito con asciutto e pulito;
  • i pannolini di garza perdono a prescindere dallo spessore, quindi devi cambiarli non solo, ma anche lenzuola, cursori, asciugare le pozzanghere nell'appartamento, se la mollica ha imparato a muoversi indipendentemente;
  • lavare, asciugare, stirare i prodotti riutilizzabili richiede molto tempo libero;
  • il bambino si sveglia più volte durante la notte a causa dei pannolini impregnati, e per questo motivo i genitori non sono in grado di riposare bene.

Optate per questi prodotti? Ogni madre avrà una risposta a questa domanda. Riassumendo, vorrei aggiungere che non è necessario usare costantemente garze o pannolini di stoffa. Di notte, il bambino può indossare pannolini usa e getta.

Pannolini fatti in casa per neonati di garza: vantaggi e svantaggi

Come si fanno i pannolini di garza con le proprie mani? Quali sono i loro vantaggi e svantaggi? Quali sono le alternative? E vale la pena di rifiutare le "mutande" usa e getta a favore dei consigli del petto di mia nonna?

Anche circa 15 anni fa nel nostro paese, pochi conoscevano i pannolini usa e getta. A causa della mancanza di alternative, le madri utilizzavano delle garze, che sono ancora considerate dei classici dell'infanzia. E sono attivamente consigliate da nonne e madri a figlie adulte, più sicure per la salute dei ragazzi, morbide e non sfregate, se l'ombelico sanguina, il più comodo ed economico. Proviamo a capire i loro veri meriti e demeriti.

Tecniche di piegatura

Per la fabbricazione di "mutandine" viene utilizzata una garza, che deve essere ridotta al minimo in un certo modo. Cucire il prodotto non è necessario. Ci sono 3 tecniche di piegatura popolari per i pannolini di garza per i neonati.

"Klondike"

Un pezzo di tessuto di 90 x 180 cm deve essere piegato a metà e ancora a metà, ma in diagonale. Posiziona il bambino sul fazzoletto ricevuto, salta l'estremità inferiore del tessuto tra le sue gambe e infila le estremità l'una sull'altra. Cravatta o fai rifornimento per "cintura".

"Rettangolo"

Taglia una garza da 60 per 100 cm, rotola più volte. Quando si riceve un rettangolo di 20 x 60 cm, piegare un bordo, posizionarlo sotto la parte posteriore della ragazza o posizionarlo davanti per il ragazzo. Il secondo orlo manca tra le gambe del bambino. Lega una corda in cima.

"Ungherese"

Per questi pannolini di garza, le taglie del tessuto possono variare da 60 a 60 cm e da 90 a 90 cm. Il taglio deve essere preso dal bordo superiore e piegato a metà, quindi preso dal bordo destro e poi ripiegato due volte. Al quadrato risultante, svitare l'angolo superiore per formare un fazzoletto, capovolgere il tessuto e avvolgere più volte il pezzo di tessuto libero. Avrai un centro compatto su cui devi mettere il bambino. Infila l'estremità inferiore tra le gambe e le parti laterali si sovrappongono o si riempiono di "cintura".

Vantaggi e svantaggi

L'unico vantaggio dei pannolini, fatti le mani da una garza, è la loro disponibilità. È sufficiente comprare una volta un grosso pezzo di garza, tagliarlo a pezzi (20-25 pezzi sono necessari) e usare fino a quando il bambino non cresce. Tra gli svantaggi dei pannolini di garza:

  • La necessità di lavaggi frequenti. Un set di 25 "mutandine" per un neonato durerà un massimo di 2 giorni.
  • Preoccupati, baby e mamma. I pannolini bagnati causano disagio e pianto bambino. Devono essere cambiati immediatamente in modo che il bambino non si irriti sulla pelle.
  • Mancanza di sonno completo. Avendo scritto in un sogno, il bambino si sveglierà sicuramente e piangerà. E se durante il giorno il bambino riesce ancora a dormire tranquillo per almeno un'ora e mezza, allora tutta la famiglia può dimenticare il riposo notturno.
  • L'impossibilità di lunghe passeggiate. Normalmente, un bambino fa pipì ogni 1,5-2 ore. La mamma non dovrà lasciare molto lontano da casa per tornare rapidamente e cambiare i vestiti per un bambino. O ridurre le passeggiate al minimo.

Pannolini riutilizzabili "nepromokaska"

La parte superiore è realizzata in tessuto: cotone organico o poliestere sintetico con superficie liscia o velour. Dentro le mutandine si infila tessuto di bambù o pile.

Un'altra alternativa economica ai pannolini usa e getta è riutilizzabile "antiscivolo". Sembrano delle mutandine piene, montate su velcro o bottoni. I pannolini riutilizzabili per le recensioni che usano le loro mamme sono più convenienti. Non lasciano passare il liquido, quindi in tali "mutandine" puoi tranquillamente andare a fare una passeggiata e mettere a dormire il tuo bambino.

Svantaggi dei pannolini riutilizzabili

  • Bassa assorbibilità Un gel è usato come assorbente nei pannolini usa e getta. La sua capacità di assorbire l'umidità è 50 volte superiore rispetto al volume originale. "Gommato" rivestito con tessuto di bambù assorbe 5 volte meno liquido. Un volume ancora minore assorbe il vello, pertanto è necessario cambiarlo dopo ogni urinazione.
  • Difficoltà con l'essiccazione Lavare "neprokomushki" può essere in lavatrice. Ma per asciugare, secondo le raccomandazioni dei produttori, è necessario solo in modo naturale, senza riscaldamento, ad esempio, su una batteria o scalda asciugamani. A causa della densità della parte interna delle mutandine può asciugare fino a 3 giorni.

Pannolini per la piscina

Non importa che tipo di pannolini usi nella vita di tutti i giorni, avrai bisogno di speciali "antiscivolo" per andare in piscina. Sembrano mutandine normali con immagini divertenti. Ma fatto di materiale impermeabile nella parte superiore e tessuto assorbente all'interno. Grazie a questo design, le mutandine non assorbono l'acqua dalla piscina e conservano perfettamente tutte le "sorprese" dei bambini.

Quindi quali pannolini sono i migliori? E vale la pena di fare i pannolini di garza con le proprie mani per sentire tutto il "fascino" dei lavaggi interminabili, la notte che piange di un bambino e la cronica mancanza di sonno? I risultati della civiltà, che includono un pannolino usa e getta di qualità, ci permettono di percepire aspetti molto diversi della maternità: la felicità del buon sonno di un amato bambino, il piacere delle lunghe passeggiate insieme e la gioia di giorni tranquilli senza lacrime.

Come cucire i pannolini di garza per i neonati - guida passo passo

Circa 15-20 anni fa pochissimi sapevano di pannolini usa e getta, l'assortimento era troppo limitato e la qualità dei prodotti speciali non differiva. Pertanto, il tipo più comune e comprovato di pannolini era la garza, che ogni madre piegava in modo indipendente. E anche se ora la situazione è cambiata radicalmente, e il mercato è semplicemente pieno di pannolini di tutte le taglie, molti usano ancora le garze, così come le nostre madri e nonne.

Pro e contro dei pannolini fatti in casa

I prodotti di garza presentano alcuni vantaggi:

  • non provocare allergie;
  • pesare poco;
  • permettere alla pelle di respirare;
  • economico e conveniente;
  • usato molte volte;
  • facile da lavare;
  • asciugare rapidamente.

Dopo aver acquistato un pezzo di garza prima della consegna, è possibile utilizzare tali pannolini per 7-10 mesi, a seconda della qualità del materiale. Se calcoli quanti soldi ci vogliono per comprare pannolini usa e getta durante questo periodo, i risparmi saranno ovvi.

  • molto rapidamente si bagna;
  • devi cambiare subito dopo esserti bagnato;
  • lavaggio frequente;
  • non c'è possibilità di camminare a lungo con il bambino sulla strada.

Garza non trattiene l'umidità, come un pannolino usa e getta, quindi devi controllare costantemente l'aridità del bambino. Se il bambino rimane sul bagnato per lungo tempo, l'irritazione della pelle è garantita, nonostante le proprietà ipoallergeniche e traspiranti del materiale. Questo crea alcune difficoltà durante la notte: cambiare il pannolino, è molto facile svegliare il bambino e non puoi lasciarlo bagnato. Cambiare bagnato per asciugare non è sempre comodo durante una passeggiata, perché può essere freddo all'esterno. Eppure, nonostante queste carenze, molte madri usano proprio questi pannolini, anche se non tutti sanno come cucirli correttamente.

Metodi di piegatura

I pannolini di garza sono disponibili in commercio, ma di solito sono troppo sottili e fragili. Con la produzione indipendente, si ottengono prodotti più affidabili, se, naturalmente, si sceglie la garza giusta. Dovrebbe essere abbastanza denso in modo che quando si lavano i fili non si disperda sui lati e non si formino grumi. Le madri esperte consigliano invece di garza di prendere vecchi fogli di cotone organico; sono morbidi, non sfregano il corpo e persino più forte della garza più volte. Tieni presente che per un neonato avrai bisogno di circa 20-25 pannolini, e ognuno di essi richiede quasi un metro quadrato di garza. È possibile cucire solo i bordi del prodotto, in modo che i fili siano meno sfilacciati.

"Fazzoletto" pieghevole

Tagliare un pezzo di garza di 180 per 90 cm, piegarlo a metà per formare un quadrato e poi piegarlo in diagonale. Il triangolo risultante deve essere spostato oltre i bordi in modo che non si rigiri. Lo indossano in questo modo: mettono un pannolino sul tavolo inclinato verso se stessi, il bambino viene posto sopra, l'estremità inferiore del prodotto viene passata tra le gambe e la pancia è coperta, quindi le estremità laterali sono coperte e legate.

Pannolino rettangolare

Taglia un pezzo di materiale 100x60 cm e piegalo a metà, poi ancora a metà per ottenere un rettangolo di 60x25 cm. I bordi corti possono essere cuciti o inguainati con fili. Lo vestono nel modo seguente: un bordo viene portato sotto la parte posteriore del bambino, l'altro viene passato tra le gambe e posto sulla pancia. Entrambi i bordi del pannolino sono premuti con una gomma dei cursori o una cintura dalla stessa garza.

Pieghevole modo "ungherese"

Il pezzo di garza deve misurare 90x90 cm, il materiale è piegato a metà, poi ancora a metà. Ora devi girare l'angolo superiore del quadrato risultante sul lato, girare la garza e girare il pezzo di materiale libero 2-3 volte per formare un triangolo con una parte centrale sigillata. È su questa striscia compatta che il bambino è sdraiato, l'estremità inferiore è passata tra le sue gambe, le estremità laterali sono avvolte intorno alla vita e infilate nelle pieghe.

C'è un altro modo: è necessario separare la parte morbida dal pannolino acquistato usato e lasciare solo lo strato esterno di materiale con fermagli o elastici. La garza viene piegata in un rettangolo di dimensioni appropriate e posizionato nella copertina del pannolino.

Condizioni d'uso

Sotto pannolini fatti in casa, è necessario applicare una crema protettiva, perché la garza o altro tessuto non può rimanere asciutto quando i liquidi assorbiti. Il contatto con la pelle delle urine provoca irritazione e la dermatite da pannolino può svilupparsi senza ulteriore protezione. Per lo stesso motivo, assicurati di lavare il tuo bambino dopo ogni rimozione del pannolino.

I neonati fanno pipì molto spesso, letteralmente ogni 20-30 minuti, e i pannolini di garza devono essere cambiati non appena vengono inumiditi. Anche se non sono molto bagnati, non dovrebbero essere lasciati fino alla prossima volta, perché la pelle del bambino è troppo sensibile.

Se il bambino ha appena fatto la pipì, è sufficiente risciacquare la garza con acqua tiepida e i pannolini con le feci devono essere ben lavati. La temperatura dell'acqua deve essere superiore a 90 gradi in modo che tutti i batteri nelle feci moriranno. Per il lavaggio, utilizzare sapone o una polvere speciale per i bambini. Dalle solite polveri può apparire rash, anche se si è risciacquati molto a fondo. La garza essiccata deve essere stirata alla massima temperatura.

Di notte, cambiare un pannolino di garza e non svegliare il tuo bambino è molto difficile, quindi è meglio usare un prodotto acquistato per la notte. Ma se vuoi risparmiare, puoi fare un pannolino multistrato: prendi tre pezzi di tela cerata e spostali in una garza a doppio strato. Dovrebbe rivelarsi un rettangolo, il cui strato superiore è una garza, e lo strato inferiore - tela cerata. Quando il bambino viene descritto durante il sonno, è necessario rimuovere con cura la garza superiore e la tela cerata. Quindi un pannolino servirà, se non tutta la notte, quindi almeno un paio d'ore. Quando si annodano le garze, i noduli devono essere posizionati sulla pancia o sul lato, quindi non si schiacceranno e interferiranno con il bambino.

Per evitare preoccupazioni inutili e non ridurre la durata delle passeggiate, è meglio indossare un pannolino acquistato all'esterno. Ma nella garza dell'appartamento e nei prodotti in tessuto si giustificano pienamente e consentono buoni risparmi.

Tabella. Prezzi per i pannolini

Pannolini riutilizzabili di garza e altri tessuti naturali: cosa sono e come cucire

Senza i pannolini moderni, sembrerebbe che nessuna madre possa immaginare di prendersi cura di un neonato e di bambini nei primi anni di vita. Certo, i pannolini sono molto comodi in viaggio, lunghe passeggiate e durante la notte di sonno. Non preoccuparti di pannolini bagnati e biancheria da letto. Ma ultimamente i pannolini riutilizzabili realizzati con tessuti naturali sono diventati sempre più popolari. Le nostre nonne e non solo sapevano di modelli di garza o pannolini. Molti secoli fa, le donne indossavano adattamenti di stoffa sui bambini. Ci sono molte ragioni per cui le madri moderne rifiutano i pannolini a favore dei pannolini fatti di garza, stoffa, ecc. Ma il principale - i materiali naturali non causano irritazione sulla pelle delicata del bambino al contatto. Come usare correttamente tali pannolini e se puoi cucirli da solo, in modo da non spendere soldi.

Cosa sono: forme di pannolini per la casa

Molte generazioni di pannolini per la casa sono state migliorate, sulla base dell'esperienza, per determinare quale forma è più confortevole, quale tessuto è meglio usare e come sistemare correttamente il pannolino sul corpo di un bambino. Oggi ci sono diverse forme di pannolini, che differiscono nei metodi di piegatura:

  • Ungherese - è un pezzo di stoffa, che è piegato in un modo speciale. Questo modello non richiede il lampeggiare del pannolino;
  • rettangolare - nel pannolino, piegato in questo modo, è possibile aggiungere un rivestimento rimovibile;
  • triangolare - piegato in modo da formare un triangolo. Puoi cucire un rivestimento sul tessuto o renderlo sostituibile;
  • sotto forma di mutande - tali modelli di pannolini per la casa devono essere cuciti. Due tipi di tessuto sono più comunemente usati: cotone per lo strato esterno, garza per l'interno. L'inserto è cucito subito. Tali pannolini non hanno bisogno di imparare a piegare: basta indossare il bambino e fissare con cravatte o velcro sulla cintura.

Galleria: tipi di pannolini fatti in casa

Pannolini di stoffa naturale sono venduti anche nelle farmacie. Fondamentalmente sono fatti di garza e sono i più economici di tutti i tipi di pannolini per bambini. Tali modelli non sono diversi: per ragazzi e ragazze, sono completamente uguali. La differenza sta nella tecnica di avvolgere il tessuto in uno dei modi.

Tabella: vantaggi e svantaggi dei pannolini per la casa per i neonati

Fare una scelta: di quale tessuto può essere fatto un pannolino (garza, cinz, flanella, madapolam)

Questi tipi di pannolini riutilizzabili sono realizzati solo con materiali naturali. Questo è il modo in cui differiscono da altri modelli in cui possono essere presenti poliestere, velluto sintetico o membrana. La mamma può fare pannolini di casa da:

  • Calico: materiale naturale che non provoca allergie al bambino, perfettamente traspirante. Si consiglia di utilizzare il tessuto di tonalità chiare per i pannolini. Ciò riduce il rischio di allergia ai coloranti;
  • garza: il materiale più popolare utilizzato dalle nostre nonne. La garza viene venduta in confezioni da farmacia, è economica e rispettosa dell'ambiente;
  • flanelle: misto cotone o lana con peli morbidi, che possono essere su un lato della tela o su entrambi. È piacevole per il corpo, ben respirabile e non causa irritazione sulla pelle delicata delle briciole;
  • Madapolam: un tessuto di cotone densamente intrecciato, solitamente di colore bianco, ideale per realizzare i pannolini. L'aspetto è in qualche modo simile alla garza, ma Madapolam è più resistente.

Galleria: tipi di materiali naturali utilizzati per pannolini usa e getta

Da quale tessuto fare un pannolino, ogni famiglia decide individualmente. Qualcuno preferisce solo la garza, mentre altri preferiscono la flanella morbida. Pertanto, gli esperti non danno una risposta inequivocabile a questa domanda: ogni bambino è individuale e i genitori sono guidati dal loro comfort e dalle loro capacità.

Fare un pannolino per un bambino in modi diversi

Dopo che i genitori hanno deciso sul tessuto, è necessario decidere come fissare il pannolino sul corpo del bambino. Vale la pena ricordare che non è sufficiente solo avvolgere il tessuto e la cravatta in vita. È necessario indossare un pannolino in modo che il bambino sia comodo per muovere le gambe e che i bordi del tessuto non sfregino le pieghe. Pertanto, i genitori devono padroneggiare diverse tecniche di liquidazione di un pannolino al fine di decidere quale è più adatto per il loro bambino. Ci sono tre modi popolari. Considera ciascuno di essi in modo più dettagliato. Ma prima devi decidere la taglia del tessuto, che è necessario per ogni tecnica.

Tabella: dimensioni del pannolino a seconda della tecnica di avvolgimento del tessuto

Pannolino di stoffa riutilizzabile per una forma triangolare appena nata nella tecnica "Klondike" con le proprie mani

Un pannolino del genere non può cucire e usa solo un pezzo di tessuto della giusta misura, che, dopo il lavaggio, ripiega nuovamente in un certo modo. Ma per comodità, molte madri preferiscono cucire un pannolino della forma desiderata.

  1. Il tessuto della dimensione desiderata si sviluppa su una superficie piana.
  2. Riduci al minimo il taglio per creare un quadrato.
  3. Prendi l'angolo in alto a destra e piegalo nell'angolo in basso a sinistra, o viceversa. Il risultato è un triangolo.
  4. Spazzare i lati attorno al pannolino.
  5. Stitch con una linea, lasciando 5 cm su un lato in modo da poter girare il pannolino.
  6. Giriamo il pannolino e lo stiriamo.
  7. Cucire i punti sui lati in modo che sia conveniente fissare il prodotto sul corpo del bambino.

Nel pannolino puoi mettere un rivestimento per aumentare la capacità assorbita del prodotto. La fodera può essere immediatamente cucita nel tessuto e può essere sostituita. Ma i genitori dovrebbero prestare attenzione, il bambino più vecchio e più mobile, più velocemente il rivestimento sostituibile si allontanerà. Pertanto, si consiglia di cucirlo nel prodotto.

Il principio di indossare e fissare il pannolino

  1. Appoggia la stoffa sulla superficie in modo che il bordo inferiore sia in basso e gli angoli con le fascette siano a destra e a sinistra.
  2. Prendi il bambino e mettilo sul panno. Si prega di notare che l'angolo in basso dovrebbe essere tra le gambe del bambino, e la parte superiore del pannolino dovrebbe essere al livello delle costole del bambino, sopra l'ombelico.
  3. Allargare le gambe del bambino di lato, afferrare l'angolo inferiore del pannolino e sollevarlo fino allo stomaco delle briciole.
  4. Gli angoli laterali possono essere lanciati uno sopra l'altro e fissati. E se ci sono corde sul pannolino, viene fissato con il loro aiuto sulla cintura del bambino. La regola principale è che i lati dovrebbero passare lungo l'angolo inferiore, che si trova sullo stomaco del bambino, in modo che dopo aver legato il pannolino, l'angolo in basso non cada.

Come cucire da sé un pannolino di stoffa - video

Come realizzare e indossare un pannolino "ungherese"

Se la madre ha deciso di padroneggiare questa tecnica di indossare un pannolino, allora dovresti sapere che il tessuto non è cucito in questo caso. È sufficiente preparare la dimensione richiesta del tessuto quadrato, a seconda dell'età del bambino.

  1. Stendere il tessuto su una superficie piana.
  2. Piegalo a metà longitudinalmente. Si noti che la piega dovrebbe essere in cima.
  3. Ancora una volta, piega il tessuto a metà destra a sinistra. La piega ora sarà in cima e sul lato destro.
  4. Prendi l'angolo in basso a sinistra del tessuto, solo uno strato, e tira su e leggermente verso destra. Dovresti avere un triangolo il cui vertice coincide con l'angolo in alto a destra del quadrato.
  5. Capovolgi la stoffa in modo che la piega sia in basso e a sinistra.
  6. Prendi la parte quadrata del pannolino sul lato sinistro e piegala al centro del pannolino in modo che l'inserto sia nel mezzo.

Questa tecnica è molto popolare, anche se è la più difficile. Il fatto è che dopo che il tessuto è stato piegato correttamente, sul pannolino si forma una fodera che non si allenta, come quella rimovibile, e non richiede cuciture. Dopo l'uso, il prodotto è facile da lavare e stirare. Quindi puoi riutilizzarlo per lo scopo previsto.

Per mettere un pannolino del genere su un bambino, è necessario eseguire gli stessi passaggi della tecnica del "Solitario": prima metti le briciole sul tessuto, rimbocca l'angolo inferiore dello stomaco, fissa i bordi in sovrapposizione l'uno sull'altro.

Pieghiamo il pannolino sulla tecnica "ungherese" - video

Metodo di rettangolo: come piegare correttamente un panno o un pannolino

Alcune mamme preferiscono non cucire un pannolino del genere in modo che dopo averlo usato si possa asciugare più velocemente. Tuttavia, gli esperti raccomandano di cucire ancora il tessuto per la comodità della madre, in modo che non sia necessario piegare ogni volta un grande pezzo di stoffa.

  1. Appoggia il tessuto su una superficie piatta per un futuro pannolino.
  2. Piegalo una volta a metà, poi di nuovo. Dovresti avere un rettangolo 30x50 con quattro strati di tessuto.
  3. Imbastire i bordi del pannolino in modo che il tessuto non si perda e cuci. Lasciare 6 cm da un lato e svitare il pannolino.
  4. Costruisci questo vantaggio.
  5. Stirare il tessuto per tutta la lunghezza in modo che le cuciture si stendano e non interferiscano nel processo di utilizzo.
  6. Cucire i punti sul lato superiore del pannolino.

Le fodere sostituibili possono essere inoltre racchiuse in tali pannolini.

Metodo passo-passo di mettere su un pannolino per bambini rettangolare

  1. Disporre il prodotto su una superficie piana.
  2. Prendi il bambino e posizionalo sulla superficie: un fasciatoio o un divano, un letto.
  3. Piegare completamente il bordo del pannolino, che non ha cinturini, verso l'interno di 3-4 cm. Se si avvolge la ragazza, il bordo dovrebbe essere sotto la parte posteriore del bambino, se il ragazzo è a pancia in giù.
  4. Allargare le gambe del bambino e disegnare il panno tra di loro.
  5. Fissare il pannolino con le cravatte sulla cintura delle briciole.

Come cucire un pannolino rettangolare da solo e metterlo sul bambino - video

Pannolini

Tali modelli sono molto convenienti: non hanno bisogno di essere piegati prima di ogni utilizzo, si siedono saldamente sul bambino e non si allontanano, come ripetono la forma del corpo delle briciole. Puoi cucire sul prodotto le solite corde o velcro per mettere sul pannolino potrebbe essere più veloce e più conveniente. Per cucire un modello del genere sono necessari due tipi di tessuto:

  • lo strato esterno può essere cucito di calicò o flanella;
  • per la migliore garza interna o madapole.

Quali sono le mutandine di garza da bambini

  1. Per prima cosa devi decidere la taglia. Puoi usare un pannolino usa e getta adatto al bambino. Per fare questo, posare il tessuto per lo strato esterno su una superficie piana. Quindi aprire il pannolino e attaccarlo al panno.

Come cucire i pannolini sotto forma di mutandine - video

Cosa puoi cucire fodere per pannolini

Gli inserti sono necessari per assorbire rapidamente il liquido durante le briciole della campagna in bagno. Pertanto, la regola principale per il materiale da cui la madre sta per cucire le fodere - assorbibilità veloce. Certo, dovresti prestare attenzione alla composizione del tessuto: non dovrebbero esserci materiali sintetici. Dopotutto, la fodera è in contatto con i luoghi intimi del bambino, dove la pelle molto delicata e l'irritazione, l'eruzione e il prurito possono rapidamente formarsi. Tutto ciò porterà disagio alle briciole. Pertanto, per la fabbricazione delle fodere sono più adatti i seguenti materiali:

  • garza: abbiamo già parlato in dettaglio delle proprietà di questo tessuto. Garza, piegata in quattro strati: un'ottima opzione. Si consiglia di gettare immediatamente tali rivestimenti dopo l'uso, poiché dopo il lavaggio i tagli di tessuto perdono rapidamente la loro forma. È meglio usare un nuovo panno per il prossimo utilizzo;
  • Madapolam: anche un'opzione degna. Alcune madri usano ripetutamente tali rivestimenti, poiché questo materiale è più forte della garza e mantiene meglio la sua forma dopo il lavaggio;
  • microfibra: sebbene non sia un materiale completamente naturale, assorbe rapidamente l'umidità e non causa irritazione;
  • flanella: il tessuto morbido non arreca fastidio alle briciole e assorbe perfettamente anche l'umidità;
  • panno di bambù: molte mamme usano vecchi asciugamani di bambù per cucire fodere per pannolini. Questa opzione ha anche un posto dove stare. Ma è meglio dare la preferenza a asciugamani di colori chiari.

Il processo di cucitura del rivestimento con le tue mani

  1. Un taglio di tessuto di dimensioni 30x40 cm deve essere piegato più volte: tre o quattro strati.
  2. Dovrebbe fare un rettangolo che si adatta tra le gambe delle briciole.
  3. È meglio arrotondare i bordi del tessuto, in modo che il rivestimento sia più comodo: gli angoli non si piegheranno e disturberanno il bambino.
  4. Il modo migliore è quello di sovrapporre i bordi lungo l'intera lunghezza della fodera o cucirla con un punto a zigzag due volte.
  5. Prima dell'uso, il rivestimento deve essere stirato.

Le fodere possono essere acquistate, non è necessario cucirle da soli. Sono venduti in confezioni di quantità diverse e non sono molto costosi. I migliori oggi sono gli inserti in tessuto di bambù scuro.

Cosa sono le fodere per i pannolini - video

Come usare i pannolini: lavare e stirare

Il nome dei pannolini è riutilizzabile, prevede il loro uso a lungo termine. Ma l'unica condizione per una lunga vita del prodotto è la cura e la manutenzione adeguate. Molte madri non aderiscono alla temperatura durante il lavaggio e poi si chiedono sinceramente perché il pannolino sia diventato così rapidamente inutilizzabile. Per evitare che tali situazioni si verifichino, gli esperti raccomandano di attenersi alle regole di base per la cura dei prodotti realizzati con materiali naturali:

  • la cosa più importante che una madre deve imparare è che un pannolino bagnato deve essere cambiato immediatamente, poiché il contatto prolungato di urina e feci con la pelle del bambino può causare irritazione e dermatite da pannolino;
  • il bambino può aver bisogno di circa 20-25 pannolini per un giorno;
  • dopo che la briciola va in bagno, il pannolino deve essere sciacquato sotto l'acqua corrente. Quindi è possibile caricarlo nella macchina e lavarlo a una temperatura di 60 gradi che si asciuga a 600 giri / min;

I pannolini di garza e i prodotti di Madapolam si lavano meglio a mano, poiché perdono rapidamente la loro forma. Inoltre è necessario lavare l'orecchio manualmente: lavare questi oggetti nella macchina - la macchina è vietata;

  • Assicurati di usare solo detersivi per bambini per il lavaggio, è meglio dare la preferenza a forme liquide o sapone per bambini bitorzoluti;
  • i pannolini devono essere risciacquati almeno due volte in acqua pulita;
  • dopo l'essiccazione, il prodotto deve essere stirato su entrambi i lati alla massima temperatura;
  • Si consiglia di cambiare i pannolini dai materiali naturali almeno una volta ogni uno e mezzo a due mesi.
  • Oggi, i prodotti ecologici che non danneggiano la salute dei bambini e l'ambiente sono di moda. Pertanto, i pannolini riutilizzabili sono popolari. Ma gli esperti sono giunti alla conclusione che è meglio usare entrambi questi prodotti e pannolini usa e getta. Il fatto è che mentre si cammina per strada, specialmente in inverno, andando in clinica o visitando, i pannolini riutilizzabili sono poco pratici. Lo stesso vale per il sonno di una notte: la briciola si sente bagnata e si sveglia più volte durante la notte. In questi casi, si consiglia di acquistare pannolini usa e getta e indossarli al bambino. In caso contrario, i prodotti riutilizzabili sono una scelta eccellente. La cosa principale - la giusta cura e l'uso.

    Come fare i pannolini di garza o pannolino

    I pannolini usa e getta facilitano enormemente il destino delle mamme e fanno risparmiare tempo alle faccende domestiche. Tuttavia, l'aumento dei prezzi per i prodotti importati ha fatto il suo lavoro: ora i pannolini sono diventati un lusso necessario per molti. Necessario, perché senza di loro una visita dal medico e anche una lunga passeggiata con il bambino è ancora difficile. A casa, il bambino può essere avvolto in una garza / pannolini di stoffa, che sono facili da realizzare con il materiale tagliato. Considerare la domanda: come fare i pannolini di garza.

    Pannolini usa e getta

    I pannolini di garza per i neonati sono di nuovo al culmine della popolarità: convenienti ed economici. Ma le nonne sono sempre state contrarie ai pannolini, non approvando i pantaloni a tesa unica. Ma prima che i pannolini costino poco, e potresti comprare un sacco di pacchi alla volta - cambia più volte al giorno e le briciole di scoiattolo sono sempre pulite. E di notte, quanto è conveniente! Il bambino sta dormendo e anche tutta la famiglia sta riposando.

    Ma i pannolini hanno notevoli svantaggi:

    • le allergie;
    • alto costo;
    • effetto serra;
    • l'abitudine di svuotare i "pantaloni".

    Allergie e irritazioni della pelle sono possibili a causa del contatto prolungato di feci e urina con il corpo. Non è un segreto che una madre non possa sempre notare lo svuotamento delle briciole nel tempo e cambiare il pannolino. Quindi si scopre che il bambino è costretto a stare in un pannolino sporco per un tempo sconosciuto.

    L'influenza dell'effetto serra sulla funzione riproduttiva delle future mamme / papà non è stata ancora studiata, ma causa prontezza. Ad esempio, il metodo di castrazione delle pecore è noto - in estate indossano pantaloni caldi. Questo è particolarmente pericoloso per i bambini maschi!

    Un altro svantaggio dei pannolini usa e getta è l'abitudine del bambino di svuotarsi in un pannolino! Il bambino sviluppa il riflesso acquisito - puoi cacca direttamente nei pantaloni e la madre li sostituirà con quelli nuovi asciutti. È comodo e veloce Quindi le mamme devono svezzare i bambini a lungo da questa abitudine, specialmente se sono abituate a camminare con i pannolini per un massimo di due anni o più.

    Pertanto, è preferibile indossare un bambino al bambino in casi eccezionali: una gita alla clinica, passeggiate invernali nel parco, gite ai parenti.

    In altri casi, è necessario un pannolino riutilizzabile fatto di garza o pannolino, che è facile da cucire.

    Pannolini di garza

    Considera i vantaggi dei pannolini di stoffa: garza e cinz:

    • eco-friendly;
    • economico;
    • la pelle respira;
    • nessuna dermatite da pannolino.

    Il principale vantaggio di una garza / pannolino è il respiro della pelle del bambino. La struttura del tessuto consente al corpo di respirare e non forma l'effetto serra. Pannolini / pannolini possono servire diverse generazioni di bambini: sono durevoli. Se i pannolini vengono cambiati nel tempo, non si verificheranno arrossamenti da pannolino sulla pelle e non causeranno allergie.

    Un pannolino riutilizzabile può essere cucito / cucito da te e puoi acquistarlo nel negozio:

    Gli svantaggi della garza / pannolini di stoffa includono:

    • lavaggio costante;
    • cambiamento frequente;
    • incapacità di usare su passeggiate.

    Consiglio. Tuttavia, le madri moderne possono facilmente combinare: di notte e per una passeggiata indossare un pannolino, e a casa durante il giorno usare pannolini o garze.

    Cuciamo per te stesso

    Come cucire i pannolini di garza con le tue stesse mani? Non è difficile, la cosa principale è acquistare una quantità sufficiente di garza.

    Per fare un pannolino di garza, è necessario cucire i bordi - in modo da non sbriciolarsi.

    Quindi sarà necessario piegare il materiale da spazi vuoti di garza in tre modi:

    Dimensioni dei preparati (in centimetri):

    • per la via ungherese: 60x60 (90x90 - per un bambino grande);
    • per il rettangolo: 60x100.

    Per il fazzoletto ci saranno diverse misure:

    • per i neonati - 60x120;
    • dal mese da fare - 80x160;
    • dopo tre anni puoi fare - 90x180.

    Per creare spazi vuoti, è necessario cucire il materiale attorno ai bordi. Nel caso di un pannolino o di un foglio tagliato, fare uno zigzag su di esso in modo che i bordi non siano spessi.

    Tecnica fasce baby

    Abbiamo piegato i pannolini "kerchief"

    Quindi, abbiamo preparato i pannolini di garza con le nostre mani. Come fare un "fazzoletto"? Per fare questo, il taglio della garza / pannolino dovrebbe prima essere piegato a metà due volte: prima, dritto e poi diagonalmente. Mettiamo il bambino sulla sciarpa e passiamo la parte inferiore libera tra le gambe. Quindi dalle estremità laterali è necessario creare una "cintura": legarle o riempirle oppure usare un velcro per il fissaggio.

    Arrotola un rettangolo

    Come fare un pannolino rettangolare? Arrotolare la garza tagliata diverse volte per ottenere una forma rettangolare di 20x60. Tuck il bordo superiore (quello sotto la schiena), adagia il bambino e salta il bordo libero tra le gambe. Inoltre, il pannolino può essere legato con una stringa o fissato con una cintura. Puoi anche indossare la cima di una pioggia dall'alto.

    Riduci a icona in ungherese

    Il modo ungherese di fasciare qualcosa di simile al "fazzoletto". Come si fa?

    1. Piegare il taglio a metà piegato verso il basso.
    2. Arrotolare il rettangolo risultante in modo che risulti essere un quadrato.
    3. Il bordo superiore del quadrato deve essere piegato per ottenere una sciarpa.
    4. Ora il modulo risultante dovrebbe essere girato.
    5. Condensiamo la metà della costruzione.

    Cosa fare dopo? Baby metta il culo sul centro compatto del centro e tieni l'estremità libera tra le gambe. Rimane ora da imporre l'uno all'altro le estremità laterali e legare una "cintura". Dalle estremità libere puoi creare stringhe e puoi fissarle con il velcro.

    Panty pantaloncini

    Questi tessuti possono essere messi a passeggio con il bambino. Le mutandine sono realizzate in materiale eco-compatibile impermeabile e rifinite all'interno con uno speciale assorbente.

    Se all'interno del collant metti un'ulteriore garza piegata o un tessuto di cotone, puoi mettere il bambino a dormire.

    La fodera interna può essere fatta di diversi materiali:

    Le più stabili sono le mutandine con gel di riempimento, la più instabile - con un pad in pile. In effetti, il vello dovrebbe essere cambiato dopo ogni svuotamento delle briciole. Tuttavia, i tappeti e il divano non si bagnano.

    Il grosso svantaggio di questi prodotti è l'essiccazione. Le mutandine non possono essere asciugate su un termosifone o riscaldando: solo all'aperto. Con forte umidità nella stanza / per strada, le mutandine possono asciugare fino a quattro giorni.

    Come sbarazzarsi delle smagliature dopo il parto?

    Per il trattamento delle smagliature post-parto, si consiglia di utilizzare mezzi esterni che migliorano la nutrizione cellulare e l'elasticità della pelle, stimolano la formazione di collagene e forniscono un'idratazione duratura.

    Pannolini di garza per i neonati: come fare?

    I pannolini di garza possono essere facilmente realizzati con le tue mani, senza spendere molto tempo e materiale. Si consiglia di usarli per respirare correttamente la pelle del bambino o quando i pannolini non sono disponibili. I pannolini sono prodotti per l'igiene classica per bambini. Sono fatti di materiale naturale - garza, quindi sono adatti anche per pelli sensibili.

    Pannolini di garza: informazioni di base

    I pannolini sono un'alternativa ai pannolini. Possono essere portati all'ospedale di maternità e indossare il bambino per tutto il tempo necessario. L'acquisto di pannolini di garza non è pratico perché sono troppo sottili. Con le tue mani puoi realizzare prodotti con uno spessore ottimale e spendere meno.

    Per la produzione di pannolini avrà bisogno di un pezzo voluminoso di garza. Nella maggior parte delle farmacie, la qualità non è sufficiente. Ha aperture troppo larghe e fibre sottili. Per risolvere il problema aiuterà le scorte di buon materiale con mamma o nonna. Se non lo sono, devi andare in giro in diverse farmacie e provare a utilizzare i prodotti di diverse aziende, quindi puoi trovare una questione eccellente.

    Un pezzo di garza dovrebbe avere una forma rettangolare, per creare alcuni tipi di pannolini usando il materiale dei contorni quadrati. È necessario piegare la tela in più strati. A seconda dello spessore del web, sarà richiesto un numero diverso di spire.

    Per materiale spesso, sono necessari circa 7-10 strati (tenendo conto della piegatura durante la produzione), e quello più sottile può essere arrotolato fino a quando non vi è il rischio di causare disagio al bambino dall'indossare pannolini già pronti. Di solito, la prima garza spessa viene piegata in 3-4 strati e sottile in 6-8 strati. Ad una distanza di 0,5 cm dal bordo deve essere cucita una garza arrotolata intorno al perimetro usando una macchina da cucire.

    Dimensione dei pannolini di garza

    A seconda dell'età del bambino, la lunghezza e la larghezza dei moduli cambiano per creare pannolini comodi:

    1. Per i neonati: 60 × 120 cm.
    2. Per i bambini da uno a due mesi: 80 × 160 cm.
    3. Con la tecnica "fazzoletto" per un bambino da 3 mesi: 90 × 180 cm.
    4. Con la tecnica del "rettangolo" per un bambino di tre mesi e più vecchio: 60 × 100 cm.
    5. Con la tecnica "ungherese" per bambini fino a 3 mesi: 60 × 60 cm, e per i bambini più grandi, vengono usati pezzi di garza 90 × 90 cm.

    I parametri proposti possono essere modificati a seconda delle dimensioni del bambino, ma sono solitamente adatti per i bambini piccoli, poiché le dimensioni relativamente piccole aiutano a mantenere il liquido più a lungo in uno spazio chiuso, necessario per preservare la pulizia dei mobili. I pannolini di larghezza moderata non creano disagio per il bambino, quindi il bambino non resiste a indossarli.

    Piegatura tecnica "fazzoletto"

    • Passo 1. Il modulo rettangolare è piegato a metà, un quadrato è formato.
    • Passaggio 2. Il materiale è formato in diagonale, formando una sorta di "fazzoletto". Dovrebbe creare un triangolo uniforme. Bordi sporgenti o fili allentati non sono ammessi. Se sono presenti deviazioni dalla norma, è necessario tagliare il tessuto alla dimensione desiderata, rimuovere le parti sporgenti e quindi cucire tutte le parti che possono essere sciolte durante il funzionamento.
    • Passaggio 3. Il bambino viene deposto sul prodotto risultante. Il tessuto sotto di esso si trova un'estremità verso il basso e due verso l'alto. Sono posizionati in parallelo in modo che siano all'altezza della vita del bambino.
    • Passaggio 4. L'estremità inferiore deve essere sollevata, saltata tra le gambe e posizionata delicatamente sullo stomaco. Deve coprire completamente il bambino in modo che quando entra il liquido, non ci sia il rischio che si riversi. Controllare le lacune e, se necessario, rimuoverle spostando la garza. La mamma dovrebbe assicurarsi che il bambino fosse a suo agio. Non strofinare l'interno delle gambe con i pannolini. Per fare questo, hanno il più uniforme. Rughe è inaccettabile, poiché possono causare disagio quando il bambino si muove.
    • Passaggio 5. Il pannolino viene fissato usando le due estremità rimanenti. Possono essere gettati uno sopra l'altro e passare sopra l'oratore della persona che lo chiama. Di solito le donne legano le estremità. Questo è particolarmente vero per i bambini più grandi, in quanto sono più attivamente sballottando e girando. Per i neonati mobili, gli accessori dovrebbero essere resi più affidabili in modo che il pannolino non cada, facendo sì che il liquido raggiunga i mobili circostanti.

    La tecnica di piegare "rettangolo"

    I pannolini di questo tipo sono adatti per l'uso riutilizzabile, assomigliano ai pannolini nel loro aspetto, ma li rendono più difficili rispetto ad altri tipi di questi prodotti.

    • Passaggio 1. Le strisce di misura 60 × 100 cm sono costituite da una garza e il numero di strati deve adattarsi al fatto che il prodotto verrà laminato altre 5 volte.
    • Passaggio 2. Il materiale deve essere piegato lungo il lato lungo, mentre quello inizialmente più corto rimane invariato. Di conseguenza, il dettaglio è ottenuto in dimensioni 20 × 60 cm.
    • Passaggio 3. La forma risultante viene cucita attorno al perimetro, anche se uno dei bordi risulta perfettamente liscio, cioè non contiene estremità fiorite. Durante il funzionamento, i lati chiaramente limitati del rettangolo aiuteranno a prevenire il suo eccessivo movimento, provocando l'uscita dei contenuti.
    • Passaggio 4. Formate due parti aggiuntive che tengono il pannolino sulla cintura del bambino. Per questo, la circonferenza dei fianchi viene misurata usando un millimetro. Alla dimensione ottenuta viene aggiunto un centimetro su ciascun lato per una vestibilità più ampia del prodotto rispetto al corpo del bambino.
    • Passo 5. 40 cm viene tolto dalla lunghezza ottenuta, cioè quella striscia che va trasversalmente alla linea di cintura.
    • Passaggio 6. La lunghezza rimanente (risultante piuttosto piccola) è divisa a metà. Questo è quanto è necessario misurare la materia per creare ponticelli nel pannolino.
    • Passaggio 7. La larghezza degli inserti varia da 7 cm e varia a seconda della disposizione del pannolino più comoda per il bambino.
    • Passaggio 8. Ogni inserto è formato da tutti gli strati necessari per la parte principale.
    • Passaggio 9. Ogni dettaglio è cucito attorno al perimetro. È necessario dare ai prodotti i contorni più uniformi. La presenza di sporgenze o aree con spessore maggiore non è consentita, poiché il bambino non dovrebbe provare fastidio quando indossa un pannolino.
    • Passaggio 10. Le parti finite sono collegate in modo che una linea liscia si formi nella parte superiore.

    Altri modi per fare un "rettangolo" pannolino

    Molte madri preferiscono rendere questo tipo di pannolino più facile. Il processo di creazione è combinato con vestirsi per un bambino. Per organizzarlo correttamente, è necessario seguire l'algoritmo delle azioni:

    • Passo 1. Formata tessuto rettangolare garza nel modo indicato nella descrizione di cui sopra.
    • Passaggio 2. La giarrettiera viene preparata in anticipo. È una cintura sottile. Può essere fatto da una garza. Lo strato dovrebbe essere piccolo, ma elastico. Per rendere conveniente l'uso di questa parte, i contorni della striscia di garza vengono anche cuciti o sovrapposti su una macchina da scrivere.
    • Passo 3. Quando i componenti del pannolino sono pronti, puoi lisciarli con un ferro da stiro e lasciarli fino a quando non hai bisogno di usarli.
    • Passaggio 4. Per indossare un pannolino, è necessario posizionare il bambino su una superficie piana in una posizione comoda. Sotto di esso un bordo di un rettangolo di garza è racchiuso in anticipo. È necessario controllare che la sezione infilata del pannolino si trovi sul bambino dietro la schiena.
    • Passaggio 5. Il panno rimanente deve essere saltato tra le gambe del bambino e messo sulla pancia.
    • Passaggio 6. Quando la materia si trova sul corpo del bambino, è possibile prendere la striscia di garza preparata e legarla intorno alla cintura del bambino, fissando il pannolino in modo sicuro. È necessario controllare che la cintura non provochi disagio al bambino.

    C'è un'alternativa! La giarrettiera non può essere utilizzata come cintura separata e cucire alla base del pannolino. Per fare questo, una striscia sottile è attaccata su ciascun lato del rettangolo di garza. È necessario spazzarlo prima, quindi collegarlo delicatamente alla base, andando leggermente oltre i bordi. In questo caso, quando il bambino si muove, la cintura non cadrà, anche il rischio di spostamento del pannolino diminuirà.

    Tecnica di piegatura "ungherese"

    Questo metodo è simile alla tecnica della "sciarpa", tuttavia, consente un migliore assorbimento del fluido. Per la fabbricazione del pannolino richiederà una garza quadrata.

    Video - come fare un pannolino nella tecnica di "ungherese"

    • Passo 1. La materia si piega a metà. È necessario assicurarsi che la piega sia in alto e le due particelle svasate siano rivolte verso il basso.
    • Passaggio 2. Il rettangolo risultante viene nuovamente piegato. Il suo lato destro è condotto a sinistra. Tutte le estremità aperte degli strati di garza nel quadrato sono a sinistra.
    • Passaggio 3. Lo strato superiore dovrebbe essere preso dal bordo inferiore sinistro e messo da parte finché non si arresta. Il tessuto è livellato. L'area designata della materia forma una piramide.
    • Passaggio 4. Il prodotto risultante deve essere girato. Il bordo inferiore del colpo di stato dovrebbe essere in alto.
    • Passaggio 5. A sinistra rimane un quadrato libero. Quando sale, la materia sottostante rimane sotto forma di una piramide rovesciata. Questo pezzo quadrato di garza deve essere arrotolato. Dovrebbe essere un po 'appiattito. Questa parte del pannolino viene utilizzata per un assorbimento ottimale, quindi le sue dimensioni devono essere adatte tra le gambe del bambino. Se la larghezza è insufficiente, è necessario espandere il rotolo e formarlo più liberamente.
    • Passaggio 6. Il pannolino finito viene posizionato su una superficie piana in modo che i due angoli opposti siano in alto e il bordo inferiore sia in basso.
    • Passaggio 7. Il bambino si adatta al pannolino. L'estremità inferiore è inserita tra le gambe e posizionata sulla pancia.
    • Passaggio 8. Due bordi opposti si sovrappongono alternativamente, fissando il pannolino sul bambino. Lo strato superiore è nascosto nella parte inferiore. Non possiamo tollerare rughe e forti irregolarità, in modo che il bambino si sentisse a proprio agio.

    I pannolini di garza possono essere fatti facilmente a mano. Se necessario, sono autorizzati a lavare, che è usato come riutilizzabile. I pannolini usa e getta sono anche popolari, ma quando vengono scartati dopo un singolo uso, dovranno essere fatti più spesso. Per il bambino dall'uso di pannolini di garza ha ricevuto solo beneficio, è necessario rimuoverli immediatamente dopo essere bagnati, evitando la formazione di irritazione o dermatite da pannolino.