Tasso di nutrizione per latte artificiale, tabella razione dettagliata per mese

Un bambino è apparso in famiglia. Per capire se ha abbastanza sostanze necessarie per lo sviluppo normale, c'è un tasso nutrizionale per i bambini, dipinto per mese. L'immagine della madre e del suo seno è l'unica cosa familiare e cara, perché il bambino è il mondo intero. Inizialmente, il bambino riceve il colostro, che ha un alto valore nutritivo, contiene grassi. Include vitamine, antiossidanti e proteine. Quindi passa nel latte materno. Certo, non è così nutriente, ma protegge anche l'organismo debole dalle infezioni.

Tabella nutrizionale per mese: calcolo per il primo anno di vita di un bambino

Quando allatti al seno, dal momento della nascita a sei mesi, il bambino che è allattato al seno non ha bisogno di essere nutrito, perché ha abbastanza nutrienti che riceve da sua madre.

Dal momento della nascita, nutrendosi di colostro, il bambino non succhia più di 8 millilitri alla volta. Durante il giorno i pasti possono raggiungere 12 volte.

È importante! Tra i metodi di alimentazione, l'intervallo dovrebbe essere non più di 2 ore.

Calcolo per un bambino fino a 1 mese

Ogni giorno l'assunzione alla volta aumenta di 10 millilitri.

Esiste una formula per il calcolo corretto dell'importo per 1 ricevimento: quanti giorni per bambino * 10 = pasto singolo necessario.

O pesare i bambini prima e dopo i pasti, la differenza tra gli indicatori e sarà la quantità di latte necessaria per una volta. Il processo di allattamento al seno in tempo è di 40 minuti. Quando un bambino succhia male un seno, lo rifiuta o non mangia abbastanza, aggiungi la pappa sotto forma di miscela alla dieta.

Il numero di poppate del bambino da sei mesi a un anno

Quando l'alimentazione artificiale

Il tasso per un bambino nutrito artificialmente è diverso da quello normale (latte materno). Il regime è di 8 o 9 pasti al giorno. L'intervallo tra i pasti è fino a 3 ore. Per quanto riguarda la dose (quanto un bambino ha bisogno di 1 dose), il suo calcolo è dettagliato sulla confezione della dieta del latte. Nel momento in cui l'alimentazione richiede, in media, 15 minuti.

Bambino 3,5 mesi, peso - 6000 grammi. Il giorno in cui un bambino ha bisogno di: 6000/6 = 1000. Quindi 1000 diviso per il numero di pasti al giorno: 1000/6 = 167 ml - l'importo richiesto per 1 ricevimento.

Caratteristiche e opzioni di menu per bambini di età inferiore a 1 anno

Con un anno e mezzo nella dieta vengono somministrati integratori.

Caratteristiche del menu per il bambino da 5 mesi a 1 anno:

  • Gli esche iniziano con la purea vegetale per eliminare la diatesi, la stitichezza e altri disturbi digestivi. Inoltre, dobbiamo iniziare con l'introduzione di un vegetale: zucchine, cavolfiori, broccoli, carote;
  • il cibo è bollito o cotto a vapore;
  • è meglio iniziare a dare il porridge senza glutine: riso, mais, grano saraceno. Prima cuocere sull'acqua, è meglio dare a colazione;
  • l'introduzione di succhi di frutta secondo la formula: N x10, dove N è l'età del bambino in mesi;
  • tuorlo d'uovo bollito sfilacciato con latte materno, miscele o purè di verdure;
  • Non è auspicabile inserire nella dieta cioccolato, agrumi, frutta non stagionale.

Dieta approssimativa

Dieta approssimativa del bambino di età inferiore a 1 anno

Nutrizione del bambino per mesi

Questo argomento è estremamente importante, perché la nutrizione del bambino è una base fondamentale per la sua salute futura, sia fisica che intellettuale. Affinché la mollica si sviluppi con successo in tutte le direzioni, ha bisogno di un set completo di sostanze nutritive, minerali e vitamine.

Il compito principale dei genitori è quello di organizzare l'alimentazione del bambino e di farlo correttamente, al fine di rafforzare l'immunità e la salute del bambino, per prevenire alcune malattie, comprese quelle che spesso si manifestano in età adulta. Faremo affidamento sulle raccomandazioni dei pediatri e degli specialisti della nutrizione infantile.

Un po 'sull'allattamento al seno

Il latte materno è il primo e per qualche tempo il cibo principale del neonato. L'utilità del latte materno è difficile da sovrastimare: questo alimento contiene non solo l'intera gamma di sostanze essenziali per la nutrizione nutrizionale del bambino, ma svolge anche il ruolo di difensore immunitario (contiene anticorpi anti-virus e batteri che la madre ha) e regolatore della crescita. Il latte ha una composizione chimica specifica che ti consente di assorbirlo completamente.

  • amminoacidi e proteine ​​(in rapporto ottimale, tenendo conto delle esigenze di età del bambino);
  • grassi (nello stato emulsionato, quindi il tratto digestivo del bambino è meglio assorbito);
  • carboidrati (necessari per soddisfare il fabbisogno energetico);
  • elementi immunitari (proteggono il corpo del bambino dalle infezioni fino a quando non si è guadagnato la propria immunità).

Alexander Valeryevich Dechko (direttore del centro pediatrico Dobry Doctor, pediatra, medico della prima categoria) nota che, oltre a tutti i vantaggi dell'allattamento al seno, tutti i gruppi muscolari lavorano durante l'alimentazione e, secondo le leggi della biofisica, si verifica il corretto sviluppo dell'apparato maxillo-facciale.

Alimentazione mista e artificiale

Ma oltre all'allattamento al seno, ci sono anche misti e artificiali. Riguardo a loro, vale la pena menzionarlo, perché non tutte le madri in quantità sufficienti producono il cibo più prezioso al mondo per un latte per neonati. Non essere arrabbiato se hai poco o niente latte. Per cominciare, consulta uno specialista, forse stai facendo qualcosa di sbagliato, ti aiuterà a stabilire l'allattamento. Se l'allattamento non migliora, le tecnologie moderne sotto forma di miscele adattate verranno in tuo aiuto.

  • Alimentazione mista - quando la miscela assume il 50% della nutrizione totale.
  • Artificiale - si nutre solo con una miscela o principalmente con una miscela (per 2/3 della quantità totale di cibo).

I motivi più comuni per l'alimentazione mista

Dal lato di un neonato:

  • prematurità;
  • peso ridotto;
  • riflesso di suzione depresso;
  • malattie, disturbi neurologici.

La parte della madre:

  • malattia;
  • farmaci;
  • crepe nei capezzoli;
  • attività sociale della madre.

Quando si combina l'allattamento al seno e l'allattamento artificiale, il processo dovrebbe essere il più vicino possibile al naturale, cioè il bambino dovrebbe lavorare allo stesso modo del seno della madre. In una tale situazione, la tua mollica non mollerà mai il latte materno. Un capezzolo ortodontico, che ricorda la forma del capezzolo di una madre, aiuterà a imitare il seno di sua madre, così il neonato praticamente non si accorge della differenza.

L'alimentazione artificiale ha diversi svantaggi. Olga Leonidovna Lukoyanova, Ph.D., pediatra di altissima categoria, pediatra-nutrizionista, ha evidenziato quanto segue in uno dei suoi articoli sulla nutrizione mista e artificiale:

  • non ci sono anticorpi protettivi negli alimenti per lattanti che ti salveranno dall'infezione, quindi i bambini artificiali sono invitati a mantenere la cosiddetta quarantena (non portare persone in luoghi affollati, non tenere gli sposi a casa con un gruppo di parenti e amici, per ventilare la stanza del neonato, se qualcuno dei tuoi genitori viene infettato indossare una maschera, ecc.);
  • i nutrienti (vitamine e oligoelementi) contenuti nel latte materno sono meglio assorbiti delle stesse sostanze nelle miscele;
  • Artificiale è più probabile che abbia anemia da carenza di ferro e una varietà di condizioni allergiche.

Lukoyanova non consiglia di abbandonare l'allattamento se la madre semplicemente non vuole nutrire il bambino. Inoltre sottolinea nel suo lavoro che spesso la mancanza di latte è solo apparente, la madre può passare attraverso il cosiddetto "periodo di allattamento", quando il latte sembra essere ridotto. Per i periodi di lattazione questa è la norma. Uno specialista dell'allattamento al seno ti consiglierà sicuramente su cosa fare. Nella maggior parte dei casi, il latte aumenta. Questo è particolarmente favorevole all'alimentazione notturna.

Ma se tutte le misure per migliorare l'allattamento non hanno avuto successo, e hai inevitabilmente bisogno di introdurre il tuo sostituto del latte materno, allora devi scegliere correttamente una miscela basata sui bisogni e sulle caratteristiche individuali del bambino. Il tuo pediatra ti aiuterà con questa scelta.

Alimentazione per mesi a un anno.

Abbiamo brevemente discusso con voi i principali tipi di alimentazione che vengono praticati dalle madri fino a 4-6 mesi di vita di un bambino. Diamo un'occhiata più da vicino a dare da mangiare a un bambino da mesi a un anno.

1-4 mesi

allattato al seno

La prima alimentazione del neonato avviene nell'ospedale di maternità - il bambino succhia il colostro. Colostro - un segreto che si distingue dalle ghiandole mammarie prima del parto e durante 3-5 giorni dopo di loro. Il colostro è più nutriente e nutriente del latte, c'è poco liquido in esso, che non permette di sovraccaricare i reni ancora formati delle briciole, ha un effetto lassativo per il rilascio dal cala-meconio originale. E questo non è un elenco completo delle proprietà positive del colostro. Dopo cinque giorni, il colostro lascia il posto al nostro solito latte materno: prima transitorio, poi maturo.

La maggior parte dei pediatri insegna alle madri di tutto il mondo che la produzione di latte materno e la sua quantità dipendono dalla frequenza di applicazione di un neonato al seno e anche la tecnica di suzione è importante. Se il bambino non afferra il capezzolo dal primo giorno, non stimolerà correttamente la sua produzione a livello ormonale, il latte morirà entro 3 mesi. Forse questo è il più importante nei primi giorni della costituzione della lattazione.

Tecnicamente, l'alimentazione dovrebbe assomigliare a questa: la spugna inferiore del bambino viene estratta, con le sue labbra cattura l'areola inferiore del capezzolo. Ci sono diverse pose per nutrirsi, ma se lui è sdraiato sul suo braccio con sua madre, allora il suo naso è al livello del capezzolo. Il bambino è strettamente premuto sulla pancia dell'addome, sul corpo e sulla testa della madre sullo stesso piano. È impossibile che la testa del bambino fosse girata.

Ricorda: per ottenere la corretta tecnica di suzione è necessario nei primi 3-4 giorni. All'età di un mese per ricostruire il bambino, così che ha iniziato a prendere il seno, come previsto, è impossibile.

Qualche parola dovrebbe essere detta sull'allattamento al seno. Ci sono tre tipi di dieta, e qual è il migliore è difficile da dire, poiché ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi.

  1. Su richiesta - quando la madre nutre il bambino alla sua prima richiesta.
  2. Regime (a ore) - quando la madre si nutre secondo determinati intervalli (ogni 2-3,5 ore).
  3. Libero: combina le funzioni della prima e della seconda modalità. La mamma può ridurre o aumentare gli intervalli tra le poppate, concentrandosi sull'umore delle briciole, sul suo benessere e in base alle circostanze. Ad esempio, se un bambino sta dormendo, ed è giunto il momento di dargli da mangiare, allora secondo la modalità libera, non si dovrebbe svegliare il bambino, ma aspettare finché non si sveglia e chiede del cibo.

In generale, un bambino può mangiare latte fino a 12 volte al giorno. Questa è la norma.

Le raccomandazioni dell'OMS affermano che i bambini devono essere allattati al seno per un massimo di sei mesi. Ciò significa che non hanno bisogno di altri alimenti e liquidi (anche acqua). Il latte materno soddisfa perfettamente il bisogno di liquidi.

Dieta mista

L'alimentazione mista implica la modalità libera. La quantità di latte materno è controllata pesando il bambino, che mostrerà la quantità mancante di cibo. Deve essere compensato dalla miscela. Il supplemento è offerto al bambino solo dopo aver svuotato entrambi i seni.

Alimentazione artificiale

Gli artificiali vengono alimentati ogni 3-3,5 ore di miscela adattabile selezionata. Risulta 6-7 volte al giorno. Di notte, dovresti fare una pausa di 6 ore.

OL L. Lukoyanova rileva l'importanza di determinare la quantità di cibo richiesta. Propone di utilizzare il calcolo del metodo "calorico" basato sul fabbisogno fisiologico del bambino per l'energia. Il fabbisogno di energia per i bambini fino a sei mesi è di 115 kcal per chilogrammo di peso corporeo e da sei mesi a un anno - 110. Conoscendo il contenuto calorico della miscela per 100 ge il peso corporeo del bambino, è facile calcolare la quantità di cibo di cui ha bisogno.

Quando si alimenta artificialmente, in contrasto con il naturale e il misto, il bambino viene innaffiato 2-3 volte con acqua.

Norme di latte (miscela)

Dopo che Mamma ha dato alla luce il suo miracolo, lei, ovviamente, è interessata alla domanda su quanto dovrebbe mangiare. All'inizio, molto poco, perché il suo ventricolo è molto piccolo. Ma ogni giorno cresce e il bambino mangia di più. Diamo un'occhiata alle norme del volume di latte o di miscela che il bambino dovrebbe mangiare nei primi giorni.

2 giorni - 20 ml / alimentazione, 200-240 ml - dose giornaliera.
3 giorni - 30 ml / alimentazione, 300-400 ml - dose giornaliera.
1 settimana - 50-80 / alimentazione, 400 ml - dose giornaliera.
2 settimane - 60-90 / alimentazione, 20% in peso del bambino.

Puoi calcolare tu stesso le norme del consumo di latte: moltiplicare il numero di giorni vecchio di 10 (rilevante per i primi 10 giorni di vita di un neonato).

Considerare ora il tasso di consumo di latte da 1 mese a sei mesi. Questo ci aiuterà un tavolo speciale.

Per quanto riguarda i mix, il calcolo del volume richiesto del bambino è descritto in dettaglio sui vasi sotto forma di un tavolo.

4 -12 mesi

richiamo

I cibi composti sono prodotti che hanno una consistenza più densa di latte materno e latte artificiale, che completano la dieta del bambino e aiutano a trasferirlo al tavolo comune.

È molto importante iniziare a nutrire in tempo. Il fatto è che l'attività del bambino sta crescendo, e quindi la necessità di energia (kilocalorie), vitamine e oligoelementi sta crescendo.

L'introduzione tempestiva di alimenti complementari stimola lo sviluppo dell'apparato masticatorio e contribuisce all'estinzione del riflesso di espulsione. E forma anche adeguate abitudini alimentari.

Se i supplementi sono introdotti dopo le raccomandazioni generalmente accettate (dopo 6 mesi), si può sviluppare una carenza nutrizionale pronunciata nel corpo che, a sua volta, porterà a una serie di problemi di salute. L'alimentazione tardiva spesso è la causa della rapida introduzione di diversi prodotti contemporaneamente, il che aumenta il carico antigene e le capacità di masticazione e deglutizione possono anche essere ritardate.

Quando introdurre cibi complementari?

La risoluzione dell'Assemblea Mondiale della Sanità del 2002 raccomanda che i primi supplementi per i bambini completamente allattati al seno inizino da 6 mesi. Ma solo se:

  • il bambino è nato pesando almeno 3000 g;
  • non ha ipotrofia (mancanza di peso);
  • non aveva ritardo di crescita intrauterino;
  • il bambino è pieno e in salute.

Se il bambino viene miscelato, nutrito artificialmente o osservato negli stati sopra elencati, è necessario inserire il supplemento "nella finestra critica" ─ da 4 a 6 mesi. Da 4 mesi il tratto gastrointestinale dei bambini diventa più maturo, si formano gli enzimi necessari per la digestione del cibo e l'immunità locale viene migliorata. A questo punto, il bambino può imparare a deglutire il cibo denso.

Fino a 4 mesi senza bisogno di bambini!

Importante: i termini della prima poppata sono stabiliti individualmente per ogni bambino dal pediatra. Questo dovrebbe tener conto di tutte le caratteristiche del bambino: il suo peso, altezza, in particolare i sistemi digestivo ed escretore, il grado di sviluppo, la zonalità del sistema nervoso, ecc.

Tutto il resto deve valutare la prontezza delle briciole per la prima esca.

Quando il bambino è pronto per la prima poppata:

  • il peso è raddoppiato (questo accade solo tra 4-4,5 mesi) e il bambino può sedersi;
  • un bambino che mangia latte materno ha fame dopo 4 ore;
  • "Comportamento" della lingua: il bambino non spinge il cibo con la lingua, ma lo ingoia;
  • il bambino è interessato al cibo, mamma e papà.

Va notato che, poiché le miscele adattate contengono la stessa quantità di minerali nutritivi del latte materno, quindi, non vi sono differenze nell'introduzione di alimenti complementari per neonati e artificiali.

Regole di base per l'alimentazione

  • L'introduzione di ogni nuovo prodotto inizia con una piccola porzione (1-2 cucchiaini) e aumenta gradualmente la quantità in 5-7 giorni. Una quantità così piccola del prodotto è necessaria per determinare se il bambino è intollerante o allergico ad esso.
  • Diamo un nuovo prodotto in 1 metà del giorno per vedere la reazione del bambino. Se il mangime è somministrato durante la notte, c'è il rischio di non notare alcuna reazione.
  • Qualsiasi esca dovrebbe essere monocomponente (purè o porridge da un componente).
  • Prikorm viene sempre dato con un cucchiaio prima di nutrirsi con latte o una miscela.
  • Non puoi dare un prodotto per bambini se è malato, ha un malessere o è stato recentemente vaccinato.
  • Se il bambino non ha accettato un nuovo prodotto, si consiglia di riprovare dopo 5 giorni.

Da dove cominciare?

Abbiamo 2 prodotti tra cui scegliere: porridge e purea di verdure (mono-componente). O l'uno o l'altro.

I pediatri nello stesso momento fanno l'attenzione che se il bambino è grande (per esempio, a 5 mesi il suo peso è 8 kg), allora è migliore per non cominciare con porridge. In questo caso, è preferibile la purea di verdure. E, al contrario, se la mollica non è molto paffuta o ha ipertrofia, allora dovresti iniziare a nutrire con il porridge.

C'è un altro criterio con cui i pediatri giudicano come iniziare a nutrirsi: questa è una sedia. Se la sedia è rara ─ una volta ogni 3-5 giorni, ─ quindi iniziare bene con purea di verdure. Kashki tende a "bloccare". È meglio iniziare a mangiarli con feci frequenti e liquide.

Il porridge dovrebbe essere senza glutine e senza latte: riso, mais, grano saraceno. Se il supplemento è stato introdotto in 4 mesi, poi in 6 mesi si può provare il porridge di latte di glutine: farina d'avena, grano.

Le prime purè di verdure dovrebbero essere monocomponenti - solo da zucchine, cavolfiori, zucca.

Non è consigliabile iniziare ad allettare con frutta o carne. I frutti hanno un sapore dolce, dopo di che il bambino potrebbe non voler mangiare porridge e verdure fresche. La carne è di per sé un prodotto pesante per lo stomaco tenero di un bambino.

La carne dovrebbe essere introdotta dopo 6 mesi e solo dopo l'introduzione di purè di patate e porridge. Dovresti iniziare con la carne di un coniglio, pollo, tacchino.

La tua attenzione al tavolo che ti aiuterà a orientarti su quali prodotti inserire in quale età e in quali quantità.

Cucinare il bambino prima di nutrirsi

Per quelle mamme che desiderano cucinare i loro bambini l'esca, le seguenti semplici ricette possono tornare utili.

Importante: i porridge che cucinerai saranno introdotti in 6-7 mesi, poiché la loro consistenza non è molto omogenea e piuttosto densa. Prima di questo periodo, sono raccomandati cereali confezionati di produzione industriale, macinati in un modo speciale.

Porridge di grano saraceno

  • Laviamo i cereali, rimuoviamo la spazzatura, la asciugiamo.
  • In un macinacaffè, macinare il grano saraceno il più attentamente possibile (dovrebbe essere più piccolo della semola).
  • 1 cucchiaino cereali versare 100 ml di acqua. È meglio usare un vaso con pareti spesse.
  • Cuocere per 15 minuti a fuoco basso.
  • Kash dovrebbe essere raffreddato prima di dare al bambino. È possibile aggiungere latte materno o formula ad esso.

In questa proporzione, il porridge è liquido. Un po 'più tardi, invece di 1 cucchiaio di cereali, puoi cucinarne due, ecc.

Purea di cavolfiore in una pentola a pressione

  • Distribuire infiorescenze di cavolfiore in una pentola a pressione (per chi non lo fa, semplicemente bollirle). Impostare la modalità "vapore / cottura" per 10 minuti.
  • Dopo 10 minuti, stendi il cavolo in un bicchiere per battere purea. Puriruem usando un frullatore.
  • Purè di patate dovrebbe risultare delicata e uniforme.

Purea di zucchine a bagnomaria

  • Il vegetale viene pulito, il culo viene tagliato, i semi vengono separati. Zucchine imbevute per 3-4 ore.
  • Prendiamo un contenitore di vetro, versiamo 50 g di zucchine 100 ml di acqua, mettiamo a bagnomaria e lasciamo riposare per 5 minuti. Se non c'è il piroscafo, cuocere fino a quando non è morbido.
  • Mettendo le zucchine in un bicchiere per macinare e purificare.
  • Se è troppo denso, si aggiunge un po 'd'acqua alla purea, in cui si fa bollire la verdura. E ancora tutto è frustato.

Come puoi vedere, organizzare l'allattamento non è facile, è quasi una scienza che non può essere appresa sdraiata sul divano. Tutti i bambini sono molto individuali, ognuno ha bisogno di un approccio e di una pazienza speciali. Poiché è impossibile calcolare in anticipo quali posizioni saranno comode per la mamma quando si alimenta, quale tipo di regime alimentare alla fine si allineerà, c'è la possibilità che ci possano essere alcune peculiarità con gli alimenti complementari. Tutti i dati forniti nell'articolo sono approssimativi. Più precisamente sull'alimentazione del tuo bambino lo dirà al tuo pediatra. Dipingerà il programma e le proporzioni.

Nutrire un bambino fino a 1 anno al mese: tabelle con le norme nutrizionali del bambino durante l'allattamento e l'alimentazione artificiale

Una dieta completamente bilanciata è un prerequisito per il normale sviluppo di tutti gli organi e sistemi del bambino. È importante che i bambini ricevano giornalmente una certa quantità di macronutrienti (proteine, grassi, carboidrati), minerali e vitamine. Per questo, cresceranno sani, allegri e intelligenti. Come organizzare correttamente l'alimentazione dei bambini fino a un anno? Capiremo questa domanda, che interessa tutti i genitori consapevoli.

Tipi di cibo per bambini sotto un anno

Esistono tre tipi di alimentazione per bambini fino a un anno: naturali, artificiali e misti. Ognuno di loro ha una dieta propria. Considera le caratteristiche dei diversi tipi di menu neonati. Schemi generali sono dati per i bambini sani. In caso di violazioni della norma del consumo di cibo è stabilito dal dottore.

l'allattamento al seno

Un bambino allattato al seno da 0 a 6 mesi riceve solo latte materno. Secondo le raccomandazioni dell'OMS, il cibo solido (cibo complementare) viene gradualmente introdotto nella sua dieta dopo questa età. La quota di latte materno nel volume giornaliero di cibo è ridotta, ma rimane alta. Famoso medico per bambini E.O. Komarovsky insiste sul fatto che l'introduzione di alimenti complementari in un periodo precedente è inappropriata.

Con l'allattamento al seno, la maggior parte degli esperti raccomanda di nutrire il bambino liberamente, cioè, su sua richiesta. Questo approccio consente di mantenere l'allattamento al livello richiesto. Dopo 2-3 mesi, anche in caso di alimentazione libera, viene stabilito un programma di alimentazione flessibile per il neonato: i pasti avvengono ad intervalli di 2-2,5 ore.

Alimentazione artificiale


Con l'alimentazione artificiale, il bambino riceve una formula di latte adattata. Il latte materno può essere presente nel suo menu, ma in piccole quantità - fino al 20% del cibo totale.

L'alimentazione artificiale richiede l'aderenza a un programma chiaro di cibo con determinati intervalli tra i pasti. EO Komarovsky ricorda che devono essere mantenuti, poiché la miscela viene digerita più lentamente del latte materno.

Alimentazione mista

La quota di latte materno durante l'alimentazione mista - oltre il 20% della dieta giornaliera. La modalità di alimentazione con questo tipo di cibo dipende dal livello di allattamento nella madre. Se la base della dieta è il latte materno, l'orario è vicino a quello gratuito. Nel caso della predominanza della miscela si verifica l'alimentazione all'orologio.

Come calcolare il volume della quantità di cibo richiesta?

Primi 7-10 giorni

Il calcolo del volume giornaliero della miscela o del latte materno per i bambini nei primi 7-10 giorni di vita viene effettuato in due modi:

  1. Formula Zaitseva. È necessario moltiplicare il peso corporeo del bambino alla nascita per il numero di giorni della sua vita e trovare da questo numero 2%. Il risultato sarà la quantità richiesta di cibo al giorno.
  2. Formula di Finkelstein. Per determinare la quantità giornaliera di latte o miscela per un bambino di peso inferiore a 3,2 kg, la sua età in giorni deve essere moltiplicata per 70. Se il peso del bambino è inferiore a 3,2 kg, è necessario trovare il prodotto del numero dei suoi giorni di vita e 80.

Indipendentemente dalla formula utilizzata, il volume giornaliero richiesto è diviso per il numero di poppate. Quindi puoi scoprire la quantità di latte o miscela, sufficiente per un pasto.

Più vecchio di 7-10 giorni

Per calcolare la quantità di nutrimento di un neonato di età superiore a 7-10 giorni fino a 12 mesi, viene applicato il metodo di Heybener e Cherni o volumetrico. Il modo in cui Geibener e Cherni ti permettono di trovare la quantità totale necessaria di liquidi al giorno, compresa la miscela, latte, acqua, succo, tè e così via. Questo tiene conto del peso del bambino e della sua età. Le principali raccomandazioni sono presentate nella tabella.

Pasti per bambini fino a 1 mese: tabella di alimentazione e calcolatore del tasso

Il tuo bambino è nato e vuole mangiare. Un buon appetito è un segno di buona salute. Il periodo di alimentazione di un bambino fino a un anno è il periodo più importante nella nutrizione del piccolo uomo.

E se immediatamente non riesci ad allattare il bambino, non disperare. È necessario seguire le raccomandazioni del medico e dell'infermiere pediatrico, nonché chiedere l'aiuto di altre madri. Usa questa opportunità mentre sei in ospedale. Calcolatore online del tasso nutrizionale giornaliero fino a 1 anno:

Regalati l'umore a te stesso e al tuo bambino, molto spesso il latte materno compare solo il terzo giorno. Fai tutto il possibile per l'allattamento, consulta uno specialista e prendi le medicine appropriate per l'ambiente.

Quali sono i tipi di pappe per bambini fino a un anno?

  1. naturale
  2. artificiale
  3. miscelato

L'allattamento al seno è particolarmente importante per almeno 6 mesi. E soprattutto fino a 1,2 anni. Perché è così importante?

Prima di tutto, l'allattamento al seno è un pegno di immunità eccellente, e il tuo bambino sarà più sano di quanto i bambini nutriti in biberon. Batteri e virus sono bloccati da sostanze specifiche presenti nel latte materno.

In secondo luogo, è una connessione emotiva con la madre, e il bambino allattato al seno ha una protezione psicologica e uno stato più equilibrato. Questi bambini si sviluppano meglio fisicamente e hanno una psiche più stabile.

L'inizio della vita di un bambino e dell'allattamento al seno

Immediatamente dopo la nascita, il bambino viene applicato al petto. È molto importante per l'allattamento al seno un bambino e una connessione psicologica generica con la madre. In questo caso, di solito la madre inizia immediatamente l'assegnazione del latte per l'alimentazione del bambino.

Il latte materno contiene tutti i nutrienti, gli enzimi, le proteine ​​e le vitamine necessari per la crescita e lo sviluppo del bambino. L'allattamento al seno è un tipo di alimentazione sterile, dal momento che il latte materno non ha bisogno di essere sterilizzato, disinfettato o bollito. Una donna dovrebbe semplicemente seguire le rigide norme di igiene personale e sicurezza durante l'alimentazione. E il compito di parenti e amici è di fornire a una madre che allatta un pasto sano a tutti gli effetti.

Se una madre che allatta beve una quantità sufficiente di liquidi al giorno sotto forma di acqua, latticini, bevande a base di latte fermentato, succhi naturali, decotti vegetali e bevande a base di frutti di bosco, non ci sono problemi in presenza di latte materno. Ma devi stare attento alla scelta delle bevande e non bere bevande che possono causare allergie nelle briciole.

Il normale tasso di assunzione di liquidi è di circa 2-2,5 litri al giorno, e nella stagione calda potrebbe essere più. È importante monitorare le reazioni delle feci del bambino, le condizioni della sua pelle e la presenza di gas nell'intestino per rilevare possibili reazioni allergiche e intolleranza al corpo.

I bambini vengono allattati ogni 3-4 ore. Sarà influenzato da quanto latte ha la madre che allatta e dallo stato di salute del bambino. Pertanto, ottieni 6 - 7 poppate al giorno.

Alimenta il bambino di notte?

Dovresti affrontare individualmente questo problema. I medici nutrizionisti pediatrici raccomandano di fare una pausa di 5-6 ore. Ma non tutti i bambini possono sopportare una tale mancanza di cibo. E spesso i bambini vogliono solo essere più vicini al corpo della madre, perché sono stati nel suo grembo per 9 mesi e hanno bisogno di essere psicologicamente abituati a questa "solitudine".

Devo dare l'acqua al mio bambino?

Fino a 2 mesi, il bambino non riceve acqua, poiché è contenuto in una quantità sufficiente di latte materno.

Quindi al bambino può essere data acqua in una piccola quantità, specialmente se questa età ha coinciso con la stagione calda, circa 1 - 3 sorsi di un bambino. L'acqua non può essere addolcita con lo zucchero.

Cosa non dovrebbe essere usato durante l'allattamento?

  • La mamma non può mangiare bevande gassate, cipolle, aglio, tè forte e caffè. Se ti piace molto il caffè, sostituiscilo con cacao leggero e latte in piccole quantità.
  • Dovresti fare attenzione a cioccolato e agrumi - possono causare reazioni allergiche.
  • Non puoi mangiare cibi affumicati e piccanti.
  • Dovrebbe smettere di fumare, alcool e medicinali. Consultare un medico quando si consumano farmaci. L'alcol può essere scambiato con succhi vegetali e di frutta per bambini. Sperimenta con loro come con i cocktail. Amerai questo!

Nutrizione artificiale

Nei negozi in presenza di un vasto assortimento di miscele specializzate asciutte e liquide per l'età da 0 a un anno.

È necessario leggere attentamente le informazioni elencate sul prodotto. Questa è la composizione, la durata di conservazione, il metodo di utilizzo, l'età raccomandata del bambino.

La miscela per un bambino fino a 6 mesi dovrebbe essere il più vicino nella composizione al latte materno. Sulla confezione di tale miscela verrà mostrata la figura 1.

Assicurati di controllare l'integrità della confezione.

Come calcolare la dose per dose per un singolo mangime?

  • La prima settimana - l'età dei bambini viene moltiplicata per 10.
  • Le settimane seguenti - il peso del bambino è diviso in 5 e più dal numero di poppate.
  • Una briciola mensile ha bisogno di circa 90 g della miscela finita.
  • Assicurati di consultare il pediatra.

Se la miscela provoca una reazione sotto forma di disturbi gastrointestinali, come diarrea, stitichezza o allergie - un'eruzione cutanea, macchie sul corpo, è necessario cambiare la miscela in un'altra, più idonea.

A volte un bambino mangia molto male e senza motivo apparente rifiuta un tipo di miscela a favore di un altro. Considera queste caratteristiche. Nei casi in cui il bambino sta ingrassando male, dovresti anche consultare il medico e cambiare il tipo di latte artificiale.

La frequenza di alimentazione rimane la stessa di quella dell'allattamento al seno.

La bambina che sta alimentando artificialmente deve essere annaffiata con acqua bollita. Se l'acqua del rubinetto è di scarsa qualità ed è in dubbio, è meglio acquistare acqua in bottiglia o ordinare in aziende speciali.

Ricorda le regole di igiene, i piatti puliti e la durata di conservazione della miscela non consumata. Dovrebbe essere conservato in frigorifero per non più di 6 ore, ed è meglio buttarlo via immediatamente.

Se il bambino non è pieno, puoi nutrirlo, ma se succede spesso, dovresti consultare un medico. Potrebbe essere necessario superare i test appropriati per identificare la causa.

Ogni clinica per bambini nelle grandi città ha la sua cucina per bambini, e puoi usarla contattando il tuo pediatra.

Cosa non si può fare con l'alimentazione artificiale del bambino?

  • Dai da mangiare alla mucca o al latte di capra.
  • Forcibly "spingere" in esso la singola porzione prescritta o finire di alimentazione in 15 - 30 minuti. Non permettere l'assuefazione all'assunzione di cibo a caso.
  • Lascia stare con una bottiglia e fatti i fatti loro. Un bambino può soffocare su una bottiglia.
  • Consentire l'alimentazione dell'aria al posto della miscela. Assicurarsi che il capezzolo sia sempre riempito con una miscela.
  • Alimenta la miscela troppo calda o fredda. Il bambino può bruciare o ammalarsi.
  • Se il bambino gira la testa con la bocca aperta, quando lo prendi tra le braccia mentre piange, significa che ha fame (su) e non succederà nulla di terribile se a volte interrompi le rigide ore di alimentazione.

Se un bambino rutta spesso molto, puoi nutrirlo con una miscela anti-reflusso. In caso di violazione della digestione della miscela, è meglio utilizzare miscele lattiere e miscele contenenti batteri buoni. Consultare un medico!

Alimentazione mista

A volte il bambino riceve il latte materno, ma a causa della quantità insufficiente di esso nella madre, deve essere integrato con la nutrizione artificiale.

Come determinare se il latte materno è sufficiente per i bambini?

  1. Se il bambino piange costantemente e non ingrassa. Questo può essere controllato pesando prima e dopo l'allattamento per diverse poppate.
  2. Puoi anche tracciare il numero di urinazioni. Devono essere almeno 11 volte al giorno. Utilizzare pannolini o pannolini per controllare la quantità.

Quando l'alimentazione è mista, al bambino viene prima offerto un seno. E poi il secondo. Se il bambino è costantemente ansioso e inizia a chiedere il seno quasi subito dopo averlo mangiato o dopo un'ora, allora deve essere alimentato con una miscela. È meglio nutrirsi da un cucchiaio o una siringa, e non da una bottiglia, per evitare che il bambino si abitui a nutrirsi con l'aiuto di un capezzolo.

Non aver fretta di farlo ogni volta. Devi sapere che l'allattamento in una madre che allatta può variare con la sua salute, l'assunzione di cibo e il sovraccarico.

Puoi tornare all'allattamento naturale solo se controlli la quantità di minzione (puoi contare i pannolini bagnati 2 volte a settimana), pesare il bambino e osservare la sua salute.

Per 1 mese, il bambino guadagna circa 400 - 1200 g di peso e cresce di circa 3 - 3,5 centimetri.

Il secondo mese non è molto diverso dal primo. Il bambino può spesso essere applicato al seno ad una poppata. Il peso del bambino aumenta di circa 400g - 2 kg al mese e un aumento di 6 - 8 cm dal momento della nascita.

Terzo mese

Questo è un mese critico nel senso che molti genitori iniziano a farsi prendere dal panico, che il bambino ha fame e non ha abbastanza latte materno, se il bambino è allattato al seno, non iniziare a nutrire il bambino, se il bambino si sta sviluppando bene e sta ingrassando!

Durante questo periodo, il corpo del bambino è ancora vulnerabile, dal momento che il suo tratto gastrointestinale non è sufficientemente protetto. Le tue preoccupazioni sono vane e infondate sulla mancanza di vitamine e sostanze nutritive che sono solo nel latte materno!

Il peso aumenta di circa 2200 - 2400 g, con un aumento di 8,5 - 9 cm dalla nascita o 500 - 1300 ge 3 - 3,5 cm al mese.

Quarto mese

Puoi dare a un bambino qualche goccia di succo di frutta o di bacche, diluito con acqua o latte materno. Se il pediatra è contrario all'innovazione nella dieta delle briciole, dovresti ascoltare i suoi consigli. Sotto puoi vedere il numero di alimenti per l'infanzia in entrata. Quei bambini che si nutrono di latte materno non hanno bisogno di ricevere la formula del latte! Ricorda anche che prima dell'anno non è possibile aggiungere zucchero e cibo e acqua. Il sale può essere aggiunto solo dall'età di 1,5 anni.

Nutrizione di bambini fino a 1 mese: raccomandazioni, tabelle.

Uno dei momenti più eccitanti della vita della madre è il trasporto del bambino e la successiva cura di lui. Per prevenire problemi associati a disfunzioni del sistema gastrointestinale e allo sviluppo di reazioni allergiche, è necessario stabilire una corretta alimentazione dei bambini fino a un mese di età.

Dal primo giorno a 16 settimane

Quando un parto individuale, un neonato viene immediatamente attaccato al seno della donna. Il bambino riceve le prime gocce di latte materno, chiamato colostro. Dopo quattro giorni, la madre inizia a produrre latte maturo.

Durante il parto complicato da un intervento medico, il bambino viene applicato per 30 minuti. alla madre della madre per stimolare la produzione di latte, poi il bambino viene portato nella scatola. Il bambino viene restituito alla madre, riposato e recuperato dall'anestesia, dopo un po '.

allattamento

Con una buona lattazione della madre, il bambino può mangiare solo latte materno fino a quando non è più saturo con esso, di solito fino a 6 mesi interi. L'alimentazione avviene su richiesta anche di notte, il che non sovraccarica il sistema digestivo del bambino. Se il bambino è debole e succhia male e la donna ha bisogno di decantare e nutrirlo dalla bottiglia. Durante la produzione del latte materno e l'alimentazione del bambino, una donna deve rispettare le regole:

  • ricevere una dieta equilibrata con una serie di vitamine e minerali;
  • osservare il regime idrico;
  • eliminare sostanze e prodotti nocivi che causano flatulenza.

Secondo le tradizioni consolidate, molte madri, tra una poppata e l'altra, danno al bambino acqua bollita e tisane. Secondo i pediatri, tra cui Komarovsky, non è raccomandato nutrire il bambino con altri fluidi, ad eccezione dei casi di perdita di liquido innaturale.

Alimentazione mista e artificiale

Con una lattazione debole, quando il latte materno escreto non copre i bisogni del bambino, viene addizionato con miscele (cibo), applicando il cosiddetto cibo misto.

In completa assenza di lattazione, vengono utilizzate formule del latte adattate, tale nutrizione è chiamata artificiale. Questi bambini hanno bisogno di impostare la modalità di alimentazione e dare la miscela in determinate ore.

Catering per bambini che alimentano miscele

Assicurati di seguire la regola del regime di temperatura della miscela preparata, che non può essere superiore alla temperatura corporea del bambino.

Potenza dal 17

Inoltre sono stati introdotti altri alimenti, in una forma pestata, con la sostituzione graduale di un apporto di latte materno o di miscele che si chiamano alimenti complementari. Non c'è consenso su quanti anni un bambino debba cambiare la dieta dei pediatri.

L'inclusione graduale di cibo semi-solido è consigliabile da 17 settimane, se il bambino esprime il desiderio di provarlo o mostra segni di fame. Va ricordato che, in effetti, il sistema digestivo del bambino sarà completamente formato solo all'età di due anni e una transizione precoce alla nutrizione semisolida può causare deviazioni del sistema gastrointestinale.

Caratteristiche dell'inizio di alimentazione su Komarovsky:

  • l'ambiguità delle opinioni sull'introduzione di alimenti semi-solidi nella dieta;
  • il periodo ottimale è di 6 mesi;
  • convenienza nel cambiare la dieta in 4 mesi. non provato;
  • Intervento rigorosamente escluso nella dieta di un bambino di quattro mesi fino a 17 settimane;
  • raddoppiando il peso del bambino dalla nascita;
  • capacità di sedersi indipendentemente;
  • Il bambino può mostrare interesse o rifiutarsi di offrire il cibo.

Secondo le raccomandazioni dell'OMS, la scolarizzazione di alimenti semisolidi di bambini di età di 17 settimane è più probabile che sia di natura psicologica, poiché il corpo del bambino non ha lo sviluppo completo del cibo purè e digerito. Aspetto psicologico dell'introduzione di alimenti complementari:

  • conoscenza del bambino con cibo nuovo per lui;
  • attivazione di enzimi;
  • la formazione di riflessi persistenti che deglutiscono e masticano;
  • interesse per un nuovo tipo di cibo;
  • porre un comportamento adeguato in relazione al cibo.

Raccomandazioni dell'Unione dei pediatri della Federazione russa sui tempi dell'introduzione e sui nomi dei piatti alimentari complementari entro i mesi

Nutrire un bambino da mesi a un anno è un compito comune della madre e dei pediatri, perché è impossibile calcolare le dimensioni e l'inizio dell'introduzione del cibo semi-solido a causa dell'individualità di ciascun bambino.

Pasti da 17 a 24 settimane

Sulla base delle raccomandazioni dell'Unione dei pediatri della Federazione russa e delle tradizioni consolidate in alcune famiglie, il cambiamento nella dieta inizia con la 17a settimana dell'organismo infantile per i motivi:

  • bambino sottopeso o sovrappeso;
  • disturbi digestivi;
  • una diagnosi accertata di anemia sideropenica;
  • soddisfare i bisogni di energia e complessi vitaminico-minerali;
  • possibile prontezza del bambino a prendere cibi complementari.

Il pasto principale è l'uso di latte materno, miscele o cibi misti. Ai bambini con reazioni allergiche ereditarie a questa età non devono essere somministrati alimenti complementari.

Primi alimenti semi-solidi:

  • si raccomanda l'uso di purea di verdure (carote) per inserire nella dieta i bambini che soffrono di stitichezza e sovrappeso;
  • purea di frutta;
  • succhi di frutta e verdura.

Regole per la prima poppata:

  • il primo supplemento è pari a ¼ di cucchiaino, per due settimane per raggiungere la norma di 30 grammi;
  • Tutti gli alimenti sono introdotti gradualmente con un leggero aumento regolare;
  • il cibo dovrebbe essere a temperatura ambiente;
  • È inaccettabile introdurre due prodotti diversi contemporaneamente;
  • È necessario saltare l'esca durante la vaccinazione, la malattia o il trasferimento del bambino;
  • l'alimentazione è meglio effettuare nel periodo da 10 a 12 ore del giorno;
  • osservare il cambiamento di colore, la superficie della pelle, con arrossamento, gonfiore, eruzione cutanea, interrompere l'alimentazione e informare il pediatra;
  • seguire i cambiamenti nelle feci, se c'è un forte odore, pezzi di muco, scolorimento, ansia del bambino, interrompere l'alimentazione e informare il pediatra;
  • i bambini con eccesso di peso sono offerti purea di verdure;
  • i bambini con una mancanza di richiamo di peso è dato su una base di grano o latte-grano.

Sulla raccomandazione del pediatra di dare al bambino un complesso multivitaminico.

Nutrire i bambini da 25 settimane

Se il bambino ha preso bene il cibo sotto forma di purè di patate da 17 settimane, per sei mesi il bambino ha già nella sua dieta un intero volume di una poppata, sostituendo l'allattamento al seno o alimentando la miscela. Il volume di una porzione è 100-150 gr. Se il primo mangime viene preparato per la prima volta, è necessario utilizzare le raccomandazioni del paragrafo sull'alimentazione del bambino di età compresa tra 17 e 24 settimane. I bambini che sono in nutrizione artificiale sostituiscono la miscela con un adatto per il bambino adulto. È meglio non cambiare il produttore della miscela.

Pasti per bambini da 29 settimane

Quando un bambino ha 7 mesi, una porzione di cereali e frutta, macinata in purè di patate, costituisce un pasto completo di 150 grammi. Inizia l'introduzione di piatti a base di carne cotti con carne magra e purea di verdure multicomponente. Graduato con una forchetta, il cibo viene gradualmente introdotto nella dieta.

Pasti per bambini da 33 settimane

Da otto mesi vengono introdotti puré di patate strofinati su una grattugia grossolana, si osserva l'estinzione del riflesso di espellere il cibo con la lingua. Durante questo periodo, è consentito utilizzare alimenti per l'infanzia a base di pesce, contenenti aminoacidi essenziali e iodio. Cerca di evitare il cibo che può entrare nel tratto respiratorio di un bambino: questi sono pezzi di cibo solido di mele fresche, radici, biscotti, noci, ecc.

Alimentazione di bambini da 37 settimane

Quando un bambino ha 9 mesi, una porzione di purea di cereali e frutta, progettata per 2 pasti completi, è 150-180 grammi. Vengono introdotti i pasti a base di frutta cruda e prodotti bolliti tritati finemente. La dimensione dei pezzi non è inferiore a 1 cm, ma non superiore a 2 cm. I pezzi sono colorati su un piatto di fronte al bambino per suscitare il suo interesse e il desiderio di afferrare il cibo. L'introduzione di prodotti a base di latte fermentato: kefir, yogurt, fiocchi di latte, ecc.

Alimentazione di bambini da 41 settimane

A 10 mesi, il bambino dovrebbe concentrarsi sul cibo, cercare di non dargli da mangiare, spostando l'attenzione attraverso i cartoni animati. Durante questo periodo, è meglio creare un menù vario e attenersi ad esso. Per mantenere l'interesse per il cibo, è insolito disporre il cibo su un piatto. Il menu per bambini è composto da cereali, purè di carne o pesce, ricotta, yogurt e purea di frutta.

Pasti per bambini da 45 a 52 settimane

Entro l'anno un bambino può già mangiare cibo normale insieme a tutti i membri della famiglia, con alcune eccezioni:

  • quantità limitata di sale in piatti cucinati;
  • esclusione delle spezie dalla composizione dei piatti;
  • Non dare cibo preparato solo da cibi grassi.
  • tutti gli alimenti cotti devono essere tritati o accartocciati;
  • la carne bollita viene macinata in un frullatore o fatta scorrere in un tritacarne;
  • inserimento pulito di cubetti di frutta, patate bollite e verdure.
  • la prima e l'ultima alimentazione non devono filtrare il tratto gastrointestinale (latte materno, formula, kefir);
  • la capacità dello stomaco è di circa 200 ml;
  • tra i pasti, dai al bambino dei liquidi: seni a volontà, acqua bollita, tè leggero, composte deboli. Va ricordato che i polifenoli del tè interferiscono con l'assorbimento del ferro.

Ogni volta che un nuovo piatto è incluso nella dieta del bambino, è necessario offrirgli una prova, e solo dopo darlo come un pasto completo.

Menu per il bambino con esigenze giornaliere di 12 mesi

Facciamo la dieta del neonato da mesi

Cibo: la base principale per il pieno sviluppo del bambino. Durante il primo anno di vita, il corpo del bambino cresce rapidamente e subisce gravi cambiamenti. Come può una madre preparare la dieta giusta per un neonato di mesi e assicurarsi che il bambino riceva i micronutrienti necessari?

Il tasso nutrizionale del neonato con alimentazione artificiale

Formula neonata: peso

  • 1/5 * peso corporeo (per l'età di 10 giorni - 2 mesi).
  • 1/6 * peso corporeo (2 - 4 mesi).
  • 1/7 * peso corporeo (4 - 6 mesi).
  • 1/8 * peso corporeo (6 - 8 mesi).
  • 1/9 * peso corporeo (8 - 12 mesi).

Per l'allattamento artificiale, mantenere tra 2 e 3 ore tra i pasti.

Nutrizione neonata per mesi

1 mese

I pasti allattati al seno sono fatti su richiesta. L'attaccamento frequente al seno contribuisce ad aumentare l'allattamento. Grazie al succhiare, Karapuz imposta la quantità di latte di cui ha bisogno, a seconda dell'età e dell'appetito. Il volume di un singolo pasto durante questo periodo è di 100 ml, al giorno - 600 ml.

A volte una donna non può allattare un bambino, ma vuole conservare l'allattamento (ad esempio, quando ha un problema con i capezzoli piatti). In tali casi, il latte materno può essere utilizzato per l'alimentazione.

Il volume di alimentazione misto è determinato in base all'aumento di peso. Offritelo dopo averlo applicato a entrambi i seni. Latte andato? Tutto a causa della crisi della lattazione.

Modi per affrontare la crisi:

  • applicazione frequente;
  • uso di due seni in un'unica alimentazione;
  • poppate notturne;
  • contatto fisico con i bambini;
  • calmo, buon cibo e buon riposo di mamma.

Quando allatti esclusivamente al seno - non offrire una miscela in tempi di crisi. La chiave principale per il successo nel ripristino della lattazione - attaccamento frequente. La principale "liberazione" della prolattina (un ormone responsabile della produzione di latte) avviene dalle 2 alle 6 del mattino.

2 mesi

Assunzione giornaliera di cibo - 700 ml, una volta - 120-150 ml.

Spesso le madri temono che un neonato abbia fame. Uno dei segni di sazietà è un buon aumento di peso. Per un bimbo di due mesi, l'aumento di peso medio sarà di 750 grammi.

3 mesi

Viene stabilita la lattazione matura.

Ora, alla volta, il bambino usa 150-180 ml. Volume giornaliero - 800 ml.

4 mesi

Le nostre nonne hanno iniziato a nutrirsi di succo. I pediatri moderni non raccomandano questa opzione. Continua ad allattare (miscela). Il volume di un pasto - 180-210 ml.

5 mesi

210-240 ml della miscela mangia il bambino di cinque mesi alla volta.

Se sei nutrito artificialmente, puoi iniziare a nutrire. Durante il periodo iniziale, il bambino chiede più spesso il seno, usando il suzione non solo per soddisfare la fame, ma anche per calmare e anestetizzare.

6 mesi

Volume singolo - 210-240 ml.

Fu durante questo periodo che i pediatri consigliarono di iniziare la prima conoscenza del cibo per adulti. Inserire gradualmente eventuali supplementi, con un cucchiaino, aumentando gradualmente la quantità fino a raggiungere l'importo richiesto per diversi giorni. Il sistema digestivo del bambino deve adattarsi alle nuove condizioni.

I cereali senza latticini e senza glutine (grano saraceno, riso, mais) sono ideali per la prima alimentazione. Puoi comprare i cereali già pronti in una scatola o cucinarli da soli.

Per fare questo, macinare i cereali in farina, mescolare con acqua e portare a fuoco basso fino a cottura. Un'altra opzione - per cucinare nel modo consueto, dopo - macinare il frullatore.

Se il peso del bambino è normale o superiore, inizia a nutrire le verdure (cavolfiore, broccoli, zucchine, zucca, carote), se è più bassa, con i cereali. Ogni madre decide di utilizzare il puré acquistato o cucinare da solo.

Consumo giornaliero di verdure per bambini fino a un anno - 200 ml. Quando il bambino ha provato diversi tipi di purè di patate, puoi mescolarli insieme. Pronto negozio di mash non più di un giorno.

Il porridge cotto dovrebbe essere consumato immediatamente. L'arachide non vuole mangiarlo - aggiungere un po 'di latte o miscela espressa.

7 mesi

Pasto unico - 240-250 ml.

Il pasto principale è ancora latte materno o formula. Lure è solo familiarità con i nuovi prodotti. Non dovrebbe spostare l'allattamento al seno. Per ricostituire gli elementi necessari, evitare la stitichezza, aggiungere il burro alla polenta (5 ml.), L'olio vegetale (5 ml.) Alle verdure. Preferisco l'olio d'oliva spremuto a freddo. Per i bambini con allergie, l'introduzione di un nuovo prodotto è di almeno 7 giorni.

Non riscaldare il cibo nel microonde! Il riscaldamento irregolare può bruciare un bambino. Inoltre, l'innocuità delle microonde non è provata.

Non offrire latte vaccino intero. Questo è pieno di problemi con il tratto gastrointestinale e l'insorgenza di reazioni allergiche. I pediatri raccomandano l'uso del latte intero solo dopo un anno. Chi soffre di allergie - dopo 1,5 anni.

8 mesi

Il volume di alimentazione alla volta è 240-250 ml.

È ora di offrire patate, carne e tuorlo. Scegli carni a basso contenuto di grassi e poco allergizzanti: tacchino, coniglio, manzo. Puoi cucinare la carne da solo. Passare più volte attraverso un tritacarne, formare delle polpette e congelarle. Il consumo giornaliero di carne per i bambini fino a un anno è di 50 grammi.

Portare gradualmente l'uso di patate a 50 grammi. Immergerlo in acqua per 12 ore rimuoverà l'amido.

Il tuorlo è preferibile alla quaglia. Inizia con le briciole, aumentando gradualmente alla quantità richiesta (mezzo uovo di gallina o una quaglia intera). Offri il tuorlo non più di 2 volte a settimana. Sterilizzare con il latte o aggiungere al porridge.

9 mesi

Pasto unico - 240-250 ml.

Dare la ricotta del bambino senza additivi, kefir e yogurt. Introdurre questi prodotti altamente allergenici il più lentamente possibile. Norma kefir fino a un anno - 150 ml, yogurt - 100-150 ml, ricotta - 30-50g.

10 mesi

Il volume di latte o miscela - 240-250 ml.

È tempo di assaggiare il frutto. Si adatta bene a pera, mela e prugna. La quantità giornaliera di frutta per un bambino fino a un anno è di 100 gr.

11 mesi

Una singola dose di latte o una miscela - 240-250 ml.

È tempo di fare conoscenza con il pesce (il tasso di fino a un anno - 30 grammi.). Chi soffre di allergie dovrebbe darglielo meglio dopo 1 anno. Scegli le varietà a basso contenuto di grassi: nasello, merluzzo, passera. Offrire non più di 3 volte a settimana.

Quando dovrei posticipare la conoscenza di nuovi prodotti?

  • Problemi con la sedia.
  • Reazione allergica
  • Vaccinazione imminente
  • Lungo viaggio
  • Malattia, piccola
  • Rifiuto del bambino da mangiare.

12 mesi

La dieta del bambino è diventata più diversificata. Un unico volume di latte o miscela - 240-250 ml. Per nutrire un piacere, seguire le raccomandazioni necessarie.

Qualche consiglio in più sull'esca

  • Offrire dopo aver mangiato il latte materno, aiuterà a digerire meglio il cibo.
  • Non dare più di un nuovo prodotto a settimana.
  • Tenere un diario alimentare, registrando il tempo e la quantità di cibo mangiato.
  • Dal momento in cui inizi a nutrire, aggiungi il bambino con acqua bollita, questo salverà il bambino dalla stitichezza. I bambini con alimentazione artificiale e mista possono essere nutriti prima.
  • Iniziare con il nuovo prodotto al mattino.
  • Se il bambino non vuole mangiare - non insistere, aspetta un paio di giorni e offri di nuovo. Non dovrebbe avere associazioni negative con il cibo.
  • Non cercare di adattarsi alla norma. A volte il bambino ha bisogno di una porzione più piccola. Standard: linee guida approssimative per i genitori.
  • Guarda. La reazione al prodotto potrebbe non apparire immediatamente. È cambiato il carattere dello sgabello, è comparsa un'allergia? Annulla l'esca per un po '.
  • Da 6 mesi insegna le abilità di masticazione di karapuz. Inizia con piccoli pezzi, aumentando gradualmente di dimensioni. Non essere distratto durante l'alimentazione, il bambino dovrebbe essere nel tuo campo visivo. Non mescolare cibo liquido con pezzi - il bambino potrebbe soffocare.
  • Con la riluttanza delle briciole da mangiare - esperimento. Prova un suggerimento più tardi o usa supplementi pedagogici per formare un interesse nutrizionale.
  • Le norme del cibo durante la continuazione dell'allattamento al seno e durante il suo spostamento differiscono.
  • Non iniziare l'esca con frutta, potrebbero comportare il rifiuto di verdure e cereali in futuro.

Nutrizione neonata al mese: tabella

Il calcolo della nutrizione del neonato è il seguente: