Fare il bagno a un neonato in acqua salata

Balneazione quotidiana di un neonato fin dai primi giorni di vita

Come fare il bagno a un bambino

Il bambino viene immerso in acqua bollita fino a che la ferita ombelicale non guarisce completamente, quindi fa bollire solo acqua bene.

Bagnare il bambino di solito prima dell'alimentazione serale. La durata della balneazione non è strettamente regolamentata, ma non si dovrebbe continuare per più di 7 - 8 minuti.

La temperatura dell'aria durante il bagno è di 23 ° -27 ° C, la temperatura dell'acqua nel bagno non deve essere superiore a 37 ° -37,5 ° C.

Non più di due volte a settimana lavare il bambino con sapone.

I bagni dovrebbero essere giornalieri prima dei sei mesi, poi a giorni alterni, anche meno frequentemente dopo un anno.

Come fare il bagno a un neonato

Prima di immergere un bambino, dovresti tenerlo premuto per alcuni minuti, a seconda dell'età, per fare un bagno d'aria.

Prima di fare il bagno, gli organi di escrezione del bambino vengono lavati. All'inizio, finché la ferita ombelicale non è guarita, usano solo acqua bollita, è possibile aggiungere una soluzione di permanganato di potassio a un colore rosa. In alcune famiglie, il bambino viene spesso immerso in acqua salata (la concentrazione della soluzione viene effettuata in base all'età: un cucchiaino o un cucchiaio). Da un punto di vista medico, questo non è proibito ed è praticamente giustificato dalla vita.

Nei primi mesi, fino a quando il bambino non è abituato a fare il bagno, dovrebbe essere abbassato gradualmente nell'acqua, tenendo la mano sinistra parzialmente piegata.

Dovrebbe essere immerso in acqua con cura, sostenendo la regione della testa e lombare. In questa posizione, crea un supporto confortevole per la schiena e la testa.

Il bambino dovrebbe essere immerso nell'acqua fino alla parte superiore del torace. È conveniente usare un supporto speciale per il bagno di un neonato.

Innanzitutto, danno un po 'di tempo perché il bambino si abitui all'acqua, poi inizia a lavarsi.

Il sapone non viene utilizzato ogni volta, ma 2-3 volte a settimana e deve utilizzare uno speciale sapone per bambini, in ogni caso, non usare il bagno - può causare irritazioni e allergie.

È più utile usare non una salvietta, ma una garza, che può essere facilmente lavata e fatta bollire.

Mentre si fa il bagno al bambino, è necessario monitorare attentamente la corretta posizione del bambino nella vasca da bagno, altrimenti l'acqua può arrivare non solo nelle orecchie, ma anche nella bocca. Per evitare questo bambino, mettilo in modo che la sua testa fosse sull'avambraccio sinistro della madre.

In primo luogo, lavare la parte pelosa della testa con la mano destra, partendo dalla fronte verso la parte posteriore della testa. (Leggi come e come lavare i capelli del bambino). Nello stesso movimento, lavare la schiuma di sapone, quindi lavare dietro le orecchie, il collo, le ascelle, i palmi, i lati, il torace e, infine, la zona inguinale, il perineo, i glutei.

Quindi puoi girare il bambino sulla pancia e, sostenendolo, lavare la schiena e le pieghe intorno al collo. Per questo, il bambino viene sollevato, rialzato e versato da una brocca con acqua a 1-2 ° C sotto l'acqua nella vasca, a partire dalle spalle.

Dopo il bagno, lo avvolgono in un lenzuolo caldo, lo drenano, lubrificano tutte le pieghe della pelle con olio igienico e lo portano in vivaio per la medicazione. La temperatura ottimale nella stanza è di 20 ° C.

È importante attirare l'attenzione dei genitori sui seguenti punti.

La cura permanente richiede le mani del bambino. Di solito i neonati li tengono chiusi a pugno, quindi sporcizia e sporco si accumulano sui palmi e tra le dita. Questo può essere evitato lavando e asciugando le mani. Le unghie del bambino dovrebbero sempre essere tagliate con le forbici pulite, strofinate con alcool o acqua di colonia.

Ci vorrà un po 'di tempo e fare il bagno sarà un piacere per il bambino, che aspetterà e che sarà felice. Meglio di tutti, se puoi trasformare il processo di balneazione in una sorta di gioco.

Dopo il bagno, il bambino deve essere nutrito e messo a dormire.

Già all'età di 6-7 mesi, il bambino è in grado di partecipare attivamente alla balneazione. Gioca e ride durante la sua permanenza nella vasca da bagno e non accetta sempre con calma la fine di questa piacevole attività.

Ritty.ru

Rivista online femminile per belle donne

Cosa aggiungere all'acqua quando si bagna un neonato?

  • bambini
- 01/10/2017 23/01/2017 7 24224

Dopo la dimissione dall'ospedale, inizia la cura minuziosa dei bambini. Ciò include l'alimentazione, la cura della pelle e invariabilmente i trattamenti bagno / bagno. Il primo bagno è particolarmente importante - questa è una nuova esperienza nella vita del bambino, quindi l'acqua non dovrebbe spaventarlo, ma al contrario, lei dovrebbe preparare il bambino per una divertente avventura con anatre e sonagli.

Fare il bagno a un neonato è anche un tipo di lavoro. Tenere in mano un bambino e agire in armonia è ciò che viene con l'esperienza. Cosa aggiungere all'acqua quando si bagna un neonato? Dipende dal compito specifico che devi risolvere. Forse vuoi calmare un bambino ansioso o guarire il dermatite da pannolino? E, forse, la ferita ombelicale è stata disinfettata? In ogni caso, per fare il bagno sarà sufficiente una sola acqua appena nata.

Preparare l'acqua per nuotare

La ferita ombelicale è un punto vulnerabile per l'infezione. È importante fare il bagno a un neonato nelle prime settimane della sua vita solo in acqua bollita. Ciò consentirà alla ferita di guarire più velocemente. Dopo il bagno, la ferita viene trattata con perossido di idrogeno - le croste vengono rimosse e il verde brillante viene applicato attentamente dall'alto. Tuttavia, i pediatri consigliano di fare il bagno nei primi giorni dopo la dimissione, in modo che l'acqua non cada sull'ombelico del neonato. Perché hai bisogno di un rischio extra?

Per la procedura da bagno è meglio usare bagni per bambini speciali in plastica. Si scaldano rapidamente e l'acqua viene spesa meno su di loro. In questi vassoi ci sono anche nicchie per sapone o prodotti per bambini.

La mamma bagna il neonato in un bagno speciale

Alcuni modelli sono venduti con un supporto per il bambino nel kit. Cosa aggiungere all'acqua quando si bagna un neonato? Erbe e prodotti che hanno un effetto benefico sul corpo e disinfettano. Quando la ferita ombelicale guarisce, l'acqua non può essere bollita. Dopo un mese dalla nascita del bambino, puoi spostarti con esso in un bagno per adulti - qui puoi usare il supporto. Aggiungi anatre e sonagli: a questo bambino piacerà sicuramente questo gioco nell'acqua. La temperatura dell'acqua non dovrebbe essere superiore a 37 gradi.

Cosa aggiungere all'acqua quando si bagna un neonato?

Erbe disinfettanti per il nuoto

L'uso delle erbe non è necessario. Tuttavia, quando si fa il bagno a un neonato, possono avere un effetto di guarigione ancora maggiore rispetto all'acqua normale. Le erbe hanno un effetto benefico sulla pelle - trattano il dermatite da pannolino, l'eruzione cutanea, il calore pungente, l'orticaria e, inoltre, leniscono i nervi del bambino, il che significa che si stanno preparando per il sonno. Se la ferita ombelicale guarisce lentamente, prova a bagnare le erbe antisettiche del tuo neonato. Camomilla, fiori di calendula, fiori di calendula, foglie di alloro e altri sono più spesso utilizzati per questo.

L'acqua si riscalda fino alla temperatura desiderata (un termometro per l'acqua aiuterà ad alleggerire il compito), quindi un forte decotto di erbe dovrebbe essere aggiunto all'acqua, che avrà un ottimo effetto curativo durante il bagno di un neonato.

1. Foglia di alloro Sembrerebbe, a che serve? Ma contiene non solo l'olio essenziale aromatico, ma anche vari oligoelementi. Le foglie di alloro curano malattie fungine, eruzioni allergiche. Preparare una manciata di foglie in una teiera e lasciare fermentare per 10 ore. L'infusione pronta si aggiunge all'acqua.

2. Estratto di aghi concentrati. È venduto in farmacia sotto forma di bustine e ha un forte effetto sedativo. Alcune madri aggiungono oli essenziali al bagno - questo non è raccomandato, in quanto l'olio non si scioglie completamente in acqua e può persino causare ustioni sulla pelle del bambino.

3. Celidonia Si consiglia di aggiungere solo dopo la nomina di tali bagni pediatra. Questa pianta tratta bene le malattie della pelle.

4. Calendula o camomilla e loro combinazione. Queste erbe sono state conosciute fin dall'antichità come un potente agente anti-infiammatorio. Sono particolarmente utili per la prevenzione delle malattie ginecologiche nelle ragazze. Se aggiungi una calendula alla camomilla, inumidisci ulteriormente la pelle del bambino e rimuovi i crampi nella pancia.

5. Una successione. Più adatto per il bagno di un neonato. Tratta quasi tutti i disturbi della pelle dei neonati: dermatite, dermatite da pannolino, allergie, calore pungente, allevia l'infiammazione. L'unico inconveniente: asciuga la pelle. Tuttavia, è una buona proprietà per la guarigione delle ferite.

Erbe lenitive per il nuoto

Per calmare il sistema nervoso prima di coricarsi, aggiungi alla lavanda gli estratti di lavanda o di pino. Aiuta anche a rimuovere l'iperattività dell'estratto di valeriana, motherwort, ginepro o coni di luppolo. È possibile aggiungere l'infuso di erbe preparato a casa o acquistare le erbe in sacchetti in farmacia. È sufficiente aggiungere una bustina all'acqua quando si fa il bagno a un neonato per assicurarsi di avere un sonno completo e buono.

Per controllare la tolleranza delle erbe, alternarle, ma non mescolare. Se noti che quando si fa il bagno a un neonato non ci sono reazioni indesiderabili, puoi procedere alle tasse.

Erbe per coliche

Dolore allo stomaco, puoi provare ad eliminare con l'aiuto di erbe. Calendula si adatta qui di più. Allevia gli spasmi e l'acqua calda ha un effetto riscaldante e calmante. Se usi una calendula per fare il bagno a un neonato, puoi ridurre l'aspetto delle coliche del 50% e alleviare immediatamente le condizioni del bambino. È inoltre possibile aggiungere all'acqua mentre si fa il bagno a un neonato un paio di coni di luppolo preparati con acqua bollente in anticipo.

Acqua salata per nuotare

Il sale marino, che può essere acquistato ovunque, rafforza la pelle e lenisce. Tuttavia, non è consigliabile fare il bagno in acqua salata di un neonato in presenza di ferite. Attraverso la pelle delle briciole corporee penetrano tutti gli oligoelementi più preziosi contenuti nell'acqua di mare. Così vengono trattati rachitismo, anemia e persino bronchite. Per bagnare il neonato in acqua salata, versa un paio di cucchiai nell'acqua e sciogli il sale in mano. Puoi farlo in una ciotola e poi filtrare con una garza.

Quale concentrazione è necessaria per fare il bagno a un neonato? Dipende dal tuo obiettivo. Se tale bagno è profilattico, è sufficiente una bassa concentrazione. Con le malattie della pelle, la concentrazione aumenta. Dopo aver lavato il neonato in questo modo, non dimenticare di sciacquare il bambino con acqua fresca in modo che il sale non irriti la pelle.

Quando le erbe sono controindicate

Non puoi usare erbe velenose per fare il bagno a un neonato, indipendentemente da quanto tua nonna ti consiglia. Le piante proibite per i bagnanti includono thuja, calamo, tanaceto, assenzio e adonis. Celandine ha aggiunto solo su raccomandazione di un medico.

Permanganato di potassio per il nuoto

In assenza di erbe, è possibile utilizzare il permanganato di potassio per il bagno di un neonato. Il manganese disinfetta perfettamente l'acqua e viene utilizzato nei primi giorni o settimane della vita di un bambino. Tuttavia, non è affatto facile aggiungere manganese all'acqua quando si bagna un bambino. Accuratamente per regolare la concentrazione è abbastanza difficile. Una soluzione brillante di permanganato di potassio può essere molto pericolosa e causare ustioni, e una debole è inefficace. Anche i cristalli non diluiti possono bruciare la pelle e, ancora di più, la pelle di un neonato. Pertanto, quando si fa il bagno a un neonato, scegliere altri mezzi.

Cosmetici per il nuoto

Nei negozi ci sono molti cosmetici per fare il bagno a un neonato. Al momento dell'acquisto, assicurati di leggere l'etichetta e la composizione. Sul retro dovrebbe essere scritto che il gel o la schiuma è destinato all'uso dai primi giorni di vita. È abbastanza piacevole fare il bagno a un neonato in questi rimedi: sono facili da applicare e da lavare e contengono anche estratti di erbe utili. Molti prodotti sono usati come shampoo - non irritano gli occhi. E se aggiungi del gel o della schiuma all'acqua mentre fai il bagno a un neonato, sentirai un profumo incredibilmente rilassante. Prova significa dai marchi Nanni orecchie, Bubchen, My sunshine o BabyLine.

Elaboriamo le pieghe dopo il bagno

Non appena hai fatto il bagno al neonato, asciugalo, indossa un berretto, piega delicatamente le pieghe. Quindi applicare la crema o la polvere sulle pieghe, strofinare in modo che non ci siano grumi. Trattare la ferita ombelicale e avvolgere il bambino.

Alcuni consigli prima di fare il bagno al tuo bambino

1. Erbe, sale marino o permanganato di potassio sono necessari per curare una ferita o curare malattie della pelle. Se le briciole di questi problemi non sono più, non asciugare eccessivamente la pelle. Abbastanza acqua e cosmetici (ma non più di una volta alla settimana).
2. In caso di condizioni umide (per esempio, diatesi), non si dovrebbe fare il bagno nell'acqua del neonato, ma applicare impacchi imbevuti nel decotto della corda.
3. È possibile preparare un decotto in anticipo e conservarlo in frigorifero, in modo da ridurre i tempi delle procedure di bagno.
4. Se il bambino tollera le erbe, prova ad aggiungere fiori viola, levistico, liquirizia, betulla e persino un infuso di tè verde.
5. Sulle zone asciutte dopo il bagno è necessario applicare olio vegetale per idratare.

Durante il bagno, non lasciare mai il bambino da solo in bagno. Inoltre, assicurati che tutti i fondi fossero a portata di mano e non dovevi allontanarti da lui.

Dr. Komarovsky riguardo al bagno di un neonato:

Tutto quello che devi sapere per fare il bagno ai bambini

Tra i rituali che si ripetono ogni giorno, fare il bagno è importante. Oltre ad eliminare sudore e sporco, aiuta il bambino a rilassare i muscoli, calma il sistema nervoso. Dorme bene e mangia bene. Gli adulti dovrebbero cercare di organizzare correttamente un posto per fare il bagno a un bambino e riflettere su tutti i dettagli.

Condizioni per mantenere la pulizia e il comfort

È importante conoscere alcune regole che renderanno la balneazione un processo piacevole.

  1. Il bagno deve essere lavato con acqua calda e sapone ogni volta. Se il bambino si bagna in un grande bagno, allora dovrebbe essere lavato con bicarbonato di sodio.
  2. La porta del bagno durante il nuoto dovrebbe essere leggermente aperta. A causa di ciò, non ci sarà molta accumulo di vapore.
  3. Prima di far cadere il bambino nell'acqua, è necessario controllare la temperatura. Per comodità, è possibile utilizzare un termometro ad acqua. Nuotare a 37 gradi è considerato comodo e sicuro. A un'altra temperatura, potrebbe verificarsi ipotermia o surriscaldamento del bambino.
  4. Devi sapere quanto tempo dedicare all'acqua. La durata del nuoto non deve superare i 10 minuti, poiché l'acqua, specialmente in un grande bagno, inizia a raffreddarsi. Entro 6 mesi, il tempo aumenta a 20 minuti.
  5. È permesso fare il bagno al bambino il primo giorno dopo la dimissione, è possibile utilizzare le erbe (è utile lavare in camomilla). Non puoi fare il bagno il giorno delle vaccinazioni e alla temperatura corporea elevata del bambino.
  6. È necessario bagnare il bambino ogni giorno, preferibilmente prima di coricarsi, ma non dopo aver mangiato. Nella stagione calda, puoi immergere il bambino nell'acqua più volte al giorno. Usa spesso shampoo, schiuma, sapone no. Dovrebbero essere usati 2 volte a settimana, poiché asciugano la pelle.
  7. Fino a quando l'ombelico guarisce, all'acqua viene aggiunta una soluzione debole di permanganato di potassio. Invece di un grande, dovresti usare un bagnetto. Fare il bagno stesso dovrebbe essere di circa 5 minuti. Puoi lavare il bambino in camomilla o altre erbe.
  8. Dopo l'uscita dal bagno, è meglio usare un asciugamano morbido in spugna. La pelle può essere lubrificata con latte per bambini. Non dovremmo dimenticare altre procedure igieniche: la lavorazione dell'ombelico, del naso, delle orecchie. Permesso di dare al bambino del cibo
  9. Dovrebbe preparare un luogo dove dopo il lavaggio saranno eseguite tutte le procedure necessarie.
  10. Spesso, alcuni genitori preferiscono fare il bagno in un grande bagno insieme. Una condizione importante è l'assenza di qualsiasi malattia e prima di fare la doccia. Il bagno articolare è mostrato nel caso in cui il bambino abbia paura dell'acqua. La convivenza in un grande bagno non è adatta per nuotare tutti i giorni. Se il sale viene aggiunto all'acqua, fare il bagno fa male alla madre che allatta.

Cause di disagio

Fare il bagno porta spesso piacere al bambino. Se poi piange, allora qualcosa è sbagliato. È importante capire perché i capricci compaiono.

  • Forse la stanza è fredda, e dopo un bagno caldo, il bambino si sente a disagio.
  • Spavento (il bambino ha bevuto acqua, ha sentito un suono acuto).
  • Fame o sete (è passato molto tempo dall'allattamento).
  • Se il bambino è stanco, vuole dormire, piangere, non lavarlo. Sarà sufficiente per lavare.
  • Se il bambino piange non solo dopo, ma anche durante il lavaggio, è possibile che abbia una colica. Mentre fai il bagno, puoi accarezzargli la pancia.

È necessario tenere conto della regola: il bambino può essere fatto il bagno solo 30-40 minuti dopo l'alimentazione. Non è possibile iniziare la procedura dopo aver mangiato, il bambino può ruttare tutto mangiato durante l'attività motoria nell'acqua. Ecco perché è meglio mantenere un intervallo di tempo dopo un pasto.

I genitori sono spesso spaventati dalla situazione in cui il bambino sorseggiava l'acqua. Niente da fare L'acqua può entrare nelle orecchie. Quindi basta asciugarla con un batuffolo di cotone.

Per ottenere il massimo beneficio, i bambini si lavano nelle erbe: in camomilla o in serie. Utile e sale marino. L'intero primo mese, fino a quando la ferita dell'ombelico guarisce, l'acqua del bagno viene bollita.

Queste condizioni sono difficili da osservare se il bagno è grande. Inoltre, tutti i membri della famiglia si lavano in un grande bagno, e questo è inaccettabile per un neonato. Dopo 1 mese puoi fare il bagno in una grande vasca da bagno.

Apparecchio moderno

La limitazione dello spazio spesso fa piangere il bambino. Con il cerchio puoi nuotare in un grande bagno. I genitori non devono tenere il bambino in un posto. Con il cerchio si sente al sicuro.

Nell'anello di gomma ci sono fermagli speciali che lo attaccano al collo del bambino. La parte anteriore del cerchio ha una rientranza per il mento. Il bambino non sarà in grado di chinare la testa e sorseggiare acqua. Con i termini dei muscoli del bambino rilassati completamente, gli spasmi vengono rimossi.

Ci sono controindicazioni in cui non si può nuotare in circolo attorno al collo: aumento della pressione intracranica, infezioni virali, danni alla nascita.

La cosa principale è posizionare correttamente il bambino nel cerchio. Prima di fare il bagno è necessario mettere il bambino a pancia in giù. Diffondi le metà del cerchio e spingi la testa del bambino tra loro. È necessario tracciare il mento nella scanalatura e la chiusura non è stretta.

Il tempo di balneazione nel cerchio non è limitato, è consentito utilizzarlo ogni giorno. È necessario iniziare con 5-10 minuti in modo che il bambino sia abituato a una permanenza libera nell'acqua.

Non puoi lasciare i bambini da solo in bagno per un secondo!

Comfort e comfort

Trovare un bambino con le erbe guarirà il suo corpo, libererà i problemi della pelle. Erbe come ortica, camomilla, corda aiuteranno. Un bagno con sale marino e decotti di queste erbe aumenterà l'effetto curativo.

La serie riesce a rimuovere l'infiammazione sulla pelle, ridurre l'eruzione cutanea. Spesso non puoi fare il bagno in una serie. Puoi aggiungerlo una volta alla settimana, poiché asciuga la pelle.

Il bagno in camomilla ha un effetto benefico sul sistema nervoso, disinfetta l'acqua. La camomilla ha proprietà antivirali e antibatteriche.

L'alloro aiuta con eruzioni allergiche, ferite purulente, eczema, diatesi. L'alloro è un potente antibiotico naturale, aiuta a sbarazzarsi di eccessiva sudorazione. Gli oli essenziali contenuti in ogni foglia aiutano a calmare il sistema nervoso e ad affrontare l'insonnia.

L'alloro aiuta a liberarsi dall'infiammazione della pelle. Il suo decotto viene utilizzato come lozioni o bagni serali. Per preparare il brodo, prendere una foglia di alloro (7-10 pezzi) e farla bollire in acqua per 20 minuti. Dopo questo è permesso riposare per un'ora. L'infusione tesa viene aggiunta all'acqua di balneazione.

L'alloro è considerato un mezzo sicuro per curare le allergie, ma nel caso di bambini fino ad un anno dovrebbe essere presa cura. Fino a 3 mesi, il foglio può essere usato solo esternamente, dopo - puoi bere.

L'alloro ha controindicazioni all'uso di: disturbi di stomaco, stitichezza, pancreatite. Non ripetere la procedura ogni giorno. Ciò eviterà eruzioni cutanee e secchezza.

I bagni lenitivi sono raccomandati per i bambini che sono troppo eccitati, dormono male, giorno confuso con la notte. Portali a un'ora prima della posa.

Erbe lenitive che possono essere aggiunte all'acqua: valeriana, lavanda, menta, origano. Qualsiasi erba dovrebbe essere usata con cautela.

  • le procedure con decotti di diverse erbe non sono consentite nel primo mese di vita di un bambino. Questo rende difficile identificare un'allergia a una particolare pianta;
  • se le erbe sono in sacchetti di filtro, vengono utilizzate da 5 pezzi per 1,5 litri di acqua;
  • Prima di immergere il bambino in un bagno di erba, è necessario inumidire un bastoncino di cotone con brodo e applicarlo sulla pelle del bambino. Se qualche minuto non viene osservato una reazione allergica, puoi bagnare il bambino.

Acqua salata

Il sale marino contiene importanti oligoelementi (potassio, iodio, magnesio). I bagni di sale con successo sostituiranno la balneazione in mare. Gli estratti di conifere aumentano solo l'effetto del sale marino.

È necessario bagnare il bambino nella vasca da bagno con sale marino non prima di sei mesi dopo la nascita. Consentito fino a tre nuotate a settimana. I neuropatologi prescrivono bagni di sale per le lesioni alla nascita, ipertonia. Non è possibile aggiungere sale in presenza di ferite aperte, abrasioni sulla pelle. Il sale è dannoso nelle malattie del sistema nervoso. Dopo l'acqua, dove c'è il sale, assicurati di sciacquare il bambino sotto la doccia.

I bagni di sale di conifere contribuiscono ad alleviare l'irritabilità eccessiva e rafforzare il sistema immunitario. I bagni di sale fanno secondo la testimonianza di un dottore.

Dovrebbe essere acqua correttamente preparata con sale marino. In un contenitore separato, il sale viene diluito, quindi viene versato attraverso un setaccio in un bagno d'acqua. Il tempo di fare un tale bagno è di 5-10 minuti - fino a 6 mesi e 20 minuti - dopo 6 mesi. Se fanno bagni di sale di conifere, quindi aggiungere qualche altra goccia di aghi di pino.

L'acqua con sale marino ti permetterà di iniziare i processi metabolici e migliorare le difese del corpo. Ma il sale può avere un effetto negativo sulla pelle sensibile del bambino. Il nuoto prolungato in acqua con sale marino porta a desquamazione e pelle secca.

Le procedure per l'acqua sono state trasformate in un gioco emozionante. Puoi portare con te i tuoi giocattoli preferiti, massaggiare e stirare il tuo bambino, raccontargli favole. I genitori possono creare tutte le condizioni per fare il bagno affinché il bambino sia utile e piacevole.

Alimentazione neonata

Alimenti per l'infanzia (0 -6 mesi)

Per i primi 4-6 mesi di vita del tuo bambino, l'unico cibo di cui hai bisogno è latte materno o formula. Durante il primo

Consigli per lo svezzamento del bambino dai capezzoli

Prima il bambino rifiuta i capezzoli, meglio sarà per lui. Quindi in futuro imparerà a pronunciare correttamente

Svezzare il bambino dai capezzoli

Ecco alcuni suggerimenti per svezzare il bambino dai capezzoli. Se tuo figlio ha due anni, e continua a tenere duro

Il bambino ha rifiutato di mangiare dal cucchiaio

Tuo figlio è già al quinto mese. Pensi ancora che sia molto piccolo, che non è in grado di fare nulla se non dormire e

Potenza su richiesta

Nessuna meraviglia che il tuo bambino pianga di tanto in tanto; Questo è l'unico modo per esprimere i tuoi bisogni. Quindi i bambini ti dicono, per esempio,

Benefici per l'allattamento

L'allattamento al seno è il più benefico per il bambino. Il gusto del latte materno che il bambino beve dipende da cosa mangi. la

allattamento

L'allattamento al seno fa bene al tuo bambino. Assicurati di questo e non dimenticare mai. Il latte materno dà molto al tuo bambino

Dr. Komarovsky riguardo al bagno di un neonato

Fare il bagno a un neonato e ai suoi genitori è un evento completo (specialmente se è il primo dopo un ospedale di maternità). Come ogni attività molto responsabile, questo processo solleva molte domande: come e quando fare il bagno, far bollire l'acqua o no, se è possibile aggiungere decotti di erbe e quanto spesso è fatto, è pericoloso procurarsi acqua nelle orecchie, e così via. Il famoso pediatra Evgeny Komarovsky nei suoi libri e articoli ha ripetutamente parlato delle regole di base e dei principi di organizzazione delle procedure idriche per un bambino.

È necessario prendere in considerazione i punti più importanti che dovresti conoscere in modo che il bagno porti piacere e beneficio sia al bambino che ai suoi genitori.

lineamenti

I trattamenti dell'acqua sono assolutamente utili per tutti i bambini fin dai primi giorni di vita. Nel grembo materno, le briciole sono nell'ambiente acquatico, e quindi è familiare e caro a loro. Nell'acqua il bambino si sente a casa. Fare il bagno non è solo una procedura igienica per assicurare che la pelle e i capelli di un bambino siano puliti. Fare il bagno favorisce lo sviluppo fisico, ha un elemento di gioco e quindi ha un effetto positivo sullo sviluppo mentale ed emotivo del bambino.

Alcuni decenni fa, i pediatri vietavano categoricamente di fare il bagno a un bambino con una ferita ombelicale non cicatrizzata, si opponevano all'acqua grezza non sbiancata e stabilivano requisiti e restrizioni molto più rigorosi per i genitori.

I dottori moderni guardano al bagno più democratico.

I genitori con esperienza, di regola, hanno meno difficoltà quando prima fanno il bagno a un neonato a casa di nuove madri e padri, che solo poche ore fa hanno ricevuto le loro mani sul loro primo figlio. Komarovsky consiglia di mantenere la calma spartana. Che è una garanzia di successo nel difficile compito di bagnare le briciole.

formazione

Il bambino dovrebbe avere tutto il necessario per una piacevole nuotata. Mamma e papà devono prendersene cura in anticipo. Anche durante la gravidanza, i genitori acquisiscono solitamente l'attrezzatura necessaria. Non buttare via denaro e comprare un sacco di eccessi, ad esempio diversi set di giocattoli di gomma per giocare nell'acqua. Il più necessario, secondo Komarovsky, è:

  1. Bath. Anche se vuoi veramente iniziare subito a fare il bagno in una grande vasca o in una procedura di acqua comune, Evgeny Olegovich consiglia di usare il solito piccolo bagnetto di plastica per i bambini e i primi 2-3 mesi di vita di un bambino per usarlo. Ci sono diversi motivi: in un piccolo spazio, il bambino è più comodo, è più facile riempire il piccolo bagno con acqua tiepida, anche se non c'è acqua calda, ed è più facile da pulire e mantenere pulito di un grande bagno, che viene utilizzato non solo dal bambino, ma da tutta la famiglia.
  2. Termometro dell'acqua All'inizio, i genitori ne avranno bisogno per non essere confusi con la temperatura dell'acqua che è ottimale per le procedure idriche del neonato. Un po 'più tardi, mamma e papà capiranno che tipo di acqua piace di più al bambino, e sarà in grado di fare a meno di questo dispositivo. Tuttavia, il termometro può tornare utile in seguito, se i genitori decidono di indurire il bambino, e Komarovsky consiglia vivamente di farlo a tutti senza eccezioni. Ora ci sono termometri giocattolo (giraffe di plastica, serpenti e altri personaggi) in vendita. Possono essere molto divertenti per un bambino quando inizia a giocare coscientemente durante il bagno serale.
  3. Sapone. Acquista dovrebbe essere un sapone per bambini speciale. Tuttavia, Komarovsky non consiglia di usarlo spesso. Il dottore crede che sia abbastanza per fare il bagno al bambino con il sapone 1-2 volte a settimana. Non dovresti comprare spugne e pagliette, perché la pelle del bambino è molto tenera e vulnerabile. Evgeny Olegovich considera l'opzione migliore per lavarsi la mano e asciugare facilmente la pelle del bambino. Se vuoi davvero insaponarlo con qualcosa, è meglio dare la preferenza a guanti speciali per i bagnanti. Nuovo stile e pubblicità significa "senza lacrime" arriverà il momento di apparire sullo scaffale del bagno un po 'più tardi. Nei primi due mesi di vita, tali gel e shampoo non sono necessari per un bambino.
  4. Asciugamano. Il bambino dovrebbe avere il proprio asciugamano. Un asciugamano o un telo da bagno non sono adatti per un bambino. È necessario scegliere un prodotto molto morbido e di grandi dimensioni in modo che le briciole possano essere avvolte in esso dalla testa ai piedi. Komarovsky attira l'attenzione sulle tinture tessili, che possono essere piuttosto allergeniche per la pelle delicata del bambino. È preferibile dare la preferenza a asciugamani bianchi o leggeri fatti con tessuti naturali (senza coloranti).
  5. Scivolo o amaca. Questo è un dispositivo conveniente per il nuoto in assenza di un paio di mani in più. Se non c'è aiuto e non è previsto, non sarà difficile acquistare il bambino con l'aiuto di uno scivolo di plastica o di un'amaca appesa attaccata ai bordi del bagnetto.

I bambini possono fare il bagno con il sale marino ai bambini? I benefici della procedura, le regole di condotta di base, il dosaggio, la consulenza dei medici

Riposare sul mare a lungo accusa salute e vitalità. Gli effetti curativi dell'acqua di mare sono noti da molto tempo e sono ampiamente utilizzati nella pratica, specialmente per i più piccoli. Non solo l'acqua, ma anche l'aria salata fa bene ai bambini. Ma non è sempre possibile raggiungere il mare con bambini piccoli, soprattutto con i bambini. Ma il bagno con sale marino per bambini può essere organizzato anche a casa. Sono ben alternati con bagni di conifere, questo garantirà una pelle sana e forte, polmoni forti.

Effetti benefici del sale

Ci sono molti composti chimici nel sale marino, che lo fanno assomigliare al plasma sanguigno. Colpisce delicatamente la pelle, tutto il corpo. Fare il bagno nell'acqua salata dà gioia ai bambini, migliora il loro benessere, l'umore. In alcune malattie di natura neurologica, eruzioni cutanee, aumento della formazione di gas, tali bagni sono prescritti come trattamento aggiuntivo. La composizione del sale comprende:

  • Iodio. Aiuta a sviluppare il sistema endocrino, migliora il funzionamento della ghiandola tiroidea;
  • Magnesio. In grado di rimuovere l'acqua in eccesso che si accumula nelle membrane del cervello e fornire dolore severo al bambino;
  • Ferro. Aiuta a migliorare la composizione del sangue, aumenta il livello di emoglobina, che nei bambini è spesso abbassata;
  • Selenio. Rafforza le pareti vascolari, protegge le cellule dalla distruzione;
  • Calcio. È presente nella formazione del tessuto osseo, è coinvolto nella coagulazione del sangue, aiuta a stringere le ferite.
  • Manganese. Effetto benefico sul sistema immunitario.
  • Brom. Aiuta nella maturazione del sistema nervoso, calma il bambino;
  • Silicon. Dona elasticità alle pareti dei vasi sanguigni;
  • Zinco. Normalizza il lavoro delle ghiandole sessuali, non consente la crescita dei tumori.

Quando dovresti stare attento?

Ci sono bagni e lati negativi, che, ovviamente, devono essere considerati. Può influire negativamente sul sale marino sulla pelle sensibile del bambino, soggetto a allergie. Se si nuota a lungo, la pelle potrebbe iniziare a staccarsi, sarà secca, vulnerabile.

Per evitare tali problemi, prima della procedura, è necessario consultare il pediatra, che determinerà anche la concentrazione di sale adatta al bambino. È necessario dissolvere completamente il sale nel bagno in modo che non ci sia contatto con la delicata pelle del neonato di pezzi non sciolti.

Scegliere il sale

È meglio fare un acquisto in una farmacia. Buono a trovare sale per i bambini di origine marina o oceaniche. A volte è possibile ottenere un prodotto che è stato estratto su sorgenti minerali, non è necessario acquistare un bambino del genere. Inoltre non dovresti scegliere sale destinato alle procedure cosmetiche, in quanto ci saranno sostanze attive che non sono adatte a quelle piccole.

Devi provare a scegliere il sale senza additivi, almeno per la prima volta - non si sa come reagirà la pelle a loro. Per migliorare gli effetti positivi nel bagno, puoi aggiungere erbe. Ma non è necessario aggiungere oli essenziali, possono causare una reazione allergica nei bambini. Per lenire il bambino aggiungi un decotto di lavanda, l'erba di San Giovanni. Quando un bambino soffre di dermatite da pannolino, è bene aggiungere un decotto dello spago, la camomilla all'acqua.

La preferenza dovrebbe essere data a noti grandi produttori. La composizione non dovrebbe essere coloranti sintetici e altri additivi. C'è una serie speciale per bambini di piccola età. Per i bambini sopra i 2 anni, sarà interessante acquistare sale marino - schiuma. La composizione include granuli speciali che formano una schiuma nel bagno. I bambini saranno interessati a una nuotata così divertente.

Quando iniziare?

I neonati in tale acqua non si lavano. Un mese dopo la nascita e fino a un anno il bambino è considerato un bambino, questo è il momento per tali procedure. È necessario scegliere un periodo in modo che il bambino non si ammali, non sia capriccioso, ma è di buon umore. Se il suo corpo ha manifestazioni di diatesi o dermatite da pannolino, non è necessario posticipare il bagno con il sale, al contrario, sarà utile per la pelle infiammata.

È meglio trascorrere il bagno per i bambini prima di andare a dormire (di giorno o di notte). Questa procedura rilassa il corpo, spesso i bambini si addormentano dopo il nuoto. Dopo il pasto dovrebbe passare 1 o 2 ore. Se il bambino è incline al rigurgito, allora è meglio aspettare fino a quando il cibo non viene assorbito. Alcuni bambini sono molto eccitati dopo il bagno, quindi hanno bisogno di organizzare una procedura di benessere al mattino. Ogni madre conosce le caratteristiche del suo bambino, può scegliere il momento giusto.

Regole "mare" balneabili

  1. Bagno pulito e risciacquato;
  2. L'acqua per i bambini può essere nel range di 36 - 37 gradi;
  3. Quanta quantità di sale è necessaria per il bagno verrà richiesta dal pediatra, puoi leggere sul pacchetto Per un bagno grande standard, circa 5-6 cucchiai, per un bagnetto piccolo, 2 cucchiai;
  4. Il tempo di permanenza di un bambino in un tale bagno è di 10 minuti;
  5. È necessario assicurarsi che l'acqua non colpisca il bambino nella bocca e negli occhi. Se ciò accade, sciacquare con acqua pulita;
  6. Se la pelle del bambino diventa rossa, inizia ad agire - devi smettere di fare il bagno e scoprire il motivo di tali cambiamenti;
  7. Dopo il bagno di sale, il bambino deve essere sciacquato con acqua pulita, asciugato con un panno morbido. Non è possibile strofinare la pelle del bambino, può verificarsi irritazione;
  8. Applicare le pieghe della pelle con crema per il bambino;
  9. È necessario trascorrere tale bagno ogni altro giorno, seguendo un corso di circa 25 procedure

Sale al posto del sale marino

Se non potessi comprare un sale marino speciale per il bagno dei bambini, allora puoi usare la cucina ordinaria. Il dosaggio deve essere lo stesso, ma non versare il sale nell'acqua - deve essere collocato in un sacchetto di garza, quindi immerso nell'acqua. Con questo metodo, le impurità sotto forma di sabbia o di parti insolubili non incontreranno il bambino mentre nuota.

Bagno al mare con vari problemi di pelle

Quando il bambino ha la dermatite allergica, è necessario effettuare il nuoto con prudenza. Per ammorbidire l'acqua salata, è necessario aggiungere l'amido, ne occorrono 200 grammi per un bagno per adulti.

Se nella stagione calda appaiono eruzioni cutanee sulla pelle dei bambini, un tale bagno può far fronte a questo problema. La concentrazione di sale dovrebbe essere piccola, perché la pelle è già danneggiata. Dopo alcune procedure, l'eruzione scompare e non disturberà più il bambino.

La concentrazione di sale marino può essere modificata a seconda dell'età del bambino, lo scopo della procedura. Una piccola quantità è necessaria per l'effetto curativo, rinforzante e per trattare le articolazioni, per influenzare un organo, è necessaria una concentrazione più alta. Ma per i bambini - i bambini la regola dovrebbe agire: meno sale è meglio, ma più spesso un bagno.

risultati

Che bello organizzare una piccola casa estiva in inverno sotto forma di un bagno con sale marino! Per i bambini questa è una procedura molto utile. Questa acqua ha un effetto tonificante, aiuta con le malattie delle articolazioni e della pelle. Queste procedure sono utili per i bambini con rachitismo, lesioni alla nascita. Se il bambino ha ipertonicità dei muscoli, è disturbato da spasmi, formazione di gas, quindi il bagno salino condotto dai corsi avrà un effetto positivo sulla salute e sul benessere del bambino.

Il sale penetra nella pelle, colpisce attivamente tutto il corpo. Se il corso dei bagni di mare si terrà in autunno, i raffreddori andranno in bypass. Per un buon sonno ristoratore, è anche meglio usare non medicine, ma bagni di sale. Per i bambini, questa è un'esperienza piacevole con grandi benefici per la salute.

Cosa può fare un bambino appena nato

I genitori cercano sempre di circondare il neonato con cura e attenzione. Pertanto, quando arriva il momento di fare il bagno al bambino, sorge la domanda: qual è la cosa migliore per fare il bagno al bambino, di che erbe hai bisogno per fare scorta? E, cosa più importante, in che acqua fare il bagno a un neonato? Iniziamo con questa domanda.

Bollire o non bollire?

Mentre la ferita ombelicale non è guarita, è meglio bagnare il bambino in acqua bollita. Le prime due settimane sono un momento speciale in cui il bagno dovrebbe essere provato in modo che l'acqua non cada sull'ombelico. Se viene bagnato, dopo le procedure dell'acqua, l'acqua in eccesso viene necessariamente rimossa con tamponi di cotone, seguita da un trattamento con un verde brillante.

È chiaro che l'acqua bollente su un piccolo contenitore è molto più facile rispetto a quella più grande. Per questi motivi, è più comodo usare un bagnetto (per i dettagli sulle loro varietà e vantaggi, leggi qui).

Dopo la guarigione della ferita ombelicale, non c'è alcun bisogno speciale di far bollire l'acqua. Il corpo umano ha elevate proprietà adattive e non succederà nulla di terribile se un bambino sorseggia l'acqua ordinaria un paio di volte all'anno. Inoltre, molti genitori decidono di fare il bagno ai bambini nel bagno per adulti, dando loro l'opportunità di muoversi attivamente e divertirsi.

Erbe: cosa scegliere?

Il bagno nelle erbe non è necessario, ma ci sono casi in cui diventa utile e persino necessario. Nella maggior parte delle situazioni, il bambino inizia a fare il bagno nelle erbe per due motivi:

  1. Rimuovere l'irritazione dalla pelle del bambino. Ciò è dovuto a dermatite da pannolino che si verificano spesso a questa età.
  2. Effetto benefico sul sistema nervoso. Succede che i bambini sono troppo eccitati, sono tormentati dalle coliche intestinali, specialmente di notte. Quindi le erbe calmanti aiutano ad alleviare la tensione.

Considera quali sono le erbe più utilizzate per il bagno di un neonato e scopri le loro proprietà.

Erbe antisettiche

Una successione La scelta migliore A causa dell'alto contenuto di manganese, ha un buon effetto anti-infiammatorio. Si occupa di dermatite da pannolino, eruzione cutanea e dermatite. Tuttavia, spesso non è consigliabile utilizzarlo, poiché il treno asciuga la pelle.

Camomilla e Calendula. Il principio attivo della camomilla - chamazulene - allevia l'infiammazione, lenisce la pelle irritata. Bagni di camomilla particolarmente utili per le neonate come prevenzione di disturbi ginecologici. La calendula ha un effetto simile, che in più idrata la pelle del bambino e la tonifica. È un eccellente antispasmodico, quindi i bagni di calendula sono particolarmente buoni durante le coliche.

Foglia di alloro Alloro conosciuto contiene molti oligoelementi, vitamine e oli essenziali. È un antisettico eccellente che aiuta con le allergie e le malattie fungine. Per i bagni dei bambini in una foglia d'alloro si osservano le seguenti proporzioni: 50 grammi di alloro secco per litro di acqua bollente. Viene infuso per 8-10 ore, quindi filtrato e aggiunto al bagno.

Celidonia. Prima di tutto, è importante ricordare che la celidonia è una pianta velenosa, quindi non dovresti lasciarti trasportare. I neonati possono essere immersi nella celidonia allo scopo di curare le malattie della pelle, ma solo dopo aver consultato il medico.

Estratto di conifere Agisce come immunostimolante. Allevia la fatica, ha un effetto benefico sui sistemi respiratorio e cardiovascolare, nonché sulla pelle. Venduto in farmacia in forma concentrata.

Erbe lenitive

Sono progettati per rendere piacevole il sonno di un bambino, per alleviare la tensione e per calmare i bambini iperattivi. Trattare le erbe lenitive: valeriana, motherwort, coni di luppolo, lavanda, ginepro.

Dopo aver definito quali erbe bagnare il tuo bambino, è importante ricordare che è necessario iniziare non con le cariche, ma con formulazioni monocomponenti, poiché l'intolleranza alle erbe individuali sotto forma di reazioni allergiche può comparire su qualsiasi erba. I bagni alle erbe sono indicati per l'uso solo dopo che la ferita ombelicale è guarita.

Erbe vietate

Ci sono piante che in nessun caso non possono essere utilizzate per fare il bagno ai bambini. Questi includono thuja, tanaceto, assenzio, celidonia (solo su indicazione di un medico), adonis e calamo. Tutti loro sono velenosi, quindi sono usati solo secondo le indicazioni e solo per gli adulti.

Permanganato di potassio: pro e contro

È molto comune nello spazio post-sovietico che bagna i bambini nel permanganato di potassio. A cosa serve e ha senso farlo? Il permanganato di potassio (il nome ufficiale del permanganato di potassio) viene aggiunto all'acqua nelle prime settimane di vita del bambino a scopo di disinfezione, poiché il manganese ha elevate proprietà antisettiche.

Il paradosso è che una forte concentrazione di una soluzione di permanganato di potassio, che ha proprietà battericide, è pericolosa per la vita del bambino. Un debole liquido rosa pallido, che viene utilizzato per il bagno di neonati, non ha il corretto effetto disinfettante. Al contrario, il permanganato di potassio può causare ustioni agli occhi o alla pelle (se diluito in modo inappropriato).

Si scopre che i bambini sono immersi nel permanganato di potassio solo per calmare i loro genitori. Se, tuttavia, si decide di utilizzare il permanganato di potassio, è importante leggere le istruzioni per la sua riproduzione.

Come preparare una soluzione di permanganato di potassio

  1. Metti 1/10 di un cucchiaino di cristalli di permanganato di potassio in un bicchiere, senza toccarli con le mani.
  2. Riempire con acqua bollita amara, mescolare accuratamente.
  3. Il colore della soluzione: dal luminoso rosso porpora al viola. Alza il vetro alla luce e controlla attentamente se tutti i cristalli si sono sciolti. Diventano la causa delle ustioni.
  4. Filtrare la soluzione attraverso diversi strati di garza, ancora una volta valutare la luce sul liquido per la sua trasparenza.
  5. Il concentrato finito viene versato in un bagno d'acqua (ma senza un bambino), la soluzione assume un colore rosa pallido.

Prodotti cosmetici

Tutti i prodotti utilizzati per il bagno dei neonati devono includere un'etichetta che attesti che sono approvati per l'uso dalla nascita. La loro struttura include le sostanze detergenti più morbide.

Di norma, i prodotti per l'igiene dei bambini non sono prodotti in forma solida, ma sotto forma di shampoo, gel o sapone liquido. Ad esempio, Bubchen per il bagno è uno strumento che combina schiuma e shampoo allo stesso tempo. Le sue sostanze lavanti sono fatte su base vegetale con l'aggiunta di estratti di camomilla e rosmarino. Il prodotto è a pH neutro e adatto ai bambini fin dalla nascita.

O un altro mezzo - schiuma "Bayu-bayushki" con lavanda e olio di rosa dal marchio "My sun". Non pizzica gli occhi, non secca la pelle, le recensioni dei genitori sono molto positive. Notano che i bambini dormono davvero bene dopo tali procedure.

Inutile dire che fare il bagno ai neonati è un processo affascinante, ma è necessario affrontarlo saggiamente. Prima di aggiungere qualsiasi tipo di cosmetico o decotto di erba nell'acqua, è bene chiedersi: "Qual è lo scopo di ciò che faccio? Un tale integratore è veramente giustificato e danneggerà il bambino? " Se nuoti con questo approccio, andrà tutto bene. Fai una bella nuotata!