È sicuro bere il latte che le vacche gravide danno

È sicuro bere il latte che le vacche gravide danno? Questa domanda viene posta da molti esperti nel campo dello studio dei prodotti lattiero-caseari, suggerendo che l'aumento del livello di ormoni prodotti dagli animali durante la gravidanza può influire sulla salute umana.

Tuttavia, uno studio recente dell'Università di Lubiana in Slovenia mostra che questi timori sono probabilmente infondati. L'obiettivo degli scienziati era di valutare l'effetto di varie dosi di estrogeni a livello di ormoni nel sangue e di scoprire se possono influenzare gli organi interni.

Per fare questo, hanno condotto uno studio su 60 topi: 30 maschi non castrati e 30 femmine con ovaie rimosse. Sono stati divisi in tre gruppi sperimentali e un controllo. Ai roditori veniva somministrato latte con diverse concentrazioni di estrogeni.

Il primo gruppo sperimentale ha ricevuto 4 ml di latte con una concentrazione di E1 - 0,093 ng / ml ed E2 - 0,065 ng / ml, il secondo - 10 ng / ml e il terzo - 100 ng / ml. Dopo 8 giorni, i topi sono stati uccisi, sono stati raccolti campioni di sangue e gli organi riproduttivi sono stati pesati.

Si è scoperto che i roditori alimentati con latte non avevano differenze nei livelli di estrogeni o nel peso degli organi riproduttivi rispetto al gruppo di controllo. Nel caso di topi maschi, non c'era una maggiore probabilità di avere una bassa concentrazione di testosterone nel sangue.

E solo quando la concentrazione fisiologica di estrogeni è stata aumentata 1000 volte (100 ng / ml) gli scienziati hanno notato cambiamenti fisici nei roditori. In questo caso, le femmine hanno mostrato un aumento della massa dell'utero e nei maschi una diminuzione del livello di testosterone. Inoltre, i ricercatori hanno stabilito che i livelli di estrogeni erano elevati in entrambi i sessi.

Tuttavia, è estremamente improbabile che una concentrazione naturale di ormone possa essere contenuta nel latte di origine naturale, pertanto il rischio che il suo impatto sulla salute dei consumatori, secondo gli scienziati, sia minimo.

È sicuro bere latte da mucche a cui sono stati dati ormoni della crescita durante la gravidanza?

Preferisci il cibo biologico!

Sì. L'ormone della crescita bovino (BGH, noto anche come somatotropina bovina o BST) è prodotto naturalmente dalle mucche ed è presente in tutto il latte vaccino. In molti paesi sviluppati, rBGH (ormone della crescita bovino ricombinante, una versione artificiale di BGH) viene somministrato alle mucche per aumentare la produzione di latte.

Alcuni consumatori e organizzazioni temono che il consumo di latte da mucche alimentate con rBGH possa causare problemi di salute. In particolare, sono preoccupati che il latte possa contenere una grande quantità di una sostanza chiamata fattore di crescita simile all'insulina e che ciò possa aumentare il rischio di sviluppare il cancro.

Ma la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha concluso che il latte delle vacche trattate con rBGH non contiene più di questa sostanza rispetto al latte di vacche non trattate. Infatti, sia il National Institute of Health che la FDA affermano che il latte delle mucche che ricevono rBGH è sicuro quanto il latte delle mucche che non lo ricevono.

Se si preferisce comunque evitare il latte delle mucche che ricevono ormone della crescita, cercare latte etichettato senza rBGH o senza rBST. Oppure puoi comprare latte biologico, che per legge non può essere ottenuto da mucche che hanno ricevuto ormoni.

Le donne incinte possono avere latte da sotto la mucca?

La dieta di una donna incinta deve includere vitamine e minerali. Un ruolo particolarmente importante è dato al calcio. Grazie a lui, si forma il sistema scheletrico del bambino e la donna incinta non perde l'aspetto normale e le buone condizioni delle unghie e dei capelli. Uno dei prodotti, che include un'enorme quantità di calcio, latte e prodotti caseari.

Latte fresco per donne in gravidanza

Il latte fresco è molto gustoso e salutare. Si ritiene che questo prodotto contenga più vitamine. Ma è possibile che il latte in gravidanza non venga processato? Scienziati britannici hanno dimostrato che il latte fresco contiene sostanze che causano patologia nel feto. Pertanto, una donna incinta dovrebbe astenersi dal mangiare latte crudo.

Che latte è possibile durante la gravidanza?

Bere latte durante la gravidanza deve essere trattato. È meglio prendere un prodotto naturale fatto in casa che sia bollito. Tale latte non perde le sue proprietà benefiche, ma è assolutamente sicuro per la salute della madre e del feto.

Il negozio ha molti tipi di latte a base di polvere secca. Non ci sarà alcun danno da un tale prodotto, ma non ci si dovrebbe aspettare alcun beneficio. Se una donna incinta vuole solo bere latte, non dovresti correre in cerca di un prodotto naturale. Anche se, ogni pasto della futura madre dovrebbe portare non solo piacere, ma anche beneficio.

Devi comprare latte solo da persone fidate. Per non bere un prodotto con un alto contenuto di E. coli in esso, è necessario assicurarsi che la mucca sia completamente sana.

Latte con tossicosi

Nel primo trimestre di gravidanza, quando una donna soffre di tossicosi, il latte può aiutare un po '. Riduce la produzione di succo gastrico, riduce la fame. Tuttavia, il latte durante la gravidanza può causare l'effetto opposto - nausea. Per capire se questo prodotto allevia la tossicosi, è necessario provare e accertarsi dell'esperienza personale.

Come bere il latte?

Il latte, oltre al calcio, contiene grassi che non influenzano la forma. Al contrario, sono completamente assorbiti dal corpo. Per ottenere il massimo beneficio, è necessario bere il latte di una donna incinta prima di mangiare. Viene fornita la carica di emozioni positive.

Il latte deve essere fresco, con un massimo di due giorni.

Bere latte durante la gravidanza dovrebbe essere caldo. Caldo e troppo freddo non ne trarranno beneficio. Al momento di coricarsi, puoi bere latte caldo con miele. Ciò fornirà un buon sonno e ti aiuterà a dimenticare l'insonnia.

Ma se a una donna incinta non piace il latte, allora non è necessario spingere te stesso. Qualsiasi prodotto dovrebbe essere usato con piacere, come ultima risorsa senza disgusto. In alternativa al latte, puoi diversificare la tua dieta con prodotti a base di latte fermentato come ryazhenka, kefir, yogurt o formaggio. La cosa principale è che tutto dovrebbe essere moderato in modo da non causare allergia alle proteine ​​del latte.

Non si deve bere latte durante la gravidanza nel caso in cui prima causasse disagio nel sistema digestivo di una donna. Ad esempio, molto spesso i latticini portano ad una maggiore formazione di gas e a sensazioni sgradevoli nello stomaco. In questo caso, dovrai astenervi dal latte. Non ci sono altre controindicazioni per mangiare latticini.

Ogni donna durante la gravidanza dovrebbe bere latte. La aiuterà a mantenere il corpo e darà al bambino tutto il necessario per il suo pieno sviluppo. Fin dall'infanzia, a ogni bambino viene insegnato a bere latte, parlando dei suoi benefici. E se prima non veniva preso sul serio, allora da adulti, è tempo di prendere completamente dal latte tutto ciò che può dare. Pertanto, rispondendo alla domanda se sia possibile bere latte per donne in gravidanza, la risposta sarà sicuramente "Sì". Per ottenere il massimo beneficio dal latte, è necessario berlo nel rispetto di alcune regole. È molto importante per una donna incinta aderire a loro nella sua dieta, che consentirà al futuro del bambino di svilupparsi sano e pieno.

Le donne incinte possono bere latte

Una donna che si aspetta un bambino cerca di affrontare la formazione della sua dieta con la massima responsabilità. A volte deve rinunciare ai suoi prodotti preferiti per non danneggiare il futuro erede. A questo proposito, molti hanno una domanda: le donne in gravidanza possono usare il latte - fresco o pastorizzato, essiccato o condensato, e andrà a beneficio del bambino?

contenuto

  • È possibile per il latte in gravidanza
  • Benefici e proprietà
  • Latte di capra per donne in gravidanza: i benefici e i danni
  • Latte di capra durante la gravidanza: caratteristiche di utilizzo
  • Latte condensato
  • Latte in polvere
  • Può latte in gravidanza con miele, propoli e aglio

Puoi bere latte vaccino per donne incinte?

La maggior parte delle donne ascolta volentieri le raccomandazioni di nutrizionisti e ginecologi e prova a bere un bicchiere di latte almeno un paio di volte a settimana.

Quasi tutti i medici sono d'accordo: il latte di mucca in gravidanza sarà di beneficio solo se lo bevete con moderazione (1-2 tazze al giorno) o cucinate il porridge con il latte (miglio, grano saraceno, farina d'avena, semolino). Il latte per le donne incinte è un intero magazzino di sostanze attive: microelementi e vitamine.

Ma è necessario prestare attenzione a quale prodotto è utile per le donne incinte. Se si confronta latte fresco, pastorizzato e UHT, il latte vaccino avrà sicuramente il vantaggio. Con una sola riserva, se conosci personalmente i proprietari dell'animale e ti fidi di loro.

Altrimenti, c'è sempre il rischio di ottenere un prodotto di scarsa qualità. Le mucche possono essere portatrici o soffrire di malattie infettive, come la brucellosi. Nel corpo di una donna incinta possono avere microrganismi e solo danni. La seconda domanda ad un prodotto utile (o piuttosto alla hostess) è l'osservanza delle regole di igiene quando si riceve il latte da una mucca, usando piatti puliti e l'assenza di impurità in esso per una conservazione più lunga (ad esempio, la soda).

Se non c'è fiducia nella qualità del latte dal mercato, allora è meglio bere latte pastorizzato durante la gravidanza. Il trattamento termico ti consente di risparmiare vitamine e principi attivi e distruggere i patogeni.

I benefici del latte per le donne incinte

Il latte vaccino contiene sostanze che sono necessarie sia per un adulto che per un corpo in crescita. Questo è:

  • proteine ​​(materiale da costruzione per tutte le cellule);
  • amminoacidi (necessari per la sintesi di composti proteici);
  • acidi grassi (prendi parte alla formazione e al mantenimento del corretto funzionamento del sistema nervoso e vascolare);
  • ferro (senza di esso, il corpo non riceverà l'ossigeno di cui ha bisogno);
  • potassio (regola il lavoro del cuore);
  • fosforo (l'elemento principale del DNA, contribuisce alla conversione di grassi, proteine ​​e carboidrati in energia);
  • vitamine del gruppo B, A, E, D.

L'elemento principale che dà la risposta alla domanda per cui le donne in gravidanza hanno bisogno di bere latte è il calcio. Con la sua carenza, il feto avrà uno scheletro formato in modo errato, ci saranno problemi con i denti, con la formazione delle unghie. E la donna stessa soffrirà: il feto inizierà a "togliere" l'elemento mancante dal suo corpo, il che significa che le ossa, le articolazioni e i denti saranno colpiti e diventati sensibili alle malattie. I denti soffriranno prima, e durante la gravidanza non è sempre possibile trattarli senza danni al feto.

Attenzione! Se una donna prima della gravidanza soffriva di un'allergia alle proteine ​​del latte vaccino o al deficit di lattasi, allora in questo caso non dovresti bere latte durante la gravidanza.

Ricorda che il potenziale pericolo per le donne incinte non è il latte pastorizzato, acquistato dalle mani: possono esserci batteri patogeni.

È possibile bere latte di capra incinta

Per quanto riguarda il latte di capra, le passioni si infiammano tradizionalmente più forte rispetto al latte vaccino. Oltre al latte di capra ad alto contenuto di grassi ha un aroma e un sapore specifici. Le persone anziane raccomandano fortemente di bere latte di capra durante la gravidanza. Vediamo perché è possibile o no bere latte di capra durante la gravidanza.

I benefici del latte di capra per le donne incinte

Nel latte di capra ci sono gli stessi nutrienti e oligoelementi:

  • proteine ​​e amminoacidi;
  • grassi;
  • lattosio (zucchero del latte);
  • vitamine.

Ma la composizione del latte di capra è più ricca di quella del latte vaccino. In particolare, in esso:

  • Più grassi e acidi grassi.
  • Più proteine
  • Per formare il tubo neurale del feto nel primo trimestre sono necessari 10 volte di più dell'acido folico della mucca. Questa è un'ottima alternativa alle compresse di vitamina B9.
  • L'alto contenuto di cianocobalamina (vitamina B12) aiuta a far fronte all'anemia durante la gravidanza.
  • Meno lattosio, che contribuisce a una migliore digestione.

Inoltre, il latte di capra è meno allergenico, il che significa che è permesso usare le donne che hanno una tendenza alle allergie. Quanto è utile il latte di capra durante la gravidanza? Contiene sostanze con un piccolo effetto battericida. Le proteine ​​del latte vengono assimilate più rapidamente, poiché la struttura della sua molecola differisce dalle proteine ​​del latte vaccino.

Il latte di capra aiuta le donne incinte a calmarsi, contribuisce ad un buon sonno profondo.

Ci sono anche "svantaggi", quindi le donne "in una posizione interessante" devono essere attente al loro stato di salute: c'è molto grasso nel latte di capra. Quindi, se c'è un problema di rapido aumento di peso durante la gravidanza, devi bere con moderazione o permetterle di depositarsi e raccogliere grasso. Le donne con la "carenza" della massa - questo prodotto per aiutare.

I produttori di alimenti per lattanti creano intere linee di prodotti a base di latte di capra.

Può o non può latte condensato durante la gravidanza

Il nostro latte condensato è così gustoso che è difficile resistere a un cucchiaio o due con il tè. E 'possibile per latte condensato gravido, perché è molto ricco di calorie e ricco di zuccheri?

Il latte condensato non contiene tutti quei nutrienti come nel latte normale. E c'è molto zucchero in esso. Spesso, il pancreas di una donna incinta non è all'altezza del suo lavoro, a causa del quale aumenta il rischio di diabete nelle donne in gravidanza. In questo caso, è meglio escludere temporaneamente il latte condensato dalla dieta fino a che il livello di glucosio, misurato a stomaco vuoto, sia normalizzato.

Ma se tutto è in ordine, è permesso un cucchiaio di latte condensato al giorno per le donne incinte (non di più!). E guarda la composizione del prodotto: il latte condensato dovrebbe contenere solo 3 ingredienti. Questo è:

Eventuali olii e altri additivi suggeriscono di avere un prodotto di bassa qualità, dal quale danno più danni che benefici.

Latte secco per donne in gravidanza: pro e contro

Il latte in polvere ha meno acidi grassi del solito. Si ritiene che sia assorbito meglio e più velocemente, prevenga l'anemia e l'avitaminosi, rafforza il tessuto osseo. Ma le donne trattano questo latte con diffidenza: dopotutto, è un prodotto semilavorato che ha perso le sue vitamine.

Secondo i medici, il latte in polvere per le donne incinte è una scelta temporanea quando non è possibile acquistare prodotti freschi.

Perché le donne incinte non possono bere latte?

Allergie al latte nelle donne in gravidanza e carenza di lattasi: solo queste due ragioni possono impedirti di gustare una bevanda salutare durante la gravidanza.

L'allergia si manifesta con eruzioni cutanee sul tipo di orticaria, mal di gola, rinite allergica, gonfiore. Intolleranza al lattosio - diarrea, flatulenza, dolore addominale. Ciò è dovuto alla produzione insufficiente di lattasi - un enzima che scompone lo zucchero del latte - lattosio. I problemi con la digestione dello zucchero del latte sono congeniti o acquisiti, a volte si verificano a causa di allergie di lunga durata, a volte - basta sviluppare con l'età nel processo di cambiamenti naturali.

Se non ci sono tali problemi, per favore, puoi bere il latte.

Le donne in gravidanza possono avere latte con miele, soda e propoli?

Il latte fresco fatto in casa o bollito, acquistato nel negozio, può essere combinato con diversi prodotti. Quindi, puoi fare il latte con il miele per la tosse (con tracheite).

Ricetta per le donne in gravidanza:

  • il latte è caldo, non caldo (vetro);
  • miele (2 cucchiaini);
  • Burro 1/2 cucchiaino.

Una miscela deliziosa si beve di notte per ammorbidire e idratare e riscaldare la mucosa.

Dalla tosse per il raffreddore, puoi preparare un bicchiere di latte con la propoli sbriciolata. Quale latte è meglio prendere? Qualsiasi adatto:

Quanto prendere la propoli? Basta piccoli piselli per litro di latte. La miscela viene fatta bollire per 5-10 minuti, quindi filtrata e bevuta mezzo bicchiere per la notte. Bere calma, riduce l'infiammazione, fornisce un sonno sano, in modo che l'insonnia delle donne incinte non sia terribile.

Alcune future mamme prevengono malattie virali e infettive, occasionalmente usando il latte con uno spicchio d'aglio. Questo è davvero utile, ma nel terzo trimestre l'aglio è abolito: influenza il sapore del latte prodotto dalla futura mamma. Inoltre, il bambino è già in grado di percepire il sapore del liquido amniotico, è improbabile che gli piaccia l'aglio. Tutto ciò che la futura mamma mangia o beve - il bambino si sente attraverso il liquido amniotico.

A volte le donne incinte usano latte con la soda per tracheite, bronchite e bruciore di stomaco. La soda ha proprietà antibatteriche deboli e crea un ambiente debolmente alcalino in cui gli agenti patogeni non sopravvivono, facilita il rilascio di espettorato. Ma non puoi usarlo troppo spesso: asciuga le mucose. E il suo uso regolare con il bruciore di stomaco stimola un aumento dell'acidità del succo gastrico, in contrasto con l'alcalinizzazione permanente.

"Bevi, bambini, latte - sarai sano!". Le parole di questo poema per bambini possono anche essere attribuite a donne incinte: il latte durante la gravidanza è utile, nutriente e gustoso. Se non c'è allergia, bevi con moderazione e divertiti!

Il latte di una mucca incinta contiene estrogeni: bere o non bere?

Recenti studi hanno rilevato che il moderno metodo di produzione industriale del latte è associato ad un aumento significativo degli estrogeni di ormoni femminili del latte. Ciò è dovuto all'allevamento di nuove razze di vacche da latte, che danno latte durante l'intera gravidanza della mucca. Nei secoli passati, tali razze non esistevano e le mucche non davano latte durante la gravidanza. Quindi, gli scienziati pongono la domanda: in che modo gli ormoni del latte vaccino colpiscono uomini e donne. Bere o non bere latte da una mucca incinta? In che quantità puoi bere questo latte?

Consumo di latte vaccino e possibile rischio di cancro al seno

Il primo argomento che vorremmo portare alla vostra attenzione è il possibile collegamento tra il consumo di latte delle vacche gravide e il rischio di sviluppare il cancro al seno, come alcuni ricercatori hanno già detto. Una discussione su Volker Hanf e Wolfgang Körner mostra che ci sono alcune prove e un grande bisogno di ulteriori ricerche.

Farlow DW, Xu X, Veenstra TD: Misura quantitativa dei metaboliti degli estrogeni endogeni, fattori di rischio di cancro al seno, nei prodotti lattiero-caseari commerciali secondo LC-MS / MS. J Chromatogr B Analyt Technol Biomed Life Sci 2009; 877: 1327-34.

Elevati livelli di ormoni femminili - estrogeni (EM - estrogeni del latte) sono associati a tumori degli organi genitali femminili e delle ghiandole mammarie.

Una delle potenziali fonti alimentari di EM è il latte.

In questo studio, il contenuto di EM è stato misurato in una varietà di prodotti caseari commerciali (intero, 2%, a basso contenuto di grassi, e in burro e crema). I risultati mostrano che i prodotti caseari testati contengono livelli significativi di EM. Tuttavia, i livelli di EM nel latte scremato erano significativamente più bassi., di latte intero, 2% di latte o sott'olio.

Il latte intero conteneva meno di burro e panna.

Maruyama K, Oshima T, Ohyama K: Effetti degli estrogeni sul consumo di latte commerciale ottenuto da vacche gravide. Pediatr Int 2010; 52: 33-8.

SFONDO: le mucche da latte moderne di selezione continuano l'allattamento durante la gravidanza. Pertanto, negli ultimi anni, il latte di mucca commerciale contiene una grande quantità di estrogeni e progesterone.

I medici sono molto preoccupati per l'uso del latte delle vacche gravide da parte di bambini in età prescolare e adolescenti.

Abbiamo studiato la concentrazione di siero e ormoni dopo aver preso il latte di mucca.

Metodi: I soggetti dello studio erano sette uomini adulti, sei bambini e cinque donne adulte. Uomini e bambini adulti bevevano 600 ml di latte vaccino al giorno.

I campioni di urina sono stati raccolti un'ora prima di prendere il latte e 4 volte all'ora dopo l'assunzione. Nei maschi adulti sono stati prelevati campioni di sangue prima e dopo aver bevuto latte a -15, 30, 45, 60, 90 e 120 minuti dopo aver assunto il latte.

Le donne adulte hanno preso 500 ml di latte dalle vacche gravide ogni notte per 21 giorni, a partire dal primo giorno delle mestruazioni. Per tre cicli mestruali consecutivi, il giorno dell'ovulazione (maturazione delle uova) è stato esaminato utilizzando un controllo dell'ovulazione di controllo.

Risultati. Dopo aver preso il latte vaccino, la concentrazione nel sangue degli estrogeni e del progesterone studiati è aumentata in modo significativo e il livello di altri ormoni sessuali: LH, FSH e testosterone è diminuito significativamente negli uomini adulti.

Le concentrazioni urinarie di estrogeni e progesterone aumentavano significativamente in tutti gli adulti e i bambini.

In 4 donne su 5, l'ovulazione normale è stata osservata mentre assumeva il latte e il tempo di ovulazione era lo stesso tra 3 cicli mestruali.

CONCLUSIONI:

I nostri dati mostrano che negli uomini adulti e nei bambini dei ragazzi, quell'estrogeno del latte è stato assorbito e soppresso la normale secrezione di gonadotropina, e quindi ridotto il contenuto nel loro corpo - testosterone (ormone sessuale maschile).

Commento - Volker Hanf e Wolfgang Körner, Fürth e Augsburg

Farlow e co-autori hanno recentemente pubblicato dati analitici sulla presenza di estrogeni in vari prodotti a base di latte vaccino disponibili in commercio. Hanno intrapreso questo progetto di ricerca perché è stato suggerito che l'attuale metodo industriale per la produzione di latte di mucca porta ad un aumento del contenuto di estrogeni biologicamente attivi nel latte e nei latticini, poiché le mucche da latte producono latte per quasi tutte le loro gravidanze e spesso per la massimizzazione del profitto viene superata molto rapidamente dopo il parto.

Farlow et al. La cromatografia liquida combinata ad alte prestazioni / spettrometria di massa tandem è stata utilizzata per rilevare metaboliti di estrogeni liberi e coniugati in quattro campioni di latte disponibili in commercio da un unico fornitore negli Stati Uniti.

Vari prodotti lattiero-caseari (latte intero, panna o burro) contenevano una quantità significativa e in parte molto significativa di estrogeni.

Gli autori hanno anche trovato una percentuale relativamente alta di catecolo-estrogeni, secondo loro, un aumento del consumo di latte contenente questo ormone potrebbe essere un fattore di rischio per lo sviluppo del cancro negli esseri umani.

In questa fase va notato che alcune domande riguardanti le conclusioni fatte sulla base dei risultati ottenuti rimangono senza risposta:

Sono alti livelli di steroidi in vari prodotti lattiero-caseari?

Esistono norme in merito al volume di mungitura o ai diversi tempi di produzione del latte (ad esempio durante l'anno)?

Che ne dici di una varietà di prodotti caseari trasformati, come burro, panna, ecc.?

E, soprattutto, i "contadini" limitano la loro produzione di latte nelle ultime fasi della gravidanza a una mucca?

E la concentrazione di steroidi nel latte fatto in casa è diversa dal latte "industriale"? Queste domande possono essere risolte solo in studi su larga scala con un numero elevato di campioni rappresentativi da analizzare. latte e prodotti caseari da famiglie e fonti industriali?

Maruyama e colleghi hanno condotto esperimenti con lo studio degli estrogeni da latte nei bambini e negli adulti. Ogni giorno uomini e ragazzi adulti bevevano 600 ml di latte vaccino. La concentrazione di ormoni sessuali bovini - l'estrone e il progesterone nel sangue dei soggetti era significativamente aumentato, il che ha portato a disturbi ormonali con livelli di testosterone significativamente ridotti.

Tutti i soggetti, comprese le piccole (non mestruate), i metaboliti degli estrogeni nelle urine sono aumentati in modo significativo. Questo articolo dimostra chiaramente che gli steroidi del latte di mucca sono biodisponibili e biologicamente attivi nell'uomo.

Tuttavia, questo è correlato ad un aumentato rischio di tumori ginecologici?

I dati epidemiologici si contraddicono a vicenda

Studi epidemiologici hanno tentato di indagare la relazione tra consumo di latte vaccino e rischio di cancro al seno, ma i risultati di vari studi sono stati piuttosto controversi.

Tuttavia, l'ipotesi che gli estrogeni del latte comportino il rischio di cancro al seno non è stata rifiutata in questi studi.

Un argomento contro questa ipotesi era che gli umani co-sviluppati con mucche domestiche e si abituarono a bere latte per almeno 2.000 anni senza alcun danno evidente.

Tuttavia, Ganma e Sato hanno sottolineato che questo argomento può essere fuorviante. Da quando fino a poco tempo fa (fino agli ultimi 100 anni) la produzione di prodotti caseari era naturale, c'era un pascolo naturale delle mucche (senza un arricchimento stabile del mangime). In condizioni naturali, una mucca non rimane incinta mentre dà latte e non dà latte se è incinta. In condizioni moderne, sono state create razze da latte speciali e il continuo arricchimento del cibo porta alla lattazione continua nelle mucche.

Tutto questo è un prerequisito per l'allattamento continuo durante l'intera gravidanza in una mucca e, di conseguenza, un aumento significativo della concentrazione di estrogeni nel latte.

Gli autori hanno confrontato i tassi di incidenza del cancro al seno, alle ovaie e all'endometrio con abitudini alimentari in 40 paesi diversi.

L'analisi di regressione passo passo ha mostrato una forte relazione tra consumo di carne e incidenza del cancro al seno.

La relazione dell'incidenza del cancro ovarico e del consumo di latte è stata rintracciata nei paesi occidentali.

Ganmaa et al. [4] hanno osservato che il latte e i prodotti lattiero-caseari sono la principale fonte di estrogeni animali nei moderni alimenti umani e rappresentano il 60-70% di tutti gli estrogeni animali consumati.

Nonostante l'esistenza di un parere sul possibile danno del latte, Hjartåker et al.5condotto uno studio prospettico di coorte in quasi 50.000 donne norvegesi e non ha trovato alcuna connessione. L'autrice ha studiato il consumo di latte da parte delle donne durante l'infanzia con l'incidenza del cancro al seno in età adulta. Durante l'osservazione, sono stati identificati 317 nuovi casi di cancro al seno. I dati sul consumo di latte nell'infanzia sono stati ottenuti compilando questionari nel 1991 e nel 1992.

Le donne che hanno assunto più di 3 bicchieri di latte al giorno hanno un tasso di incidenza più bassa di cancro al seno del 44% rispetto alle donne che non bevono latte.

Tuttavia, in un altro studio, Van der Pols e coautori hanno osservato che il consumo di latte può essere considerato un fattore di rischio per il cancro del colon: 5.000 bambini del Regno Unito provenienti da famiglie con una ricca quota di prodotti caseari nella loro dieta sono stati osservati per 65 anni e hanno avuto un'incidenza molto più elevata di cancro al colon (3 ×) del previsto.

Gallus et al. Hanno scoperto tendenze contrastanti. [7]. I dati sono stati estratti da una vasta rete integrata di studi di monitoraggio degli ospedali in Italia. Gli autori non hanno trovato alcuna associazione tra consumo di latte e tumore del colon-retto, della mammella e dell'ovaio.

Un piccolo collegamento diretto è stato ottenuto per il cancro alla prostata. Gallus et al. è giunto alla conclusione che i prodotti lattiero-caseari non sono forti predittori di rischio per i carcinomi studiati.

Nel 2004, Murman e Terry pubblicarono una revisione della letteratura esistente. Hanno concluso che i prodotti lattiero-caseari sono un gruppo molto diverso di alimenti con il potenziale di aumento del rischio di sviluppare il cancro al seno. Il latte intero e le varietà lavorate, come i formaggi, contengono percentuali relativamente elevate di acidi grassi insaturi e sono suscettibili alla contaminazione con residui persistenti, come i pesticidi, che si ritiene influenzino l'incidenza del cancro al seno.

Naturalmente, il latte contiene ormoni e fattori di crescita, ad esempio il fattore di crescita insulino-simile 1, noto per le sue proprietà che aumentano la crescita. D'altra parte, gli oligoelementi (calcio) e le vitamine (ad esempio la vitamina D) sono stati discussi come elementi protettivi, sebbene non vi siano prove sufficienti.

Murman e Terry sono fortemente focalizzati su dati epidemiologici, specialmente da coorti o casi studio. La maggior parte delle prove non ha rivelato un quadro chiaro dell'aumento o della diminuzione del rischio di cancro al seno. Pertanto, hanno concluso che la letteratura epidemiologica disponibile non contiene prove conclusive del legame tra il consumo di latte e il rischio susseguente di sviluppare il cancro al seno.

Conclusioni pratiche / conclusione

In generale, non vi è alcuna chiara evidenza di un aumento del rischio di sviluppare il cancro al seno attraverso il consumo di latte vaccino e prodotti caseari. Ma i cambiamenti effettivi nella zootecnia hanno portato ad un aumento significativo del consumo di ormoni dal latte di mucca, e questi ormoni animali influenzano gli ormoni umani. Ovviamente, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare meglio il rischio di latte vaccino e prodotti caseari e il loro rapporto con la probabilità di cancro al seno.

Che succede con il latte di mucca? Per favore dimmelo

perché Non sei autorizzato sul sito. Accedi

perché Non sei un utente fidato (il telefono non è confermato). Indicare e confermare il telefono. Più sulla fiducia.

perché L'argomento è archiviato.

Annunci su NN.RU - House

Russi appartenenti a queste categorie: - chi vuole avere una fonte di emergenza per l'illuminazione di bilancio, - chi vuole risparmiare.

Condizioni eccellenti Borsa inclusa, caricabatterie, unità flash. Nella riparazione non era, il firmware nativo. Il motivo per la vendita - la transizione a.
Prezzo: 9 500 rub.

Macchine dopo revisione con nuove parti di fabbrica completamente nuove e inutilizzate. Inoltre, la vendita di nuove parti.

Vendo cittadino bu0011-55a eco-drive su calibro 8730 come campanola premium. Ha indossato 5 volte Indicazione: mese, giorno della settimana, data.
Prezzo: 25.000 rubli.

Ogni bambino può diventare eccezionale, ognuno è in grado di realizzare il suo sogno. La cosa principale - determinare correttamente ciò che gli piace, e.

Più di una settimana nella regione di Nizhny Novgorod, è richiesta la diciassettenne Natalia Sulina. Una ragazza può essere a Pavlov.

Nizhny Novgorod ha ripetutamente scritto e condiviso fotografie sulle deplorevoli conseguenze della riforma dei rifiuti. La loro voce è stata ascoltata. Per la decisione.

L'incidenza dell'influenza e delle infezioni virali respiratorie acute a Nizhny Novgorod è diminuita, il che significa che le piccole persone di Nizhny Novgorod possono iniziare a studiare in circolo e.

È possibile bere latte vaccino per donne incinte?

Voglio dire non pastarizzato, ma direttamente da sotto la mucca (non so come dirlo) ho letto che è impossibile... e hai bevuto?

Applicazione mobile "Happy Mama" 4.7 Comunicare nell'applicazione è molto più conveniente!

perché no? stupidità.

posso bere chiamato latte fresco)

visto... perché non qualcosa?

Oh, lo adoro, dal riflesso del vomito bollito del giardino

Ho bevuto Vivo in un villaggio e bevo. e i bambini bevono tutto perfettamente !!

Bene, ho anche letto che era necessario bollirlo. Ma bevo con piacere tutta la gravidanza, non faccio bollire nulla. Va tutto bene!

Ho visto, ma sapevo che era la mucca dei genitori dei nostri amici - ed è un veterinario. In generale, da sotto la mucca familiare, quando sai per certo che non è malata, allora bevo, e così - fai bollire (non sai mai dove è malata).

Le donne incinte possono bere latte fresco di mucca? Nessuna controindicazione?

La gravidanza non è una controindicazione per bere latte fresco. Ma in questa posizione, il cambiamento nella nutrizione deve essere affrontato con attenzione.

Se una donna incinta ha bevuto latte fresco per tutta la vita, e allo stesso tempo ha una mucca sua o strettamente familiare, allora possiamo continuare a berlo. Il latte fresco è il prodotto più naturale, che contiene 50 tipi di vitamine e oligoelementi.

Se una donna incinta non bevesse mai un simile latte, e improvvisamente decise, lo stesso non lo consiglierei. Non è noto come il corpo risponderà. O iniziare a bere durante la pianificazione della gravidanza.

Il più grande pericolo è il latte fresco di un contadino sconosciuto. Nel latte fresco può contenere circa il 90% dei batteri. Ciò può portare a gravi intossicazioni e malattie infettive. Agricoltore senza scrupoli può aggiungere antibiotici, soda. Puoi ridurre il rischio ribollendolo, ma poi perderà il suo valore. E i metodi moderni, come la ultra-pastorizzazione, ti permettono di risparmiare sostanze più preziose. Quindi è meglio fare acquisti.

Questo, ovviamente, su una donna incinta che non soffre di malattie che sono controindicazioni all'assunzione di latte.

È possibile bere latte di capra o di mucca durante la gravidanza e in che modo è vantaggioso per la madre e il bambino: benefici e controindicazioni

Il corpo femminile durante la gravidanza ha bisogno di nutrienti, oligoelementi e vitamine. Per questo motivo, la dieta dovrebbe essere reintegrata con prodotti naturali che contengono tutti gli elementi per il pieno sviluppo del feto. Uno di questi prodotti è il latte.

Latte durante la gravidanza

Durante la gravidanza, una donna dovrebbe diversificare la sua dieta e arricchirla con sostanze nutritive e vitamine, che mirano alla formazione e allo sviluppo del bambino nel grembo materno. Il latte è un prodotto che contiene un insieme equilibrato di oligoelementi per la formazione dello scheletro e degli organi del bambino. Il suo uso ha un effetto positivo sull'organismo della futura madre e del suo bambino.

Benefici della gravidanza

Il latte è una fonte naturale di proteine ​​del latte e importanti oligoelementi. Il prodotto contiene calcio, che è necessario per una corretta formazione del tessuto osseo fetale. Inoltre, questo componente è necessario e le future mamme, poiché durante questo periodo ha un deterioramento di capelli, denti e unghie.

Il bruciore di stomaco è un frequente compagno di gravidanza. E questo prodotto aiuta a sbarazzarsi di questa malattia. Per fare questo, è necessario bere un drink durante il giorno.

Per un bambino

Sostanze che fanno parte del latte, finalizzate alla piena formazione del futuro bambino. Vale a dire:

  • amminoacidi, svolgono la sintesi di composti proteici;
  • ferro, un componente coinvolto nella saturazione del corpo con ossigeno;
  • le proteine, sono necessarie come materiale da costruzione per tutte le cellule;
  • vitamine del gruppo B, A, E, D;
  • potassio, normalizza il lavoro del cuore;
  • acidi grassi, queste sostanze sono coinvolte nella creazione e nel supporto della funzione del sistema vascolare e nervoso.

L'elemento principale che compone il prodotto lattiero-caseario è il calcio. È necessario per la corretta formazione dello scheletro, delle unghie e dei denti.

Per la madre

Per la futura mamma, il latte ha un enorme impatto, nonostante gli avvertimenti e le limitazioni. Il prodotto contribuisce al pieno funzionamento di tutti gli organi ed è utile:

  • è una fonte di energia;
  • il lattosio normalizza il tratto digestivo;
  • protegge l'apparato digerente dalle sostanze nocive;
  • amminoacidi entrano nel corpo;
  • I grassi che compongono il prodotto rafforzano il sistema nervoso.

Quale latte è meglio bere

Quando si sceglie il latte, si dovrebbe dare la preferenza a un prodotto fresco e fatto in casa. Al momento dell'acquisto in un negozio, è necessario considerare la durata di conservazione e le condizioni di conservazione del produttore.

mucca

Durante la gravidanza, il latte vaccino rappresenta un utile prodotto alimentare. Contiene:

  • il fosforo e il calcio sono coinvolti nella creazione del tessuto osseo fetale e compensano la carenza del corpo femminile;
  • aminoacidi, vitamine e minerali migliorano le condizioni di unghie, pelle e capelli;
  • le proteine ​​animali sono coinvolte nella struttura dei tessuti e nel metabolismo;
  • il lattosio favorisce l'assorbimento del calcio e rafforza il sistema immunitario.

capra

Il latte di capra, a differenza della mucca, viene assorbito molto meglio ed è ipoallergenico. Contiene una grande quantità di vari vitamine e oligoelementi. Proprietà utili del latte di capra:

  • normalizzazione dei livelli di colesterolo nel sangue e della funzionalità epatica;
  • attiva l'attività cerebrale e la memoria;
  • previene i depositi di grasso.

I benefici di questo prodotto si perdono alle alte temperature, quindi è meglio berla a temperatura ambiente.

È utile bere al forno

Il latte cotto ha un effetto positivo sul sistema nervoso centrale. Contiene vitamina A e fosforo, che contribuiscono alla piena formazione e allo sviluppo del sistema nervoso. Inoltre, le vitamine sono uno strumento eccellente nella prevenzione dei problemi di visione.

Il latte cotto rinforza le ossa. Il contenuto di vitamine C e D forma e rinforza il tessuto osseo, sono anche utili per rafforzare il sistema immunitario.

La vitamina E è un antiossidante che migliora l'immunità e normalizza gli ormoni.

Perché voglio sempre latte durante la gravidanza

Il desiderio costante durante la gravidanza di usare bevande a base di latte indica la mancanza di alcuni elementi e vitamine nel corpo. Durante la gravidanza, il latte può essere desiderabile per i seguenti motivi:

  • mancanza di calcio nel corpo;
  • carenza di aminoacidi;
  • la necessità di ferro e fosforo;
  • mancanza di vitamine del gruppo B;
  • la necessità del corpo nei prodotti proteici.

I latticini dovrebbero essere consumati durante la gravidanza, in quanto sono una fonte naturale di calcio. Il futuro bambino prende molte sostanze nutritive dal corpo femminile, quindi la dieta non ha bisogno di includere il latte per evitare problemi con unghie, denti e perdita di capelli.

Controindicazioni durante la gravidanza

Il latte è un prodotto sano che deve essere incluso nel menu del giorno. Alcuni divieti sul suo uso non esistono.

Tuttavia, c'è una intolleranza individuale alla bevanda, che è associata alle allergie alle proteine ​​del latte e alla carenza di lattosio. Il segnale principale che devi abbandonare è la comparsa di un'eruzione cutanea sulla pelle e una violazione della sedia.

La carenza di lattosio si verifica quando c'è una carenza di enzimi che abbattono le proteine ​​del latte. In questo caso, il latte deve essere sostituito con prodotti a base di latte fermentato.

Enterite e colite ulcerosa sono controindicazioni per l'uso fresco.

Perché non bere latte dopo il parto

I medici non raccomandano di bere latte subito dopo il parto, poiché il componente allergenico può influire negativamente sulla salute dei bambini. Il neonato può provare arrossamento, eruzione cutanea, tosse, naso chiuso. Il prodotto influenza anche l'insorgere di coliche e altri disturbi alimentari.

Nonostante il fatto che il latte sopprima l'allattamento, puoi bere se non c'è alcuna allergia. Consiste di magnesio, calcio, fosforo, che sono necessari per il pieno sviluppo del bambino e per il restauro del corpo femminile dopo il parto.

Pertanto, durante la gravidanza, una donna ha bisogno di molte vitamine, oligoelementi e sostanze nutritive. Il latte è una fonte semplice e comprovata per reintegrare gli stock necessari per il pieno sviluppo del feto.

Come bere il latte a una donna incinta

Le donne in grande aspettativa sono preoccupate per le questioni relative all'alimentazione mentre aspettano un bambino. Le esperienze sono abbastanza giustificate, perché tutto ciò che è incluso nella dieta di una donna incinta ha un impatto diretto sullo sviluppo del feto. È possibile bere latte durante la gravidanza? Se l'uso di prodotti lattiero-caseari danneggerà la salute del bambino? Per ottenere risposte affidabili a queste domande, è necessario comprendere in dettaglio le caratteristiche di questa bevanda unica.

Posso bere latte durante la gravidanza

Molte madri in attesa nella posizione si chiedono se il latte in gravidanza può essere? Non ci sono restrizioni specifiche per la gravidanza. Le donne incinte possono bere sia latte liquido che secco. La scelta di mucca o capra, latte fresco o al forno, si basa sulle preferenze della donna, sull'utilità e sulla frequenza con cui questa bevanda sarà consumata.

Se si ha un disturbo intestinale quando si beve un bicchiere di latte, compare un'eruzione cutanea o si sviluppano altre reazioni negative, è meglio escludere il prodotto dalla propria dieta. Mangia formaggi, yogurt, ricotta. Includono una grande quantità di calcio e proteine, che è sufficiente per mantenere la salute di una donna incinta e un bambino.

Le donne incinte dovrebbero bere latte fresco fatto in casa con estrema cautela. Lattosio: un enzima che fa parte di una bevanda fresca e non trasformata che può influire negativamente sul lavoro di digestione. Per proteggere te stesso e il tuo bambino, una donna incinta deve essere completamente sicura che la mucca non soffra di malattie infettive.

Perché il latte è utile per le donne incinte?

I latticini sono una fonte inestimabile di proteine ​​per una donna incinta e il suo bambino non ancora nato. Yogurt, kefir, ryazhenka, fiocchi di latte, formaggio sono ricchi di vitamine e aminoacidi. Questi prodotti contengono otto aminoacidi essenziali che il corpo non sintetizza da solo. Queste sostanze dovrebbero provenire dal cibo. I benefici della bevanda sono evidenti qui - il prodotto assicura la fornitura di una quantità sufficiente di amminoacidi essenziali.

Il grasso del latte è un altro elemento utile che è un'ottima fonte di energia per il corpo di una donna incinta e un futuro bambino. La composizione della componente biologica comprende gli acidi grassi polinsaturi necessari per il normale funzionamento del corpo, che sono direttamente coinvolti nella formazione e nel rafforzamento del sistema nervoso.

Il colesterolo è coinvolto nella sintesi degli ormoni, migliorando la loro azione nel corpo. Il contenuto bilanciato di calcio, fosforo, sodio, magnesio e sali di potassio nel latte fornisce un alto grado di digeribilità di queste sostanze. Il lattosio (zucchero del latte) è un elemento vitale che contribuisce alla formazione della microflora intestinale favorevole, impedendo la crescita e lo sviluppo di batteri e microbi dannosi per il corpo di una donna incinta e di un feto. Il lattosio aiuta ad assorbire meglio il calcio.

Una delle funzioni principali dell'intestino è quella di proteggere dall'ingresso di microbi patogeni, le tossine nel corpo. Quando il numero di batteri nel corpo aumenta a valori critici, l'intestino perde la capacità di svolgere correttamente questa funzione. Le sostanze nocive iniziano ad entrare nel corpo di una donna incinta, così come il nascituro, influenzando negativamente la salute di entrambi. I bifidobatteri contenuti nel latte inibiscono la crescita e la riproduzione dei microbi nel corpo.

Che latte puoi bere per le donne incinte?

Il tipo di latte diffuso nelle nostre condizioni - mucca. Sugli scaffali c'è anche il latte di capra, che nelle sue proprietà benefiche è in vantaggio su altri tipi di questa bevanda. Se una donna incinta si trova di fronte a una scelta, la preferenza dovrebbe essere data al latte di capra, che include una grande quantità di proteine ​​e grassi. Ne ricaviamo molti prodotti gustosi e sani. Anche dopo la bollitura, la bevanda trattiene microelementi più benefici di quelli contenuti nel latte vaccino.

Il latte di pecora è il leader indiscusso nel contenuto di vitamine e proteine. A causa dell'odore sgradevole, è raramente consumato non diluito. Nei nostri negozi per comprare il nettare di pecora è quasi impossibile. Mangia tutti i tipi di prodotti caseari. Formaggio e formaggio devono essere consumati solo dopo un mese dal momento della preparazione. I prodotti a base di materie prime di pecora possono contenere agenti patogeni della brucellosi, che sono sensibili agli ovini.

Il latte di Mares è meno salutare del latte di mucca, ma più grasso e più dolce. Nei negozi nella sua forma pura, il prodotto non è in vendita. Uno dei derivati ​​popolari dei prodotti lattiero-caseari fermentati è il koumiss - nettare espanso effervescente, che contribuisce alla normalizzazione del lavoro di digestione e al ripristino del sistema nervoso. Puoi comprarlo in quasi tutti i negozi.

Controindicazioni durante la gravidanza

Prima di consumare il latte, una donna incinta dovrebbe assicurarsi di non avere controindicazioni a una bevanda a base di latte. Non ce ne sono così tanti, ma per avvertire se stessi e il nascituro, la nutrizione dovrebbe essere affrontata con estrema cautela. La bevanda in questione diventa in alcuni casi un prodotto inutile e persino dannoso. Di seguito è riportato un elenco delle principali controindicazioni.

  • Intolleranza individuale alle proteine ​​del latte. In questi casi, un'allergia a questa sostanza si manifesta dalla nascita.
  • Colite ulcerosa
  • Enteriti.
  • Carenza di lattasi

In presenza di almeno una delle controindicazioni di cui sopra, è vietato usare latte in gravidanza. Sostituirlo con altri alimenti e complessi vitaminici contenenti calcio. Se non hai controindicazioni, sentiti libero di inserire nella dieta una bevanda gustosa e salutare.

Come usare il latte

Come bere le donne in gravidanza per ottenere il massimo beneficio e non nuocere alla salute? Per una donna incinta, l'abuso di questa bevanda può causare lo sviluppo di una serie di problemi di salute per il futuro bambino. Una donna incinta è responsabile non solo per se stessa, ma anche per il bambino.

  1. Il latte sarà assorbito meglio se diluito con tè caldo, cacao, succo o acqua pura. Proporzioni consigliate - 2 a 1.
  2. Non dovresti bere dopo i pasti.
  3. È necessario bere latte lentamente, a piccoli sorsi.
  4. Non bere bevande troppo fredde. Dovrebbe essere caldo o a temperatura ambiente.
  5. Per il trattamento della tosse nel latte bollente aggiungere soda. Abuso di questo strumento non può essere, in quanto può sviluppare irritazione intestinale. Il latte caldo con miele è un altro rimedio efficace per il raffreddore.
  6. Di notte, per un buon sonno sano, bevi latte con miele. Miele: un prodotto unico con una massa di proprietà utili.
  7. Le donne incinte non dovrebbero bere caffè. La cicoria è un sostituto naturale del caffè utile. La cicoria con latte è un'ottima alternativa per un amante del caffè in gravidanza. Cacao con latte - un'altra versione della bevanda del mattino.
  8. Se possibile, cerca di non usare il latte nei negozi. Si consiglia di bere un prodotto naturale fatto in casa che deve essere bollito in anticipo.

Il latte è una bevanda gustosa e molto salutare, ricca di vitamine e microelementi, che sono così necessari per il corpo di una donna durante la gravidanza. La futura mamma dovrebbe sapere tutto sulla corretta alimentazione, perché questa è la chiave per la salute del suo bambino. L'esperto ti parlerà di quali prodotti sviluppare la tua dieta da: