Infezione da rotavirus intestinale durante la gravidanza

Sicuramente molti hanno sentito di una diagnosi come "infezione da rotavirus". Il più delle volte fa male ai bambini piccoli. Ma a volte questo destino non passa e le donne incinte. In questo stato, la malattia è tollerata in modo particolarmente duro.

Infezione da rotavirus

Come mostra il termine, questa malattia è causata da un virus del genere Rotavirus, una famiglia di Reoviridae. Il patogeno ha preso il nome dalla parola latina "rota", che significa "ruota". Il fatto è che sotto un microscopio una particella virale assomiglia molto a una piccola ruota con un mozzo e dei raggi. Inoltre, questa malattia è familiare ai più sotto il nome di "influenza intestinale".

Esistono 9 tipi di rotavirus, solo 6 sono pericolosi per l'uomo ed è impossibile essere infettati da animali malati.

Questa infezione è estremamente comune. Ad esempio, negli Stati Uniti più di un milione di casi di malattia sono registrati solo tra i bambini ogni anno. Molto spesso soffrono di questo virus, in particolare i bambini fino a quattro anni.

Da un lato, l'organismo dei bambini non ha un'immunità formata ed è estremamente suscettibile a tutti i tipi di infezioni virali.

D'altra parte, è difficile per i bambini di quell'età seguire attentamente le regole dell'igiene personale. Vale a dire, è la migliore prevenzione delle infezioni.

L'infezione da rotavirus colpisce spesso le donne in gravidanza.

Gravidanza e rotavirus

Quando si trasporta un bambino, l'immunità di una donna è sempre ridotta. Ciò è dovuto al conflitto immunitario tra madre e feto. Affinché gli anticorpi non attaccino un embrione in via di sviluppo, l'attività del sistema di difesa è ridotta.

Tuttavia, aumenta la suscettibilità alle infezioni batteriche e virali. Ecco perché le donne incinte sono sempre a rischio.

Inoltre, la probabilità di malattia aumenta se la donna ha figli. Non appena i bambini si ammalano di infezione da rotavirus, iniziano a secernere il patogeno nell'ambiente esterno e diventano la fonte dell'infezione.

Spesso, anche un'attenta igiene personale non salva la futura madre dalla malattia.

Percorso di trasmissione

Con l'infezione da rotavirus, puoi ottenere da una persona malata. L'agente patogeno viene secreto con le feci entro 2-3 settimane dall'apparizione dei primi sintomi. Di conseguenza, la via dell'infezione è fecale-orale, cioè il virus entra nel corpo attraverso le mani non lavate quando si tratta di una persona malata.

I seguenti fattori contribuiscono alla morbilità:

  • Stretto contatto con il paziente
  • Giochi cooperativi nei bambini.
  • Uso del piatto comune.
  • Fare il bagno ai bambini e agli adulti nello stesso bagno.
  • Mancanza di capacità igieniche

Tuttavia, alcuni medici e microbiologi identificano un altro modo di trasmettere l'infezione da rotavirus - nell'aria. Tuttavia, al momento non ci sono prove convincenti di una tale possibilità di infezione.

Promuovere la diffusione di infezioni e piscine. Ciò è particolarmente vero per i luoghi di villeggiatura in estate, quando un gran numero di turisti si riuniscono. I focolai di infezione da rotavirus durante questo periodo sono un evento comune.

Per evitare l'infezione, i bambini piccoli e le donne incinte dovrebbero evitare di nuotare nella piscina comune.

clinica

Infezione rotavirus durante la gravidanza e al di fuori di esso si verifica sotto forma di gastroenterite acuta. Ciò significa che ha tre sintomi principali:

  1. Nausea e vomito.
  2. La diarrea.
  3. Dolore addominale

Inoltre, spesso c'è un aumento della temperatura - da febbre da insufficiente a grave.

Di norma, gli adulti sono più facilmente malati dei bambini, ma si sviluppa un quadro diverso con le donne incinte. Questo è un gruppo estremamente vulnerabile in cui la malattia può essere completamente atipica con complicazioni insolite.

Si distinguono le seguenti forme di malattia:

Forma semplice

Per la forma lieve di questa malattia intestinale, la nausea e il vomito sono caratteristici per uno, massimo due giorni. La temperatura potrebbe aumentare leggermente o rimanere normale.

La diarrea severa anche non è di solito osservata. Gli sgabelli sciolti persistono per il primo giorno. Caratterizzato da dolore nella regione epigastrica e intorno all'ombelico, brontolio nell'addome.

L'infezione intestinale durante la gravidanza è spesso presa per manifestazioni di tossicosi, soprattutto nelle prime fasi. Solo il contatto con un bambino malato può spingere una donna all'idea del rotavirus. Nella maggior parte dei casi, la malattia è lieve nel primo trimestre, i sintomi scompaiono entro due o tre giorni.

Sebbene questo periodo sia molto importante per lo sviluppo del feto, il rotavirus non può danneggiarlo, perché non ha un effetto teratogeno.

Nel secondo trimestre, l'infezione procede, così come al di fuori della gravidanza - senza differenze e gravi conseguenze.

Nei periodi successivi, anche una lieve forma di influenza intestinale causa qualche fastidio alla futura mamma. Questo è collegato con la condizione generale della donna e con una diminuzione dell'immunità, che è più pronunciata nel terzo trimestre.

Forma moderata

In questa forma, la malattia è più difficile da trasportare. Il vomito è notato più spesso e persiste per due o tre giorni. Spesso le donne si lamentano di dolori addominali, brontolii, crampi intestinali. Si esortano imperativi a defecare - è necessario visitare il bagno non appena si presenta un tale desiderio. Tuttavia, a differenza della stessa dissenteria, i falsi stimoli non accadono mai. La febbre raggiunge i 38 °.

Nelle prime fasi, un tale aumento di temperatura può influire negativamente sullo sviluppo del bambino e quindi richiede l'inizio di un trattamento antipiretico. Inoltre, il vomito frequente in combinazione con la diarrea è irto di disidratazione. Poiché durante la gravidanza il flusso di sangue di una donna aumenta per assicurare la vita del feto, anche una piccola perdita di liquidi è pericolosa per lei.

Nel secondo e nel terzo trimestre, il feto è più protetto dagli effetti tossici dell'ipertermia, ma la probabilità di disidratazione viene preservata e persino aumentata.

Forma pesante

Questa variante della malattia è difficile da tollerare anche al di fuori della gravidanza. E se una donna è in una posizione, allora è doppiamente più difficile.

Negli adulti, una forma grave di infezione da rotavirus è rara, ma potrebbe svilupparsi nel terzo trimestre di gravidanza quando il sistema immunitario non è in grado di difendersi dal virus.

In questa situazione, la donna incinta ha una costante nausea e un debilitante vomito, che porta sollievo solo per un po '. I dolori addominali sono in crescita e talvolta molto forti.

Quasi ogni visita al gabinetto segnata sgabello liquido, in cui è possibile vedere le strisce di sangue. Tuttavia, questo non è un tipico sintomo dell'influenza intestinale, ma suggerisce l'aggiunta di un'infezione batterica.

In forma grave, si osserva febbre fino a 39 ° e oltre. Questo è pericoloso per il feto nelle prime 12 settimane di gravidanza, perché l'alta temperatura influisce negativamente sul suo sviluppo e le conseguenze sono difficili da prevedere.

Il rischio di disidratazione in questa forma è molto alto. Se non si riempie il volume di liquidi persi, una donna incinta può sviluppare convulsioni, disturbi circolatori, alterazione della funzionalità renale con lo sviluppo della loro insufficienza. Il trattamento di questa condizione è estremamente difficile.

La disidratazione porta all'apparizione di corpi chetonici nelle urine, che si manifesta con l'odore di acetone.

diagnostica

È molto facile sospettare questa malattia. La combinazione di vomito, diarrea e dolore addominale suggerisce sempre un'infezione intestinale. Se ci sono altre persone nella famiglia o c'è un focolaio di questa malattia nella zona di residenza, la diagnosi di infezione da rotavirus è fuori dubbio.

Tuttavia, altre malattie, per esempio la dissenteria, hanno un quadro clinico simile. Ha anche dolori addominali e diarrea.

Inoltre, la patologia del sistema endocrino - diabete mellito scompensato procede anche con sintomi intestinali. Nelle sue manifestazioni, assomiglia a una forma grave di infezione da rotavirus.

Tutto ciò conferma solo che non dovresti impegnarti nell'autodiagnosi, specialmente se parliamo di una donna incinta. È consigliabile che un medico di famiglia o uno specialista in malattie infettive lo controlli per uno o due giorni. La diagnosi viene stabilita sulla base dei dati di ispezione:

  1. Indicazione del contatto con una persona malata.
  2. Reclami tipici
  3. Dolore nel sondare l'addome nella regione epigastrica e paraumbilicale.
  4. Rumoroso brontolio quando si preme sulla regione iliaca destra.
  5. Nessun aumento di fegato e milza.

Test di laboratorio

Quando l'infezione da rotavirus ricorre raramente a test di laboratorio. Alcuni cambiamenti possono essere osservati in test clinici generali, ma non sono informativi durante la gravidanza.

Pertanto, la leucocitosi nell'analisi del sangue è caratteristica dell'inizio della malattia, ma è anche un fenomeno normale quando si trasporta un bambino.

Nell'analisi delle urine può essere rilevata la proteina, che a fine gravidanza viene talvolta interpretata come preeclampsia, a causa della quale i medici prescrivono trattamenti non necessari.

Gli studi virologici con influenza intestinale di solito non vengono eseguiti a causa del loro basso valore diagnostico.

trattamento

L'infezione da rotavirus durante la gravidanza deve essere trattata. Ciò è particolarmente rilevante per quanto riguarda le forme moderate e gravi, che in qualsiasi momento possono trasformarsi in disidratazione e disturbi del sistema cardiovascolare e urinario per la futura gestante.

Tuttavia, la terapia dell'influenza intestinale ha le sue caratteristiche. Non esiste un trattamento specifico per l'infezione da rotavirus. I farmaci antibatterici non influenzano l'agente patogeno. Sono efficaci solo nel caso di complicanze batteriche, ma è meglio non portare la malattia a questo.

Non esiste anche un trattamento antivirale altamente efficace per questa infezione. Inoltre, la maggior parte dei farmaci è controindicata nel trasporto di un bambino. Per l'influenza intestinale, il trattamento sintomatico è più efficace.

Se la temperatura supera i 37,5 °, la donna in posizione dovrebbe assumere un effetto antipiretico. Il paracetamolo (Efferalgan) è considerato il rimedio più sicuro durante questo periodo. Puoi anche provare le candele omeopatiche Viburcol, che non solo riducono la temperatura, ma hanno anche un lieve effetto antispasmodico.

Quando l'infezione da rotavirus è appropriata, il trattamento con sorbenti sicuri - Smekta. Questa polvere assorbe sostanze nocive e acqua nell'intestino, eliminando in tal modo i sintomi sgradevoli della malattia e la diarrea.

È molto importante in una tale patologia compensare adeguatamente la perdita di liquidi. Per le forme più delicate, bere molta acqua. È possibile consumare tavola e acqua alcalina, composta, tè. Se il vomito e la diarrea sono pronunciati, dovresti usare soluzioni saline - per esempio, Regidron.

Forme gravi della malattia sono trattate in un ospedale con flebo endovenoso.

L'infezione da rotavirus durante la gravidanza è una malattia comune. Di solito termina rapidamente con il recupero, ma a volte può essere difficile e persino richiedere il ricovero in ospedale.

Infezione da rotavirus durante la gravidanza

L'infezione da rotavirus è una malattia virale acuta con una lesione primaria del tratto gastrointestinale. Si verifica a qualsiasi età L'infezione da rotavirus durante la gravidanza è possibile. Nella maggior parte dei casi, la malattia procede favorevolmente, senza influenzare lo sviluppo del feto e durante il parto.

motivi

L'agente eziologico della malattia è il rotavirus (Rotavirus) - virus contenente RNA, ampiamente distribuito in tutto il mondo. Ogni anno si verificano fino a 25-30 milioni di infezioni, anche tra le donne incinte e le donne in travaglio. Con una terapia inadeguata, l'infezione da rotavirus può portare all'aborto e persino alla morte.

La fonte dell'infezione è solo una persona malata. Il rotavirus viene escreto con feci per 21 giorni dall'inizio della malattia. La trasmissione dell'agente patogeno da persona a persona avviene per via oro-fecale. Esistono prove della possibilità di trasmissione del virus da goccioline trasportate dall'aria (quando si tossisce, si starnutisce, durante una conversazione), ma finora questa teoria non è stata dimostrata.

Fattori di rischio per l'infezione da rotavirus:

  • inosservanza dell'igiene personale;
  • contatto stretto e prolungato con un paziente con infezione da rotavirus;
  • immunodeficienza congenita o acquisita;
  • patologia dell'apparato digerente.

La stessa gravidanza può essere considerata un fattore di rischio per lo sviluppo della malattia. In previsione del bambino, l'immunità della donna cade, il che contribuisce all'adesione di varie malattie. L'infezione da rotavirus è possibile in qualsiasi fase della gravidanza. Il rischio di malattia aumenta significativamente poco dopo il concepimento, tra cambiamenti drammatici nei livelli ormonali e nel primo mese dopo la nascita.

Nei paesi con un clima temperato, il picco di infezione si verifica in inverno. L'infezione da rotavirus è possibile in qualsiasi momento dell'anno. Una volta nell'intestino, i virus causano la morte delle sue cellule, il che porta alla comparsa di tutti i sintomi della malattia. La diffusione ematogena del virus (attraverso il sangue) non è significativa. Dopo il recupero, si forma un'immunità specifica del tipo instabile (resistenza a determinati tipi di rotavirus). Possibile reinfezione con rotavirus durante la vita.

sintomi

L'infezione da rotavirus è conosciuta come influenza intestinale. Questo nome è in gran parte dovuto alla comparsa di sintomi tipici:

  • aumento della temperatura corporea;
  • dolore epigastrico (epigastrico);
  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • tosse e naso che cola.

Il periodo di incubazione per l'infezione da rotavirus dura da 15 ore a 7 giorni. La malattia inizia con un aumento della temperatura corporea. Negli adulti, c'è una leggera febbre con un aumento della temperatura non superiore a 38 ° C. Nella forma lieve della malattia, la temperatura corporea può rimanere normale.

La nausea e il conseguente vomito sono manifestazioni tipiche dell'infezione da rotavirus. Il vomito può essere ripetuto. Nella maggior parte dei casi, il vomito compare immediatamente, almeno - il terzo giorno di malattia. Nelle prime fasi della gravidanza, il vomito isolato senza arrestare le feci viene spesso scambiato per manifestazioni di tossicosi, che portano a diagnosi errate e terapia ritardata.

La diarrea è un altro sintomo caratteristico dell'infezione da rotavirus. Con questa patologia, le feci sono frequenti, liquide, acquose, senza impurità di muco, pus e sangue. Lo sgabello ha un forte odore sgradevole. Rumore caratteristico e gonfiore, flatulenza. La comparsa di pus nelle feci indica l'adesione di un'infezione batterica e lo sviluppo di complicanze.

L'infezione da rotavirus è caratterizzata non solo dal tratto digestivo, ma anche dal sistema respiratorio superiore. Sullo sfondo di febbre e diarrea, appaiono un naso che cola, una congestione nasale e una rara tosse. Molti esperti non considerano questi sintomi come segni di rotavirus e li riferiscono a manifestazioni di un'infezione batterica secondaria.

Il decorso dell'infezione da rotavirus durante la gravidanza non ha caratteristiche distintive. La maggior parte delle donne incinte soffre la malattia in forma lieve, senza grave intossicazione. L'alta temperatura corporea dura fino a 3 giorni, la diarrea e altri segni di danni al tratto digestivo - fino a 7 giorni. Dopo il recupero, l'intolleranza dei latticini può persistere per 3-4 settimane. Di solito non si osservano altri effetti dell'infezione da rotavirus.

complicazioni

Disidratazione (disidratazione, eksikoz) - il problema principale che si annida quando infettato da rotavirus. La disidratazione si verifica con abbondanti feci liquide (più di 15 volte al giorno) e vomito frequente. È possibile riconoscere la disidratazione dai seguenti sintomi:

  • pelle secca, riducendo il suo turgore;
  • pelle pallida;
  • mucose secche;
  • la sete;
  • niente lacrime;
  • diminuire la minzione

Con l'aumento della disidratazione, si nota un aumento della frequenza cardiaca e un calo della pressione sanguigna. In caso di un significativo peggioramento delle condizioni della donna, è necessario ricovero urgente. Una grave disidratazione può portare all'aborto e causare la morte del feto in qualsiasi momento.

Conseguenze per il feto

La forma lieve dell'infezione da rotavirus non influisce sul decorso della gravidanza e non interferisce con lo sviluppo fetale. I virus praticamente non circolano nel sangue della futura madre. La possibilità di patogeni che attraversano la barriera emato-placentare non è stata dimostrata. Nella maggior parte dei casi, l'infezione da rotavirus trasportata durante la gravidanza non ha alcun effetto sullo sviluppo del feto e sul decorso del travaglio.

Un certo pericolo è l'infezione da rotavirus, che è difficile, con grave intossicazione e complicazioni batteriche. L'elevata temperatura corporea può causare un aumento del tono uterino e aborto. Il rischio di aborto è particolarmente alto fino a 12 settimane. Nella seconda metà della gestazione, un'infezione grave può causare un parto prematuro.

Metodi di trattamento

La terapia specifica per l'infezione da rotavirus non è stata sviluppata. Non ci sono farmaci in grado di eliminare in modo affidabile il corpo del virus di una donna e prevenire lo sviluppo di complicazioni. Il trattamento della malattia si riduce all'eliminazione dei sintomi spiacevoli e alla prevenzione della disidratazione. Quando la condizione del feto si deteriora, viene eseguita una terapia per migliorare il flusso sanguigno uteroplacentare e altre misure per preservare la gravidanza fino al momento prescritto.

La terapia non farmacologica include:

  1. Pieno sonno e riposo.
  2. Riposo a letto fino alla normale temperatura corporea.
  3. Dieta di risparmio
  4. Bevi molta acqua.

Quando sono infetti da rotavirus, latte e latticini sono esclusi dalla dieta. Sullo sfondo della malattia si sviluppa una carenza transitoria di lattasi, una condizione in cui il latte non viene assorbito. L'introduzione di prodotti caseari nella dieta porta a una recidiva di diarrea. Il divieto di latte e prodotti caseari dura per 2-3 settimane.

Per la prevenzione e il trattamento della disidratazione, è prescritta una terapia di reidratazione. A tale scopo, si consiglia l'assunzione di soluzioni saline (Rehydron, Hydrovit, ecc.). Il farmaco è solubile in acqua, assunto per via orale secondo le istruzioni. Il volume del farmaco è calcolato in base al peso corporeo della donna (20-60 ml / kg).

Preparare una soluzione per la reidratazione può essere a casa. Ciò richiederà:

  • 4 bicchieri d'acqua;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • 6 cucchiaini di zucchero.

La terapia di reidratazione continua fino alla completa eliminazione dei sintomi della malattia e alla scomparsa dei segni di disidratazione. Se a casa per far fronte al problema non riesce, è necessario chiamare un medico.

Altri farmaci usati per trattare:

  • Enterosorbenti - per ridurre l'intossicazione e l'eliminazione delle tossine dal corpo (Enterosgel, Smekta, carbone attivo, ecc.).
  • Antipiretici (paracetamolo e ibuprofene a temperatura corporea superiore a 38,5 ° C).
  • Antispastici con forte dolore addominale (drotaverina e papaverina secondo le istruzioni).

Nella maggior parte dei casi, l'infezione da rotavirus può essere gestita a casa. Il ricovero è mostrato nelle seguenti situazioni:

  • La mancanza di effetto della terapia (continua vomito e diarrea).
  • Aumento persistente della temperatura corporea per più di 3 giorni.
  • Aumentando i segni di disidratazione.
  • Il verificarsi di complicanze della gravidanza (la minaccia di aborto spontaneo o parto prematuro, sanguinamento, ecc.).
  • Deterioramento del feto.

prevenzione

Il modo migliore per proteggersi dall'infezione da rotavirus è la vaccinazione. I vaccini vivi attenuati vengono messi fuori gravidanza, nella fase di pianificazione di un bambino. L'attesa della vaccinazione del bambino non viene eseguita.

La profilassi non specifica dell'infezione da rotavirus comprende:

  1. Limitazione del contatto con persone malate.
  2. Igiene personale
  3. Utilizzare per bere solo acqua bollita.
  4. Migliorare l'immunità (nutrizione, assunzione di vitamine, attività motoria).

Quando compaiono i primi sintomi dell'infezione da rotavirus, dovresti consultare un medico. Il trattamento precoce aiuterà a evitare lo sviluppo di complicazioni e preservare la salute della donna incinta e del suo bambino.

Infezione da rotavirus durante la gravidanza

L'infezione da rotavirus (rotavirus), che può colpire sia bambini che adulti, può verificarsi anche nelle donne durante la gravidanza. Questa malattia, come qualsiasi altra nel periodo di gestazione, è particolarmente preoccupante per una donna a causa della paura: l'agente eziologico dell'infezione danneggia il nascituro o il farmaco durante il trattamento? Vi parleremo dei pericoli reali che l'infezione da rotavirus presenta durante la gravidanza.

Il marito è un alcolizzato?

Anna Gordeeva aveva lo stesso problema: suo marito beveva, picchiava, trascinava tutto da casa.

Ma Anya ha trovato una soluzione! Suo marito smise di andare alle abbuffate e tutto andava bene con la sua famiglia.

Leggi, con l'aiuto di ciò che ha fatto - articolo

Perché le donne incinte sono malate di rotavirus?

La causa della malattia è un agente patogeno del gruppo dei rotavirus che può rimanere attivo nell'ambiente per diversi mesi. La fonte del virus è il paziente (o portatore del virus), dal quale un agente patogeno viene rilasciato dal corpo con le feci.

L'infezione si verifica quando il virus entra attraverso la bocca con acqua, cibo infetto, mani sporche. Sebbene non escluso, e infezioni trasmesse per via aerea. Certamente, gli adulti sono malati molto meno spesso dei bambini.

Stanco di eterni ubriachi?

Molti hanno familiarità con queste situazioni:

  • Il marito scompare da qualche parte con gli amici e torna a casa "sulle corna".
  • Le case scompaiono, non bastano nemmeno per pagare.
  • Una volta che una persona amata si arrabbia, diventa aggressiva e inizia a licenziare.
  • I bambini non vedono il loro padre sobrio, solo per sempre ubriaco insoddisfatto.
Se riconosci la tua famiglia, non tollerarla! C'è un modo!

Anna Gordeeva è stata in grado di estrarre il marito dalla fossa. Questo articolo ha creato una vera sensazione tra le casalinghe!

Il gruppo di rischio per l'incidenza di rotavirosi comprende:

  1. Donne incinte con stato immunitario ridotto (congenito o acquisito);
  2. Soffrire di gastrite cronica con ridotta acidità del contenuto gastrico. È acido cloridrico nel succo gastrico che fornisce la prima barriera ai virus che sono entrati nel corpo.
  3. Le donne incinte con disbiosi (squilibrio della microflora benefica nell'intestino).

Molto spesso, le donne incinte vengono infettate da un contatto familiare da parte di familiari che si ammalano di infezione da rotavirus.

Meccanismo di sviluppo del rotavirus

Dopo aver superato la barriera gastrica acida, i virus entrano nell'intestino tenue, dove esercitano i loro effetti dannosi. Penetrano nelle cellule epiteliali della parete dell'intestino tenue, si moltiplicano attivamente lì, distruggendo la cellula.

I virus parzialmente formati escono con le feci, parzialmente penetrano nelle nuove cellule. Sopprimono la benefica microflora intestinale, che è coinvolta nel processo di digestione del cibo, che causa (o aggrava) la disbatteriosi e porta all'indigestione. La carenza di lattosio si sviluppa - compromissione della digestione dello zucchero del latte.

sintomi

Il periodo nascosto dura 1-4 giorni. L'infezione da rotavirus nelle donne in gravidanza causa nausea il primo giorno, vomito ripetuto, debolezza generale e mancanza di appetito. Simultaneamente con il vomito o dopo, appare la diarrea. Frequenza delle feci 5-15 volte al giorno.

Tipico tipo di feci che il rotavirus causa durante la gravidanza:

  1. abbondante;
  2. acquosa;
  3. avere un colore giallo chiaro;
  4. con un forte odore sgradevole;
  5. senza mescolanza di muco e sangue.

Preoccupato per il dolore nella cavità dello stomaco o nella regione ombelicale. Stanno doloranti costanti o crampi, spesso moderatamente pronunciati. Nei casi lievi di rotavirosi durante la gravidanza, la temperatura può rimanere normale, con malattia grave, sale a 38-39 ° C.

trattamento

Il trattamento dell'infezione da rotavirus in donne in gravidanza dovrebbe essere prescritto solo da un medico delle malattie infettive. Un ginecologo deve anche effettuare osservazioni durante il periodo di trattamento. Le forme leggere possono essere trattate a casa.

Una donna con rotavirosi durante la gravidanza riceve riposo, dieta e abbondante assunzione di liquidi per prevenire la disidratazione con frequenti vomito e diarrea.

Come bevande, è possibile utilizzare bevande alla frutta, decotto di uva passa, decotto di riso, decotto di frutta secca, acqua minerale senza gas. È particolarmente utile usare preparati farmaceutici reidrati: Regidron, Oralit, Glukosolan. Non sono controindicati nelle donne in gravidanza, prevengono lo sviluppo di disidratazione. 1 bustina del farmaco prima dell'uso è diluito in 1 litro di acqua bollita. L'importo richiesto al giorno determinerà il medico.

Per rimuovere sostanze tossiche dal corpo, vengono prescritti Smecta, Polysorb e altri assorbenti: non sono assorbiti nel corpo e non sono controindicati nelle donne in gravidanza.

Per ripristinare l'equilibrio della microflora nell'intestino vengono assegnati i probiotici Lactobacterin, Bifidobacterin. Non solo non sono controindicati in gravidanza, ma contribuiscono anche alla formazione dell'immunità nel bambino.

Dalla dieta delle donne in gravidanza con rotavirosi, è necessario escludere:

  • prodotti lattiero-caseari, compresi latte fermentato;
  • frutta e verdura fresca;
  • cibi fritti;
  • condimenti;
  • cibi piccanti e grassi;
  • dolciaria.

Nel periodo acuto si consigliano zuppe di verdure, cereali, gelatina, carne non grassa e pesce al vapore.

La combinazione è pericolosa: rotavirus e gravidanza attuale?

La risposta a questa domanda è ambigua. L'effetto dipende dalla durata della gravidanza e dalla gravità del rotavirus. Più pericoloso primo trimestre di gravidanza. Qualsiasi infezione: in questo periodo può essere pericoloso, dato che gli organi sono posti nel feto.

Nelle fasi successive della gravidanza è importante la gravità della malattia. Le forme lievi della malattia possono passare senza conseguenze. Con una massiccia contaminazione del virus e la sua penetrazione nel flusso sanguigno, l'infezione intrauterina del feto può svilupparsi con danni agli organi interni o alle meningi con la comparsa di meningite sierosa. Una significativa formazione di tossine può portare allo sviluppo di shock tossici in una donna incinta.

Il più grande pericolo (indipendentemente dal fatto che sia nei primi tempi, se il rotavirus si sia sviluppato ultimamente) è la disidratazione del corpo della futura mamma. L'ipossia risultante (inadeguata fornitura di tessuti fetali con ossigeno) può portare a una serie di conseguenze negative. La coagulazione del sangue durante la disidratazione può causare coaguli di sangue in una donna incinta. Inoltre, una maggiore concentrazione di ossitocina nel sangue quando è ispessita può causare aborto spontaneo.

La contrazione riflessa dell'utero e il travaglio prematuro (o aborto spontaneo) possono provocare spasmi intestinali di rotavirosi e flatulenza.

Per evitare l'impatto negativo dell'infezione da rotavirus sul feto e durante la gravidanza, è meglio prevenirne lo sviluppo, attenendosi scrupolosamente alle norme igieniche. E nel caso di Rotaviroza durante la gravidanza, dovresti contattare immediatamente un medico e non automedicare.

Infezione da rotavirus durante la gravidanza: cosa è pericoloso, cosa fare e come trattare il rotavirus in donne in gravidanza

L'infezione da rotavirus o l'influenza intestinale è una malattia causata da un agente patogeno che assomiglia visivamente a una ruota. A causa della sua forma, la patologia ha acquisito il suo nome.

Circa 9 virus dell'ordine del Rotavirus sono noti per la medicina, ma solo 6 sono pericolosi per l'uomo.I Rotavirus è particolarmente indesiderabile durante la gravidanza perché può rappresentare una seria minaccia per il bambino e la futura mamma.

contenuto

  • Infezione da rotavirus durante la gravidanza
  • Il rotavirus viene diagnosticato per le donne in gravidanza: cosa fare
  • Cos'è il rotavirus pericoloso per la gravidanza e il feto
  • Trattamento in donne in gravidanza
    • Come trattare nelle fasi iniziali
    • Trattamento nel 2 ° trimestre
    • Terapia nel 3 ° trimestre

Infezione da rotavirus in donne in gravidanza

Secondo le statistiche, il picco di incidenza dell'infezione da rotavirus si verifica nei periodi autunnale ed estivo. I bambini di età di giardinaggio sono ammalati più spesso che adulti. Criteri di età dovuti al fatto che entro 20-30 anni il corpo umano potrebbe già affrontare il patogeno della patologia e formare l'immunità ad esso.

Anche il rotavirus in donne in gravidanza si presenta abbastanza spesso. La probabilità di infezione aumenta dal momento del concepimento. Propensione all'infezione dovuta a una diminuzione temporanea dell'immunità. Se la gestante ha già figli o è spesso in un gruppo di grandi folle di persone, allora l'opportunità di contrarre l'infezione aumenta significativamente.

All'inizio della gravidanza, la malattia può essere facilmente confusa con manifestazioni di tossicosi. È importante rivolgersi al medico in caso di malattia per individuare l'infezione nel tempo.

Nel 2 ° trimestre, la patologia è determinata più facilmente, poiché questo periodo è caratterizzato dal massimo comfort per la futura mamma e il suo benessere. Nel 3 ° trimestre, sarà più facile far fronte alla patologia e il rischio di complicanze in questo periodo sarà minimo rispetto agli altri termini. L'infezione da rotavirus deve essere trattata. È inaccettabile ignorare le sue manifestazioni, specialmente nel periodo del trasporto di un bambino.

Rotavirus in una donna incinta: cosa fare?

L'infezione da rotavirus all'inizio della gravidanza rappresenta una seria minaccia per la salute della donna e del suo bambino non ancora nato. Pertanto, quando si riscontrano sintomi di patologia, si dovrebbe cercare immediatamente un aiuto medico. Va ricordato che l'automedicazione non è consentita. Anche se una donna ha già avuto una malattia simile, sa cosa fare e quali farmaci dovrebbero essere assunti, è meglio non ricorrere all'auto-prescrizione durante la gravidanza.

Ciò che può essere preso indipendentemente è un antipiretico con l'aumento della temperatura corporea. Il paracetamolo è un farmaco sicuro nel primo trimestre e nei periodi successivi. Puoi usare qualsiasi analogo strutturale. Nel secondo trimestre, è consentito assumere Ibuprofene o Nurofen in una dose di 200 mg. Dopo aver eliminato la febbre, è necessario chiamare immediatamente un medico.

Indipendentemente puoi aiutare il corpo a compensare la mancanza di liquidi. La disidratazione è una condizione pericolosa, soprattutto per le donne incinte. I farmaci del rotavirus sono prescritti dopo la diagnosi. Per il quadro clinico della malattia sono caratterizzati da segni:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • flatulenza;
  • mancanza di appetito;
  • mal di testa;
  • naso che cola;
  • la debolezza;
  • ipertermia.

L'infezione da rotavirus è pericolosa durante la gravidanza?

Cos'è il rotavirus pericoloso durante la gravidanza, quindi è una complicazione. Nei casi più gravi, la malattia può provocare conseguenze negative per il feto. Se una donna si ammala nel primo trimestre, la sua probabilità sarà più alta. Le particelle virali sono in grado di penetrare il corpo del bambino attraverso il flusso sanguigno e causare disturbi nella formazione di organi e sistemi. Nel peggiore dei casi, la patologia porterà a disabilità o aborto intrauterino.

Anche le conseguenze per la madre possono essere spiacevoli. La disidratazione è una frequente complicazione dell'infezione da rotavirus. In questa condizione, una donna avrà bisogno dell'aiuto di emergenza da parte del personale medico e possibilmente di un ricovero in ospedale. Inoltre, l'agente patogeno può provocare una forte diminuzione dell'immunità, a seguito della quale si unirà un'infezione batterica. Il trattamento antibiotico nelle prime fasi della gravidanza è inaccettabile e nel secondo caso non è il benvenuto.

Rotavirus durante la gravidanza: come trattare?

Qualsiasi farmaco per il trattamento dell'infezione da rotavirus può essere utilizzato solo come indicato da un medico. In precedenza, un esperto valuta il risultato atteso dal loro utilizzo e si confronta con la probabilità di un impatto negativo sul feto. Quando si tratta della vita della futura madre, non c'è scelta.

Ad oggi, non esiste un trattamento specifico per l'influenza intestinale. I principi fondamentali della terapia sono:

  • disintossicazione;
  • reidratazione;
  • stimolazione delle proprietà protettive.

Trattamento precoce

Il primo trimestre è considerato il periodo più sfavorevole per eventuali malattie virali, specialmente dell'influenza intestinale. L'obiettivo principale della terapia all'inizio della gravidanza è prevenire le complicanze. Per questo, alle future mamme vengono assegnati assorbenti. Tali farmaci come Polysorb, Activated Carbon, Enterosgel, Filtrum non hanno le proprietà per essere assorbiti nel flusso sanguigno. Ciò significa che puoi prenderli senza paura. I sorbenti raccolgono tossine, particelle virali, prodotti di decomposizione di microrganismi e li rimuovono naturalmente. La polvere di Smecta, che appartiene anche agli agenti di disintossicazione, ha anche effetto antidiarroico. Dopo aver preso i sorbenti, è auspicabile svuotare l'intestino entro e non oltre 3 ore, poiché più tardi le droghe stesse cominciano a diventare una fonte di sostanze nocive.

Nelle prime settimane di gravidanza, una donna può avere tossicosi. Il rotavirus aggrava il suo corso, causando vomito. Il pericolo di questa condizione diventa disidratazione. Pertanto, durante il trattamento è necessario consumare più liquidi. Speciali preparazioni farmaceutiche per la reidratazione orale, ad esempio Regidron, contribuiranno a migliorare il risultato.

Come trattare il rotavirus nel 2 ° trimestre

Nel secondo terzo della gravidanza, l'infezione da rotavirus è solitamente più facile. Il bambino durante questo periodo è protetto dalla placenta, ma lo sviluppo di complicanze non può ancora essere escluso. Se l'influenza intestinale procede senza febbre, ma la diarrea dura più di 3 giorni, è necessario escludere la possibilità di adesione di un'infezione batterica. In caso di rilevamento di tale, futura mamma viene prescritta antibiotici intestinali che non penetrano nel flusso sanguigno e non entrano nel corpo del bambino - Enterofuril, Ecofuril, Stopdiar. Dovresti anche usare i sorbenti, ma con una pausa di 2-3 ore. Per ripristinare la microflora intestinale, l'uso di probiotici è indicato: Atsipol, Linex, Maxilak o altri. Prima di trattare la patologia con farmaci antivirali (Cycloferon, Interferone, Kipferon), è necessario consultare un medico. L'uso di immunomodulatori non è sempre giustificato, specialmente nel caso della forma lieve del rotavirus.

Come trattare il rotavirus nel 3 ° trimestre

L'infezione intestinale nelle fasi successive è la complicazione meno pericolosa per il bambino. Durante questo periodo, tutti gli organi e i sistemi delle briciole sono già formati e stanno solo continuando a svilupparsi. Nonostante questo, il trattamento deve essere effettuato necessariamente. Oltre ai metodi generalmente accettati che le donne in gravidanza possono usare nei trimestri 1 e 2, è necessario seguire una dieta. Comporta l'esclusione di qualsiasi cibo per 1-3 giorni, fino a quando le condizioni della futura madre si stabilizzano. In futuro, prevede l'introduzione graduale di prodotti nella dieta. L'ultimo della lista dovrebbe essere lattiero-caseario, prodotti caseari, alcolici e alimenti che causano la fermentazione.

Il trattamento precoce dell'infezione da rotavirus durante la gravidanza ha una prognosi favorevole. L'uso indipendente di farmaci può portare al fatto che i loro principi attivi avranno un effetto teratogeno sul feto. Pertanto, il trattamento dell'influenza intestinale viene effettuato con la partecipazione obbligatoria di un medico.

Rotavirus durante la gravidanza

L'infezione da rotavirus si chiama influenza gastrica. Si chiama patogeno virale, si sviluppa allo stesso modo, indipendentemente dall'infezione della futura madre o di un'altra persona. L'infezione è comune, ottenerla è facile.

cause di

Le cause del rotavirus non sono le stesse: contatto con il paziente, banali mani sporche. I batteri entrano nel corpo umano attraverso la bocca. È necessario monitorare la qualità del cibo e l'igiene. Questo riguarda una donna incinta nelle fasi iniziali - le malattie nel primo trimestre di gravidanza sono pericolose per il nascituro.

L'infezione è trasmessa dalla via oro-fecale. Dopo l'infezione durante la defecazione, i patogeni vengono espulsi, si diffondono facilmente con i mezzi quotidiani, iniziano a moltiplicarsi nel corpo umano. Se viene rilevata un'infezione in casa, procedere con cautela.

  • Goccioline trasportate dall'aria da una persona infetta.
  • Da cibo avariato, acqua (per via orale-fecale). Il microbo patogeno entra nella bocca, attraversa il tubo digerente, si moltiplica nell'intestino.
  • Attraverso le superfici infette - il batterio penetra nella persona attraverso la bocca.

Neonati, adulti, anziani, donne in gravidanza sono sensibili al rotavirus. Spesso la causa dell'infezione da rotavirus nelle donne in gravidanza diventa un'immunità indebolita - il corpo della donna incinta è soggetto a carichi sopravvalutati. A causa di un sistema immunitario indebolito, una donna incinta diventerà rapidamente infetta, a differenza di una persona normale.

sintomi

Dopo che la comparsa della flora infetta nel corpo inizia a progredire rapidamente. I primi sintomi della malattia compaiono diversi giorni dopo l'infezione. Il periodo di incubazione della malattia in una donna incinta è di 1-2 giorni.

L'infezione da rotavirus nelle donne in gravidanza si presenta in forma lieve. La ragione è il meccanismo di difesa naturale del corpo. I sintomi nelle donne in attesa di bambini non differiscono dai sintomi di altre persone:

  1. La nausea non è pericolosa
  2. Diarrea: frequenti viaggi in bagno causano la disidratazione del corpo della donna. Il bambino ha fame di ossigeno, causando aborto, parto prematuro.
  3. Il vomito è pericoloso per il nascituro o la ragazza, provoca gravi spasmi muscolari, provoca la minaccia di un fallimento della gravidanza.
  4. L'aumento della temperatura corporea è pericoloso per il bambino - le conseguenze sono imprevedibili.
  5. In rari casi, vi è un battito cardiaco accelerato.

A causa del pericolo per il bambino, la donna deve stare attenta. Quando compaiono i primi segni della malattia, consultare immediatamente un medico che prescriverà un trattamento adeguato durante la gravidanza. Dopo 2-4 giorni dall'inizio della terapia, i sintomi diminuiscono. Il recupero completo avviene dopo 5-6 giorni.

Il pericolo del rotavirus durante la gravidanza

Una futura mamma che ha avuto un'infezione intestinale si preoccupa del pericolo: il rischio di essere scoperto in un ragazzo o una ragazza dopo la nascita. Le conseguenze della malattia per il bambino - un argomento importante.

L'infezione da rotavirus durante la gravidanza spesso passa in forma lieve, non è terribile per il nascituro, dopo la nascita non viene rilevata nel bambino. Le complicazioni appaiono con una forte infezione - è importante nei periodi successivi. La forma leggera del virus non influenza il bambino - la malattia colpisce il tratto gastrointestinale, non penetra attraverso la placenta. Se una donna ha sofferto di influenza intestinale, il corpo ha anticorpi che vengono trasmessi con il latte al bambino. Quindi l'immunità sarà nei bambini.

Ci sono casi di malattia di una donna incinta con una forma grave del virus - un effetto imprevedibile sul bambino.

Effetti frequenti nelle fasi iniziali:

  • L'indebolimento del corpo.
  • La disidratazione della madre porta ad una mancanza di ossigeno per il bambino, portando ad aborto nelle prime fasi.
  • La quantità di sangue circolante diminuisce - la concentrazione di ossitocina aumenta, porta a una riduzione dell'utero, aborto.
  • Una caduta della pressione sanguigna è pericolosa durante la gravidanza.
  • Shock tossico in una donna derivante da un rapido aumento della temperatura corporea.
  • L'insufficienza renale porta alla cessazione della produzione di urina nei reni - l'indicazione per l'aborto.
  • Polmonite, polmonite

Conseguenze in ritardo

Una frequente conseguenza nei periodi tardivi è la disidratazione del corpo materno. Questa è la cosa più pericolosa che accade a causa della malattia. La perdita di liquidi porta a complicazioni:

  • coaguli di sangue - agisce sulla formazione di coaguli di sangue nelle gambe;
  • ridurre la quantità di liquido amniotico;
  • malessere - con presenza costante complicherà il parto;
  • la presenza di tensione dell'intestino crasso provoca il tono dell'utero, un travaglio prematuro.

Trattamento con rotavirus durante la gravidanza

Il rotavirus in donne in gravidanza richiede un trattamento per prevenire effetti avversi.

analisi

Per identificare la causa e il trattamento, i test sono effettuati:

  • L'emocromo completo determinerà il tasso di sedimentazione degli eritrociti, il numero di leucociti, il cui eccesso indica la presenza di un processo infiammatorio nel corpo.
  • L'analisi delle urine determinerà la presenza di cambiamenti nei leucociti, nelle proteine, nell'eritrocitosi.
  • L'analisi delle feci mostrerà la presenza dell'agente patogeno.
  • In uno striscio, una donna incinta può essere E. coli - dà sintomi simili.

Dopo il recupero, i test tornano alla normalità.

Trattamento farmacologico

È più difficile trattare il rotavirus all'inizio della gravidanza - la maggior parte dei farmaci non può essere assunta a causa dell'assenza della barriera placentare. Senza il permesso del medico, non puoi iniziare a prendere i farmaci da solo - rischi di danneggiare il corpo informe. In gravidanza, il trattamento si basa sulla sicurezza del feto.

Azioni prima di andare dal medico

Se non puoi andare dal medico subito, inizia una dieta per alleviare il problema.

Non mangiare con l'infezione da rotavirus:

  • Dolci.
  • Fat.
  • Fritto.
  • Salt.
  • Dairy.
  • Frutta cruda, verdura

Consentito di usare durante l'influenza intestinale:

  • Porridge, bollito in acqua.
  • Verdure stufate
  • Decotto di riso
  • Cracker, biscotti senza zucchero.

Coloro che sono stati malati dicono: con una dieta corretta, la condizione migliora il giorno successivo.

farmaci

Preparati per il trattamento dell'influenza gastrica:

  • Antisettici - Nifuroksazid, Baktisubtil.
  • Bevande per ripristinare l'equilibrio salino - Regidron, acqua minerale senza gas.
  • Farmaci adsorbenti - Smecta.
  • Per ripristinare la microflora intestinale - Linex, forte di Hilak.
  • Con un forte aumento della temperatura, è consentito assumere Paracetamol. Rubinetti dell'acqua, impacchi freddi con aceto contribuiranno a ridurre la temperatura. Applicare sulla fronte, sui polsi.

L'assunzione di antibiotici è accettabile dopo aver identificato la fonte della malattia. Il medico le prescrive se la donna ha contratto la salmonella o la dissenteria. In altri casi, puoi fare senza prendere seri mezzi, ma non tutti sono controindicati durante la gravidanza. L'assunzione di antibiotici è vietata da 38 settimane. La medicina è prescritta da un medico, senza raccomandazioni nulla può essere preso - anche un rimedio innocente, provato provata sulla gravidanza.

Rimedi popolari

L'infezione da rotavirus viene spesso trattata con rimedi popolari. Un modo provato è quello di combinare i due metodi di trattamento. Le ricette sono basate su erbe che influenzano positivamente la microflora intestinale.

  1. Per sbarazzarsi della malattia si usa il brodo di riso. Far bollire il riso in un rapporto da 1 a 7 a fuoco basso. Quando il riso è bollito, lasciare in infusione, quindi scaricare il liquido. Prendi 70 ml con un intervallo di 2 ore.
  2. Un decotto di corteccia di quercia è progettato per rimuovere le tossine in un adulto, per migliorare l'intestino. Far bollire 40 g della raccolta in un litro d'acqua, bere mezzo bicchiere di vetro cinque volte al giorno.
  3. La mamma non è controindicata durante la gravidanza. Un limone ordinario aiuta a rimuovere l'odore sgradevole. Prendi la mamma 0,2-0,5 g due volte al giorno - al mattino e alla sera.

Ogni prodotto ha le sue controindicazioni. Prima di usare un rimedio popolare, dovresti consultare il tuo medico!

Effetto sul feto se non trattato

Nel corso normale della gravidanza, quando una donna è malata, consultare immediatamente un medico. L'infezione non comporta alcun pericolo per il feto. L'unico pericolo per il bambino è la mancanza di ossigeno a causa della perdita di liquidi dalla naturale disidratazione del corpo materno.

La conseguenza per il corpo di una donna

Se una donna incinta non inizia a prendere la terapia necessaria, ci sarà il rischio di complicazioni spiacevoli per il corpo. Il virus dà complicazioni nella forma di una transizione verso la forma cronica. Possibili patologie del tratto gastrointestinale, malfunzionamento del pancreas, dispepsia funzionale.

Prevenzione dell'infezione da rotavirus

Regole di protezione contro l'infezione da rotavirus:

  • Lavarsi le mani con acqua e sapone prima di mangiare, dopo essere tornati a casa dalla strada.
  • Lavare i cibi prima di mangiare.
  • Seguire le regole dell'igiene personale.
  • Per fare la pulizia quotidiana del bagnato.
  • Beva acqua purificata.
  • Proteggi i cibi cotti, i prodotti dagli insetti.
  • Rispettare attentamente la dieta corretta.
  • Elabora il cibo a livello termico - aiuta a uccidere i germi.
  • Non mangiare funghi
  • Non nuotare negli stagni.

Ricorda: ogni trimestre di gravidanza è importante. Le regole sono osservate scrupolosamente durante l'intero periodo di gravidanza.

Altri rischi associati al tratto gastrointestinale durante la gravidanza

Durante la gravidanza, la futura madre potrebbe avere varie malattie gastrointestinali. Malattie comuni del tratto gastrointestinale, simili ai sintomi del rotavirus: E. coli, avvelenamento. Con l'infezione da rotavirus, la temperatura corporea aumenta. Una donna incinta può avere la febbre per l'intero primo trimestre - questo è normale, non fatevi prendere dal panico. I sintomi in generale sono presi in considerazione. Vale la pena conoscere e attuare misure preventive.

E. coli

Spesso l'analisi mostra la presenza di E. coli nelle urine, la semina durante la gravidanza. Quando viene rilevata, la donna è molto spaventata. Il batterio può influenzare fortemente il sistema intestinale, provocare i disturbi più forti - vomito, diarrea. Habitat: intestino crasso, vescica. Il tasso ammissibile di contenuto di E. coli nelle urine è stato derivato, ma non dovrebbe essere presente lì.

  • La diarrea.
  • Vomito.
  • Febbre.
  • Nausea.
  • Appetito Disturbato.
  • Tirando i dolori all'addome.

La malattia è pericolosa per la futura madre e il feto. Può ridurre notevolmente l'immunità delle donne, il corpo diventa vulnerabile alle malattie. In primo luogo, il batterio (Escherichia coli) entra nel tratto urinario, da dove sale nella vescica. Il bambino ha patologie che possono portare alla morte.

prevenzione

Affinché E. coli non si trovi in ​​bakposseve, lo scarico dalla vescica, viene effettuata un'attenta prevenzione della malattia.

  1. Seguire le regole dell'igiene personale. È necessario lavare nella direzione dalla vagina all'ano. Altrimenti, le feci rimangono nella vagina e il batterio apparirà nel tratto urinario.
  2. Non puoi sempre indossare perizoma. La biancheria intima crea l'effetto di attrito, influenza il trasferimento dell'infezione nella vagina.
  3. Escludere il contatto sessuale con una miscela di microflora intestinale e sistema urinario.
  4. Non utilizzare pastiglie profumate, carta igienica.

La bacchetta può vivere nel corpo senza manifestarsi. Una donna vive una vita piena, inconsapevole della presenza di E. coli nella vescica. Si raccomanda di testare periodicamente. Il medico prescrive la semina di un carro armato, lo striscio durante la gravidanza per determinare la presenza di infezione. La conduzione della gravidanza viene effettuata in modo che i test vengano presi dal trimestre al trimestre. È impossibile perdere l'E. coli nella cultura - l'analisi viene spesso presa al fine di rilevare una possibile infezione nel tempo, per prevenirne la progressione.

trattamento

Se il test indica un'infezione, procedere con il trattamento. Provoca gravi malattie renali - pielonefrite. La malattia è pericolosa durante la gravidanza. La pielonefrite causa forti dolori. È più facile avvertire che curare: i reni ne sono colpiti. Il pericolo per il bambino rimane. La gravidanza finisce in aborto, morte fetale, morte della madre.

Quando la gravidanza viene applicata un trattamento delicato. Farmaci gravi meno comunemente prescritti che colpiscono il bambino - Canephron, Amoxiclav, Furagin.

Da E. coli trattati rimedi popolari. Si utilizzano decotti di piantaggine, girasole, celidonia medicinale. Prima dell'autoterapia in gravidanza, è necessario consultare il medico.

Avvelenamento durante la gravidanza

Una donna durante la gravidanza dovrebbe essere doppiamente precisa nell'uso dei prodotti. A rischio sono carne e insaccati, latticini, cibo in scatola, insalate alla maionese. I funghi rappresentano un grande pericolo per la vita dell'embrione: le tossine sono in grado di attraversare la barriera placentare e influenzare il feto.

Sintomi di avvelenamento durante la gravidanza:

  • Nausea.
  • Vomito.
  • La diarrea.
  • Dolore addominale
  • Raro aumento di temperatura.

Se il vomito si verifica una volta, rilascia le feci 2-3 volte al giorno, la temperatura non aumenta - puoi concederti. Se la condizione è grave, è meglio consultare i medici.

trattamento

Tira fuori il veleno dallo stomaco. Il vomito è meglio non causare - il corpo farà fronte. L'unico aiuto è bere molto. Con l'aiuto dell'acqua, il prodotto velenoso lascia il corpo più velocemente. Dopo lo svuotamento gastrico, assumere un assorbente (carbone attivo) che colleghi le tossine per un'ulteriore eliminazione.

Quando la condizione migliora, ripristinare la perdita di liquidi - l'acqua bollita farà.

L'avvelenamento durante la gravidanza richiede una dieta. Non rifiutarti di mangiare - devi mangiare pasti leggeri, piccole porzioni. Puoi mangiare porridge sull'acqua, purè di patate, bollito, pesce, tè con pane secco, biscotti.

Le conseguenze dell'avvelenamento durante la gravidanza

Una grande minaccia di avvelenamento durante la gravidanza è il rischio di aborto spontaneo. Succede raramente, soggetto a grave intossicazione. Fondamentalmente, l'avvelenamento non influenza il feto - le tossine non vanno oltre l'intestino.